Adventure's Planet
Mercoledì, 13 Dicembre 2017 14:06
Benvenuto ospite

Intervista: Geneviève Lord, Produttore di Myst IV: Revelation

del 28 Maggio 2004
Intervista: Geneviève Lord, Produttore di Myst IV: Revelation

A cura di Adriano Bizzoco

D: La grafica in questo gioco è veramente surreale. Come avete potuto raggiungere questi nuovi entusiasmanti livelli? Che cosa vi ha ispirato?R: Il team è stato, per prima cosa, ispirato dalla ricca storia dell'intero universo di Myst ed ha quindi preso come base tutto ciò che era stato fatto nei precedenti giochi per poi ovviamente rivederlo ed arricchirlo.

La storia rappresenta veramente le fondamenta di tutti i titoli di Myst e scriverla è stato davvero un duro lavoro tra il nostro team e Mary de Marie (la sceneggiatrice di Myst III - Exile). E' stata inoltre consultata Cyan per assicurarci che questa nuova avventura di Myst avesse la stessa consistenza delle precedenti.

La trama è costruita attorno all'investigazione nelle menti e nei mondi dei due malvagi fratelli. Inoltre, la stessa creazione dei mondi è stata direttamente ispirata dalle loro emozioni e dalla personale evoluzione di ciascuno. Il team ha creato infatti delle immagini che trasmettessero la psicologia dei personaggi.

Questo ha dato vita ad una trama fortemente legata ai suoi elementi. Infatti la storia giustifica le immagini, le immagini giustificano gli enigmi e gli enigmi a loro volta giustificano la storia.

Non appena mi sono unita al team, sono rimasta molto colpita dalla profondità della ricerca di questi elementi che hanno un'importante impatto sia sulla grafica sia sulle decisioni del gameplay. Credo davvero che l'esperienza di gioco sarà decisamente valorizzata da tutto questo lavoro preliminare.

D: Il franchise di Myst è conosciuto per la sua abilità di coinvolgere il giocatore. Come avete lavorato sotto quest'aspetto in Myst IV: Revelation?

R: Abbiamo usato i giochi precedenti come una base per il nostro lavoro per poi ampliarla e migliorarla. In passato, l'immersione nel gioco era dovuta essenzialmente alla bellezza della grafica, all'emozionante trama ed alle coinvolgenti musiche.

Abbiamo mantenuto questi standard ma abbiamo anche deciso di andare oltre aggiungendo ciò che non si era mai visto prima in un gioco della serie Myst. Vogliamo trasformare Myst in un mondo vivo e vero dove l'interazione con i personaggi e gli animali possano raggiungere un livello mai colto precedentemente.

In Myst IV: Revelation molte cose avvengono in tempo reale. Oltre all'intensa trama ci sono numerosi dettagli che rendono questo gioco il pi√Ļ coinvolgente di sempre nella serie Myst, come ad esempio la sensazione di "presenza" dovuta a dei passi o a strane visioni.

D: Il 30% degli appassionati di Myst sono delle donne. Questa √® la percentuale pi√Ļ alta nel mondo dei videogiochi. Quali elementi, secondo te, attirano in particolar modo il pubblico femminile?

R: Myst IV: Revelation è la storia di una famiglia divisa e lontana, questo è già di per sé un soggetto che si associa alle donne. Attraverso il gioco avranno la sensazione di poter fare la differenza, di aiutare nel risolvere un mistero, proprio come in un romanzo.

Ci sono molti aspetti del gioco che possono piacere in particolare alle donne. Per prima cosa questo gioco è un'esperienza "rilassante". Non c'è alcuna traccia di violenza ed il gameplay non è in alcun modo frenetico. In aggiunta, ci sono moltissimi enigmi da risolvere e le donne sono mentalmente portate per questo genere di cose. Infine, il gameplay è facilmente accessibile a tutti, si basa soprattutto sull'astuzia e sulla riflessione piuttosto che sui riflessi e la prontezza.

D: Myst definisce la categoria stessa dei giochi d'avventura. In che modo riuscite a portare delle innovazioni?

R: Abbiamo presto tutto ci√≤ che √® un punto di forza nei titoli precedenti e ci siamo posti un traguardo veramente impegnativo ed ambizioso: "Facciamo il miglior gioco di Myst, diamo vita al mondo di Myst". In seguito abbiamo cercato di capire come poter realizzare questo nostro obiettivo e cos√¨ √® nato il sistema A.L.I.V.E. (Advanced Living Interactive Video Environment). E' una tecnologia registrata in grado di mixare alla perfezione delle ambientazioni in background con elementi 3D in tempo reale. E' in grado di supportare fino a 15 elementi video in un'unica scena! Il risultato √® un mondo di Myst dove le nuvole si spostano verso l'orizzonte, gli uccelli possono volare sempre pi√Ļ in alto e tu puoi parlare con dei personaggi foto-realistici. E' A.L.I.V.E.!

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Cyan
Data Rilascio: Q1 2004
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura/Puzzle
Visuale: Ibrido
Controllo: Mouse/Tastiera
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows 98/Me/2000/XP
Processore: 800 Mhz
RAM: 128 MB
Scheda Video: 32 MB
Hard Disk: 2 GB
Supporto: 1 CD
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario