Adventure's Planet
Domenica, 17 Dicembre 2017 08:53
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Soluzione

Phantasmagoria 2: A Puzzle of Flesh

di Alberto Semprini

Soluzione Completa del 19 Ottobre 2011

Sezioni della Soluzione
Breve premessa
Capitolo 1
Capitolo 2
Capitolo 3
Capitolo 4
Capitolo 5

Breve premessa

A Puzzle of Flesh non è un gioco particolarmente difficile. Molte volte per andare avanti basterà solo cliccare sui punti giusti nel giusto ordine. In questa soluzione segnalo tutte le azioni fondamentali per far progredire la storia e le risoluzioni ai rari puzzle che vi troverete davanti.

Qualche volta verrà richiesto di esaminare un oggetto dell’inventario. Basta selezionare l’icona che lo rappresenta e poi cliccare sull’occhio che appare nell’angolo in basso a destra nello schermo. Apparirà una finestra con l’oggetto ingrandito. Ora potete o cliccarci sopra per esaminarlo o per interagire con esso oppure potrete combinarlo con un altro oggetto prendendolo dall’inventario e cliccare nella finestra. Alcuni oggetti per essere attivati bisogna fargli interagire con lo stesso Curtis. Ad esempio la posta oppure la cassetta degli attrezzi.

Nelle fasi avanzate dell’avventura ci saranno parecchi momenti dove potrete morire. Non è un grosso dramma perché il gioco vi darà la possibilità di riprendere subito prima del momento fatale. In ogni caso ho segnalato i punti più “pericolosi” nel corso della soluzione.

Capitolo 1

Cliccate sullo specchio, andate a destra e aprite il cassetto, prendete lo snack, la fotografia dei genitori e il cacciavite. Andate verso la porta (nel corridoio freccia verso destra), cliccate sulla cassetta delle lettere per prendere la posta. Andate in soggiorno. Usate la posta su Curtis per leggerla. Prendete la foto sul comodino (quella di natale). Esaminate il criceto (blob). Cliccate sulla libreria per dare un’occhiata ai libri. Sul muro accanto alla libreria c’è una foto appesa che potete esaminare, si tratta dello team che ha sviluppato l’intero gioco (un piccolo eastern egg insomma) Cliccate sul divano per scoprire che il portafoglio è sotto di esso. Tornate dal criceto prendetelo e usatelo sul divano. Non viene fuori quindi usate lo snack sul divano per far tornare il roditore con il vostro portafoglio. Riponete il criceto nella gabbia e uscite.

Andate alla Wyntech. Entrate nella porta di destra. Guardate il tavolo sulla sinistra e poi gli scatoloni sulla destra. Cliccate più volte per spostare tutto e troverete una porticina. Provate ad aprirla a mani nude poi con il cacciavite ma sarà inutile. Uscite dalla stanza e tornate nel corridoio. Provate ad entrare nella seconda porta a sinistra. Chiusa. Usate il portafoglio su Curtis per ottenere il tesserino. Andate verso la porta a vetri e passate il tesserino sul sensore a destra. Non si apre. Tornate all’inizio del corridoio e usate il tesserino sul sensore della prima porta a sinistra.

Dentro agli uffici avrete i diversi box. I primi due a destra sono di Tom e Jocilyn, i successivi sono di Curtis (il vostro) e di Trevor. Quelli a destra sono di Bob e Therese. Entrate nel primo quello di Tom. Parlate con Tom e mostrategli il tesserino. Poi andate da Jocilyn, parlatele due volte poi mostratele la foto di natale, la foto dei vostri genitori e la cartolina sexy. Entrate nel vostro box e usate la sedia. Farete la conoscenza di Trevor. Ora riuscite ed entrate nel box di Trevor. Parlategli, mostratevi tutte le foto, il tesserino e la cartolina sexy. Andate nel box di Therese, parlatele e mostratele la cartolina. Andate nel box di Bob. Parlategli due volte e mostrategli la foto del party di natale (non è certo una persona molto simpatica). Ora uscite dal box e dovrete vedere la porta dell’ufficio di Warner, entrateci. Esaminate la targhetta con scritto Carpe Diem e poi cliccate sulla scrivania. Cliccate sulla foto e poi sul cassetto della scrivania ma entrerà lo stesso Warner!

Tornate al vostro box e sedetevi sulla sedia. Esaminate la foto di Blob e poi il taccuino. Ci sono scritti tutti i numeri di telefono dei dipendenti, segnateveli (oppure ricordateveli). Sono:

6125 Trevor
6100 Curtis (voi stessi)
6992 Jocilyn
6120 Tom
3038 Therese
6114 Bob
6996 Warner

Usate il telefono e fate i numeri di tutti per chiamarli. Chiamate una seconda volta Jocilyn.
Ora cliccate sul computer. Per fare la log in cliccate sul nome di Curtis e scrivete la password “Blob”. Dopo la scena uscite dal box e andate da Trevor per raccontargli l’accaduto. Andate da Therese e parlatele anche con lei. Tornate al vostro box. Ricliccate sul computer. Cliccate sull’icona delle e-mail, rispondete a tutti (non importa quale tono userete). Tornate ai documenti e aprite la cartella di Curtis e cliccate sul file Venimen_Sagawa. Cliccate sul testo a fianco per lavorarci su. Fatelo per tre volte. Chiamate Trevor al telefono due volte. Uscite e andate da Trevor per la pausa pranzo.

Vi ritroverete al Dreaming Tree. Se volete potete cliccare sul cameriere (Max) per delle cutscene in più, ma l’importante è parlare con Travis due volte.

Tornati alla Wyntech rientrate nel magazzino degli scatoloni (porta a destra) e avrete un incontro molto intimo con Therese. Tornate al vostro box in ufficio e riaccendete il computer. Cliccate sul file Veniem_Sagawa e scoprirete che qualcuno vi sta sabotando. Per accedere al file dovrete fermare le lettere in modo che formino la parola “RATBOY”. Andate subito da Bob (il vostro sabotatore) a parlargli di quello che vi ha fatto. Tornate da Trevor per riferirgli di Bob.

Tornate al vostro Box e rimettetevi al lavoro sul file Veniem_Sagawa ricliccandoci sopra e cliccando sopra al testo e avrete un’altra cutscene. Finita la giornata di lavoro. Uscite dalla Wyntech. Sulla mappa cliccate sul Dreaming Tree per andare a cena con Jocilyn. Parlatele più volte finche non esaurite gli argomenti. Una volta finito usate il portafoglio con il conto sul tavolo per pagare e andare via. Noterete il biglietto da vista della dottoressa Harburg. Al vostro appartamento cliccate su Jocilyn e godetevi la scena.

Capitolo 2

Usate il biglietto da vista della Dott. Harburg sul telefono. Prenoterete una visita per il pomeriggio. Esaminate Blob. Tornate in camera e cliccate sullo specchio. Andate alla porta e prendete le lettere nella buchetta. Andate in soggiorno e usate le lettere con Curtis per leggerle e recuperare il biglietto di auguri di Therese.

Andate alla Wyntech. L’atmosfera sembra molto pesante. Cliccate su Jocilyn poi su Trevor e poi su Therese. Provate ad entrare nell’ufficio ma un agente vi bloccherà. Entrate nell’ufficio di Warner. Prendete il postit sul pavimento e cliccate sulla porta per entrare negli uffici. Dopo la cutscene cliccate sulla detective per rispondere alle sue domande, se volete, invece di parlare con lei, potete cliccare sul vostro box per alcune inquietanti cutscene. Che voi parliate con la detective o guardiate il box non cambierà lo svolgersi della trama.

Vi ritroverete al Dreaming Tree. Parlate due volte con Jocilyn e quando se ne sarĂ  andate due volte con Therese (potrete anche ignorare direttamente Jocilyn a favore di Therese se vi fa piacere). Therese vi darĂ  appuntamento per la stessa sera in un locale (il Border Line).

Tornati al vostro appartamento esaminate Blob per una cutsene. Esaminate i libri (ne troverete di diversi con strani titoli). Specchiatevi nella camera da letto. Tornate alla Wyntech. Entrate negli uffici, se il primo tentativo va male provateci per la seconda volta, non vi fermeranno. Entrate nel vostro box. Andate nel box di Tom e chiamate il 6996 (Warner). Andate nel box di Bob e cliccate per terra per trovare un bottone. Entrate nell’ufficio di Warner. Esaminate di nuovo la foto sulla scrivania. Cliccate sul computer e loggatevi con l’account di Warner e leggete la mail. Aprite il cassetto (dovete aver visto la targhetta con scritto “carpe diem” prima) e prendete la chiave. Tornate nella stanza delle scatole. Raggiungete di nuovo la porticina e apritela con la chiave appena trovata. Cliccate sullo schedario e poi sulla cassetta degli attrezzi per prenderla. Tornate all’appartamento. Usate la cassetta degli attrezzi su Curtis. La metterà sul tavolo. Apritela. Prendete il documento sul progetto Thershold e leggetelo. Prendete il vestito da donna e poi esaminate il piccolo piolo che c’è sulla parete della cassetta. C’è un doppio fondo. Provate a d usare il cacciavite sul piolo ma non otterrete risultati. Andate al Dreaming Tree e parlate due volte con Max.

E’ ora di andare dalla Dottoressa Harburg per la vostra seduta. Cliccate sulla dottoressa, mostratele il bottone, la foto della festa di natale, il biglietto da visita della dottoressa, il biglietto di auguri da parte di Therese (trovato nella posta mattutina), il vestito da donna trovato nella cassetta, la fotografia dei genitori, la cartolina sexy e il documento sul Threshold. Mostratele di nuovo il vestito da donna e poi cliccate sulla palla di neve sulla scrivania per terminare la seduta (NOTA l’ordine con cui mostrate gli oggetti alla dottoressa è indifferente, l’importante è farglieli vedere tutti).

Ora recatevi al Border Line per incontrarvi con Therese. Parlate con il buttafuori all’entrata. Mostrategli il biglietto di Therese per poter entrare. Dentro esaminate la transex al bar, dopo la scenetta cliccate alla sinistra di Curtis e incontrerete Therese. Parlate con lei e scoprirete che siete in un club sadomaso. Parlatele ancora due volte. Esaminate il cocktail che vi avrà portato Max (!) per berlo. Poi cliccate sull’uomo sul palco (anche se non lo fate Therese vi manderà da lui lo stesso) per farvi un pearching. Dopo questa scena vi ritroverete sul letto a casa. Cliccate sul vostro nuovo pearching per una scenetta disgustosa.

Capitolo 3

Specchiatevi di nuovo. Andate a rispondere al telefono. Warner vuole che andiate a lavorare. Recuperate la posta e usatela come di consueto su Curtis per leggerla e notare un piccolo eastern egg del primo Phantasmagoria. Esaminate Blob e poi andate a lavorare.

Tornate nella stanza degli scatoloni ed esaminate il tavolo, prendete il martello. Andate dalla porticina ma noterete che è stata murata. Andate al vostro box. Chiamate tutti (anche voi stessi) e Therese per due volte. Poi chiamate anche Bob 6114 vi risponderà anche da morto. Dopo averlo chiamato esaminate il telefono ancora una volta. Esaminate la porta di Warner per un’altra cutscene opzionale. Andate da Jocilyn per scusarvi dell’accaduto del giorno prima. Parlatele una seconda volta. Andate da Trevor e parlategli altre due volte. Andate da Therese e parlatele tre volte.
Entrate poi nel box di Bob e guardate lo scatolone con le sue cose per un’altra macabra cutscene. Dopo di questa accendete il vostro computer. Cliccate sulla cartella “Archive” e per accedervi scrivete la password “CARPE DIEM” (con lo spazio). Aprite la cartella “Memo” e provate ad accedere ai tre file presenti. Le password di ognuno sono scritte nel postit che avete recuperato nell’ufficio di Warner il giorno prima e sono:

“INFECTION” per “Access.doc”
“REVELATION” per “Energy.doc”
“DESECRATION” per “Curtis.doc”

Finito di leggere i tre files andate di fronte alla porta di Warner e cliccateci per una pesante allucinazione. Vi troverete in un manicomio legati ad una sedia. Provate a slacciare la cinghia ma l’infermiera vi bloccherà. Esaminate la paziente per terra vicino a voi e poi l’altro paziente di fronte a lei. Cliccate la donna sotto al tavolo. Poi esaminate l’uomo in piedi (potete farlo più volte per vedere le sue reazioni). Cliccate sulla palla che si stanno passando i due pazienti di fronte a voi per distrarre l’infermiera. Slacciatevi la cinghia e fuggite per la porta e porre fine all’incubo.

Dopo che Curtis sarà rinvenuto Tom manderà tutti a casa. Nel vostro appartamento ritirate fuori la cassetta (usandola su Curtis). Combinate il martello con il cacciavite (esaminate uno dei due con l’occhio in basso a destra e poi trascinate il secondo oggetto nella finestra con il primo. Usate il martello e il cacciavite combinati per rimuovere il piolo e sbloccare il doppio fondo della cassetta. Troverete la lettera del padre di Curtis. Leggetela e usate la lettera su Curtis per farla leggere a lui. Parlate con Blob due volte, esaminate di nuovo la libreria per altri strani libri e poi andate a specchiarvi. Vista l’ultima cutscene recatevi al Dreaming Tree. Qui parlate con Trevor finche non esaurite gli argomenti.

E’ ora di tornare dalla dottoresse per una seconda seduta. Parlatele, mostratele di nuovo il bottone, la foto di natale, il biglietto di Therese, il vestito da donna, la lettera del padre, la fotografia dei genitori, la cartolina sexy e il documento Threshold. Mostratele la lettera del padre una seconda volta per porre fine alla seduta.

Tornate a casa e vi accorgerete che qualcuno è entrato prima di voi. Si tratta di Therese che è seduta sul divano. Parlate con lei e dopo di questo preparatevi alla scena sadomaso che ne segue. Mentre siete legati e sospesi sopra al letto parlate con Therese più volte.
Dopo che lei vi ha frustato guardatevi il filmato con l’omicidio del povero Tom.

Capitolo 4

Aprite la porta e fate entrare il detective Powell. Cliccate su di lei più volte per rispondere alle sue domande. Finito il colloquio andate in camera a specchiarvi, poi andate a recuperare la posta come al solito ed usatela su Curtis. Troverete un invito per il Borderline. Usate ancora il biglietto da visita della dottoressa sul telefono per prenotare un’altra visita. Esaminate Blob più volte per vedere altre cutscene e date un’occhiata ancora una volta alla libreria per trovare altri nuovi e inquietanti libri.

Tornate alla Wyntech, tentate di entrare nel Box di Tom ma verrete fermati dalla Powell. Andate al Dreaming Tree e parlate don Trevor piĂą volte. Potete andare dalla dottoressa Harburg, parlatele due volte, cliccate sulla palla di neve due volte e riparlate con la dottoressa per terminare bruscamente al conversazione.

Tornate all’appartamento. Guardatevi allo specchio e andate ad aprire la porta. Si tratta di Jocilyn, Parlatele della vacanza poi parlatele un’altra volta. Inizierà a baciarvi ma scoperti i segni di Therese della notte prima se ne andrà infuriata. Prendete la forcina per capelli che ha lasciato sul tavolo ed andate subito alla Wyntech. Usate la forcina con la porta dell’ufficio di Warner (quella del corridoio). Entrati dentro usate il cacciavite sul cassetto della scrivania. Prendete il quaderno di Warner. Esaminate il computer e loggatevi con l’account di Curtis. Leggete la mail di Trevor che vi comunicherà la password per cambiare i livelli di sicurezza. Fate il logg off (cliccando sull’icona con la luna) e loggatevi con l’account “Pwarner” usando come password “CARPE DIEM” (sempre con lo spazio). Cliccate il terzo pulsante nella barra in basso a sinistra per entrare nel menù Securecon. Cliccate su Curtis e aumentate il livello di sicurezza a 3. La password da immettere è “BLACKLOTUS”.

Tornate nel corridoio e andate davanti alla porta a vetri. Passate il vostro tesserino nel sensore e questa volta vi darà l’accesso. Entrate e usate il tesserino nel sensore dell’ascensore. Scesi nel seminterrato entrate nella prima porta. Esaminate la camicia di forza per terra per un flashback e poi procedete verso la seconda porta. Esaminate il giocattolo per terra, guardate il flashback e poi proseguite nella prossima stanza. Qui esaminate la coperta per terra per un altro flashback poi cliccate sulla pulsantiera accanto alla porta a destra. Il codice per sbloccare la porta è “10958”.
Ora siete nella stanza del computer che dà su una misteriosa luce. Cliccate sul computer e mettete la password “ROSETTA”. Adesso dovrete rispondere alle domande in modo sensato, in realtà non c’è una vera soluzione basta che rispondiate un certo numero di volte, dopo di che il vostro interlocutore vi inviterà ad entrare. Uscite dal computer e noterete che il sensore alla parete si è acceso. ATTENZIONE se passerete il vostro tesserino nel sensore che si è acceso incorrerete in un gameover. Uscite dalla stanza e dal seminterrato.

Andate al Bordeline. Amdate verso il privè per reincontrare Therese. Parlatele due volte poi cliccate sul cocktail. Therese andrà a prepararsi nella stanza delle torture. Andateci anche voi, ma il bodyguard non vi farà entrare. Mostrategli l’invito ricevuto per posta e potrete passare. La porta presenta un meccanismo particolare per essere aperta. Ruotate i quadrati in modo che al centro del meccanismo si formi il cerchio verde. Cliccate al centro e la porta si aprirà.
Esaminate il letto ribaltabile. Esaminate le tende e salterĂ  fuori Therese per passare con vuoi la sua ultima notte. Godetevi il filmato della sua uccisione.

Capitolo 5

Aprite al detective. Cliccate su di lei per rispondere alla sua domanda su Therese. Poi cliccate sulla gabbia di Blob. Rispondete alla Powel per altre due volte. Quando se ne sarà andata usate un’altra volta il biglietto della Harburg sul telefono per fissare un altro appuntamento. Tornate nella stanza da letto, aprite il comodino e prendete il portafoglio. Guardate la buchetta delle lettere trovare una lettera speciale.

Andate dalla Harburg. Esaminate il telefono poi guardate al di là della scrivania. Arriverà una agente della sicurezza con la pistola. ATTENZIONE se cliccherete su di lui o lo lascerete fare morirete. Mentre lui si sporge per guardare oltre la scrivania scappate cliccando verso l’uscita.

Tornate alla Wyntech. Entrate negli uffici ed esaminate il computer di Tom, poi il vostro computer due volte. Poi esaminate anche il computer di Bob. Entrate nell’ufficio di Warner, loggatevi al suo computer con la sua log in. Leggete i file Goldmine.doc, cliccate sul tasto “graphic” e poi sul tasto print per stampare. Poi cliccate sul file BDadress.doc.

Uscite e andate nella solita stanza degli scatoloni. Qui incontrerete Trevor, dopo un tentativo di bacio tra i due il vostro povero amico farĂ  una brutta fine. Esaminate il corpo del vostro amico e prendetegli il tesserino.

Uscite, tornate nel sotterraneo attraverso la porta a vetri e l’ascensore. Riattraversate tutto il corridoio fino alla stanza del computer. Usate il computer e inserite la password (ROSETTA). Come avete fatto prima cliccate sulle risposte in base alle domande che vi farà il vostro interlocutore (non c’è un modo giusto basta che rispondiate). Si riaccenderà il sensore di prima. Passateci il tesserino di Trevor. Apparirà una piccola pulsantiera con diversi simboli. Cliccate su quello che appare nel documento di Warner che avete stampato, se cliccherete su un altro simbolo otterrete un GAME OVER. In ogni caso il simbolo è il secondo a partire da sinistra.

Ora siete nella stanza del Threshold. Esaminate la console e arriverà Warner. Dopo la scenetta cliccate di nuovo su Warren per parlargli ma arriverà l’alieno Hecatomb. Parlategli tre volte, poi quando vi colpirà con i fulmini provenienti dalla testa mozzata cliccate sulla console. Così facendo entrerete nella dimensione X.

Esaminate subito la colonna verde sulla destra e prendete lo slime rosso. Ora scendete. Raccogliete l’alieno rosso, andate a destra e raccogliete l’alieno a forma di stella. Esaminate le creature più piccole e raccogliete il fungo di cui si stavano cibando. Andate a destra e cliccate sul tunnel alle spalle di Curtis. Qui guardate in basso e usate il fungo che avete appena raccolto con gli alieni simili a quelli di poco fa. Quando uno di loro si ferma raccoglietelo. Ora dovrete creare un ibrido, ATTENZIONE perché se sbagliate è game over. Combinate l’alieno rosso (il primo che avete preso) con quello a forma di stella e otterrete l’ibrido. Andate a destra e usate l’ibrido che avete appena creato con il campo energetico (cliccate con il pulsante destro del mouse). Cliccate sul fumo verde (se ci cliccate prima di aver usato l’ibrido morirete).

Ora vi troverete davanti a voi stessi in versione aliena, cliccate sul vostro alter ego e darete il via ad una serie di allucinazioni potenzialmente mortali. Nella prima sarete distesi sul tavolo operatorio. Per evitare che il medico vi vivisezioni cliccate sul vassoio e prendete la siringa (se prendete il seghetto morirete). Dreaming Tree con Jocilyn armata di pistola. cliccate sulla canna della pistola di Jocilyn (mi raccomando sulla canna e non sulla pistola altrimenti non ce la farete). Ora siete in una stanza della Wyntech e state per essere aggrediti dagli zombie di Bob, Tom e Trevor. Guardate in basso e raccogliete subito il tesserino. Rialzando lo sguardo andate subito a destra e usate il tesserino sul sensore (se volete potete provare a parlare con gli zombie per vedere delle cutscene extra ma non perdeteci troppo tempo). Ora siete nella stanza delle torture del Borderline e Therese vi sta sottoponendo al suo personalissimo electroshock. Cliccate sulla leva a sinistra del letto ribaltabile per salvarvi (ogni altra azione porta al gameover). Ora siete Curtis da bambino mentre sta per essere assassinato dalla propria mamma, cliccate senza paura direttamente su di lei. Ora siete liberi dalle allucinazioni.

Tornati davanti al vostro io cliccate su di lui per liberarvene per sempre. Dopo la breve sequenza raccogliete lo slime giallo che è rimasto sul vostro alter ego. Cliccate dietro Curtis per abbandonare la stanza. Cliccate sulla sinistra esaminate la colonna verde. Combinate i due slime che avete nell’inventario (quello rosso con quello giallo) e otterrete uno slime verde. Usatelo sulla colonna per ripararla. Ora risalite, Esaminate il portale, manca un globo di energia verde, metteteci l’alieno che avete raccolto con il fungo. Ora tornate indietro e cliccate sul terminale.

Ecco l’enigma più difficile dell’intero gioco, riparare il terminare biotecnologico alieno. E’ molto difficile perché non avrete nessuna indicazione per risolvere la faccenda. Ecco cosa dovete fare:

Iniziate dall’oggetto blu oblungo sulla destra. Collegate i fili che escono dalle due estremità ai pin colorati che sporgono dal cervello. Per capire le combinazioni giuste dei colori guardate i pin già collegati in basso e all’estrema sinistra del quadro. In ogni caso i tre cavetti vanno collegati così:
- arancione con pin viola
- verde con pin rosso
- viola con pin verde

I quattro in basso invece così:
- blu con pin rosso
- verde con pin viola
- arancione con pin blu
- viola con pin verde

Dopo aver fatto i giusti collegamenti cliccate sul cerchio in alto, quello con il simbolino triangolare rosso. Fate in modo che il triangolo punti verso destra. Dopo di questo cilccate sull’altro cerchio, quello con il centro marrone e una fessura sul diametro. Fatelo girare in modo che la fessura punti verso sinistra in alto. Ora cliccate sulla ghiandola arancione sopra al cerchio che avete appena girato per sparare un piccolo laser. Si dovrebbe mettere in moto la rotellina in basso.

Fatto questo girate di nuovo il cerchio con la fessura in modo che essa punti a destra. Sparate di nuovo il laser cliccando sulla ghiandola arancione. Ora cliccate sul primo cerchio in modo che il triangolino sia orientato a sinistra e poi in basso.

(1)Ora cliccate sul triangolo bianco con le tre sfere colorate in modo che la sfera rossa sia in basso a destra. Ora cliccate sulla protuberanza sferica sotto alla palla verde per sparare un triplice raggio. Fatto questo ruotate di nuovo il triangolo in modo che la sfera gialla si trovi in basso a destra, sparate di nuovo il raggio triplice. Ora ruotate il triangolo per l’ultima volta in modo che la sfera blu si ritrovi in basso a destra e poi sparate ancora il raggio triplice. Ora dovrete cliccare le tre protuberanza colorate in questo ordine ROSSO, GIALLO, BLU

Ora dovrete ripetete l’ultimo passaggio (da 1 in poi) più volte e il cervello si metterà a lavorare.

Se tutto va bene il portale dovrebbe riattivarsi. Tornati nel seminterrato della Wyntech troverete Jocilyn pronta a perdonarvi ed accettarvi. Ora potete scegliere tra i due finali possibili: Cliccate su Jocilyn per vivere felice e contento (o quasi) con lei oppure cliccate sul portale per abbandonare questo mondo crudele.

Avete completato Phantasmagoria: A Puzzle of Flesh.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Sierra
Data Rilascio: Q4 1995
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Thriller/Horror
Grafica: FMV
Visuale: Soggettiva
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Inglese
Ricerche
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows 95/98
Processore: 75 Mhz
RAM: 12 MB
Scheda Video: SVGA
Hard Disk: 12 MB
Ricerche
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario