Adventure's Planet
Lunedì, 23 Ottobre 2017 04:15
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Soluzione

The Secret of Middle City

di Simone Iacovino

Soluzione Completa del 28 Settembre 2015

Sezioni della Soluzione
Capitolo 1: "First Suspicions"
Capitolo 2: "Further Investigations"
Capitolo 3: "The Book and the Bishop"
Capitolo 4: "The Beauty, the Mad and the Hungry"
Capitolo 5: "Fear and Restlessness"
Capitolo 6: "Reconstructing the Puzzle"
Capitolo 7: "Mountain's High"
Capitolo 8: "Closing the Circle"
Capitolo 9: "The Great Tree"

Capitolo 1: "First Suspicions"


Dopo lo spezzone iniziale, una volta preso il controllo del protagonista, parlate con Ellen, la procace poliziotta di Middle City, fino ad esaurire gli argomenti proposti dal gioco. Una volta chiarita l'identità del protagonista, parlate con lo sceriffo, poi nuovamente con Ellen. Raccogliete, dalla parete a sinistra nella Hall, la mappa della città, poi uscire dalla stazione di polizia e dirigetevi verso il bar.
Dopo la cutscene, parlate con tutti i presenti, partendo dal cameriere e proseguendo verso la barista dietro al bancone, fine ad esaurire gli argomenti. Assicuratevi di aver parlato con tutti, dopo di che recuperate il boccale di birra e il bicchiere vuoto dal bancone.

Uscite dal bar e dirigetevi verso Middle City Ovest. Raggiungete l'hotel che vi è stato indicato da Ellen e parlate con il signor Murphy. Recuperate le pinze da camino, poi proseguite su per le scale e parlate con la figlia del signor Murphy. Terminata la cutscene, scende nuovamente le scale e parlate di nuovo con l'uomo. Verrete trasportati direttamente al municipio: parlate con la segretaria, poi uscite: vi troverete nella parte Est della città.
Nella piazza, raccogliete la catena nel cestino dell'immondizia a sinistra dell'ingresso al municipio. Parlate con il vecchio vicino alla statua e dategli la birra: in cambio riceverete una scatola di fiammiferi. (per consegnare la birra va aperto manualmente l'inventario, selezionato l'oggetto e cliccato su “usa-combina”)

Entrate nella casa della vittima, la casa dei Patton. Dopo averli interrogati nella cutscene, recuperate il sigaro dalla statua dell'orso. Salite le scale e, dopo aver parlato col padre della vittima, recuperate le mutandine da sotto il letto della ragazza scomparsa. Uscite dalla casa e dirigetevi al garage dei Patton: recuperate il fucile giocattolo. Uscite nuovamente e andate alla casa del signor Dap, parlategli e uscite.

Capitolo 2: "Further Investigations"


Entrate nella stazione di polizia e dirigetevi all'ufficio dello sceriffo. Parlate con Ellen e lo sceriffo, poi uscite dall'ufficio e parlate nuovamente con Ellen e con il vice.
Uscite dalla stazione e dirigetevi verso la parte sud della città. Lasciato il ponte, sulla strada sterrata troverete la via per la scena del crimine.
Raccogliete il sasso da terra e parlate con l'uomo nascosto all'interno dell'albero: vi consegnerà un menu. Dopo lo spezzone, tornate in città. Dirigetevi verso la scuola.
Usate l'interfono per comunicare con il preside, poi parlate con il piccolo professore. Al termine del dialogo, riceverete una bomba. Parlate nuovamente all'interfono, poi andate a destra verso le classi e parlate agli studenti.
Recuperate un secondo sasso e un gessetto dall'armadietto dietro gli studenti, poi uscite dalla scuola e tornate al bar. Date il menu al taglialegna, in cambio riceverete una motosega.
Tornate al municipio e parlate con la segretaria, finalmente vi permetterà di entrare nell'ufficio del sindaco.
Procedete e parlate con l'uomo, poi derubatelo della penna presente sul tavolo. Assicuratevi di terminare i dialoghi con il sindaco, dopo di che uscite e parlate con il signor Owen.
Uscite e tornate all'hotel, nella parte ovest della città.
Parlate con il signor Das e recuperate la collana della figlia. Uscite per completare il secondo capitolo.

Capitolo 3: "The Book and the Bishop"


Tornate nella parte ovest della città. Nello stesso stabile del motel, accanto all'ingresso troverete una seconda porta, ora accessibile: entrate e parlate con l'uomo all'interno. Prendete dalla scrivania la banconota falsa. Andate ad est e entrate nella casa della signora Crane. Parlatele e prendete lo strofinaccio appeso a uno degli sportelli in cucina. Uscite.
Tornate ad ovest e entrate nella libreria. Dal mobile a destra, prendete il libro sullo scaffale centrale nella prima linea di mensole, poi parlate con l'uomo seduto in centro alla stanza. Uscite e andate verso la chiesa, sempre nella parte ovest della città.

(nonostante abbia giocato a diversi titoli horror, questa è una delle chiese più inquietanti che abbia mai visto.)

Dopo la cutsene, date il libro preso alla libreria al prete, e mentre sarà impegnato a leggerlo usate la bomba e i fiammiferi sul cancello che vi separa dal libro tenuto dallo scheletro. Uscite dalla chiesa.

Capitolo 4: "The Beauty, the Mad and the Hungry"


Entrate nella stazione di polizia, parlate con Ellen. Fatto questo, uscite e tornate alla casa della signora Crane. Ora che non c'è, potete usare il frullatore per rompere il gessetto trovato nell'armadietto della scuola. Ottenuta la polvere, uscite dalla casa e andate dai Patton. Parlate con la signora Patton, poi uscite e dirigetevi alla stazione di servizio presente nella parte ovest della città.
Parlate con il signor Ellison, prendete la foto del gorilla e attendete la fine della cutscene. Proseguite in fine verso i boschi.

Raccogliete la pietra proprio sotto al cartello, poi parlate con il cacciatore. Vorrà il vostro fucile giocattolo in cambio di un fucile. Parlate con i due bambini e ricevete un coltello e un ramo a Y. Combinare il ramo con le mutandine della ragazza scomparsa per ottenere una fionda.
Tornate nella zona Est e andate al ristorante cinese. Prima di entrare, combinate la penna trovata nell'ufficio del sindaco e la catena. Appena dentro prendete la pentola sulla mensola a destra e date la penna con la catena al proprietario del locale. Parlate con i tre personaggi, ricevete le bacchette dalla moglie del proprietario. Andate in cucina, prendete la ricetta. Uscite in città, andate al municipio e parlate nuovamente con il signor Owen. Ora andate alla stazione di polizia e recuperate l'aquila dall'ufficio dello sceriffo.
Uscite e dirigetevi verso l'ospedale, accanto alla scuola. Parlate con il dottore e l'infermiera, poi andate all'ala psichiatrica dell'ospedale.
Parlate sia con il dottore che con il paziente, poi raccogliete le foglie dal vaso e le pillole per dormire dallo scaffale, che verranno scambiate con la polvere di gesso.
Tornate all'ingresso dell'ospedale, parlate con il dottore e uscite dalla struttura.

Capitolo 5: "Fear and Restlessness"


Usate le pinze per aprire il tombino nel centro cittadino, ottenendo così l'accesso alle fogne.
Parlate con la brutta copia di IT per ottenere un naso da pagliaccio. Combinate la fionda con uno dei sassi trovati per ottenere un cappello rosso.
Tornate nell'ufficio dello sceriffo per parlare con il capo del protagonista. Parlategli, poi uscite e dirigetevi al bar. Parlate con la barista, datele il fucile giocattolo per ottenerne uno vero. Finalmente sarete un vero agente dell' FBI con un arma vera, e non solo una fionda! … peccato che il fucile vada dato al cacciatore dietro la stazione di servizio.

Tornate indietro fino ai boschi dietro la stazione di servizio e fate lo scambio. Parlate nuovamente con i due bambini, poi tornate indietro e entrate a casa di Ellen.
Prendete le spezie dal divano, e mentre vi domandate come possa funzionare la gravità in questo gioco, parlate con Ellen. Datele il riso e le bacchette ottenute al ristorante cinese e partecipate alla gara di insulti. Per vincere, selezionate sempre la prima risposta fra le tre proposte.
Dopo la cutscene, uscite e andate al negozio di Connor, sempre nel lato ovest della città.
Parlate con Connor, scambiate la banconota falsa per acquistare la bistecca, e combinatela con le pillole soporifere. Prima di uscire, scambiate il sigaro finto per una scatola di batterie.
Tornate alla scena del crimine, date la bistecca drogata al cane da guardia e proseguite. Parlate con la strega e ricevete il portafortuna, poi uscite e tornate in città.
Usate la chiave per aprire il cancello accanto alla stazione di polizia.

Sul retro della stazione troverete una vera e propria nave spaziale, giusto per non farci mancare nulla. Parlate con il “man in black”, poi tornate indietro. Andate all'ufficio del sindaco, usate la scatola di batterie per aprirla con i denti dell'orso (doveva essere dannatamente dura da aprire), poi uscite e , dalla piazza, andate verso destra, al cimitero.
Prendete la pala, la lanterna appesa al ramo e il tonico per capelli nascosto all'interno della fossa.
Parlate con il becchino, combinate la lampada con le batterie, dategliela e parlategli nuovamente.
Entrate ora nella capanna del becchino, prendete la pipa dalla stufa e parlate nuovamente con l'uomo.

Capitolo 6: "Reconstructing the Puzzle"


Tornate all'ospedale, parlate con l'infermiera e datele la collana. In cambio, riceverete una siringa vuota. Tornate alla libreria, consegnate la ricetta perché vi venga tradotta. Andate ora dal barbiere accanto alla libreria, date al proprietario la lozione per capelli, in cambio avrete delle forbici.
Parlate ora con il cliente. Dopo la cut scene, parlate con il pescatore e dategli il coltello ricevuto nei boschi. In cambio riceverete un pesce. Entrate nella capanna sul lago, parlate con la donna. Parlatele e datele il pesce appena ricevuto dal pescatore, riceverete in cambio una registrazione di un film horror.
Uscite dalla capanna e usate il viaggio rapido (dalla mappa) per raggiungere la città ad ovest. Entrate nuovamente dal barbiere per origliare una conversazione, poi tornate in centro e giù nelle fogne.
Date la registrazione al clown, che vi darà il talismano in cambio.
Usate la siringa per raccogliere l'acqua delle fogne, poi combinatela con il bicchiere vuoto per travasare il liquido.
Combinate la pentola con le spezie, aggiungendo poi le foglie, l'aquila e l'acqua.
Portate la “pietanza” al ristorante cinese, consegnatela e parlate con il cliente, otterete così la chiave dell'obitorio.
Uscite dal ristorante.

Capitolo 7: "Mountain's High"


Andate verso est e, dopo la cutscene, dirigetevi alla casa del signor Dap. Parlategli, poi usate le forbici per prendere la toppa dalle tende dell'uomo. Unite la toppa con lo strofinaccio.
Aprite la mappa e raggiungete il quartier generale dei ranger, proprio sotto la montagna a forma di orso. Prendete la piccozza e parlate con il ranger. Andate a sud, tornate alla scena del crimine e parlate con Ellen. Entrate nella casa della strega, datele la stoffa magica ottenuta unendo la toppa e lo strofinaccio, poi datele il talismano. Dopo la Cutscene, uscite.
Aprite la mappa e dirigetevi alla tenda indiana.
Date la pipa trovata nella casa del becchino al capo indiano, riceverete indietro un arco e delle frecce. Usate la pala per dissotterrare un ascia indiana.
Unite, se non lo avete già fatto, le batteria alla motosega, e usatela per segar via un braccio alla statua.
Usate la mappa per chiudere il capitolo.

Capitolo 8: "Closing the Circle"


Andate finalmente all'ospedale e aprite l'obitorio con la chiave ottenuta al ristorante cinese. Scambiate il braccio di legno con quello della vittima. Tornate alla chiesa, e usate il machete per staccare il braccio dello scheletro e recuperare così il libro del vescovo.
Andate a dare il libro appena ottenuto alla libreria, così da ottenere il libro cercato dal preside della scuola.
Andate a consegnarglielo: dall'interfono questa volta vi lascerà entrare nel suo ufficio.
Dategli il libro, parlategli e uscite. Un uomo in impermeabile vi attenderà fuori: parlate anche con lui e sbloccate una nuova area: la miniera. Usate la mappa per recarvici.
Parlate con i presenti fino a completare i dialoghi disponibili, poi entrate nella miniera. Al suo interno troverete un galeotto fuggitivo. Parlategli fino alla cutscene, poi uscite dalla miniera e usate il fast travel della mappa per raggiungere la casa di molker. Questi vi comunicherà il suo bisogno di ascoltar musica, e da buoni samaritani quali siete, vi offrirete di aiutare. Vi troverete automaticamente in città: andate al negozio dove avete comprato la bistecca tempo fa e, dopo aver parlato con Connor, dategli l'arco in cambio di una radio nuova.
Uscite dal negozio per terminare il capitolo.

Capitolo 9: "The Great Tree"


Siamo quasi alla fine.
Tornate, grazie alla mappa, a casa di Molker. Combinate l'ultima batteria con la radio e consegnate il tutto a Molker. All'interno della pentola rossa sul camino troverete dei sigari, prendeteli. Tornate all'ufo nascosto dietro la stazione di polizia, date i sigari all'uomo misterioso (questa volta in curiosa compagnia). Parlate con entrambi, poi usate la mappa per raggiungere una zona appena sbloccata, il soccorso alpino. Parlate col dottore, e dopo aver accertato le sue credenziali, dategli il braccio della vittima. Parlategli nuovamente per un bel colpo di scena.
Tornate al disco volante dietro la stazione di polizia: ora potrete attraversare l'arco a destra.

Vi troverete in una casa abbandonata. Cliccate subito sul pupazzo a destra per trovare la foto, poi usate il berretto rosso per immobilizzare il serpente che pende dal soffitto. Parlate ora con l'uomo, dopo di che tornate all'albergo. Andate al piano di sopra a riposare: dopo una breve cutscene, scendete e rispondete al telefono.
Andate verso la zona Sud: sul ponte troverete ora la strada per il “Grande albero”. Andateci e... godetevi l'inaspettato finale.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: DreamArtStudio
Data Rilascio: Q4 2014
Piattaforma: Amiga, Android, PC
Caratteristiche
Genere: Commedia
Grafica: 2D
Controllo: Mouse
Sottotitoli: Inglese/Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario