Adventure's Planet
Martedì, 05 Dicembre 2023 19:54
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Recensione

Unusual Findings

di Manola Meeder  

il nostro voto
88
In breve

Avventura grafica in pixel art ambientata nei favolosi anni Ottanta. Protagonisti tre giovani amici alle prese con un mistero che arriva dallo spazio...

 

Recensione Completa del 15 Ottobre 2023
INTRODUZIONE

Appena visto il trailer di Unusual Findings, sapevo già cosa aspettarmi, e cosa volevo: immergermi completamente nei miei amati anni ’80, con richiami alla musica, ai film e ai videogiochi di quel decennio. Avrei impersonato un gruppetto di ragazzini strambi, indagato su qualche mistero alieno, puntato e cliccato fino alla nausea, il tutto in gloriosa grafica retrò. Punti bonus se avessi dovuto usare carta e penna per prendere appunti. BINGO. Unusual Finding ha TUTTO questo, e molto di più.

TRAMA

Senza fare spoiler, a mio parere Epic Llama ha creato una storia originale, spiritosa ed accattivante che... sì, allude a Thimbleweed Park, alla stranota serie Netflix Stranger Things e soprattutto al film Super 8 di J. J. Abrams, ma senza risultare derivativa. Unusual Findings ha infatti un’anima tutta sua, un universo originale e personaggi esilaranti e memorabili.
Il gioco ha una struttura a bivi e tre finali. Come dice il padre di Vinnie all’inizio del gioco, ogni azione ha delle conseguenze, e il modo in cui trattate gli altri personaggi influenzerà l’andamento della storia. In base al vostro comportamento, i personaggi vi aiuteranno nella risoluzione di alcuni enigmi oppure vi toccherà trovare delle soluzioni alternative.
Alcuni giocatori hanno giustamente notato che i tre giovani protagonisti parlano tanto, e che fanno continui rimandi alla cultura pop. Vinnie è appassionato di film e li citerà quando vede qualcosa che lo incuriosisce; Nick ama le macchine, e non perde occasione di descriverle, mentre Tony è un aspirante scienziato, un pozzo di conoscenza che ama dire la sua. Tuttavia, le loro conversazioni appaiono naturali e mai fuori contesto. Dopo tutto, non parlavamo anche noi un po’ troppo alla loro età?

SONORO

La soundtrack che accompagna gran parte del gioco vanta molti dei classici più amati degli anni ’80, come You Spin Me Round di Dead Or Alive, che vi entrerà nella testa immediatamente, e ci resterà. Il ritmo delle tracce, tutte orecchiabili e dinamiche, si armonizza perfettamente con l’atmosfera del gioco. Oltre a canzoni famose (potete comunque disattivare le tracce coperte da copyright nel menu principale), il gioco offre anche musica d’ambiente, e un team di doppiatori davvero capace. Alcune voci sono meno convincenti di altre, ma in generale credo che il comparto audio si trovi in perfetta sintonia con il gioco.

GRAFICA

L’estetica visiva di Unusual Findings è una vera gioia per gli occhi. Locandine di film, cartucce di videogiochi e i tantissimi Easter egg sono riprodotti minuziosamente in pixel art e sono tanto iconici quanto riconoscibili, nonostante la manciata di pixel a disposizione. Per alcuni giocatori potrebbe essere eccessivo: troppi richiami, troppe battute, mentre potrebbe soddisfare pienamente le aspettative di altri.
Le location sono davvero numerose, e potrete esplorare la cittadina a vostro piacimento: da sale giochi a negozi di libri, da case con addobbi natalizi a edifici abbandonati, vicoli misteriosi e persino un iconico e divertentissimo “vialetto degli innamorati”. Vi troverete a volte in spazi aperti, ed altre in luoghi claustrofobici. Piccoli dettagli - come un povero Clark Griswold attorcigliato in una stringa di luci natalizie, mentre cerca di addobbare la casa come nel film National Lampoon del 1989 - danno la sensazione di trovarsi in una cittadina vissuta, viva.

LONGEVITÀ

Unusual Finding non è un’avventura breve: la mia partita è durata 18 ore, e ho sbloccato un solo finale. Considerati i bivi e i finali alternativi, potrebbe facilmente raggiungere le 20 o 30 ore. Non appena sembra che il gioco stia per finire, ecco che si apre una nuova sezione! E se per alcuni giocatori l’avventura si prolunga più del dovuto, altri saranno lieti di trascorrere più tempo nell’universo di Unusual Findings.

GAMEPLAY ED ENIGMI

La meccanica di gioco di Unusual Findings è quella del punta e clicca classico, con l’aggiunta di un hotspot finder. Gli enigmi sono originali, esilaranti, strampalati e a volte un po’ contorti, ma hanno sempre senso, sono logici e contengono sufficienti indizi, disseminati nell’ambiente o nei dialoghi. Rimarrete bloccati più di una volta, ma non perché il gioco è scorretto.
I dialoghi sono vitali, ed alcuni rivelano indizi essenziali per risolvere enigmi, anche quando sembra che i personaggi stiano chiacchierando del più e del meno; risolvere un enigma perché abbiamo colto l’indizio nascosto nelle parole di un personaggio è molto gratificante.
Il gioco non si fa problemi a proporre enigmi la cui risoluzione richiede carta e penna, perseveranza e un po’ di trial and error, proprio come ai vecchi tempi – ricordate di ripassare le nozioni di chimica imparate a scuola, prima di cominciare il gioco!
Sfortunatamente, alcune decisioni nel gameplay possono rovinare l’esperienza del giocatore, come l’impossibilità di salvare manualmente, o di avere più di un salvataggio. Una volta imboccata una via, bisogna seguirla fino alla fine. Ciò impedisce di vedere tutti i bivi e i finali senza dover ricominciare il gioco dall’inizio.

IN CONCLUSIONE

Sono consapevole del fatto che Unusual Finding generi opinioni contrastanti: alcuni giocatori non riescono proprio ad immergersi in questo universo, mentre altri lo adorano. Se siete cresciuti negli anni ‘80, se avete ballato su quelle note, puntato e cliccato in giochi pixellosi e soffiato sulle cartucce Nintendo per farle funzionare, allora mi auguro che consideriate Unusual Findings un bellissimo tuffo nel passato. Ma questo gioco potrebbe anche non fare al caso vostro, o non catturarvi e... "spin you right 'round, baby, right 'round, like a record, baby, right 'round, 'round, 'round".







 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Epic Llama Games
Data Rilascio: 12/10/2022
Piattaforma: Linux, MAC, Nintendo Switch, PC, PS4, XboxOne
Caratteristiche
Genere: Fantascienza/Commedia
Grafica: 2D
Visuale: Terza Persona
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore