Adventure's Planet
Sabato, 25 Ottobre 2014 08:14
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Soluzione

Obscure 2

di Ivan Vailati

Soluzione Completa del 08 Ottobre 2007

Sezioni della Soluzione
INTRO
DIMENSIONI
LA FESTA
LA FESTA PARTE 2
IL BOSCO
DOV’È JUN?
L’OSPEDALE
L’OSPEDALE PARTE SECONDA
MOSTRO BOSS NUMERO 1
LA DIGA
LA DIGA PARTE 2
MOSTRO BOSS NUMERO 2
TURTLE STONE ISLAND
IL CIMITERO
CIMITERO PARTE 2
LA MINIERA
MOSTRO BOSS NUMERO 3
FALLCREEK
LO STADIO
MOSTRO BOSS FINALE

Durante il gioco potete esaminare molti oggetti e fare altre cose, nella soluzione riporto solo le azioni più importanti e fondamentali da compiere, il resto lo lascio scoprire a voi.

INTRO


Una volta cominciato il gioco siete nella stanza del campus, uscite dalla stanza, andate in basso e entrate nei bagni, andate al lavandino con lo specchio e aprite l’acqua. Il calore dell’acqua appannerà il vetro e voi leggerete una scritta fatta da qualcuno sulla stanza 200: uscite e andate avanti nel corridoio fino ad arrivare davanti a una doppia porta, entrate e poi cercate i vostri amici, c’è solo una porta aperta, quella della stanza numero 200. Li troverete là, partirà un filmato e alla fine vi ritroverete svegli dalle parti di un cimitero.

DIMENSIONI


Una volta in piedi, controllate in giro e dovreste vedere in terra una mazza, prendetela, la potete usare come difesa, andando avanti sentirete la voce di una vostra amica, si unirà a voi. Andate avanti fino a che non vedrete la strada sbarrata, usate la mazza e distruggete quella specie di manichini insanguinati che vi impediscono di passare. Andate avanti fino a che non vedrete qualcuno trascinare un sacco con dentro una persona, distruggete gli altri manichini e andate avanti scendendo le scale che vi ritroverete di fronte. Sarete in un corridoio, in questa fase l’unica cosa da fare è andare avanti e assistere a tutto quello che accade, ogni volta tornerete come se foste all’inizio del corridoio, non preoccupatevi e proseguite fino a che non vi risveglierete in un altro posto e con in mano un fucile. Andate avanti e vedrete un fiore con la vostra amica Amy che vi parla, alla fine esaminate il corpo sul petalo del fiore e verrete attaccati da 2 mostri. Non ci sarà nulla da fare, il combattimento comunque vada vi vedrà soccombere, vi risveglierete nei bagno della scuola. Uscite dai bagno, provate a entrate nella vostra stanza ma è chiusa, vi serve la chiave, dovete trovare Amy per averla, proseguite per l’unica strada possibile e aprite le doppie porte: su una ringhiera c’è una bibita energetica, la berrete e vi sentirete bene, salite le scale e una volta in cima uscite dalla finestra aperta, andate poco in alto e saltate, muovetevi lungo il cornicione e una volta dall’altra parte entrate, andate avanti fino ad aprire la doppia porta di fronte, vedrete una ragazza entrare nella sua camera, seguitela e provate a entrare per vedere cosa succede. Alla fine andate alla stanza 117 e entrate, troverete Mai e andrete alla festa del campus.

LA FESTA


Andate dritti in alto, provate a entrare dalla porta principale ma verrete cacciati, non potete entrare, esaminate il citofono lì vicino, Amy lo potrebbe attivare ma non c’è. Andate a sinistra, aprite il piccolo cancello e una volta entrati appoggiata a una muro c’è una mazza da hockey, prendetela e usatela, andate in giro, in alto vedrete una grondaia che sembra un poco bassa, controllate e vedrete in un posto una grossa cassa. Usando l’uomo, spingetela fino a sotto la grondaia e poi salite fino in alto, continuate fino a che a un certo punto non vedrete una finestra, apritela e entrate. Prendete la mazza da golf appoggiata agli scaffali, datela alla ragazza e andate dietro al primo scaffale, alzate la ragazza fino in cima e troverete una piccola chiavetta, prendetela e poi andate a dare un’occhiata alla scrivania, esaminatela e noterete che c’è qualcosa, la vostra amica può darvi una mano, selezionatela e fategli esaminare il tavolo, troverete 4 numeri (1-8-7-3), proprio come quelli della fotografia qua sotto.

Prendete nota e uscite dalla stanza, vedrete una ragazza uscire da una porta, è ferita e vi chiederà di andare a prendere la pistola nella stanza da biliardo, parlate con la ragazza per sapere alcune cose e poi prima di andare a cercare la pistola, cercate nel corridoio una bacheca, rompetela con un colpo di mazza e prendete la piccola chiavetta che c’è dentro. Andate fino in fondo, c’è una porta chiusa ma con la parte alta di vetro, dategli un colpo di mazza per romperlo e interagite per aprire e entrare: in questo posto potete esaminare alcune cose ma quello che dovete fare è andare alla cassaforte vicino al divano dove c’è il televisore, interagite e inserite i numeri 1-8-7-3, l’aprirete e avrete la pistola, equipaggiatevi se volete, prima di uscire interagite con il fiore sul muro vicino al bancone e salvate la posizione. Nel corridoio verrete attaccati da un mostro, uccidetelo e poi prendete la chiave che ha fatto cadere, andate alla porta dove avete visto la ragazza ferita e usate la chiave sulla serratura per aprirla, entrate, scendete le scale e sopra una panchina prendete i proiettili, c’è una porta vicino, entrate, uccidete i 2 mostri e date un occhio al mobile vicino alla porta da dove siete entrati. C’è un’altra piccola chiave, è la terza, andate in fondo e vedrete una cassa che lampeggia, interagite e inserite le 3 chiavette: troverete una pistola elettrica, serve per immobilizzare le persone. Andate verso il muro lì vicino e sarete attaccati da un altro mostro, uccidetelo e poi entrate, a destra della porta c’è un pannello elettrico, usate il personaggio che ha la pistola in mano per fargliela ricaricare, alla fine entrate. Siete nella cucina, dovreste vedere un medikit, prendetelo e controllate i vari tavoli in giro. Sopra uno di questi ci sono dei fogli, fateli esaminare dalla ragazza, ricomponeteli e avrete uno strano disegno, lo potete vedere nella fotografia qua sotto.

La porta li vicino è chiusa e quindi tornate nella hall, andate nel corridoio a sinistra della porta di uscita, andate in fondo e aprite la porta a sinistra, siete in biblioteca, una volta dentro verrete attaccati da dei ragni, uccideteli e date un occhio in giro. Al centro della stanza ci sono 3 scaffali con sopra le iniziali della confraternita, potete spostarli, vi ricordate il disegno che avete ricomposto? Esaminatelo per vedere come sono messe le iniziali e gli scaffali e poi andate al centro della stanza, spostate gli scaffali, li dovete sistemare nell’ordine che vedete nella fotografia qua sotto, che poi è la stessa posizione del disegno che avete ricomposto.

Una volta fatto tutto, dall’alto scenderà una scala, salite fino in cima e proseguite fino alla prossima porta, apritela, andate in fondo e aprite anche l’altra porta fino a che non vedrete un filmato.

LA FESTA PARTE 2


Questa volta toccherà ad altri 2 personaggi: arriverete in ritardo, andate avanti fino a vedere il primo cadavere, prendete la mazza da baseball e la mazza da hockey in terra, date una di queste armi alla vostra amica e andate avanti (nell’inventario avete gli stessi oggetti di prima). Fare la strada dei ragazzi di prima sarà impossibile, dovete trovare un altro modo, andate alla porta di entrata e esaminate il pannello a sinistra, usate Mai per farlo e capirete come aprire. Serve un codice, la password è il nome di una persona famosa, inserite il nome MOZART e ce la farete ad aprite la porta (ATTENZIONE: questo enigma può essere random), prima di entrare andate a dare un occhio a destra della porta, ci sono dei fiori, interagite e salvate la posizione. Entrate, salite le scale fino in cima e entrate nella porta, nel corridoio se vi ricordate bene c’era una porta con la serratura magnetica, fatela vedere alla ragazza, dovete inserire ancora una parola, questa volta è PICASSO, entrate e sopra a degli scatoloni prendete i proiettili e il medikit, c’è anche un pannello aperto ma non vi serve ricaricare niente per adesso e quindi uscite. Scendete le scale, andate nella biblioteca, la scala non c’è più ed è tutto rotto, usate il ragazzo per farlo avvicinare a dove c’era la scala e fatelo salire premendo ripetutamente il tasto che avete predisposto nel gioco. Giratevi e issate la ragazza nello stesso modo, un mostro vi attaccherà e quindi siate veloci. Proseguite fino alla porta e passatela, andate dritti e aprite anche l’altra, a destra c’è una via e un'altra porta, difendetevi dai ragni e apritela, scendete le scale e troverete i vostri amici. Dopo un breve dialogo riceverete dal biologo una siringa, che serve per prelevare il siero dal cuore dei mostri quando muoiono, ora siete in 4 e dovete scegliere 2 personaggi, una volta effettuata la scelta andate al fiore sul muro e salvate la posizione.

Controllate in giro e troverete una porta in stile medioevale, non la potete aprire per ora, selezionate i 2 ragazzi e proseguite, c’è un grosso vaso che ostruisce l’uscita, fatelo spostare da Kenny che è il più forte, poi andate avanti e aprite la porta. Siete nella stanza della festa, controllate in giro, c’è un faro che potete muovere, mettete Corey al faro e prendete il controllo di Kenny, fatelo scendere sotto e controllate in giro, c’è un secondo faro sopra in alto al bar ma non lo potete raggiungere, vi serve qualcosa, andate alla cassa in fondo a sinistra, è avvolta da strane ombre, avvicinatevi e poi prendete il controllo di Corey, puntate il faro e fate ampliare la luce in modo da fare sparire l’ombra, usate Kenny e interagite con la cassa per spostarla. Verrete attaccati da dei mostri, salite sulla cassa e prendete il controllo di Corey che con l’aiuto del faro manderà via i mostri, sempre con l’aiuto del faro fatene passare uno alla volta in modo che Kenny li possa uccidere con facilità. Risolto questo problema spingete la cassa sotto al bar, prendete il controllo di Corey, fatelo scendere, fatelo salire sulla cassa e fatelo arrampicare in cima, prendete il controllo del faro e puntatelo sull’ombra che c’è sulla porta: ampliate la luce un paio di volte per farla sparire e scendete, aprite la porta e proseguite, prendete le cartucce sul tavolo e salvate la posizione con il fiore che c’è sul muro, alla fine uscite dal cancellino e cercate di raggiungere l’entrata dell’edificio.

IL BOSCO


Dopo il filmato andate avanti fino a raggiungere la strada, proseguite oltre il guardrail distrutto e uccidete il mostro che viene da in fondo a sinistra. Andate in quella direzione guardate in terra per vedere una bevanda energetica, prendetela e tornate indietro di un poco, questa volta andate nella direzione che non avete ancora fatto, uccidete i vari mostri e proseguite fino a passare un muretto rotto. Proseguite fino a che non vedrete la macchina di Corey distrutta, fate fuori il mostro e andate avanti fino a che non vedrete un pannello per la ricarica, ricaricate la pistola elettrica e proseguite, arriverete dove la strada è bloccata da un albero: vi serve qualcosa per tagliarlo, cercate, c’è una strada lì vicino: se la prendete troverete una motosega, prendetela e tornate al tronco per usarla e farvi strada. Andate avanti, sul sentiero troverete un giornale, leggetelo per sapere di un maniaco che si aggira nel bosco, proseguite fino al ponte, passatelo e vedrete la vostra macchina, in terra c’è il fucile, prendetelo e fate fuori i 3 mostri, ora cercate di tornare indietro, il ponte è crollato, guardate in giro, c’è un muro con una porta che non potete aprire, andate alla destra di questa porta e passate per la fessura, una volta dall’altra parte andate per il sentiero, a un certo punto sulla destra troverete un fiore per salvare la posizione, fatelo e proseguite.

A un certo punto partirà un filmato, vedrete il maniaco di cui avete saputo dal giornale: verrete attaccati, fate fuori il mostro volante e andate avanti, al bivio non andate a destra (la strada è bloccata da un albero), ma a sinistra: a un certo punto vedrete un pannello per ricaricare gli oggetti (la motosega e la pistola paralizzatrice), fate la ricarica e tornate indietro, uccidete i mostri volanti e se finite la ricarica tornate a farla. Alla fine dovete arrivare al tronco, tagliarlo con la motosega e oltrepassare il muro rotto. Arriverete nei pressi di un ospedale, andate in fondo, ci sono 2 porte chiuse, fate prendere il controllo a Corey, fatelo avvicinare al cornicione vicino all’ambulanza e fatelo salire, andate a destra e salite ancora, ora dovete aggrapparvi al cornicione e cominciare a muovervi verso destra. Verrete attaccati, scendete subito e combattete fino a uccidere i mostri, alla fine tornate su e ripetete l’operazione fino ad arrivare dall’altra parte, scendete sotto e aprite la porta, risalite e issate su anche la ragazza, avvicinatevi alla finestra e entrate.

DOV’È JUN?


Tocca ad altri 2 compagni. Andate all’entrata dell’edificio e salvate la posizione con il fiore sul muro, la porta è chiusa e la serratura magnetica è rotta, andate a destra e proseguite fino a che non arriverete di fronte a una leva vicino a un cancello, abbassatela e lo aprirete per passare. Una volta dall’altra parte rimarrete bloccati, proseguite fino a che non sentirete Jun chiedere aiuto, da adesso in poi avete poco tempo, fate veloci, c’è una grossa cassa a destra davanti a una porta, andate dietro alla cassa, salite sopra lo spiazzo e spingetela a destra, salite sulla cassa, salite sulla grondaia, rompete il vetro con la mazza e entrate. Sulla parete vicino c’è un pannello per ricaricare, fatelo e poi da dietro il bancone del bar prendete i proiettili per la pistola, proseguite, uccidete i mostri e salite le scale, c’è solo una porta con la serratura magnetica attiva, fatela usare alla ragazza, questa volta la parola da mettere è FREUD. Se venite attaccati mandate Sven a combattere, e poi entrate. Proseguite e una volta sopra le scale dovreste notare un distributore automatico che blocca una porta, usate Sven e spostatelo. Entrate nella porta e prendete i proiettili sullo scatolone in terra, proseguite in questa ala dovete solo arrivare a un'altra porta e entrare, vedrete Jun aggredita, uccidete il mostro, purtroppo Jun cadrà dalla finestra e ancora viva vi dirà di essere nello scantinato, andate nella stanza 117 e salvate la posizione con il fiore sulla parete.

Uscite, c’è un distributore di bevante, dategli una mazzata e prendete la bevanda energetica in terra, e cercate di fare la strada a ritroso per arrivare alla reception. Ogni volta che incontrate o trovate un distributore di bevande dategli un colpo per prendere la bevanda che ne uscirà, se volete nell’ala subito dopo c’è un bagno, se ci entrate potrete vedere una scena raccapricciante. Proseguite fino in fondo e andate alla reception, c’è un monitor, interagite e vedrete Jun. Da questo momento ne prenderete il controllo: per prima cosa prendete la mazza chiodata appoggiata al muro, muovetevi e vi accorgerete che dovete sintonizzare la frequenza delle telecamere per vedere bene. Fatelo ad ogni cambio di inquadratura, a un certo punto verrete attaccati, scappate, arriverete di fronte a delle assi, abbattetele con la mazza e passate, da adesso in poi dovete solo andare avanti per l’unica via possibile, se ci sono ancora assi distruggetele. A un certo punto vedrete un pannello aperto, interagite per alzare l’interruttore e la mano passerà a Sven e Mai. Entrate nella porta vicino, scendete le scale e aprite la seconda porta, siete nei pressi dell’interruttore, prendete la mazza chiodata appoggiata al muro e andate a guardare in giro, uccidete il mostro e arriverete nei pressi delle casse, fatele spingere a Sven e passate, aprite la porta e andate avanti fino a che non vedrete Jun a terra morta. A questo punto partirà un filmato e la mano passerà ai ragazzi nell’ospedale.

Alternativa

Se non riuscite a salvare la ragazza la prima volta, la seconda parte del livello di Jun non la potrete giocare e la mano passerà ai ragazzi nell’ospedale.

L’OSPEDALE


Salvate subito la posizione con il fiore sul muro, c’è una porta a destra lì vicino, c’è un vetro, rompetelo e aprite la porta, una volta dentro andate al computer vicino alla sala, interagite per aprire la porta, uccidete i mostri che usciranno per attaccarvi e poi entrate nel muro distrutto. Dallo scaffale prendete la chiavetta piccola, entrate nella porta che avete aperto e da un tavolino prendete la tessera magnetica, fatto tutto uscite nel corridoio. Proseguite e troverete due porte, una a destra e una a sinistra: aprite quella di sinistra, una volta dentro vedrete un altro contenitore che richiede 3 piccole chiavette per essere aperto (una chiavetta si trova spostando un lettino nella camera scura G 37, grazie a MaryGrace per l'aiuto), su una scrivania c’è un documento che descrive il propagarsi dell’infezione, avvicinatevi agli armadietti al centro e date una spinta alla ragazza che dall’alto prenderà un'altra chiavetta, controllate in giro e su un tavolo troverete dei pezzi di foglio, usate la ragazza e ricomponeteli (prima uccidete i ragni) per ottenere una mappa con inciso un codice come potete vedere nella fotografia qua sotto.

Uscite e dalla porta di fronte esaminate il pannello, inserite il codice che avete appena trovato (0108) e oltrepassate la soglia. Prendete le cartucce per il fucile di fronte, andate a sinistra e uccidete i 2 mostri: in questa parte dell’ospedale ci sono 2 stanze da visitare, in una di queste ci sarà un cadavere nel letto, la cosa più importante è rompere la finestra e uscire, ora giratevi verso la finestra da dove siete usciti e aggrappatevi al cornicione, andate sempre verso destra saltando quando ce n’è bisogno fino ad arrivare in fondo. Scendete, interagite con la valvola per alzare la grata e fate arrivare la ragazza sotto, tiratela su e entrate nella finestra aperta. Vi attaccheranno, fate fuori il mostro con il fucile e poi date un occhio in giro, ci dovrebbe essere una borsa medica e sopra un mobiletto un'altra tessera magnetica, c’è anche un fiore per salvare, fatelo e poi uscite. Siete nel corridoio, lì vicino un pannello per l’energia, ricaricate e poi sopra un carrello prendete la nota del dottore, andate avanti a dove eravate in precedenza e avvicinatevi alla porta, mettete la ragazza da una parte e il ragazzo dall’altra e velocemente fate usare le tessere sulle fessure a tutti e 2. Una volta che la porta sarà aperte entrate e partirà un filmato, alla fine di questo scapperete all’interno di un ascensore, interagite con il pannello dei pulsanti e dovrete cercare di riattivare il tutto interagendo con gli interruttori, dovete farlo prima che il mostro vi raggiunga. Gli interruttori sono quattro, a quello in alto a destra gli manca un colore, mettete il pezzo dove non c’è il colore in alto, a questo punto è facile, il colore che sta sotto all’interruttore si deve abbinare con il colore dell’altro interruttore e così via fino alla fine.

L’OSPEDALE PARTE SECONDA


Siete davanti all’ospedale, andate all’entrata uccidendo i vari mostri. La porta è chiusa, rompete il vetro a destra e girate la valvola con il ragazzo velocemente fino a chiudere la porta in modo che il mostro non entri. Entrate e ricaricate dal pannello di fronte, andate a sinistra, aprite la porta e ritroverete i vostri compagni. Parlate con il professore che vi darà una batteria per fare durare di più gli oggetti come la motosega e la pistola elettrica, dal bancone prendete le cartucce e lì vicino ci dovrebbe essere una delle casse da aprire con le chiavette. Dall’altra parte della stanza c’è un distributore, rompetelo con la mazza e prendete la bevanda energetica. Ora ci sono 2 porte, una è libera e l’altra ha davanti un carrello, spostate il carrello ed entrate. Girate l’angolo e scavalcate la vetrata rotta, su un tavolo c’è una chiavetta, prendetela e andate in fondo, ci sono degli scaffali al centro, prendete i documenti della ricerca e leggeteli, su un altro scaffale c’è della soda caustica, prendetela e poi controllate in giro. Avete la possibilità di creare una bomba, vi servono degli ingredienti, 5 per la precisione, la soda l’avete, lì vicino c’è un fiore per salvare, prima di farlo rompete il vetro del mobile lì vicino e prendete la candeggina, prendete le munizioni sul tavolo e salvate. Tornate indietro ma prima di tornare dai vostri amici entrate nella doppia porta, uccidete i mostri e nella sala prendete un'altra chiavetta sopra un mobile, la glicerina e la documentazione su un decesso sopra un tavolo. Entrate nella stanza dove vengono mantenuti i cadaveri e rompete un armadietto con la mazza, prendete un pezzo di ghiaccio e potete uscire, sia da qua che dall’obitorio.
Tornate nella stanza dei vostri amici e entrate subito nell’altra porta che non avete ancora ispezionato: fate fuori tutti i mostri e da dentro uno scaffale c’è una borsa medica, rompete il vetro e prendetela, da dietro degli scaffali c’è una chiavetta, prendete anche questa, c’è un altro scaffale con un pannello per digitare un codice ma per adesso non potete. C’è un computer, fatelo usare a Mei e dovrete trovare la password per entrare: questa volta è EINSTEIN, troverete la ricetta per fare la bomba e a fianco del nome dell’acido ascorbico c’è il codice per aprire l’armadietto, andateci e inserite il numero che avete trovato, potete vedere il tutto nella fotografia qua sotto.

Adesso avete tutti gli ingredienti, tornate dai vostri compagni, andate alla cassa e mettete tutte e 3 le chiavette nelle fessure, troverete all’interno una balestra, prendetela e andate nella stanza dove dovete fabbricare la bomba, si trova dove avete salvato. Esaminate il macchinario e inserite gli ingredienti nello stesso ordine della ricetta, facendo così avrete 2 pezzi di dinamite, tornate nella stanza dei vostri amici, andate alla porta per uscire da lì e guardate il muro, noterete che si vedono i mattoni, è un muro fresco, lanciate la dinamite contro è vi creerete un varco, entrate. Siete in una specie di magazzino, in questa fase vi serviranno i 2 ragazzi, fate scendere a Sven le scale e tenete in alto Corey, sotto la scala ci sono delle casse, spostatele con Sven in modo da farle arrivare sotto a Corey che è in attesa in alto, salite sulle casse e poi con l’aiuto di Sven spingete queste verso destra fino in fondo. Prendete il controllo di Corey e fatelo aggrappare agli scaffali, andate a destra, lanciatevi e andate ancora a destra fino a che non arriverete sopra a degli scaffali vuoti, fate cadere Corey per farlo aggrappare sotto e andate a destra, saltate sull’altro scaffale e salite, c’è una leva vicino, tiratela per fare abbassare la scala, a sinistra ci sono delle cartucce, prendetele e salite in cima agli scaffali e aspettate. Prendete il controllo di Sven e fatelo andare dalle parti di Corey: ci sono altre casse da spostare, fatele arrivare fino alla posizione di Corey e fate scendere il ragazzo. A questo punto spostate le casse dalla parte opposta fino a raggiungere gli altri scaffali in fondo, usate Corey e fatelo salire, salvate la posizione e prendere i proiettili in terra, salite sull’ascensore, interagite con l’interruttore ma si bloccherà a meta, fate arrivare sotto Sven e issatelo sopra, entrate nella porta e inizierà un filmato.

MOSTRO BOSS NUMERO 1


Non sarà difficile, muovetevi e sparate, questo è tutto quello che dovete fare fino alla fine, la stessa cosa fatela dopo il secondo filmato.

LA DIGA


Dopo l’incidente siete nei pressi di un fiume, andate avanti e entrate nella diga, c’è una porta, interagite con il ragazzo e dovrete scassinare una serratura: è facile, dovete solo fare arrivare il ferro al buco dall’altra parte, spostate gli ostacoli e abbassate o alzate il ferro per farcela. Aprite la porta e entrate, da sopra un macchinario alzate Shannon e fategli prendete il fumogeno, in terra ci sono dei proiettili per la pistola, prendeteli e poi salvate la posizione con il fiore sul muro. A sinistra c’è una porta con l’ombra delle spore, usate Shannon, fatela interagire e ora dovete cercare di farla respirare cercando di mantenere il mirino sull’ombra che si sposta a sinistra e a destra, basta un poco e avrete via libera. Entrate nella porta, c’è un lungo corridoio, ci sono molte porte ma solo una a destra è sprangata da delle assi: rompetele con la mazza e entrate, a destra c’è un pannello per ricaricare, a sinistra un'altra cassa con le chiavette da inserire, se avete fatto come ho descritto nella soluzione ne avete 2 in questo momento, uscite e andate in fondo. A destra il corridoio è bloccato da della corrente, difendetevi dai ragni e andate dall’altra parte: c’è una porta, esaminatela, sembra ci sia qualcuno dentro, prendete da terra la valigetta medica, tornate nel corridoio e verrete attaccati da un mostro che uscirà dal muro. Uccidetelo, entrate nel muro, prendete la chiave appoggiata a uno scaffale: a destra c’è un armadietto, apritelo come avete fatto la prima volta per l’entrata della diga, questa volta ho messo la foto per farvi vedere meglio.

Prendete la chiavetta all’interno e uscite, andate nella stanza con la cassa e apritela con le 3 chiavette (ATTENZIONE: io ho gia 2 chiavette nell’inventario perché nel capitolo dell’ospedale non sono riuscito a trovare la terza), troverete una nuova arma, prendetela e uscite, lì vicino c’è una porta chiusa, apritela con la chiave appena presa ed entrate. Siete in una stanza con un macchinario che sbuffa vapore, dovete cercare di arrivare dalla parte opposta, interagite con la macchina e apparirà uno schema con le valvole sotto a sinistra: dovete interagire con queste per deviare il flusso, la prima cosa da fare la potete vedere nella fotografia qua sotto.

Come avete visto nella foto, quando avete messo la ragazza in quella posizione, riprendete il controllo del ragazzo a fategli spostare le valvole come potete vedere nella fotografia qua sotto.

A questo punto Shannon potrà passare e andare alla valvola sul tubo. Giratela, bloccherete il vapore e il vostro compagno vi raggiungerà automaticamente, salite le scale di ferro e proseguite avanti, aprite la seconda porta e sarete nella stanza di controllo. L’ascensore è fuori uso, ricaricate con il pannello e poi andate al centro di controllo, apritelo e partirà un filmato, ora toccherà a Sven e Corey.

LA DIGA PARTE 2


Andate verso la diga, entrate, usate Sven e andate a spostare avanti la cassa che c’è a destra appena entrati. Una volta in fondo fategliela sollevare sopra l’altra, prendete il controllo di Corey e fatelo salire in alto, aggrappatevi al cornicione e arrivate sopra la grata andando a sinistra, lasciatevi andare e tirate la leva che vi ritroverete davanti per aprire la porta. Una volta che Sven vi ha raggiunto, andate avanti, prendete da sopra uno scatolone la chiavetta piccola, da vicino la scala le cartucce per il fucile, ricaricate dal pannello le armi se necessario e infine salvate la posizione con il fiore. Scendete le scale e aprite la porta, scendete nell’acqua e risalite subito dalla parte opposta, fate girare a Sven la valvola per aprire uno sportello e da dentro prendete le frecce per la balestra, tornate in acqua e andate avanti difendendovi dagli attacchi dei mostri fino ad arrivare alla porta, apritela e arriverete alle turbine. Prendete il controllo di Corey, scendete la scala di ferro, cercate di passare le lame che girano ne momento giusto. Una volta dall’altra parte salite il muretto a sinistra e andate avanti per prendere le cartucce per il fucile, tornate indietro, scendete e salite il muretto a destra, arrivate in fondo e aggrappatevi al cornicione, andate a sinistra e poi lasciatevi andare, tirate la leva e chiamerete Sven.

Raggiungete Corey e infilatevi nella grata aperta, una volta dalla parte opposta usate Sven e spostate le 2 casse che ci sono, fatevi un varco per arrivare nella parte dove ci sono gli armadietti, li potete vedere in alto. Una volta là prendete gli strumenti per la saldatura e il fumogeno, ora tornate indietro e spostate l’ultima cassa, arriverete nella zona della macchina del vapore, aprite la porta e una volta nel corridoio andate dove avevate visto il pavimento con le scariche. Mettete Corey contro la parete e fatelo aggrappare, andate dalla parte opposta e prendete la chiavetta e la valigetta medica, tornate indietro e tornate nella stanza con la macchina del vapore. Salite le scale, raggiungete la porta e entrate per raggiungere i vostri amici. Vi diranno che serve un saldatore per aggiustare il pannello di controllo, avrete anche una doppia siringa fatta dal professore, a sinistra del pannello ci sono dei proiettili per la pistola, prendeteli e poi salvate la posizione con il fiore sul muro. Usate gli utensili per la saldatura sul pannello aperto e attiverete l’ascensore lì vicino, interagite per aprirlo e partirà un filmato.

MOSTRO BOSS NUMERO 2


Questa è la volta buona per ucciderlo, munitevi delle armi di fuoco e sparate muovendovi sempre, quando il mostro lancia l’ombra oscura verso di voi riparatevi dalla cassa, muovetevi sempre sparando e quando il mostro si fermerà per recuperare l’energia andate alle valvole che ci sono vicine, usatele per fare arrivare sopra il mostro il grosso macchinario in alto in modo da farlo cadere in testa. ripetete l’operazione un altro paio di volte e lo ucciderete. Una volta fuori, prendete la valigetta medica, scendete la scala e prendete le munizioni per il razzo, salvate la posizione con il fiore sul muro, andate al ponte, provate a passarlo ma dei mostri lo romperanno: uccideteli e mettete Corey nella zona senza l’appoggio, fatelo scendete per aggrapparsi e fatelo andare a destra, oltrepassate il ponte, prendete subito le munizioni della pistola e usatela sul mostro. Una volta ucciso, avvicinatevi alle macerie e prendete le assi che permetteranno a Shannon di passare. Proseguite, uccidete il mostro e andate avanti fino a raggiungere la porta per oltrepassarla.

TURTLE STONE ISLAND


Andate al porticciolo, prendete le cartucce appoggiate sul legno a destra, entrate e vedrete di fronte a voi una barca. Tirate le leve dietro e la farete entrare in acqua, raggiungete la barca e salite, remate passando attraverso il buco rimasto tra le boe: da adesso in poi dovete solo remare dritti e il più veloce possibile per raggiungere l’altro porticciolo. Una volta arrivati scendete e cominciate e entrare nell’isola. Andate fino in fondo facendo attenzione ai ragni, prendete il fumogeno, tornate indietro di poco e prendete la strada che vi porta davanti a un tronco, tagliatelo con la moto sega e prima di passare prendete le munizioni per il lancia razzi in terra poco vicino. Proseguite e arriverete in uno spiazzo: c’è un altro mostro ragno davanti a voi, munitevi delle armi che avete e uccidetelo, andate al cornicione in fondo, fate salire Corey e poi issate Shannon, usate Shannon con l’oscurità che blocca la strada e farete il giochino che avete usato in precedenza per l’altra porta, appena finito passate pure oltre. Andate avanti fino a vedere un’imbarcazione ribaltata, dietro c’è un cadavere, raggiungete il porticciolo, andateci sotto e fate salire Corey dentro, c’è un distributore automatico, rompetelo con la mazza e prendete la bevanda energetica, in un angolino ci sono delle munizioni per il flashball, salvate la posizione e proseguite per l’unico ponticello fino a ritrovare i vostri amici. Alla fine di un filmato sentirete un urlo, prenderete la barca e cercherete di arrivare all’altro porticciolo da cui proveniva l’urlo.

IL CIMITERO


Una volta a terra, andate a destra fino a vedere una barca: dentro c’è una bevanda energetica, prendetela e tornate indietro, proseguite avanti e arriverete davanti a un cimitero, in terra appena dentro c’è qualcosa, fatelo vedere alla ragazza e ricomponete l’oggetto come potete vedere dalla fotografia qua sotto.

Memorizzate la fotografia, vi servirà per potere passare dalla porta chiusa in fondo. Controllate in giro, ci sono delle tombe con delle lapidi con un disegno sopra, lo scopo è di abbassare le lapidi che non c’entrano niente con il disegno che avete appena ricomposto, per risolvere l’enigma fate affidamento alla fotografia qua sotto.

La porta sarà aperta, oltrepassatela, salvate la posizione con il fiore sul muro e proseguite, verrete attaccati da dei mostri, fateli fuori e andate alla casa in fondo, provate ad aprila ma è chiusa, scendete e andate alla destra della casa, spostate la lavatrice con Sven e entrate nella porta di fronte. Siete in una specie di serra, su un tavolo c’è una bevanda energetica, prendetela e proseguite aprendo la seconda porta per assistere a un filmato.

CIMITERO PARTE 2


Ricaricate le armi con il pannello e andate avanti, uccidete i mostri, entrate nel cimitero e uscite dall’altra parte, uccidete anche gli altri e se c’è bisogno tornate a ricaricare l’arma al porticciolo. Andate alla casa, non entrate nella porta dove sono passati i vostri amici in precedenza ma andate a quella principale, usate il ragazzo e scassinatela proprio come nella fotografia qua sotto.

Entrate, nel salotto, sul tavolo c’è una bibita energetica, prendetela, c’è un camino sbarrato con delle assi, rompetele, uccidete i ragni e se ci fate caso, una volta dentro in alto noterete una croce. Non la potete prendere e quindi uscite e da sopra una cassa prendete la chiavetta, c’è una porta coperta dall’ombra, usate Shannon e con il solito giochino sbloccatela, entrate e ritroverete i vostri compagni. Parlate con il professore e avrete una siringa potenziata, avvincetevi all’armadio e alzate la ragazza per prendere la seconda chiavetta: ora ci sono delle porte intorno a voi, una è chiusa, una porta in salotto, una vi manda in una specie di ripostiglio e un'altra vi porta sotto, c’è anche un corridoio dove ci sono delle porte, solo 1 la potete aprire scassinandola. Prima di muovervi se avete già 3 chiavette aprite la cassa che c’è li, troverete un lanciarazzi, ora andate alla porta da scassinare, fatelo come nella fotografia qua sotto.

Entrate, aprite la porta subito a sinistra e controllate il bagno: c’è una fotografia, fatela vedere a Amy per scoprire cosa ritrae, alla fine uscite e rompete il vetro della porta di fronte, apritela e una volta dentro aprite l’armadio e prendere la croce, andate a sinistra del letto e da sopra il comodino prendete la pagina, esaminate in giro e poi alla fine uscite. Tornate dai vostri amici e prendete il controllo di Corey: fatelo andare in salotto e dentro il camino, aggrappatevi e issatevi sopra per poi prendere la seconda croce, tornate dai vostri compagni e ora aprite la porta che vi manda nel grosso ripostiglio. Nello scaffale lì vicino troverete un'altra chiavetta, controllate pure tutto ma alla fine tornate dai vostri compagni, se avete fatto alzare Corey da dove era seduto potete prendere e leggere il secondo foglio. Ora tocca all’ultima porta, passatela e scendete le scale, dovreste notare dei piedistalli, sopra a 2 di questi mancano le croci, mettete quelle che avete e poi prendete il foglio sullo scaffale, leggetelo e andate a salvare la posizione con il fiore sul muro. Adesso dovete andare a interagire con il pannello sul muro per utilizzare il gancio in alto ai piedistalli: per risolvere questo enigma dovete fare riferimento alla fotografia presa nel bagno, la potete vedere qua sotto nella fotografia, dovete mettere i piedistalli nella stessa posizione.

Fate molta attenzione perché nella fotografia si vede la scala da dove siete scesi, questo vuol dire che i piedistalli devono essere messi come nella fotografia qua sotto.

La porta si aprirà, raggiungetela e oltrepassatela.

LA MINIERA


Andate avanti, uccidete i mostri e poi caricate le armi dal pannello a destra, prendete sempre a destra da sopra il barile la valvola, proseguite e in fondo a sinistra c’è un altro corridoio. Rompete le assi con la mazza e proseguite, uccidete il mostro e andate avanti fino alla prossima porta da aprire, usateci sopra la valvola e passate. Andate avanti, uccidete i mostri e in fondo arriverete in un posto molto instabile, date un colpo con la mazza alla trave e farete crollare tutto, salite in cima e vi ritroverete nella vostra vecchia scuola.

LA SCUOLA

Uccidete i mostri volanti e andate avanti per l’unica direzione possibile: sarete nel bagno, salite sopra le pietre e passate per il condotto di ventilazione, prendete la bevanda energetica in terra e salvatela posizione prima di aprire la porta. Davanti a voi una seconda porta con il vetro, rompete il vetro e entrate, uccidete il mostro e prendere le munizioni su un mobile, ricaricate le armi con il pannello e uscite, proseguite per il corridoio, uccidete gli altri mostri e da terra prendete la bevanda energetica, andate a ricaricare le armi e poi tornate nello stesso posto, andate nella zona crollata e salite sulle macerie, fino in alto, andate in fondo rompete le assi e scendete, andate alla porta al centro e apritela per congiungervi con i vostri amici. Parlate con il professore per avere la batteria potenziata, cercate il fiore per salvare che c’è su uno dei muri, dietro al fiore sotto il portico c’è una porta, provate ad aprirla ma ci serve qualcosa per tagliare il lucchetto, proseguite sotto il portico fino a che a destra non noterete delle assi, rompete con la mazza e da dentro prendere la chiavetta, proseguite sempre in quella direzione e aprite la porta a destra. Siete attaccati dai ragni, a un certo punto una lingua prende il piede del vostro compagno, usate l’altro per uccidere il mostro, date un occhio in giro, da dove siete entrati, in terra c’è una bevanda energetica, sopra un masso dei proiettili, lì intorno c’è un passaggio bloccato da delle assi: rompetele con la mazza e andate oltre.

Avvicinatevi al muro vicino alla gru, sembra fragile, andate alla gru e usatela: prima di tutto agganciate con il braccio retrattile il peso sotto, ora spostate tutta la gru a destra e muovetela a sinistra per fare arrivare il peso sul muro, fatelo 2 o 3 volte e lo abbatterete e voi potrete entrare. Ci sono 2 mostri, uccideteli e poi usate Corey: mandatelo sopra le scale di cemento e fatelo attaccare al cornicione, fatelo salire e proseguite fino a che la strada è bloccata. A questo punto calatevi sul cornicione e saltate sull’altro a destra, risalite, prendete la bevanda energetica e da vicino lo scaffale le pinze per tagliare la catena che avete visto prima, scendete e tornate dai vostri amici, andate alla porta e usate l’oggetto appena preso per tagliare la catena e entrate. Andate avanti, vedrete un'altra gru, non la potete usare senza una mazza di acciaio, andate avanti e vedrete un montacarichi di quelli che usano i lavavetri o i pittori, salite e girate la ruota fino ad arrivare in cima, uscite sul tetto e prendete la chiavetta in terra a sinistra. Entrate nella porta e nella stanza potete leggere un giornale in terra, da sopra uno scaffale prendete i proiettili per la pistola, proseguite e verrete attaccati, uccidete il mostro e prendete la bevanda energetica da un armadio, salvate la posizione e calatevi nel buco. Apparentemente sembra una stanza senza via di uscita, c’è un muro che non sembra solido, e un armadietto lì in giro: rompetelo con la mazza e prendete la dinamite che c’è dentro, usatela subito con il muro e vi creerete un varco per passare. Uccidete i mostri, andate avanti e a sinistra vedrete degli armadietti, scassinatene uno, fatelo come nella fotografia qua sotto.

Prendete il fumogeno e poi vedrete che davanti a voi c’è una palla di acciaio, provate ad usare il mezzo ma non ha il carburante, andate avanti fino in fondo al corridoio e fate aprire la porta a Shannon con il suo potere, una volta dentro da sopra un banco prendete le cartucce, andate alla cassa e usate le chiavette che avete per aprirla e prendere la torcia. Lì vicino c’è un armadio chiuso con una catena, usate la pinza e l’aprirete per poi prendete la tanica di benzina, uscite, tornate al mezzo e mettete dentro la benzina, usatelo e fate cadere la palla fuori. Tornate in fondo al corridoio, c’è una porta dietro a un cumulo di sedie e tavoli, colpite il tutto per farvi strada e uscite. Raggiungete la gru e fate come in precedenza per rompere il muro a destra, una volta fatto se necessario andate a caricare le armi, altrimenti entrate pure. Scendete fino in fondo e leggete la lettera, andate al buco e salite in cima, issate il vostro compagno, prendete le cartucce in terra e salvate la posizione con il fiore, usate Stan e scassinate la porta come nella fotografia qua sotto.

MOSTRO BOSS NUMERO 3


Quando l’uomo deforme vi verrà contro uno dei 2 compagni dovrà usare la pistola elettrica girandoci intorno, il secondo invece con un’arma bianca deve infierire colpendolo. Voi comunque sia usate la pistola elettrica, il resto fatelo fare al vostro compagno, quando l’uomo è stanco se ne andrà a rifugiarsi nel grembo del mostro, a questo punto i tentacoli si attiveranno e inizieranno a colpire, in questo caso dovete scappare e quando uno dei tentacoli avrà colpito voi sparate nell’occhio sopra l’uomo (è in alto), fate cosi fino a che il mostro non facendocela più si placa lasciando cadere uno dei tentacoli che ferito spruzza sangue, munitevi della motosega e infierite sulla ferita per tagliare tutto, ripetete la stessa operazione per gli altri tentacoli (se una radice vi afferra liberatevi con il tasto apposito), alla fine per lo scontro finale con l’uomo deforme dovete solo premere ripetutamente il tasto che serve per ucciderlo.

FALLCREEK


Sembrava finito tutto invece siete ancora là: troverete un medaglione, salvate la posizione con il fiore, uscite dal tunnel fino a che non vedrete un mostro, non avete armi e quindi vi tocca scappare per la strada a destra fino a tornare al campus. Vedrete l’ambulanza in lontananza, in terra c’è una bevanda energetica, prendetela e prendete anche la valigetta medica nell’ambulanza, entrate nella scuola e sentirete le informazioni via radio: c’è una sola porta che potete aprire, entrate e scappate dal mostro fino alla porta dall’altra parte, entrate e proseguite cercando di aprire la porta seguente, fatelo come nella fotografia qua sotto.

Uscite e un altro mostro vi si farà contro, non perdete tempo e salite in alto dove c’è il proiettore di luce (lo avete usato per mandare via l’ombra, vi ricordate?), prendete la valigetta medica e uscite, andate avanti e arriverete nei pressi della porta in stile medioevale, in terra c’è uno dei rapitori, prendete la mazza, il medaglione e il lanciarazzi. Adesso andate alla porta e inserite i 2 medaglioni sulle 2 ruote, per capire come aprire la porta basta guardare la placca del campus, ci sono incise sopra 3 lettere, nelle ruote ce ne sono 2 che indicano a sinistra e sopra la freccia c’è una lettera, dovete solo mettere le 2 che mancano e creare il disegno giusto girando il cerchio interno, se non capite potete fare riferimento alle fotografie qua sotto, alla fine passerete.

Usate Shannon per la barriera e uccidete i 2 mostri: in terra da quelle parti dovreste trovare una chiavetta, prendetela, andate oltre e davanti a voi c’è un disco con un simbolo, prendetelo e entrate nella doppia porta situata sopra le scale. Salvate la posizione con il fiore e andate alla porta grossa in fondo, a sinistra c’è un pannello dove inserire un codice ma non lo avete, a destra sopra un piccolo davanzale c’è una chiavetta. Prendetela, guardate le colonne lì intorno e noterete che ognuna ha un pannello con dei numeri, andate dove siete entrati e salite le scale, una volta sopra avrete la terza chiavetta, ci sono 3 strani aggeggi, lasciate stare, scendete dall’altra parte e entrate nella porta. In quella stanza esaminate varie cose, dove ci sono i libri ci sono dei fogli, leggeteli, poi andate avanti, fate fuori i mostri, andate alla cassa e apritela con le chiavetta. Avrete una mitraglietta, in un angolo c’è una valigetta medica, c’è una teca, rompetela con la mazza e da dentro prendere il disco di pietra, uscite. Salite le scale e andate a poggiare i 2 dischi di pietra sugli aggeggi strani che ci sono: adesso dovete prima di tutto interagire con i dischi uno alla volta. Hanno dei piccoli fori che corrispondono alle colonne sotto, li farete girare, dietro troverete un punto rosso, prendete nota di dove si trova il punto rosso e a che colonna corrisponde, fate così anche per gli altri 2 dischi (ricordatevi i segni): preso nota delle colonne, scendete e andate a vedere a che numero corrispondono, abbinate i numeri al segno sui dischi con cui li avete trovati e andate a inserire il codice nel pannello a sinistra della porta, in questo caso mettete da sinistra a destra i numeri 6-5-4 (ATTENZIONE: l’enigma potrebbe essere random) ed entrate. Su un tavolino c’è una bevanda energetica, andate in fondo e leggete il libro aperto, a sinistra c’è una scrivania, leggete le lettere e andate alla porta con le sedie di fronte, rompetele e uscite. Avanti c’è il secondo uomo a terra, prendete la sacca e avrete quasi tutte le vostri armi, mancheranno quelle elettriche, adesso dovete solo andare avanti fino a raggiungere lo stadio.

LO STADIO


Prima di entrare controllate che in giro ci sia un pannello elettrico e delle casse, salvate la posizione con il fiore sul muro e entrate nello stadio.

MOSTRO BOSS FINALE


Munitevi delle armi da fuoco tutti e 2, sparate al mostro e quando si riparerà per recuperare energia, andate alle leve e tiratele, fate la stessa cosa ogni volta. Quando il mostro vi attacca con le spore scure correte a destra e sinistra, quando sarà fermo sparate, ricordate che ci sono 2 leve protette, una da dell’energia che dovete fare disperdere da Shannon, una da una serratura che dovete scassinare. Tutto qua, alla fine con l’attivazione dell’ultima leva potrete assistere al filmato finale.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Hydravision Entertainment
Distributore: Atari
Data Rilascio: Q3 2007
Piattaforma: PC, PS2
Caratteristiche
Genere: Survival Horror
Visuale: Terza Persona
Controllo: Joypad
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario