Adventure's Planet
Lunedì, 11 Dicembre 2017 14:21
Benvenuto ospite

Soluzione

Safecracker: The Ultimate Puzzle Adventure

di Adriano Bizzoco

Soluzione Completa del 10 Ottobre 2006
Avvertenze: per la stesura di questa guida, farò ampio uso della nomenclatura inglese delle stanze (purtroppo ho avuto modo di giocare solo alla versione US), quindi per seguirmi fate riferimento alle piantine qui presenti.

Small Corridor
All’inizio del gioco, giratevi verso destra e, attraversata la prima stanza con l’armadio, proseguite verso la seconda dinanzi a voi, così da trovarvi nello Small Corridor. Qui è presente il primo puzzle del gioco. Per aprire questa prima cassaforte, dovrete posizionare le palline colorate sulle orbite esterne, in corrispondenza dei bottoni dello stesso colore, lasciando quelle nere al centro, come illustrato dalla seguente immagine:

Raccogliete la resistenza e il foglietto, su cui c’è scritto “4298”. Tornate indietro, all’ingresso della Adams House e usate il codice appena ottenuto per aprire la porta a due battenti che conduce nel Winter Garden. Girate a destra della fontana, per accedere al Museum.

Museum
Sulla destra c’è un’altra cassaforte, di metallo scuro. Il vostro obiettivo sarà quello di riprodurre il simbolo del dollaro presente nell’angolo in basso a destra della schermata del menù di gioco, muovendo i vari pezzi. Personalmente, ho trovato comodo cominciare da un angolo (quello in alto a sinistra), componendo una delle parentesi, poi il $ e infine l’ultima parentesi. Il risultato finale dovrebbe essere questo:

Una volta aperta la cassaforte, raccogliete il foglietto con su scritto “L=E” e azionate la leva. A questo punto dovrebbero spuntare fuori tre piccoli display, ognuno dei quali presenta un enigma. Cominciamo da quello più vicino alla finestra, in stile Sudoku: nella tabella 4x4 dovrete disporre quattro simboli di valute, senza che essi si ripetano in riga e in colonna. Tenendo presente che E = euro, Y = yen, S = dollaro e L = sterlina, la soluzione è:

E Y L S
L S E Y
S L Y E
Y E S L


L’altro puzzle, vicino alla porta che conduce al Winter Garden, prevede che “mangiate” le pedine, sfruttando la possibilità di spostarvi in caselle adiacenti o saltando una posizione, muovendovi in orizzontale e verticale. Ecco gli step per risolverlo (S = su, DX = destra, SX = sinistra, G = giù):

1 G, 1 DX, 2 S, 1 DX, 2 DX, 1 G, 1 SX, 2 G, 1 R, 2 G, 2 G, 1 S, 1 DX, 2 SX, 2 SX, 1 SX, 1 SX, 1 G, 2 DX, 1 DX, 2 S, 1 S, 2 SX, 1 S, 2 G.

Il terzo display richiede l’inserimento di un codice di cui non siete ancora entrati in possesso. Nelle vicinanze della cassaforte scura, c’è una porta che collega il Museum con lo Small Corridor, apritela per comodità di spostamento. Tornate ora al Winter Garden, oltrepassate la fontana, e andate di fronte, nella Main Sitting Room.

Main Sitting Room
Sulla parete in fondo a sinistra c’è una cassaforte. Sfruttando l’indicazione fornita dal foglietto (“L=E”), ruotate il pomello delle lettere in modo da far corrispondere la L alla E. Ora potete decifrare la scritta in basso, nel modo che segue:

ZPE MVBY VUL ADV
SIX FOUR ONE TWO


Il codice da comporre, quindi, è 6412. Una volta aperta, raccogliete la componente elettronica e la fotografia. Nell’angolo in fondo, c’è il passaggio verso lo Study, imboccatelo.

Study
Di fronte a voi c’è un contenitore con un nuovo enigma: dovrete far arrivare la pallina nel buco in basso a destra (così come suggerito dallo stesso personaggio, nella sua riflessione), sfruttando i magneti ai lati e usando i mattoncini come appoggio per gli spostamenti. Ecco il procedimento da adottare:

Raccogliete l’altro circuito e tornate indietro fino al Museum, quindi attraversate la porta che conduce all’Office.

Office
Voltandovi verso destra, in direzione della porta chiusa, potete vedere un display a sinistra, sulla colonnina. La soluzione di questo semplice enigma richiede l’individuazione del giusto punto di partenza, per poi giungere al tasto rosso, dopo aver premuto tutti gli altri a seconda delle direzioni suggerite. La sequenza corretta è questa:

Alzate lo sguardo: dovrete spostare i due specchietti posti al di sopra della colonnina e, a sinistra, al di sopra del mappamondo. In questo modo otterrete l’ultimo pezzo elettronico per riparare il pannello a destra della porta chiusa. Dopo aver aggiunto tutti i pezzi, potrete accedere al Workshop.

Workshop
Qui ci sono tre casseforti: una subito a sinistra, una in fondo a sinistra e una incassata nella parete di fronte. L’unica apribile, al momento, è la seconda. Su di essa è attaccata una nota che dice “5841”, il codice di apertura appunto. Il problema è che il pannello di inserimento delle cifre è sballato. Per riuscire a inserire i numeri corretti, digitate i seguenti codici: 3255, 6699, 3256. Raccogliete la tessera magnetica rossa. Ora dovrete tornare presso lo Study (la stanza collegata alla Main Sitting Room, con il puzzle della pallina).

Study
Inserite la tessera rossa nel pannello della porta chiusa, poi osservate attentamente il tastierino numerico:

I pulsanti delle cifre 3, 4 e 8 sono più chiari, perché maggiormente utilizzati. Il codice da inserire, quindi, dev’essere composto da questi tre numeri. Quello corretto è 834. Attraversando la porta, avrete accesso alle scale di servizio. Da qui potrete proseguire verso la Dining Room, o scendere nelle cantine, oppure salire al piano di sopra, nella cucina. Per adesso proseguite verso la Dining Room.

Dining Room
Appena entrati, sulla parete alla vostra sinistra ci sono dei quadri. Aprite l’inventario e guardate la foto in vostro possesso: dovrete posizionali ricreando lo stesso sfondo presente nella fotografia. Il risultato è questo:

Al termine degli spostamenti, il quadro sulla parete a destra si muoverĂ , rivelando la presenza di una cassaforte aperta. Raccogliete la lettera al suo interno e tornate nel Workshop.

Workshop
Ora potete aprire la prima cassaforte a sinistra, usando il laser posto di fronte ad essa. Come suggerisce la lettera, l’apertura avverrà quando il raggio avrà un colore inferiore di 8nm rispetto al giallo. Calcolando che a 593 il colore è rosso, mentre a 592 diventa giallo, facendo 592-8 = 584. Inserite 584 e la cassaforte si aprirà. Raccogliete le due chiavi. Tornate nel Museum, da lì nello Small Corridor, quindi a destra, nella stanza con la cassaforte-armadio. Usate la chiave a forma di T per aprirla e raccogliete il pistone. Ora dirigetevi nella Kitchen.

Kitchen
Sulla parete a sinistra, provenendo dalle scale di servizio, c’è un piccolo montacarichi per le vivande. Per aprirlo, eseguite i seguenti spostamenti (SU=S, GIU'=G): S–S–G–S–G–S–S–G–S–G–S; ora potrete raccogliere l’oggetto in esso contenuto. Scendete nuovamente le scale e dirigetevi nelle cantine.

Basement
Piccolo problema: manca la luce. Per attivarla dovrete risolvere il rompicapo posto sulla parete all’ingresso. Tenete a mente questo schema:

Operate sulle manopole in questo ordine: 11, 10, 8, 8, 5, 3, 3, 2, 12, 12, 12, 13, 14. Proseguite e dirigetevi verso destra, dove ci sono le bottiglie di vino. Sulla parete c’è un altro rompicapo: dovrete tracciare un percorso illuminando i led, facendo in modo di concludere attivando quello più sporgente a destra. Unica limitazione il fatto di dover procedere a “salti” di una posizione. Il percorso corretto è il seguente:

Raccogliete la chiave e la scheda GPS. Ora tornate indietro e infilatevi nell’alcova con la pompa idraulica. Sistemate il pistone che avete nell’inventario per riparare l’apparecchio, poi dedicatevi all’enigma in stile Die Hard presente sulla pompa in alto a destra. L’obiettivo è fare in modo che nel cilindro centrale sia accesa una quantità di led pari a quella indicata dalla freccetta. Per farlo, seguite questi step (G = cilindro grande, M = cilindro medio, P = cilindro piccolo): da G a M, da M a P, da P a G, da M a P, da G a M, da M a P. A questo punto avrete attivato la fontana nel Winter Garden. Tornate nella Dining Room e usate la chiave raccolta nelle cantine per aprire la porta chiusa, salite le scale principali per giungere al secondo piano.

Second Floor
Puntate a destra e imboccate il corridoio ancora a destra. In fondo (a destra, ancora!), c’è un reticolo di laser a sbarrarvi la strada. Esaminate il pannello lì vicino e usate la pipe key raccolta nel montacarichi della cucina per aprirlo. Il filo rosso rappresenta un 3 (rovesciato), quello azzurro un 9, quello giallo un 4 e quello verde un 2. L'ordine in cui vanno digitati dipende direttamente dalla loro reciproca posizione. Mi spiego meglio: il filo verde (2) è quello più in primo piano, infatti non subisce il passaggio degli altri fili, quindi è il primo; il filo giallo (4) si trova al di sotto del solo filo verde, quindi è il secondo; il filo azzurro (9) si trova al di sotto del filo verde e del filo giallo, quindi è il terzo; infine il filo rosso (3) subisce il passaggio di tutti i fili, essendo quello più in basso, quindi è il quarto. Digitate 2493 per disattivare i laser. Entrate nella Yellow Room.

Yellow Room
Sul tavolino di fronte al letto c’è un dispositivo. Tutto ciò che dovrete fare è attivarne l’alimentazione, mediante l’interruttore posto nelle vicinanze. Raccogliete la tessera verde e il regolamento del biliardo. Tornate in prossimità delle scale, poi proseguite in fondo e girate a sinistra, per arrivare alla Games Room.

Games Room
Dall’altra parte della stanza c’è un cabinato simile a quello che potreste trovare in una sala giochi, con tanto di volante. Inserite la GPS card e girate la chiave per l’accensione. Il vostro compito sarà quello di impartire, tramite volante, i comandi necessari per effettuare le svolte rappresentate sulla mappa. La sequenza è questa: destra, sinistra, destra, destra, sinistra, destra, sinistra, sinistra, destra, sinistra. Raccogliete il foglietto sputato fuori dalla macchinetta, con su scritto “6821”. Ora avvicinatevi al pannello vicino al muro. Inserite la tessera verde. In base al regolamento del biliardo, il codice da inserire è composto dai punteggi delle palle in buca (e quindi non presenti sul panno verde). Le cifre sono: 1137. Raccogliete la leva e la colonnina per la fontana. Tornate al Museum.

Museum
Dirigetevi presso l’ultimo display, recante l’enigma ancora irrisolto. Inserite il codice 6821, poi risolvete il quadrato magico in questo modo:

Uscite nel Winter Garden ora.

Winter Garden
Posizionate la colonnina raccolta nell’apposito alloggiamento, sul pavimento. L’obiettivo di questo enigma è fare in modo che le quattro colonnine indirizzino il getto d’acqua nel buco “giusto”, così da riempire il vaso di vetro al centro e permettervi di recuperare la chiave. La colonnina di fronte all’ingresso della casa e quella fuori dal museo, devono puntare nel buco a destra; quella dalla parte della vetrata deve puntare nel buco a sinistra; quella fuori dalla Main Sitting Room, invece, deve puntare nel buco centrale. Sfruttate la possibilità di rientrare in casa e fare il giro, per uscire direttamente nel punto in cui dovete azionare una delle colonnine. Il tutto dovrebbe risolversi dopo pochi tentativi. Raccogliete la chiave. Tornate nella Games Room e attraversate la porta che si è aperta poco prima, per accedere alla Library.

Library
La cassaforte posta sulla parete a sinistra, reca un appunto “Call Sarah” (nella versione inglese). La soluzione prevede che vi rechiate nella Blue Room, per digitare sul telefono bianco con la pulsantiera insolita, il nome “Sarah”, ottenendone il corrispettivo in cifre. Inserite quindi il codice 86265 e raccogliete la piccola manopola. Uscite dalla Library e dalla Games Room. Sulla sinistra c’è la porta della Violet Room. Apritela con una delle chiavi in vostro possesso.

Violet Room
Avvicinatevi alla cassettiera e sbloccate il carillon usando la piccola chiave dorata. Raccogliete tutto quanto dal suo interno (chiave di ferro e display). Tornate nella Blue Room.

Blue Room
Avvicinatevi alla radio, sul tavolino. Attivatela con la chiave di ferro. L’obiettivo di questo enigma è indovinare il codice nel giro di 5 tentativi. Quattro led luminosi segnalano, per ogni cifra del codice, se sia sbagliata completamente (rosso), in posizione sbagliata (giallo/verde lampeggiante), corretta (verde fisso). Tenete presente che la quarta cifra è sempre 9. Se sbagliate i 5 tentativi, il codice cambierà in modo casuale. Buona fortuna. Raccogliete la scheda dorata e la lettera di Margareth. Tornate nella Library.

Library
Avvicinatevi alla cassaforte a destra. Usate il display in vostro possesso nell’apposito alloggiamento. Dovrete indovinare il codice partendo dai frammenti visibili sul monitor appena inserito. Ecco la soluzione:

Raccogliete la chiave e tornate nel Workshop.

Workshop
Dirigetevi presso la cassaforte incassata nel muro, in fondo. Inserite la tessera dorata nel lettore in cima e, usando le manopole, dovrete comporre il nome “Walter”, come suggeritovi dalla lettera di Margareth. Il risultato sarà questo:

Entrate nel boudoir.

Boudoir
Osservate il dispositivo posto sul tavolino, in fondo a sinistra. Raccogliendo il magnete rotondo posto sulla sinistra, dovrete muovere i blocchi, in modo da favorire l’uscita della chiave dall’estremità destra. Cercate di arrivare a questa situazione:

Raccogliete la chiave e salite al primo piano, per dirigervi presso la porta della lavanderia (quella di metallo).

Laundry
Inserite la piccola ruota metallica in vostro possesso nella serratura. Per aprire la porta dovrete operare in questo modo: girate 4 volte la prima ruota in alto a sinistra, poi girate 3 volte la ruota centrale (sempre a sinistra), infine girate 7 volte la ruota piĂą in basso. Una volta dentro, salite la scala sulla parete a sinistra.

Loft
Avvicinatevi al dispositivo incassato nel muro, di fronte. Usate la leva in vostro possesso sull’apposito alloggiamento, in basso a destra, e tiratela. L’enigma riproduce una scacchiera e il vostro compito è quello di premere 6 caselle, disposte in modo da non trovarsi sulla stessa linea orizzontale, verticale o diagonale. Ecco la soluzione:

Raccogliete la chiave e dedicatevi alla cassaforte nell’angolo a sinistra della stanza. L’obiettivo è quello di creare un unico circuito, chiuso, in cui far defluire la sostanza verde. Il risultato dovrebbe somigliare a questo:

Raccogliete il cifrario e dirigetevi presso la Dressing Room.

Dressing Room
Posizionate il cifrario alla base della cassaforte incassata nella parete a destra. Tutto ciò che dovrete fare è decodificare le serie numeriche riportate in alto, usando proprio il cifrario. Il risultato è: One Two Six Five, quindi il codice è 1265. Raccogliete la chiave e recatevi nella Violet Room.

Violet Room
Aprite le due porte a sinistra, usando tutte le chiavi in vostro possesso. Avvicinatevi all’ultima cassaforte. Il codice da inserire è ricavabile dalla sovrapposizione delle targhette poste sulle porte della Violet Room, Yellow Room, del bagno vicino alla Laundry e della Dressing Room. Queste sono le targhe:

Il codice risultante è 3528. Scegliete a chi destinare il patrimonio e toglietevi la maschera da Diabolik.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Kheops Studio
Publisher: The Adventure Company
Distributore: Atari
Data Rilascio: Q3 2006
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Puzzle
Visuale: Soggettiva
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Italiano
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows 98/Me/2000/XP
Processore: 800 Mhz
RAM: 64 MB
Scheda Video: 64 MB
Hard Disk: 700 MB
Supporto: 1 CD
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario