Adventure's Planet
Lunedì, 23 Ottobre 2017 00:50
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Soluzione

Papers, please

di Daniele Picone

Soluzione Completa del 03 Marzo 2014
STRATEGIE DI BASE

-Non è necessario che la vidimazione sia allineata nel riquadro apposito, ma è sufficiente che sia in un luogo qualsiasi sul passaporto. Il timbro rosso ha la precedenza su quelli verdi, quindi è comunque possibile negare l’accesso anche se avete già usato il timbro di conferma, ma non viceversa.
-Potete alternare i giorni in cui adempite al pagamento di riscaldamento e cibo per la famiglia e giorni per aumentare le vostre ricchezze; state solo attenti a non lasciarli senza sostentamento per piĂą di due giorni consecutivi o i familiari moriranno.
-Prima che abbiate accesso al timbro azzurro (che indica il motivo di diniego d’accesso), evitate del tutto di segnalare le incongruenze e vidimate direttamente; potete però decidere se vale la pena indagare ulteriormente per lasciare aperta la possibilità di ottenere un piccolo bonus con l’arresto.
-Se escludiamo la dichiarazione iniziale e documenti mancanti, per gli utenti casuali non è possibile trovare più di due incongruenze, quindi evitate di cercare ulteriormente se il richiedente è riuscito a dimostrare che un’incongruenza era inesistente e approvate immediatamente.
-E’ utile che segniate la varie città di emissione, i distretti di Arstotzka e le forme dei timbri per carta d’accesso e foglio di lavoro su un foglietto di carta separato (magari potete stampare quest’immagine)da consultare per velocizzare il controllo.
-A quasi tutti i personaggi non casuali (che appaiono cioè sempre in determinati giorni in relazione alla storia) sono associati uno specifico set di documenti in regola o meno; una volta che avete saputo il loro status è inutile che controlliate di nuovo i loro documenti se deciderete di ripetere il giorno.
-Il gioco si svolge in un massimo di 31 giorni, ha 20 possibili finali, raggiunto ognuno dei quali vi è impedito di passare al giorno successive, e 7 gettoni, che possono essere ottenuti da uno specifico viaggiatore per ogni nazione compiendo determinate azioni, specialmente contro le regole.
-Prendete tempo per disporre i fogli a inizio giornata e leggere il bollettino; il cronometro parte solo dopo che avete cliccato per la prima volta sull’altoparlante della guardiola. Riceverete 5 crediti per ogni viaggiatore processato e per qualsiasi persona in generale che sosterà alla vostra guardiola, anche se solo per parlarvi

REGOLE INTRODOTTE NEI 31 GIORNI

-Giorno 1: Oggi dovrete solo accettare i passaporti di Arstotzka e negare quelli stranieri
-Giorno 2: Oggi dovrete controllare discrepanze evidenziandole cliccando prima sul triangolo rosso in basso a destra e poi collegando i due elementi discordanti. Se il passaporto è mancante, collegate in modalità ispezione il bancone con la regola “Solo richiedenti con passaporto”, a cui l’immigrante può rispondere consegnandovi il passaporto dimenticato; in caso contrario dovrete vidimare negativamente un talloncino temporaneo. Le discrepanze sui passaporti includono: documento scaduto (collegate la scadenza con il data in basso a sinistra), foto non corrispondente (collegate la foto con il volto del richiedente in guardiola), genere non corretto (collegate genere e persona allo sportello), errore nella città di emissione (collegate la città d’emissione del passaporto con la lista delle possibili città nel manuale cliccando prima sulla mappa corrispondente; possono essere errori grammaticali o città appartenenti ad una nazione diversa).
-Giorno 3: Gli stranieri necessitano ora anche di un cedolino di entrata; se non presente, in ispezione potete collegare il bancone con la regola corrispondente sul manuale e se la data è sbagliata potete collegare la data in basso a sinistra con quella del cedolino.
-Giorno 4: Invece del cedolino, gli stranieri ora necessitano del permesso d’entrata, che può avere le seguenti discrepanze: documento scaduto, nome diverso da quello del passaporto (in ispezione collegate i due nomi), numero diverso da quello del passaporto (collegate i due numeri), dichiarazione vocale non conforme con quella del permesso (togliete il foglietto da dietro il microfono dell’interrogatorio al centro in basso nella guardiola e collegate le dichiarazioni discordanti). I residenti Arstotzakiani necessitano invece della carta d’identità, che può avere le seguenti discrepanze: distretto inesistente (collegate il distretto scritto sulla carta d’identità con la lista dei possibili distretti del manuale), foto non conforme, nome non conforme, data di nascita non conforme con quella del passaporto (collegatele insieme), altezza non conforme (controllate orientativamente l’altezza confrontandola con le tacche del muro dietro alla guardiola e in ispezione collegate altezza scritta e persona in guardiola), peso non conforme (deve essere esattamente lo stesso che è segnato in basso a destra della guardiola, altrimenti potete ispezionare).
-Giorno 5: Potete da ora anche arrestare dopo aver mostrato un’incongruenza; quest’operazione non è possibile nel caso di semplice documento scaduto o mancante.
-Giorno 6: Gli stranieri che indicano come motivo “Lavoro” sul permesso d’entrata hanno ora bisogno anche di un foglio di lavoro (se mancante, collegate in ispezione il bancone con la regola del manuale); sebbene sia raro, può essere anche scaduto.
-Giorno 7: Avrete da ora la possibilità di perquisire i richiedenti; questa opzione sarà possibile ogni volta che indicate le seguenti incongruenze: genere errato sul passaporto (la foto ottenuta può anche dimostrare che era in realtà corretto, controllandone i genitali), peso non conforme (ruotate la foto per controllare che non nasconda armi o contrabbando e collegate queste ultime in ispezione con la corrispondente regola sul manuale). Potrete inoltre chiedere le impronte nei seguenti casi: nome non conforme (controllate che l’alias sia corretto, altrimenti collegate l’alias col nome diverso nell’ispezione), altezza non conforme (controllate che le impronte coincidano con quelle emesse dal fax).Solo durante il giorno 7 dovrete anche perquisire tutti i Kolechiani, perciò in ispezione collegate il passaporto con la regola del manuale.
-Giorno 8: Da oggi, i diplomatici possono presentare, invece del permesso d’entrata, un’autorizzazione diplomatica, che può avere le seguenti discrepanze: nome non conforme al passaporto, numero non conforme al passaporto, Arstotzka non indicata nel campo di accesso incondizionato (in ispezione, collegate la lista di nazioni con la regola dell’autorizzazione diplomatica nel manuale)
-Giorni 9 e 10: Nessuna novitĂ .
-Giorno 11: Da oggi è possibile che il timbro sul permesso d’accesso o sul foglio di lavoro siano contraffatti; in ispezione collegate il timbro del documento con quello indicato nel manuale di istruzioni, nella sezione documenti riconosciuti (girate pagina finché non la trovate). Le contraffazioni possono includere: mancanza del timbro, timbro del Ministero dell’Accettazione senza barra, con una X, testo in una forma errata, martello del timbro del Ministero del Lavoro nel verso opposto. I timbri dell’autorizzazione diplomatica sono invece sempre corretti.
Giorno 12: Nessuna novitĂ .
Giorno 13: Gli stranieri non diplomatici devono ora portare, oltre al permesso d’entrata, anche un identificativo, che può avere le seguenti discrepanze: documento scaduto, altezza non conforme, peso non conforme, tratto caratteristico incongruente (ad esempio occhiali mancanti; collegate in ispezione il tratto non conforme con la faccia del richiedente in guardiola e potrete accedere alla richiesta di impronte).
Giorno 14: Da oggi il bollettino conterrĂ  3 volti; collegateli in ispezione al richiedente nel caso coincidano (volendo potete anche arrestarli).
Giorno 15: Nessuna novitĂ .
Giorno 16: Vi sarĂ  data una chiave dorata; in caso di attacco terroristico, usatela con la fessura e prendete la pistola a tranquillanti per neutralizzare i terroristi.
Giorno 17: Nessuna novitĂ .
Giorno 18: Da oggi non è permesso negare l’accesso senza che abbiate identificato un motivo valido. Quando riuscite a trovare un’incongruenza durante un’indagine apparirà un timbro blu, che dovete usare in congiunzione al timbro rosso sul passaporto per negare l’accesso senza incorrere in ammonimenti.
Giorno 19: Solo per oggi non è ammesso l’accesso agli Imporiani. Quando ne vedete uno, collegate in ispezione il passaporto alla regola sul manuale per negare l’accesso (ricordate anche il timbro blu).
Giorno 20: Nessuna novitĂ .
Giorno 21: Da oggi per gli stranieri, invece del permesso d’accesso e identificativo, è possibile presentare un Permesso d’Asilo; quando un richiedente presenta il permesso, è concesso richiedere direttamente le impronte al richiedente. Il permesso d’asilo può avere le seguenti incongruenze: timbro del Ministero dell’Accoglienza contraffatto, foto non conforme, nome non conforme, numero non conforme col passaporto, altezza non conforme, peso non conforme, impronte non coincidenti (con quelle d’archivio o richieste; collegatele in ispezione se diverse), documento scaduto.
Giorno 22 e 23: Nessuna novitĂ .
Giorno 24: Da oggi potete confiscare i passaporti. Controllate prima se il richiedente ha i documenti in regola o meno e, quando siete sicuri, trasferite il passaporto nel cassettino in basso al centro dello schermo e vidimate invece il talloncino (con timbro verde o rosso+blu in dipendenza dal suo status); in caso di arresto, ricordatevi di confiscare il passaporto prima di ordinarlo. Da oggi fino alla fine del gioco dovrete confiscare tutti i passaporti degli Arstotziani del distretto di Antan (collegate in ispezione il nome del distretto sulla carta d’identità con la regola sul manuale).
Giorno 25: Solo per oggi dovrete impedire l’accesso agli stranieri delle Federazioni Unite, o F.F.U.U (in ispezione collegate il passaporto con la nuova regola).
Giorno 26: Da oggi, tutti i richiedenti devono presentare anche il certificato di vaccinazione; se non presente collegate in ispezione il bancone con la regola corrispondente. Il certificato di vaccinazione può avere le seguenti incongruenze: nome non conforme, numero non conforme col passaporto, data vaccinazione superiore a 3 anni prima della data odierna (ispezionate congiuntamente la data del vaccino con quella della guardiola), vaccino “Polio” non presente nella descrizione (ispezionate insieme i vaccini presenti con la regola sul manuale)-
Giorno 27: Da oggi, gli stranieri devono presentare un permesso d’accesso, che sostituisce il vecchio permesso d’entrata+identificativo, ora non più validi. Il permesso d’accesso, se presente, può avere le seguenti incongruenze: timbro contraffatto, nome non conforme, numero non conforme, scopo dichiarato diverso da quello segnato, durata dichiarata diversa da quella scritta (ricordate che in ispezione si devono confrontare con la trascrizione audio), altezza non conforme, peso non conforme, caratteristica peculiare non conforme, documento scaduto.
Giorno 28: Da oggi non dovrete soltanto confiscare i passaporti dal distretto di Altan, ma anche quelli di tutti gli Arstotzkiani in generale.
Giorni 29, 30, 31: Nessuna novitĂ .

EVENTI SCRIPTATI

-Giorno 1: Il primo richiedente è un Arstotzkiano da ammettere, il secondo e il terzo rispettivamente un Imporiano e un Republiano da negare, il quinto è un Kolechiano che vi insulterà e se ne andrà senza che lo processiate.
-Giorno 2: Il primo richiedente ha i documenti in regola, il secondo è un Antegriano con il passaporto scaduto, il quarto è un Arstotzkiano da approvare (vi metterà fretta), la sesta è una donna (documenti in regola) che vi darà un volantino per il night club The Pink Vice; durante lo scrutinio del settimo richiedente ci sarà un attacco terroristico.
-Giorno 3: Il primo richiedente è uno straniero coi documenti in regola, al secondo manca il cedolino d’entrata, che gli potete richiedere, la terza è un’Imporiana da far passare anche lei con un volantino per il night club, il quinto (documenti in regola) parlerà dell’attentato del giorno prima, il sesto ha un cedolino con la data errata, l’ottavo è Jorji Costava e non ha documenti (collegate nelle norme la regola di necessità di passaporto e il bancone e timbrate di rosso il tagliando).
-Giorno 4: Il terzo richiedente ha il cedolino (non più valido), la quinta è un’Imporiana che vi chiede di visitare il figlio con i documenti non in regola (potete decidere di negarle l’accesso o evidenziare l’incongruenza e lasciarla passare per ottenere il gettone di Impor). Il settimo richiedente ha un’incongruenza tra il nome sul passaporto e il permesso d’accesso, l’ottavo è Jorji Costava con un passaporto contraffatto molto rudimentalmente, il nono è un generico Arstotzkiano.
-Giorno 5: Il primo richiedente è una Antegriano con un’incongruenza nei numeri di serie tra passaporto e permesso d’accesso, il terzo è il terrorista Vince Lestrade (potete decidere se ammetterlo visto che i suoi documenti sono in regola o collegare il suo passaporto con l’articolo di giornale relativo a pagina 3 del bollettino), il quinto è un cittadino delle Federazioni Unite, l’ottavo è un Antegriano maschio con i documenti in regola che vi chiederà di far passare la moglie dopo di lui, la successiva è appunto la moglie senza il permesso di entrata (se ne andrà se non avete fatto passare il marito e, in caso contrario, potete decidere se negarle l’accesso o farla passare con ammonimento ed ottenere il gettone di Antegria). A partire da oggi potrete comprare il primo upgrade per la guardiola (tasto spazio per ispezionare) e l’affitto sale da 20 a 25 crediti.
-Giorno 6: Il primo richiedente ha documenti in regola che includono il foglio di lavoro; la seconda è una giovane donna di Obristan con documenti in regola che vi lascerà un bigliettino che parla di un tal DariLudum. Il quarto è, se non l’avete accettato al giorno 4, di nuovo Jorji Costava, stavolta senza permesso d’entrata, il settimo è appunto DariLudum (i suoi documenti sono in regola, perciò potete decidere se farlo passare o ispezionare congiuntamente passaporto e nota per arrestarlo); il nono è un Kolechiano con i documenti in regola e da questo momento qualsiasi richiedente accettato farà scattare un attacco terroristico.
-Giorno 7: La prima richiedente è una turista da Kolechia con i documenti in regola, ma ricordate di seguire il dictat del giorno di perquisire i Kolechiani, il quarto è un Arstotzkiano maschio con fattezze femminili (evidenziate l’incongruenza tra aspetto e genere sul passaporto e perquisitelo per scoprire che è effettivamente un uomo). Il settimo è ShaddySafadi da Kolechia; perquisitelo per scoprire che reca merce di contrabbando, collegatela con la regola del manuale e Shaddy vi offrirà una mazzetta di 10 crediti (potete decidere di accettare lui e la mazzetta o di arrestarlo/respingerlo).
-Giorno 8: Il primo richiedente è un diplomatico di Kolechia da ammettere, il terzo è Jorji Costava (se non ammesso nei giorni 4 e 7), che ha il cedolino invece del permesso d’entrata, il quinto è un membro di Ezic, l’organizzazione reversiva, che vi consegnerà un biglietto sul cui retro è scritto il nome CormanDrex. Il nono richiedente è appunto CormanDrex; prima di vidimare i suoi documenti corretti, consegnategli/le il bigliettino di Ezic e riceverete in cambio un messaggio da restituire e poi un messaggio in codice. A partireda fine giornata, se avete comprato il primo miglioramento, potrete comprare il secondo miglioramento per la guardiola (tasto TAB per mostrare i timbri).
-Giorno 9: Il primo tizio a cui parlerete è la guardia Calensk, che vi spiega un suo piano per dividere gli introiti provenienti dagli arresti; il quarto richiedente è un agente del Ministero dell’Accettazione che vi lascerà due plichi di documenti, il primo da conservare e il secondo da consegnare (sempre che crediate alla sua storia); potete decidere a piacere quale dei due plichi consegnare seguendo il vostro istinto (ottenendo una diversa storia sul giornale del giorno dopo). Il nono è, se non avete consegnato il messaggio il giorno prima, DrexCorman (documenti in ordine), che stavolta vi imporrà di consegnargli il bigliettino di Ezic.
-Giorno 10: Il primo richiedente è il supervisore Dmitri, che vi consegnerà una targa in base agli ammonimenti accumulati nei giorni precedenti; il quarto è uno straniero senza documenti, fate notare con l’ispezione che non ha il passaporto, negate l’accesso e arrestatelo, il settimo è un agente di Ezic che vi consegnerà un foglio decodificatore.
-Giorno 11: Il primo richiedente è uno straniero con permesso d’entrata contraffatto, il secondo è, se non l’avete fatto passare prima, Jorji Costava, stavolta con documenti in regola (se gli concedete l’accesso vi darà il gettone di Obristan), il quarto richiedente è Calensk, che vi consegnerà al più 5 crediti se avete arrestato almeno due immigranti. Il sesto è Michail Saratov, che, se avete decifrato i due fogli di Ezic allineandone quadratini e fori in alto, potete riconoscere come funzionario di Ezic (gli manca il permesso d’entrata, ma potete farlo passare ricevendo la relativa ammonizione se volete aiutare i rivoltosi); il nono è ancora un incappucciato di Ezic con un messaggio di minaccia per voi, ma solo se avete negato l’accesso a Michail. A fine giornata, vi verrà offerta una mazzetta di 1000 crediti da Ezic, che, se accettati, verranno poi confiscati al giorno 13 e vi costringeranno ad accettare l’emissario di Ezic al giorno 14 per evitare il finale immediato; avrete inoltre accesso da oggi, se avete già comprato i due upgrade precedenti, al terzo miglioramento della guardiola (segnalibri per il manuale).
-Giorno 12: Il primo richiedente è l’investigatore M. Vonel, che vi mostrerà il distintivo e uno schizzo del simbolo di Ezil, entrambi da riconsegnare (non riconsegnate materiale di Ezil o raggiungerete un finale negativo). Il quarto è tale MessofAnegovych, un Arstotzkiano con documenti in regola che vi consegnerà quanto biglietti da visita da consegnare ad ingegneri in entrata ad Arstotzka, il sesto farà commenti sulla targa, se l’avete appesa al muro e l’ottavo è un ingegnere con documenti in regola, a cui dare il primo dei biglietti da visita di Anegovych.A fine giornata Ezic vi manderà una mazzetta da 2000 crediti se non avete accettato quella del giorno prima; essa segue le stesse regole della precedente. Vi verrà inoltre chiesto se volete passare alla classe 7 per 100 crediti.
-Giorno 13: Il terzo richiedente è la guardia Calensk, che vi darà fino a 10 crediti se avete arrestato almeno 4 immigranti dall’ultima volta, il sesto è un certo FilipeHasse, cui manca la carta d’identità e che vi regalerà un gagliardetto degli Aquilotti di Arstotzka da appendere al muro, il settimo è un ingegnere con documenti in regola, il nono si lamenterà del servizio. Se avete accettato una delle mazzette di Ezic da 1000 o 2000 crediti, tutti i vostri risparmi saranno confiscati (cioè rimarrete solo con la paga odierna); i risparmi epurati della mazzetta di Ezic saranno restituiti il giorno successivo.
-Giorno 14: Il primo richiedente è uno dei criminali ricercati del bollettino, il terzo, se avete accettato una delle mazzette di 1000 o 2000 crediti, è un membro dell’Ezic che vi farà leggere un messaggio da riconsegnare, il quarto è un ingegnere con documenti validi, il sesto è un altro dei criminali ricercati, il settimo vi consegnerà per sbaglio due passaporti (potete scegliere se semplicemente restituirli o arrestarlo/respingerlo), la nona è StepheniGraire, la seconda emissaria Ezic, con documenti non validi, ma che siete costretti a far passare per non far scattare un finale negativo se avete accettato la mazzetta Ezic. Dal richiedente successivo tutti i contrabbandieri con incongruenze di peso che farete passare faranno scattare un attacco terroristico. Potete comprare da oggi l’ultima miglioria per la guardiola (doppio clic per ispezione)
-Giorno 15: Il secondo richiedente lascerà una bomba sul bancone e accorrerà Calensk, che vi spiegherà come disinnescarla (rimuovete le quattro viti e poi tagliate i cavi in ordine: secondo, primo, quarto, terzo) prima di consegnargliela, il quinto richiedente è un ingegnere con documenti validi (dategli il quarto e ultimo biglietto da visita) e il settimo è un membro Ezic che vi chiede indietro i due cifrari del gruppo prima di consegnarvi un nuovo messaggio. Dal richiedente successivo, tutti i contrabbandieri con discordanze di peso che lasciate passare per sbaglio fanno scattare un attacco terroristico.
-Giorno 16: Il primo a cui parlerete è Calensk, che vi darà una somma di denaro in base agli arresti recenti (5 crediti per la bomba più altri 5 per 1-3 arresti o 15 per 4 o più), il quarto ha solo il passaporto, vi racconterà che ha bisogno di cure mediche e vi passerà 10 crediti a prescindere che lo facciate passare o meno; il sesto è MessofAnegovych, che vi darà 5 crediti per ogni ingegnere che gli avete procurato e il gettone di Arstotzka se ne avete contattati quattro. Durante lo scrutinio dell’ottavo richiedente ci sarà un attentato terroristico che potete bloccare con la pistola a sedativo. Potrete ottenere un bonus di 20 crediti di bonus cecchino ogni volta che sedate un attacco terroristico.
-Giorno 17: Scambierete quattro chiacchiere con la nuova guardia Sergiu; il terzo richiedente è un incappucciato Ezic con un messaggio da riconsegnare per ottenere un cifrario, il settimo è un giornalista con passaporto ed un inutile permesso stampa, la nona è MarieEscalli da Arstotzka, che, allineando il cifrario con la linea tratteggiata del passaporto, potete identificare come emissaria Ezic (se la fate passare nonostante sia senza molti documento, vi dirà che secondo lei l’uomo in rosso non è pericoloso). Se avete fatto passare Marie otterrete 20 crediti di bonus a fine giornata; potrete inoltre comprare per la prima volta un appartamento di classe 6 se siete in classe 7.
-Giorno 18: Il primo richiedente non ha i documenti in regola (trovate la discrepanza e stampate anche il motivo oltre al classico timbro rosso); il terzo è un Arstotzkiano che commenterà il vessillo degli aquilotti se l’avete appeso, il sesto dalle Federazioni Unite vi racconterà del suo passato da operatore di frontiera e durante lo scrutinio dell’ottavo ci sarà un attacco terroristico da sedare. A fine giornata potrete comprare per 25 crediti dei pastelli per vostro figlio, sempre che sia vivo; da oggi e a giorni alterni otterrete inoltre 5 crediti per ogni 2 detenuti che avete catturato negli ultimi due giorni (massimo 30 crediti ogni due giorni).
-Giorno 19: Il primo richiedente è Sergiu (se è sopravvissuto all’attacco del giorno prima), il secondo è un Imporiano, che dovrete perquisire secondo le nuove direttive, la quarta è un’anziana Arstotzkiana con documenti in regola che si ricorda della vostra infanzia, l’ottavo è Jorji Costava, che stavolta sta trasportando droga. A fine giornata, se avete comprato i pastelli, riceverete un disegno da vostro figlio.
-Giorno 20: Il primo richiedente è il supervisore Dmitri che vi consegnerà una targa, vi darà una penalità se troverà il vessillo o il disegno appeso sul muro di fronte e vi chiederà di far passare tal ShaePiersovska (che apparirà al giorno 25), il terzo è un incappucciato Ezic con un biglietto che vi chiede di assassinare Khaled Istom, da restituire in cambio di una bustina contenente antrace. Il sesto richiedente è un altro giornalista solo con passaporto e un inutile pass stampa e il nono è appunto Khaled Istom con documenti in regola, che potete scegliere se assassinare con l’antrace (aprite la busta, non toccate la polvere, bensì la freccetta e pressate poi la polvere sul passaporto prima di vidimarlo); in caso lo vogliate lasciare vivo, durante il prossimo scrutinio ci sarà un kamikaze bombarolo. A fine giornata, se avete ucciso Khaled, otterrete 20 crediti di bonus da Ezic
-Giorno 21: La seconda richiedente è la delatrice di Antegria delle testate giornalistiche e ha documenti validi, il quarto è un lavoratore delle F.F.U.U. che ti chiede di rifiutare l’accesso in cambio di 10 crediti nonostante i suoi documenti siano a posto. Il sesto è un Republiano di nome DanicLorun, che ha solo il passaporto ma ti chiede comunque di entrare lasciando un orologio in pegno (potete decidere se accettare e restituirglielo fra due giorni per un gettone o arrestarlo così da venderlo a fine giornata per 10 crediti). Durante lo scrutinio dell’ottavo richiedente usate in fretta la pistola tranquillante per salvare la vita di Sergiu. A fine giornata, potete decidere se adottare vostra nipote per 40 crediti (in cambio lei vi regalerà 100 crediti il giorno successivo)
-Giorno 22: Il primo richiedente è Sergiu (se vivo) che vi ringrazierà per averlo salvato. Il quarto è FilipHasse, stavolta coi documenti in regola, e vi chiederà di restituire il gagliardetto in cambio di 10 crediti. Il settimo è Jorji Costava, ancora una volta con discrepanza di peso, che potete ispezionare e negare o far passare in cambio di una mazzetta di 10 crediti; il nono vi offrirà 10 crediti in cambio dell’orologio, se l’avete. A fine giornata, se avete adottato la nipote, riceverete 100 crediti e il costo del cibo salirà di 5 crediti.
-Giorno 23: Il secondo richiedente è un incappucciato di Ezic, che vi chiederà tramite nota di uccidere l’uomo in rosso, dandovi poi una chiave color argento per lo scompartimento di un fucile. Il quinto vi offrirà 20 crediti per l’orologio (è l’offerta monetaria più alta), mentre il sesto è DanicLorun stesso, stavolta coi documenti in regola e 10 crediti di mazzetta; se lo lascerete passare, vi darà il gettone di Republia e non accetterà che gli possiate restituire i soldi. Durante lo scrutinio dei documenti dell’ottavo, qualcuno scavalcherà il confine, che dovrete sedare (se invece colpite l’uomo in rosso otterrete un finale negativo).
-Giorno 24: Il primo richiedente è del distretto Altan, a cui dovete confiscare il passaporto e approvare il talloncino, il quarto è un incappucciato con un altro messaggio da restituire, il sesto è un altro di Altan da confiscare e approvare, l’ottavo è Jorji Costava, stavolta segnalato nella lista dei ricercati; dal nono in poi ci potrebbe essere un contrabbandiere, che scatenerebbe un attacco terroristico se lo lasciate scappare. A fine giornata, vi verrà chiesto di passare alla classe 5 per 100 crediti se siete già alla 6.
-Giorno 25: Il primo richiedente è Sergiu (se vivo) e vi chiederà di lasciar passare tale Elisa, lasciandovi un medaglione. Il secondo è delle Federazioni Unite e le nuove direttive vi impongono di negargli l’accesso, motivandolo; il quinto ha solo un passaporto ma vi lascerà un messaggio d’amore (potete decidere di rifiutarlo, accettarlo e restituire il messaggio o accettarlo e poi arrestarlo), il settimo è un Kolechiano che vi dirà di non sentirsi amato (dategli il messaggio d’amore del quinto, se l’avete, per ottenere il gettone di Kolechia), l’ottavo è di Altan (passaporto da confiscare) e la nona è ShaePiersovska, che, nonostante non abbia tutti i documenti, sarete costretti a far passare su ordine di Dmitri se non volete un finale negativo.
-Giorno 26: La terza richiedente è Elisa Katsenja, la ragazza che Sergiu ha chiesto di far passare, ma che qui ha solo il passaporto; potete decidere se farla passare per un dono di 100 crediti da Sergiu il giorno successivo oppure rifiutarla (in tal caso vi restituirà il ciondolo se gliel’avete dato). Il quarto non ha un certificato di vaccinazione, il quinto commenterà sulla ristrettezza dei controlli, il settimo ha un passaporto da Altan da confiscare e durante lo scrutinio dell’ottavo ci sarà un attentato. Cercate di salvare la vita di Sergiu per avere il dono della coppia felice.
-Giorno 27: Il primo richiedente è Sergiu, se vivo, a cui dovete restituire il ciondolo di Elisa se ancora in vostro possesso; il secondo commenterà sul nuovo permesso d’accesso, il terzo è l’incappucciato Ezic che vi chiede di confiscare il passaporto del diplomatico Kolechiano e di farlo passare, il quinto ha una carta d’identità da Altan (confiscate il passaporto). Il settimo è KordonKallo, il diplomatico Kolechiano con documenti in ordine, cui potete decidere di confiscare il passaporto per aiutare Ezic, il nono, se avete fatto passare il diplomatico, è un funzionario Ezic in borghese che vi chiede il passaporto confiscato, che dovrete poi approvare. A fine giornata otterrete i 100 crediti come dono per aver fatto passare Elisa e aver fatto sopravvivere Sergiu.
-Giorno 28: Il primo richiedente è un Arstotzkiano con un passaporto da confiscare, il terzo ha permesso d’entrata e identificativo invece del permesso d’accesso, il quinto è un Arstotzkiano (confiscate) con un volantino per una palestra e durante lo scrutinio del settimo ci sarà un attacco terroristico che finisce molto repentinamente. A fine giornata i passaporti di tutta la tua famiglia saranno confiscati.
-Giorno 29: Come primo richiedente, parlerete con l’ispettore Vonel; il terzo richiedente è Jorji, con documenti in regola, che vi consegnerà anche un volantino per permessi falsi e si farà confiscare di sua volontà il proprio passaporto, causando un’ammonizione inevitabile. L’ottavo richiedente è il padre di una bambina assassinata, che vi chiederà di far passare Simon Wens non prima di avergli confiscato il passaporto. A fine giornata, riceverete una foto di famiglia se vostra moglie è ancora viva e, da oggi, vi sarà data la possibilità di fuggire in Obristan con tanti familiari quanti sono i passaporti Obristaniani che avete confiscato; il costo è di 25 crediti a familiare per un massimo di 6.
-Giorno 30: Il primo richiedente è il supervisore Dmitri, che non ha targhe ma vi darà un penalità di 20 crediti se avete appeso il disegno di vostro figlio o la foto di famiglia, il secondo è un cittadino Obristaniano, il terzo è Simon Wens, che è tra i ricercati (potete decidere se arrestarlo o confiscare il passaporto e farlo passare per avere poi il gettone delle Federazioni Unite; scapperà se gli mostrate la foto della bambina assassinata). Il settimo è il genitore della stessa, che vi chiederà indietro la foto della bambina; se l’avete ancora, restituitegliela e, se avete seguito le sue istruzioni e approvato il passaporto, avrete il gettone. Il nono non ha il permesso d’accesso.
-Giorno 31: Il primo richiedente è un Obristaniano, il secondo è, se avete completato almeno 4 compiti di Ezic, un incappucciato con una nota, il quinto è Jorji Costava che vi regalerà 40 crediti e durante lo scrutinio dell’ottavo partirà l’attacco terroristico di Ezic. A fine giornata, questa è l’ultima possibilità che avete per fuggire, da soli o con la famiglia, se avete confiscato abbastanza passaporti di Obristan e avete sufficienti crediti. Altre note sui finali nel paragrafo successivo.

FINALIE COMPITI DI EZIC

-Compiti di Ezic: L’incappucciato di Ezic vi assegnerà un totale di 5 compiti durante il vostro mese di lavoro e il numero di quelli adempiuti influenzerà la possibilità di raggiungere i finali 13, 14, 15, 17, 19 e 20. I compiti sono: approvare l’entrata di Michail Saratov (sesto richiedente del giorno 11), approvare l’entrata di StepheniGraire (nona richiedente del giorno 14), approvare l’entrata di Marie Escalli (nona richiedente del giorno 17), avvelenare Khaled Istom (nono richiedente del giorno 20), confiscare il passaporto e approvare il talloncino di KordonKallo (settimo richiedente del giorno 27).
-Finale 1: Finite un giorno con un bilancio totale monetario in negativo.
-Finale 2: L’intera famiglia muore per malattia, ciò avviene quando non si dà cibo e riscaldamento giornalmente alla famiglia e non si somministrano le medicine.
-Finale 3: Al giorno 12, date all’ispettore M. Vonel (primo richiedente) uno dei cifrari di Ezic invece del distintivo e lo schizzo del simbolo.
-Finale 4: Accettate i 1000 crediti da Ezic alla fine del giorno 11 o i 2000 alla fine del 12 e poi rifiutate l’entrata di StepheniGraire, la nona richiedente del giorno 14; sarete arrestati all’inizio del giorno 15.
-Finale 5: Durante uno qualsiasi degli attentati terroristici, sparate ad uno qualsiasi degli uomini in fila (non l’uomo in rosso) con il fucile da cecchino (accessibile con la chiave argentata dal giorno 23).
-Finale 6: Come il finale 5, ma usando il la pistola a tranquillanti (accessibile con la chiave dorata dal giorno 16).
-Finale 7: Durante un attentato terroristico, uccidete una guardia con il fucile da cecchino (possibile dal giorno 23 con la chiave argentata).
-Finale 8: Come il finale 7, ma usando la pistola a tranquillanti (usate la chiave dorata dal giorno 16).
-Finale 9: Durante l’attentato terroristico del giorno 23, uccidete l’uomo in rosso con il fucile da cecchino (chiave argentata).
-Finale 10: Come il finale 9, ma sedate l’uomo in rosso con i tranquillanti (chiave dorata).
-Finale 11: Durante il dialogo conDmitri all’inizio del giorno 20 e del giorno 30, fate in modo che veda appeso al muro, in entrambi i casi, qualcosa in più oltre alle targhe che vi ha consegnato (il gagliardetto degli Aquilotti o il disegno a pastelli al giorno 20 e il disegno di vostro figlio o la foto di famiglia al giorno 30), affinché il sovraintendente vi arresti al secondo richiamo.
-Finale 12: Arrestate ShaePiersovska, la nona richiedente del giorno 25 e Dmitri vi arresterà all’inizio del giorno successivo.
-Finale 13: Completate meno di 4 compiti di Ezic (vedete all’inizio del paragrafo) e sparate ad entrambi i terroristi del giorno 31, ma soltanto dopo che hanno abbattuto il muro.
-Finale 14: Completate almeno 4 compiti di Ezic (controllate l’inizio del paragrafo) e sparate ai due terroristi del giorno 31 prima che abbattano il muro.
-Finale 15: Completate almeno 4 compiti di Ezic (controllate l’inizio del paragrafo), lasciate in piedi uno solo dei due terroristi del giorno 31 e permettete loro di abbattere il muro.
-Finale 16: Nel giorno 29, 30 o 31 confiscate dei passaporti Obristaniani e alla fine del giorno scappate insieme a qualcuno (ma non tutti)dei vostri familiari; dovrete pagare 25 crediti per ogni familiare.
-Finale 17: Completate da uno a tre compiti di Ezic (controllate all’inizio del paragrafo) e bloccate l’attacco terroristico del giorno 31.
-Finale 18: Durante i giorni 29, 30 o 31 confiscate 6 passaporti di Obristane racimolate 150 crediti, in modo da poter scappare a fine giornata con tutta la vostra famiglia (sempre che siano tutti vivi).
-Finale 19: Completate almeno 4 compiti di Ezic (elencati all’inizio del paragrafo) e non fate alcunché per evitare l’attacco terroristico del giorno 31.
-Finale 20: Non completate alcun compito di Ezic (elencato all’inizio del paragrafo) e bloccate i due terroristi alla fine del giorno 31 prima che abbattano il muro. Questo finale sbloccherà la modalità di gioco senza-fine, accessibile immettendo il codice 62131.

GETTONI E ALTRI ACHIEVEMENTS

-Gettone di Impor: La quinta richiedente da Impor del giorno 4 vi comunicherà che vuole rientrare in patria per vedere il figlio ma i suoi documenti non sono in regola. Evidenziate prima l’incongruenza e poi lasciatela passare dopo che si è appellata alla vostra generosità.
-Gettone d’Antegria: Fate passare sia l’ottavo che la nona richiedente da Antegria del giorno 5; vi diranno che sono marito e moglie, ma solo il primo ha i documenti in regola.
-Gettone d’Obristan: Concedete l’accesso almeno una volta a Jorji Costava in uno dei giorni 4, 6, 8 o 11; è conveniente che lo facciate passare solo al giorno 11 (secondo richiedente), quando ha i documenti in regola e non vi costa alcuna ammonizione
-Gettone d’Arstotzka: Il quarto richiedente del giorno 12 èMessofAnegovych, un Arstotzkiano in cerca di ingegneri che vi lascerà 4 biglietti da visita. Consegnateli a tutti i quattro ingegneri che si presenteranno al cospetto della guardiola, in particolare l’ottavo richiedente del giorno 12, il settimo del 13, il quarto del 14 e il quinto del 15 e in cambio Messof (sesto richiedente del giorno 16) vi consegnerà 20 crediti e il gettone.
-Gettone di Republia: Accettate il sesto richiedente del giorno 21, nonostante gli manchino dei documenti; è DanicLorum da Republia, che vi consegnerà un orologio in pegno. Declinate l’offerta di 10 crediti del nono richiedente del giorno 22 e di 20 crediti del quinto richiedente del giorno 23. DanicLorum ritornerà come sesto richiedente del giorno 23 e vi chiederà immediatamente di restituirgli l’orologio; se gli approvate i documenti stavolta in regola, vi consegnerà il gettone.
-Gettone di Kolechia: Il quinto richiedente del giorno 25 vi lascerà un messaggio d’amore per convincervi a lasciarlo passare nonostante i documenti manchevoli; scegliete di negare l’accesso o di accettare+arrestare. Consegnate il messaggio al settimo richiedente Kolechiano dello stesso giorno, che si stava lamentando di non essere amato, per ricevere in cambio il gettone.
-Gettone delle Federazioni Unite: Confiscate il passaporto di Simon Wens, il terzo richiedente del giorno 30, e lasciatelo passare, nonostante sia tra i ricercati, senza consegnargli la foto della bambina che ha assassinato; restituite poi la foto della bambina al padre, il settimo richedente dello stesso giorno, consegnategli il passaporto confiscato a Wens e approvate il passaporto che vi consegna per ricevere in cambio il gettone.
-Too Honest (Troppo onesto): Raggiungete il finale 3 al giorno 12
-HiredRifle (Cecchino assoldato): Raggiungete il finale 9 o 10 al giorno 23
-Member of the Order (Membro dell’Ordine): Raggiungete il finale 18
-SnowierPastures (Pascoli piĂą nevosi): Raggiungete il finale 19
-Glory to Arstotzka (Gloria a Arstotzka): Raggiungete il finale 20
-Worker’s Best (Il meglio per un lavoratore): Comprate un appartamento di classe 5; dovete aver comprato tutti gli appartamenti di classe minore per aver accesso alla classe migliore. Avrete la prima occasione di comprare quello di classe 7 al giorno 12, quello di classe 6 al giorno 17 e quello di classe 5 al giorno 24, pagando 100 crediti ogni volta.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Lucas Pope
Data Rilascio: 09/08/2013
Piattaforma: iPad, MAC, PC
Caratteristiche
Genere: Psicologico
Grafica: 2D
Controllo: Mouse/Tastiera
Doppiaggio: Arstotzkatian
Sottotitoli: Multilingua (italiano incluso)
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario