Adventure's Planet
Martedì, 24 Ottobre 2017 04:02
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Grundislav Games: passato, presente e futuro del team di A Golden Wake

del 19 Ottobre 2014
Grundislav Games: passato, presente e futuro del team di A Golden Wake

A cura di Vittorio De Sanctis

Data la recentissima uscita in questi giorni della loro ultima fatica, ossia A Golden Wake - a proposito, fateci sapere cosa ne pensate qui e qui - cogliamo la palla al balzo per parlarvi del team di sviluppo, Grundislav Games, diretto da Francisco Gonzalez, che proprio con A Golden Wake comincia a farsi notare ad un pubblico più ampio. Si tratta infatti del loro primo lavoro commerciale, destinato alla distribuzione sulle piattaforme più note di digital delivery, come GOG e Steam, che gli ha consentito una maggiore visibilità di cui finora non avevano goduto.
Parliamo di maggiore visibilità perché in effetti i Grundislav Games hanno già un background da sviluppatori di titoli freeware, per i quali si sono comunque guadagnati una sorta di notorietà nell'ambiente indie, dato l'apprezzamento ricevuto dall'utenza attenta a questo circuito, tanto che taluno dei loro lavori ha persino potuto ottenere un restyling sotto il profilo grafico, sonoro e persino narrativo, rinascendo in una rinnovata versione deluxe.

Stiamo parlando della loro serie freeware 'di punta', dedicata all'investigatore Ben Jordan e ad oggi giunta alla sua ottava ed ultima incarnazione, quest'ultima dotata di features di tutto rispetto: finali multipli, doppiaggio in sincronia labiale, separata colonna sonora in formato mp3, fino al commento dello sviluppatore. I primi due capitoli, dicevamo, hanno beneficiato del citato trattamento di restyling, risultando disponibili sul sito ufficiale nelle due versioni, originale e rinnovata. Certo, non male per un prodotto non destinato al mercato, dove si nota l'evoluzione dello serie verso titoli sempre più curati, anche dal punto di vista estetico, fino al sopra citato capitolo finale "Ben Jordan Case 8: Relics of the Past", che chiude definitivamente il cerchio in una narrazione caratterizzata da episodi dotati di una trama autonoma, ma legati da un doppio filo che viene tessuto dal primo all'ottavo episodio. Il protagonista non è un investigatore qualsiasi ma un detective del paranormale (una sorta di Dylan Dog) che in ogni capitolo si troverà a confrontarsi con un diverso caso e ad affrontare alla fine la creatura paranormale su cui ha indagato. Il tutto è realizzato in AGS, quindi con la classica impostazione delle avventure degli anni '90 e quasi ognuno dei capitoli si è guadagnato premi o quantomeno nominations agli AGS Awards.

Non mancano anche collaborazioni con altri sviluppatori, come Back Door Man (2009), realizzato con i Los Munditos e il cui protagonista è un gigolò alle prese con una notte piuttosto insolita in quel di Miami, che avrà a che fare con tre clienti particolari. Il titolo si è già guadagnato il 2° posto nella manifestazione The Independent Gaming Source's Adult/Educational Competition e 3 nominations per gli AGS Awards 2009.
Segnaliamo anche un paio di parodie, The Crackwell Legacy (2007) e Crackwell Unhinged (2011), che fanno il verso rispettivamente a The Blackwell Legacy e Blackwell Unbound dei Wadjet Eye Games (anche questi titoli nascono da uno sviluppo congiunto, il primo con Davy Stedham e il secondo con Peter Gresser e Matt Gardner). Che dire, se avete giocato gli originali, provate a sbeffeggiarli con la loro controparte umoristica!

Parlando di collaborazioni, facciamo notare che qualcuno dei lavori del Grundislav Games è stato realizzato con un altro protagonista della scena indie in materia di avventure grafiche, cioè Ben Chandler , che gli appassionati di avventure retrò già conosceranno per i suoi lavori amatoriali in AGS, come Eternally Us (tradotto in italiano dal nostro Gnupick) e Shifter's Box - Outside In: ci riferiamo a Spaceman in Space (2012).
In effetti, c'è un altro titolo frutto dello sforzo collaborativo tra Gonzalez e Chandler e si tratta di The Rebirth/The Reaper, composto di due distinti episodi autonomi, le cui trame, nell'intenzione degli autori, dovrebbero rappresentare una sorta di teaser per un'idea di fondo più ampia, un progetto di più vasto respiro il cui sviluppo era stato annunciato qualche tempo fa e di cui al momento non abbiamo ulteriori notizie, se non l'immagine che vedete qui sotto (ma seguiteci, perché non mancheremo di tenervi aggiornati).

Sembra che l'unione delle doti artistiche dei due autori porti buon frutto, a giudicare dal risultato del loro sforzo combinato. Sì, perché proprio di sforzo combinato deve parlarsi: lavorano praticamente su ciascuno dei personaggi e locations progettati, con una prima bozza disegnata da Gonzalez sulla quale interviene in un secondo momento Chandler. Consideriamo che i Grundislav di Gonzalez hanno persino dedicato un loro titolo a Chandler, rendendolo protagonista di una parodia del loro stesso Ben Jordan. Parliamo di Ben Chandler: Paranormal Investigator - In Search of the Sweets Tin (2011).
Potrebbe essere dunque un matrimonio professionale da non sottovalutare nella scena indie, soprattutto ricordando che gli stessi Wadjet Eye, riconoscendone il talento, hanno assorbito Chandler nella propria realtà aziendale, assumendolo a tempo pieno, ed ora sta lavorando al remake di Technobabylon, titolo freeware originariamente dei Technocrat Games (ne avevamo dato notizia già qui).
Non possiamo fare a meno - anche solo per un attimo - di permetterci un piccolo paragone con quanto avveniva nei gloriosi anni '80/'90 con realtà anche più grandi come LucasArts e Sierra, che provavano ad accaparrarsi quei pochi developers disponibili sul mercato che fossero esperti e determinati, allo scopo di creare team di sviluppo pronti e motivati.
Si dice che la speranza è l'ultima a morire e noi, in tempi duri come questi per i veri avventurieri, sappiamo far tesoro di questo vecchio ma sempre vivo adagio, soprattutto se nel mercato qualche pirccolo movimento ci fa ben augurare.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Grundislav Games
Publisher: Wadjet Eye Games
Data Rilascio: 09/10/2014
Piattaforma: Linux, MAC, PC
Caratteristiche
Genere: Noir
Grafica: 2D
Visuale: Terza Persona
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Inglese
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario