Login with a social network:

Thimbleweed Park

Il mondo delle Avventure Grafiche, dalle origini sino ai giorni nostri.

Moderatori: Simo the best, Adrian

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda Weltgeist il martedì 15 gennaio 2019, 13:55

Gnupick ha scritto:Mentre giocavo sono stato assalito da un dubbio: ma non è che Ron c'ha trollato? Poi, quando l'ho finito, il dubbio è diventato qualcosa di più. Ho deciso di esporre nei dettagli la cosa in questo articolo.

Fatemi sapere se avete provato lo stesso :) .


Bella la tua recensione, bravo Gnupicco! :mrgreen: =D>
Devo essere sincera: non sempre ho apprezzato gli ammiccamenti, red herrings, riferimenti etc etc, ma alla fine TP è diventato uno dei miei giochi preferiti di questi ultimi anni!
Weltgeist
Avatar utente
Esploratore
Esploratore
 
Messaggi: 176
Iscritto il: martedì 13 giugno 2017, 15:54

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda Gnupick il martedì 15 gennaio 2019, 19:53

Weltgeist ha scritto:
Gnupick ha scritto:Mentre giocavo sono stato assalito da un dubbio: ma non è che Ron c'ha trollato? Poi, quando l'ho finito, il dubbio è diventato qualcosa di più. Ho deciso di esporre nei dettagli la cosa in questo articolo.

Fatemi sapere se avete provato lo stesso :) .


Bella la tua recensione, bravo Gnupicco! :mrgreen: =D>
Devo essere sincera: non sempre ho apprezzato gli ammiccamenti, red herrings, riferimenti etc etc, ma alla fine TP è diventato uno dei miei giochi preferiti di questi ultimi anni!


Ciao Welt :) .

Se è come dici, allora - secondo la mia teoria - Ron ha ottenuto il suo scopo di infastidirci e di divertirci allo stesso tempo :D .
Gnupick
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 1195
Iscritto il: sabato 14 ottobre 2006, 16:04

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda Weltgeist il giovedì 7 marzo 2019, 14:29

Gnupick ha scritto:
Weltgeist ha scritto:
Gnupick ha scritto:Mentre giocavo sono stato assalito da un dubbio: ma non è che Ron c'ha trollato? Poi, quando l'ho finito, il dubbio è diventato qualcosa di più. Ho deciso di esporre nei dettagli la cosa in questo articolo.

Fatemi sapere se avete provato lo stesso :) .


Bella la tua recensione, bravo Gnupicco! :mrgreen: =D>
Devo essere sincera: non sempre ho apprezzato gli ammiccamenti, red herrings, riferimenti etc etc, ma alla fine TP è diventato uno dei miei giochi preferiti di questi ultimi anni!


Ciao Welt :) .

Se è come dici, allora - secondo la mia teoria - Ron ha ottenuto il suo scopo di infastidirci e di divertirci allo stesso tempo :D .


D'accordissimo con te, Gnupicco!!!! :)
Weltgeist
Avatar utente
Esploratore
Esploratore
 
Messaggi: 176
Iscritto il: martedì 13 giugno 2017, 15:54

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda manny il domenica 19 aprile 2020, 10:38

grazie alla quarantena ho finalmente finito thimbleweed park. sul lato grafico e tecnico nulla da eccepire, ma per il resto non mi è scattata la scintilla. le ragioni sono varie: l'ambientazione reale, i personaggi privi di profondità e carisma a parte ransome e qualche secondario, una trama esageratamente lunga, ma sostanzialmente priva di colpi di scena, fastidiose reminiscenze delle ag del passato come oggetti inutili a iosa e quest secondarie. ma il problema principale è il finale un misto di matrix e the truman show, peccato siano usciti alla fine degli anni Novanta e il gioco è del 2017.
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2869
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda manny il sabato 9 maggio 2020, 19:51

A sorpresa è disponibile da pochi minuti su Steam una miniavventura gratuita, una sorta di DLC, di Thimbleweed Park, ambientato un anno dopo il gioco. Delores, ora al lavoro come sviluppatrice, torna per una breve vacanza a Thimbleweed Park e decide di guadagnare qualche soldo extra presso il quotidiano locale come fotografa. Come riferito dallo stesso Ron Gilbert e riportato da Lucasdelirium, Gilbert ha lavorato in questo periodo a un miglioramento dell'engine di Thimbleweed Park, applicato dunque per la prima volta in questo minigioco. Ovviamente siamo curiosissimi di provarlo.
https://store.steampowered.com/app/1305720/Delores_A_Thimbleweed_Park_MiniAdventure/
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2869
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda manny il martedì 12 maggio 2020, 12:53

Nei prossimi giorni disponibile anche su gog
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2869
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda Weltgeist il mercoledì 13 maggio 2020, 18:33

manny ha scritto:A sorpresa è disponibile da pochi minuti su Steam una miniavventura gratuita, una sorta di DLC, di Thimbleweed Park, ambientato un anno dopo il gioco. Delores, ora al lavoro come sviluppatrice, torna per una breve vacanza a Thimbleweed Park e decide di guadagnare qualche soldo extra presso il quotidiano locale come fotografa. Come riferito dallo stesso Ron Gilbert e riportato da Lucasdelirium, Gilbert ha lavorato in questo periodo a un miglioramento dell'engine di Thimbleweed Park, applicato dunque per la prima volta in questo minigioco. Ovviamente siamo curiosissimi di provarlo.
https://store.steampowered.com/app/1305720/Delores_A_Thimbleweed_Park_MiniAdventure/



L'ho appena completato. Innanzitutto grazie per la segnalazione!
Mi sono divertita un sacco con questo DLC gratuito, e mi ha tenuta impegnata per 2/3 orette buone.
È stato bellissimo tornare nella cittadina di Thimbleweed e chiacchierare un po' con i suoi abitanti. I task del DLC, sono originali e l'idea di poter rifare il gioco da prospettive diverse è come sempre geniale.

Le idee politiche nei titoli di coda le potevano anche eliminare, ma alla fine, chi se ne importa :roll: :D
Weltgeist
Avatar utente
Esploratore
Esploratore
 
Messaggi: 176
Iscritto il: martedì 13 giugno 2017, 15:54

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda manny il domenica 17 maggio 2020, 13:59

analisi sulla nostra pagina fb del dlc di thimbleweed park. alcuni nostri followers sono in disaccordo con la mia lettura, diteci la vostra. nell'analisi non ci sono spoiler sulla trama

Quando è stata rilasciata a sorpresa la mini-avventura gratuita di Thimbleweed Park con protagonista Delores, il nostro grande entusiasmo dipendeva soprattutto dal poter provare il nuovo prototipo di engine di avventura grafica a cui Ron Gilbert ha lavorato dopo la fine dell'avventura principale. Dopo averlo provato, ci sentiamo di affermare che Delores: A Thimbleweed Park Mini-Adventure non è un semplice DLC del gioco principale, bensì una svolta storica nella carriera di Ron Gilbert che potrebbe avere ripercussioni importanti anche sull'intero genere. Ma partiamo dal principio. Non appena il gioco inizia, ci si rende subito conto di un cambiamento radicale: la scomparsa dell'interfaccia SCUMM dei verbi. E a chi giustamente potrebbe far notare che questa interfaccia venne abbandonata in casa LucasArts già a partire da Sam & Max: Hit the Road nel 1993, c'è differenza se a farlo è il creatore dell'interfaccia, che per di più alle soglie del secondo ventennio del 2000 l'aveva riproposta in Thimbleweed Park, dimostrando come potesse essere ancora valida e di successo. Ma Gilbert non si ferma certo a questo, perché attua anche una forte semplificazione e velocizzazione del gameplay, adeguandolo al modello moderno. Quando il cursore punta su un hotspot, non appare infatti solo il nome dell'oggetto o del personaggio, ma anche il verbo più logico da usare, con un evidente risparmio di tempo, per esempio apri porta, sali scala, parla con personaggio, o se ad esempio aprite uno scomparto ed esaminate l'interno, l'oggetto viene automaticamente acquisito nell'inventario. Riprendendo poi il gameplay dello stesso Sam & Max e di tante avventure degli anni duemila, col tasto destro sull'oggetto si apre una lista di due-tre azioni fra cui scegliere, con l'interessante innovazione di alcuni verbi nuovi rispetto alla classica interfaccia SCUMM. Un'altra novità rilevante è l'uso degli oggetti. Non è più possibile usarli sempre fra loro o con qualsiasi cosa. Quando ne trascinate uno su un elemento dell'ambiente, vi appare la combinazione solo quando è possibile, altrimenti no. Il risultato complessivo di questa operazione è dunque come detto un adeguamento del gameplay ai ritmi rapidi della modernità. Finisce l'uso creativo dei verbi, finiscono i mille tentativi a vuoto dell'usare tutto con tutto, finiscono i momenti morti. Se sia positivo o negativo, non sta a noi dirlo. Ma forse si può affermare che Delores: A Thimbleweed Park Mini-Adventure decreta la fine definitiva di un modello di avventura grafica che ha fatto la storia e di conseguenza di un'era. Il nuovo prototipo è molto scorrevole e piacevole da giocare, capita sovente di bloccarsi nonostante gli ambienti limitati grazie ad enigmi ben congeniati, ma riducendo le variabili, la sua efficacia sarà appunto dipendente da quanto si riuscirà a lavorare creativamente sugli enigmi stessi.
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2869
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda manny il martedì 19 maggio 2020, 18:54

In un podcast rilasciato ieri, Ron Gilbert e David Fox hanno chiaccherato per un'ora a proposito della miniavventura di Thimbleweed Park con protagonista Delores. All'inizio del podcast hanno detto che stanno parlando della possibilità di realizzare un secondo DLC di Thimbleweed Park sul Clown Ransome. Ovviamente ci teniamo a sottolineare che non significa che il DLC si farà sicuramente. Nel caso avremo altri aggiornamenti, vi informeremo. Nel frattempo ringraziamo la nostra validissima collaboratrice Weltgeist per averci aiutato con l'ascolto del podcast
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2869
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda Weltgeist il mercoledì 27 maggio 2020, 18:42

manny ha scritto:analisi sulla nostra pagina fb del dlc di thimbleweed park. alcuni nostri followers sono in disaccordo con la mia lettura, diteci la vostra. nell'analisi non ci sono spoiler sulla trama

Quando è stata rilasciata a sorpresa la mini-avventura gratuita di Thimbleweed Park con protagonista Delores, il nostro grande entusiasmo dipendeva soprattutto dal poter provare il nuovo prototipo di engine di avventura grafica a cui Ron Gilbert ha lavorato dopo la fine dell'avventura principale. Dopo averlo provato, ci sentiamo di affermare che Delores: A Thimbleweed Park Mini-Adventure non è un semplice DLC del gioco principale, bensì una svolta storica nella carriera di Ron Gilbert che potrebbe avere ripercussioni importanti anche sull'intero genere. Ma partiamo dal principio. Non appena il gioco inizia, ci si rende subito conto di un cambiamento radicale: la scomparsa dell'interfaccia SCUMM dei verbi. E a chi giustamente potrebbe far notare che questa interfaccia venne abbandonata in casa LucasArts già a partire da Sam & Max: Hit the Road nel 1993, c'è differenza se a farlo è il creatore dell'interfaccia, che per di più alle soglie del secondo ventennio del 2000 l'aveva riproposta in Thimbleweed Park, dimostrando come potesse essere ancora valida e di successo. Ma Gilbert non si ferma certo a questo, perché attua anche una forte semplificazione e velocizzazione del gameplay, adeguandolo al modello moderno. Quando il cursore punta su un hotspot, non appare infatti solo il nome dell'oggetto o del personaggio, ma anche il verbo più logico da usare, con un evidente risparmio di tempo, per esempio apri porta, sali scala, parla con personaggio, o se ad esempio aprite uno scomparto ed esaminate l'interno, l'oggetto viene automaticamente acquisito nell'inventario. Riprendendo poi il gameplay dello stesso Sam & Max e di tante avventure degli anni duemila, col tasto destro sull'oggetto si apre una lista di due-tre azioni fra cui scegliere, con l'interessante innovazione di alcuni verbi nuovi rispetto alla classica interfaccia SCUMM. Un'altra novità rilevante è l'uso degli oggetti. Non è più possibile usarli sempre fra loro o con qualsiasi cosa. Quando ne trascinate uno su un elemento dell'ambiente, vi appare la combinazione solo quando è possibile, altrimenti no. Il risultato complessivo di questa operazione è dunque come detto un adeguamento del gameplay ai ritmi rapidi della modernità. Finisce l'uso creativo dei verbi, finiscono i mille tentativi a vuoto dell'usare tutto con tutto, finiscono i momenti morti. Se sia positivo o negativo, non sta a noi dirlo. Ma forse si può affermare che Delores: A Thimbleweed Park Mini-Adventure decreta la fine definitiva di un modello di avventura grafica che ha fatto la storia e di conseguenza di un'era. Il nuovo prototipo è molto scorrevole e piacevole da giocare, capita sovente di bloccarsi nonostante gli ambienti limitati grazie ad enigmi ben congeniati, ma riducendo le variabili, la sua efficacia sarà appunto dipendente da quanto si riuscirà a lavorare creativamente sugli enigmi stessi.



Ottima analisi, Manny!
Mi piace la nuova interfaccia perché, come hai detto tu qui sopra, riduce i tempi morti e il pixel hunting. C'è il rischio che semplifichi troppo i giochi, quindi sta agli sviluppatori equilibrare i due aspetti. :mrgreen:
Weltgeist
Avatar utente
Esploratore
Esploratore
 
Messaggi: 176
Iscritto il: martedì 13 giugno 2017, 15:54

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda utdefault il giovedì 28 maggio 2020, 0:04

Ron Gilbert, cliccando inavvertitamente a suo dire sul pulsante sbagliato, ha rilasciato il sorgente del gioco.
Che ve ne pare, di questa "distrazione", eh?

Splendida analisi, manny.
utdefault
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1263
Iscritto il: sabato 26 dicembre 2015, 19:57

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda asterix777 il giovedì 28 maggio 2020, 9:49

utdefault ha scritto:Ron Gilbert, cliccando inavvertitamente a suo dire sul pulsante sbagliato, ha rilasciato il sorgente del gioco.
Che ve ne pare, di questa "distrazione", eh?

Che qualcuno potrebbe approfittarne per costruirci qualche altra cosa (AG) sopra, indirettamente facendogli pubblicità e tenendogli in caldo l'engine per il suo prossimo gioco...
Immagine
Immagine
Immagine
"Trattasi di oggetto COMPLETAMENTE inutile!" (Sam)
asterix777
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 11070
Iscritto il: martedì 7 marzo 2006, 16:54
Località: Napoli

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda manny il giovedì 28 maggio 2020, 10:17

utdefault ha scritto:Splendida analisi, manny.

Troppo buono, ma per leggere un'analisi davvero meritevole aspettiamo l'aggiornamento mensile di lucasdelirium :D
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2869
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda manny il mercoledì 3 giugno 2020, 19:54

The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2869
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: Thimbleweed Park

Messaggioda manny il lunedì 5 aprile 2021, 14:55

il team italiano di gugames ha realizzato un doppiaggio amatoriale italiano di thimbleweed park. non è ancora la versione definitiva, ma è già completa. qui le istruzioni
https://www.gugames.eu/twp_voice.html
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2869
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Precedente

Torna a Adventure Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti