Adventure's Planet
Lunedì, 18 Dicembre 2017 06:16
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Soluzione

The Cat Lady

di Vittorio De Sanctis

Soluzione Completa del 02 Maggio 2013

Sezioni della Soluzione
Chapter 1
Chapter 2
Chapter 3
Chapter 4
Chapter 5
Chapter 6
Chapter 7

Chapter 1

Andate a dx fino all’ambulanza, osservatela e provate ad aprirla, poi tornate indietro verso sx. L’ambulanza si aprirà mostrando il vostro cadavere: esaminatelo e apriteli la bocca. Prendete la chiave e tornate indietro verso la casa. Qui troverete un cervo: seguitelo andando verso sx fino a scoprire il vostro cadavere impiccato. Osservatelo (provate a tirare la corda e ad aprire la porta, senza riuscirci), andate verso dx e seguite il corvo finchè non trovate quest’ultimo morto. Prendete il coltello e aprite la porta a dx: tagliate la corda col coltello ed esaminate il corpo. Prendete la chiave e andate verso dx fino al cancello. Usate la chiave appena raccolta sul cancello ed entrate. Parlate con la donna ed entrate in casa. Procedete con la conversazione e seguitela nell’altra stanza e dopo aver ancora parlato con lei avvicinatevi alla parete a dx. superate la porta, seguite la donna. Prendete la barra e parlate alla donna, rifiutando la sua offerta. Spegnete una candela, poi uscite dalla casa e andate verso dx fino all’altra casa nel bosco, dove userete la chiave con la porta. Entrate, esaminate le travi sul muro e rimuovetele con la barra. Mettete la mano nel buco, dopodichè andate verso la porta, che si chiuderà, e tornate al macchinario facendo in modo che degli schizzi di sangue vi cadano sopra attivandolo. Andate verso la porta, che si aprirà, e superatela, quindi proseguite verso dx.
Chapter 2

Dopo tutte le varie conversazioni vi ritroverete nella vostra stanza in ospedale: dallo scaffale prendete sia il guanto singolo sia quelli raggruppati. Uscite dalla stanza e andate a sx alla reception. Parlate con l’infermiera e provate a prendere la lettera e la cartellina sul bancone (ma non potrete), poi andate a sx, provando a uscire dall’ospedale (e anche in questo caso non vi sarà permesso). Tornate nel corridoio e parlate alla donna, che vi chiederà il nome della madre (che ancora non conoscete). Aprite la porta a dx che dà al bagno, cercate nel cestino e prendete la vaschetta. Esaminate lo specchio e prendete la scheggia. Premete il pulsante di assistenza e fatevi drogare dall’infermiera. In stato confusionale andate alla reception e usate la scheggia sul cuore pulsante, poi usate la vaschetta con quest’ultimo e tornate nella vostra stanza, coricandovi. Tornate al bagno, aprite l’acqua calda (noterete dopo alcuni secondi formarsi delle lettere sullo specchio), poi alzate la tavoletta del water e gettatevi i guanti raggruppati, poi tirate lo sciacquone e premete il pulsante di assistenza. Andate alla reception e prendete la lettera sul bancone. Parlate con la paziente nel corridoio e scoprite che vuole la droga rossa che avete raccolto nella vaschetta. Dategliela e chiedete in cambio la sua fascetta. Andate dalle guardie, che vi faranno passare. Andate verso sx finchè non incontrate il medico. Durante il dialogo comparirà una finestra in cui dovrete seguire l’infermiera. Andate quindi nel corridoio, seguite le istruzioni dell’infermiera e prendete l’altro corridoio da lei indicato, dove chiamerete l’ascensore premendo il bottone: entrate nell’ascensore. Andate verso sx e parlate all’infermiera suicida (che si lancerà comunque, anche se date le risposte giuste). Dopo il colloquio col medico vi ritroverete in una stanza: andate a sx e tirate la corda, poi andate verso dx e ascoltate l’occhio che vi parla. Andate ancora a dx e parlate con una delle bambole, quindi aprite la porta illuminata. Spegnete un’altra candela. Andate verso dx e aprite la sacca (date il comando 2 volte). Prendete la barra di ferro, poi aprite la porta. Andate verso sx nella stanza successiva: qui guardate la mano di Venus e aprite l’armadietto, da dove prenderete una chiave inglese. Tornate nel corridoio dove c’è la Mona Lisa e prendete la sedia. Entrate nella stanza subito a dx, prendete il sapone e lavatelo, dopo aver aperto il rubinetto. Uscite e andate a dx: qui prendete la testa della bambola e, in fondo a dx, la barra conficcata in Liz, tirandone giù il corpo. Usate il sapone sul quadro di Venus e recuperate il dado di metallo dal dito. Andate nella stanza a sx della Mona Lisa e prendete la vite sullo scaffale, poi usate il tavolo da lavoro e posateci le 2 barre di ferro e la gamba della sedia. Usate ora, in quest’ordine, il chiodo, il dado e la chiave inglese. Tornate dal Doctor X e usate l’arma così ottenuta su di lui, uccidendolo, quindi slegate la ragazza.

Chapter 3

Prendete il cappello e accendete la luce. Andate in bagno, accendete la luce e provate a farvi una doccia. Andate nella stanza da letto e frugate nella borsa, raccogliendo le monete e le sigarette; aprite anche l’armadietto e prendete la palla. Uscite dalla porta di casa e usate le monete sul pannello elettrico: ora potete fare la doccia. Dopo la doccia, andate in cucina, aprite la credenza e prendete fiammiferi e cibo per gatti e dal frigorifero il cheeseburger. Riempite la caffettiera con l’acqua e accendetela. Andate nel salotto (dove c’è il piano), uscite fuori sulla terrazza e prendete la tazza. Tornate in cucina e preparate il caffè (usando il comando apposito nel menu della caffettiera); usate il latte nel frigo, ma scoprirete che è scaduto. Ripetete il procedimento per fare il caffè, ma stavolta aggiungete il preparato che trovate nella credenza (il whitener). Usate il cheeseburger col microonde. Tornate fuori sulla terrazza per fumare una sigaretta, ma un corvo (forse lo stesso dell’incubo) vi importuna e non ve lo permette. Tornate dentro ed entrate nella stanza da letto libera (vicino alla finestra): qui prendete la t-shirt. Uscite di nuovo fuori sulla terrazza e usate la t-shirt, la palla e il cappello sullo stenditoio, poi avvicinatevi al corvo, che resterà impaurito dallo spaventapasseri che avete improvvisato. Dopo fumata la sigaretta, suonate il piano: verranno i gatti, così usate il cibo per gatti sulle ciotole fuori sulla terrazza. Rientrate in casa; suoneranno alla porta: aprite.
Chapter 4

Suonano alla porta: aprite. Dopo il dialogo mostrate alla ragazza la stanza in affitto (la spare bedroom). Al termine del dialogo vi trovate a impersonare un gatto in gabbia. Per uscire spostatevi all’estrema sx e da qui andate all’estrema dx della gabbia, dandole degli spintoni: ripetetelo più volte e romperete la gabbia. Andate nella stanza a sx e qui salite sullo scaffale, dove scoprirete un buco: saltateci dentro e proseguite. Dopo l’intermezzo, saltate ancora verso sx fino a prendere una chiave e tornate da dove siete venuti, cioè nella stanza dove c’è Susan: qui usate la chiave. Siete al buio: spostatevi verso dx e raccogliete la pistola, dopodichè… sparatevi! Ora siete nel vostro appartamento: prendete il cavatappi nella credenza della cucina e i bicchieri in quella di fianco al piano e dateli a Mitzi nella sua stanza. Quando impersonate Mitzi nel parcheggio andate semplicemente verso sx. Dopo la conversazione vi ritrovate nella cantina dove eravate prima prigionieri: andate a dx, raccogliete l’attrezzo per catturare i gatti e salite su per le scale. Andate a dx fino a raggiungere una stanza dove ci sono lampade prive di lampadine. Tornate all’ingresso da dove siete venuti e andate in cucina: qui prendete un coltello e andate a dx. Prendete il dipinto e andate ancora a dx, dove prenderete una tanica. Siete di nuovo nell’appartamento: una volta usciti di casa, sull’elenco dei piani scegliete il piano terra. Andate a sx in fondo, poi a dx. Siete tornati nella casa del vostro persecutore: prendete i vestiti e aprite la porta. Andate a dx e osservate la 2° vasca a dx vicino all’ingresso in fondo: usate l’attrezzo per catturare i gatti e recuperate la chiave. Spiate poi l’ingresso in fondo. Tornate all’ingresso della casa e uscite dalla porta principale: andate a dx e usate il coltello sui mattoni, poi andate a sx e osservate il finestrino del lato guida del furgone. Usate il mattone sul finestrino e prendete il cellulare, quindi usate il dipinto con la finestrella sul muretto in basso e la chiave con il furgone, recuperando la maschera antigas. Tornate all’ingresso della casa e usate il vestito sulle 2 lampade, raccogliendo le lampadine. Andate nella stanza in fondo a dx, che si rivela essere una libreria, e usate le lampadine sulle lampade. Esaminate i libri e cercate il vostro numero di telefono. Esaminate il telefono e chiamate casa vostra, dopodichè andate nella stanza da pranzo (oltre la cucina) e chiamate il numero della casa in cui vi trovate (l’avete appreso esaminando il telefono nella libreria), quindi nascondetevi sotto il tavolo: dopo che è passata la donna recatevi nel casotto dove macellava la carne e prendete il pesticida. Andate in cantina e superate la porta a dx delle scale, dove c’è il vostro rapitore (non preoccupatevi, anche se vi intercetta la donna e vi uccide il pesticida resta nell’inventario). Qui indossate la maschera e versate la benzina e il pesticida nel secchio. Andate col fucile al mattatoio, dove non troverete la donna zombie, ma uscendo fuori vi aggredirà uscendo da una vasca: premete la freccia sx sulla tastiera per spararle.

Chapter 5

Fate il bagno. Dopo il bagno sedetevi con Mitzi. Esaurite le risposte e quando c’è una scelta fate quella che preferite. Quando bussano alla porta aprite, quindi arretrate verso sx. Vi ritrovate in una specie di incubo: andate a sx, in una versione alterata del vostro salotto, e proseguite in fondo a sx, poi tornate in fondo a dx. Andate di nuovo in fondo a dx, poi esaminate lo specchio, quindi provate ad aprirlo, inutilmente. Esaminate lo straccio sul tavolo e prendete il coltello per poi usarlo sullo specchio. Tirate la leva dietro lo specchio e prendete la mazza a sx, usandola poi sia sul muro a sx sia su quello a dx. Usate la chiave per entrare nella stanza di Mitzi. Spegnete un’atra candela. Andate a dx verso il molo: procedendo verso dx troverete una locazione dove c’è una rete rotta tra le cui maglie si intravede il numero 3; nella stessa locazione, spostandovi poco più avanti troverete che le costruzioni viste in prospettiva rivelano altri 2 numeri: 8 e 4. tornate nello stanzino a sx del molo dove c’è una porta con un catenaccio a combinazione: la sequenza è appunto 3-8-4. Entrate, usate la mazza sul 1° pannello e tirate la leva così creata: vedrete la persona sullo sfondo spostarsi a dx. Andate in fondo a dx, prendete la leva dal macchinario e usatela sul 2° pannello, tirate quindi la leva e la persona si sposterà ancora a dx. Raccogliete di nuovo la leva inserita nel 1° pannello e usatela sul 3° pannello per poi tirarla, e così via. Lo scopo è spostare la persona sullo sfondo fino all’estremità destra, bloccandola a sx e impedendole di tornare indietro. Una volta in fondo, prendete quella tra le 2 leve che non blocca la persona e usatela nel macchinario, quindi tiratela. Uscite e tornate al molo, andando in fondo a dx fino all’ascensore e provate ad attivarlo, ma non ci riuscirete. Tornate nello stanzino a sx del molo dove entrerete nella porta a sx. Vedrete un mostro (esaminandolo lo troverete somigliante a voi): posizionatevi sulla dx rispetto a lui (e non in corrispondenza dell’hot-spot) e minacciatelo col coltello. Tornate all’ascensore (il vostro doppione vi seguirà) ed attivatelo (infatti il cartello dice che funziona con almeno 2 persone). In ascensore dopo il botto spostatevi verso dx. Nella vasca, dopo il dialogo, tenete premuta la freccia sx. Rispondete al telefono, prendete i fiori e portateli nella stanza di Zoe, poggiandoli sul comodino. Tornate all’ingresso e, dopo aver parlato con Eric, andate in salotto e prendete i bicchieri dalla credenza, quindi rispondete al telefono. Dopo il dialogo uscite dal bagno e andate in salotto, avvicinandovi al tipo col martello, quindi indietreggiate 2 volte, poi suonate il piano. Spostatevi verso sx, spostate la sedia e tirate su Mitzi.

Chapter 6

Scendete al piano terra, parlate con la vecchia signora e annusate i fiori, quindi prendete uno dei cocci del vaso rotto. Andate al 3° piano, prendete lo straccio e bussate alla porta a dx. andate al 1° piano, usate il coccio col sofà e cercate dentro: troverete un flacone di valeriana, che userete con lo straccio. Usate lo straccio sul radiatore e andate verso il sofà; tornate poi verso il radiatore. Tornate al piano terra e parlate con la vecchia signora lamentandovi del cane. Spostate l’armadietto, prendete la scopa ed aprite la porta nascosta. Prendete la prolunga ed esaminate il vestito, per poi prenderlo. Tornate al piano terra e “usate” Mitzi con le cassette postali, allontanandovi poi verso l’estremità dx. Andate al 4° piano e leggete le 2 lettere, poi bussate alla porta sx. Andate a sx verso la donna, poi, completato il dialogo, busseranno alla porta: aprite. Tornate dentro e andate nella stanza in fondo a sx, dove prenderete le forbici. Uscite sul pianerottolo, disattivate il pannello elettrico e tagliate i cavi con le forbici. Nei panni di Mitzi andate nella stanza da letto e usate il laptop; uscite poi di casa. Dopo il dialogo tornate al 4° piano e “usate” Mitzi sulla porta a dx. Entrate e raccogliete la maschera da hockey, poi andate nella stanza da letto e usate la prolunga sulla presa elettrica. Andate al 1° piano ed entrate nella porta a sx, dopodichè “usate” Mitzi sulla porta a dx. Andate nella stanza in fondo a dx e usate il filo con la presa elettrica. Tornate nella stanza precedente e usate la scopa col buco nel soffitto. Scuotete la statua del gatto così ottenuta e poi rompetela. Tornate al 4° piano e rientrate nella porta a dx andando nella stanza da letto. Andate al 3° piano e usate la chiave meccanica sulla manovella della bicicletta. Andate al 2° piano e usate la chiave con la porta a dx; andate nella stanza in fondo e dopo il dialogo tornate alla porta d’ingresso. Provate ad aprirla ma sarà bloccata; in compenso vi ritroverete il pomello tra le mani. Tornate nella stanza in fondo e usatelo sulla porta, quindi entrate e raccogliete l’alimentatore. Uscite dalla stanza, dopodichè, esaurito il dialogo, vi ritroverete in una stanza con 4 porte che dovrete aprire in quest’ordine: 4-1-2-3 (devil – came – through- here), quindi entrate nell’ultima porta. Parlate con Joe, poi entrate nell’altra stanza e parlate con la donna. Tornate nella stanza precedente e cercate tra i libri: troverete “Misery” (il nome della donna). Apritelo, tornate nella stanza della donna e usate il cacciavite sul pannello. Tornate nella stanza di Joe e osservate il guardaroba, quindi andate di nuovo al pannello e premete i pulsanti in quest’ordine: 2 volte dx – 1 volta sx – 1 volta dx. Dopo l’intermezzo scendete al piano terra e andate nel sottoscala: qui usate la manovella sul portellone e usate il vestito col carbone. Usate il cacciavite col barattolo di vernice, prendete il barattolo, rimettete il vestito sul manichino e tagliatelo con le forbici.

Chapter 7

Andate a dx in cucina e dopo il dialogo prendete la scatola dal vecchio, quindi apritela e date la maschera a Mitzi. Ora procedete verso dx e attraversate il bosco fino a raggiungere la vecchia. Al termine del dialogo rifiutatevi di spegnere la candela. Tornata da Mitzi, andate a sx e quando Mitzi cercherĂ  di uccidere Adam convincetela che non ne vale la pena. Assistete quindi al finale.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Harvester Games
Distributore: Zodiac
Data Rilascio: 10/05/2013
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura/Horror
Grafica: 2.5D
Visuale: Terza Persona
Controllo: Tastiera
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Giocalo su ZODIAC
The+Cat+Lady The Cat Lady

9.99€

Banner Pubblicitario