Adventure's Planet
Lunedì, 23 Ottobre 2017 02:53
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Soluzione

Forever Worlds

di Ivan Vailati

Soluzione Completa del 28 Febbraio 2007

Sezioni della Soluzione
GIUNGLA
LEMURIA
IL MONDO DELLA PRIGIONE DELLE FARFALLE
IL VULCANO
LABORATORIO DEL CUSTODE PAPPAGALLO


GIUNGLA


Siete appena scesi dalla nave, esaminatela e poi giratevi per addentrarvi nella giungla: a un certo punto arriverete in un villaggio, parlate con i 3 strani tipi mascherati, entrate nella palafitta (l’unica dove potete entrate), prendete la fotografia sul tavolo e poi esaminate gli oggetti del dottore dietro di voi. Uscite e proseguite nel sentiero che c’è a fianco degli uomini mascherati. Nel sentiero continuate sempre avanti, non dovete fare altro ma fate anche attenzione a una cosa, ogni volta che vi muovete giratevi per guardarvi le spalle perché nel gioco succede che muovendovi vi sembra di proseguire per la strada giusta ma in realtà senza motivo tornate indietro. Comunque, girandovi a controllare a un certo punto dovreste trovare un grosso albero secolare con in terra vicino un libro, esaminatelo e poi entrate nell’albero. Avanzate di una locazione e dopo lo strano filmato dovete trovare la combinazione per fare partire il macchinario: in alto a sinistra c’è un codice che dobbiamo riprodurre a destra e per farlo dobbiamo interagire con le chiavi contraddistinte da diversi colori, quindi cliccate nel seguente modo contando da sinistra, 3-2-3-2-1-2-2. Verrete trasportati davanti a un portale, esaminate la parte destra e poi cliccate sulla porta: apparirà una faccia, finito di parlare cliccateci sopra per trovare una lucertola che da ora in poi porterete con voi nel vostro viaggio e cliccate un'altra volta sul portale per arrivare a Lemuria.

LEMURIA


Siete in uno spiazzo e avete 2 vie che potete percorrere: non prendete quella davanti a voi ma l’altra, arriverete subito davanti a una pietra (o lapide). Se avete fatto attenzione quando siete arrivati avete sentito una musichetta (o melodia, come preferite): ecco, dovete cercare di memorizzarla è importante. ora tornate indietro e entrate nella giungla attraverso l’altra strada, giratevi subito indietro e prendete le banane color blu, proseguite di una locazione e arriverete nei pressi di un fiume, provate a entrate e non riuscendo a passarlo continuate sempre avanti, salite le scale fino in cima e cliccate sopra uno dei tronchi per affrontare il nuovo enigma: dovete riprodurre la melodia che avete sentito prima solo che il suono che potete riprodurre è completamente distorto, un enigma che ho trovato onestamente frustrante e per nulla facile: sono dell’opinione che sia pressoché irrisolvibile a meno che non abbiate fortuna a cliccare a caso, insomma alla fine sempre contando da sinistra a destra interagite cosi, 3-2-1-2-3-1, arriverà un condor gigante che vi trasporterà in un altro posto. Ripreso il controllo avanzate di una locazione verso il villaggio, giratevi e in terra prendete le pietre, continuate sempre verso le case, arrivati al centro del villaggio noterete 2 strani esseri, parlateci e poi entrate nella porta che c’è a fianco: su un tavolo troverete dei pasticcini con sopra delle ali bianche (penso di zucchero), date un'occhiata in giro e uscite, dirigetevi verso il ponte sospeso e passatelo, proseguite per la strada e arriverete in un altro villaggio. Nel villaggio potrete entrare in 2 case, in una troverete un coltellino multiuso, prendetelo, nell’altra troverete da prendere una lampada a olio (stile Aladino) e troverete delle ali in un armadio, cliccateci sopra e poi controllate appena sotto, dove ci sono delle righe, dovete mettere qualcosa, prendete i pasticcini e metteteceli per partire e arrivare nei pressi di un fiume con una barca. Guardate in terra vicino alle ali e troverete ancora i pasticcini, riprendeteli, cliccate sulla barca per avvicinarvi, dovreste trovare una porta, esaminatela e poi salite sulla barca per giungere davanti a un'altra porta, giratevi e in terra prendete una specie di martello di pietra, entrate nella porta e sarete in una specie di fabbrica.

Esaminate il telefono e poi girandovi dovreste trovare una strana macchina, interagite con essa e provate a spostare una leva: succederà che il tutto sembra non funzionare, guardate sopra, ci sono dei tubi, prendete il martello di pietra e usatelo su questi per riattivare la macchina inceppata, alla fine di tutto sarete fuori davanti alla barca, rientrate e potete muovervi liberamente, vicino alla macchina che avete sistemato c’è un secchio, prendetelo, riuscite e usate la barca per arriverare sull’altra sponda. Appena scesi dalla barca prendete il pasticcino in terra a sinistra e le pietre a destra, prendete la strada di sinistra e a destra di una pietra o di qualunque cosa sia prendete il rotolo rosso, e alla sua base le pietre: tornate indietro, prendete la strada di destra e interagite con la parte inferiore della capanna. Noterete che potete fare qualcosa ma per ora tornate indietro e proseguite per il villaggio prendendo la strada avanti, incontrerete 2 altri esseri e finito di parlarci prendete le banane gialle che trovate appese. Proseguite per l’altra strada che non avete ancora percorso e arriverete nei pressi di un tempio, sulla destra raccogliete il sacco sotto la pianta, andate avanti di una locazione e a sinistra sotto delle foglie prendete il rotolo grigio. Entrate nel tempio, se girate lo sguardo a destra troverete un drago d’oro, andate nell’angolo a destra del drago e in terra troverete altri pasticcini, prendeteli, tornate indietro e questa volta andate nell’angolo a sinistra dal vaso d’oro, giratevi e in terra prendete la bussola, tornate nei pressi del drago, interagite con lui e alla fine usate il sacco sul bordo dell’acqua. Poi metteteci le pietre bianche e quelle grigie, riprendetelo, giratevi, interagite con il vaso d’oro e metteteci dentro il sacco pieno di pietre.

Siete in una stanza con dei sandali di colore giallo (o oro), interagite con la teca, aprite il cassetto sotto e inseriteci il pasticcino con l’impronta della scarpa, prendete i sandali e uscite dal tempio, dirigetevi nei pressi del grosso sasso dove avete preso il rotolo grigio, interagite con esso e metteteci sopra i sandali. Appena il sasso se ne sarà andato prendete i 2 pezzi di una scala di legno, andate nei pressi della capanna, interagite con il terreno e poi mettete i pezzi in terra, usateci sopra il rotolo grigio e avrete una scala, usatela sulla capanna e potete entrare. Andate avanti, a un certo punto troverete una scimmia che vi sbarra la strada, interagite con lei, prendete dall’inventario le banane gialle e posatele in terra poco distanti dalla scimmia: al suo rifiuto prendete i pasticcini con il disegno da scimmia e posate anche loro: scoprirete che è il dottore travestito da scimmia, finite di parlarci e giratevi verso il macchinario, cliccate sui bottoni e verrete trasferiti davanti a un altro portale, esaminate la parte sinistra, e poi cliccate sulla porta per arrivare in un altro posto.

IL MONDO DELLA PRIGIONE DELLE FARFALLE


Arrivati andate avanti, giratevi indietro e troverete un altro essere, parlate con lui e poi andate a destra, sotto a una pianta dovreste trovare una statua d’oro raffigurante un uccello e sopra un armadio una candela. Prendeteli, tornate indietro dove eravate prima e interagite con quella specie di cassetta delle lettere, ora potete provare a usare il marchingegno, prendete l’uccello d’oro e mettetelo sulla parte sinistra, schiacciate il pulsante a destra e sentirete un rumore, giratevi e entrate nella porta. Siete in una stanza con tante porte con disegnato sopra una farfalla: una di queste la potete esaminare e basta, ci sarà scritto che è riservata al personale che lavora in quel posto, nell’altra non potete entrarci e con un'altra potete interagire con la parte sinistra dell’ala ma non potete entrare senza un oggetto. Tenendo conto che dall’altra ci siete arrivati avrete solo 2 porte che potete passare, in una arriverete in una piccola stanza chiusa, nell’altra in una specie di grosso magazzino. Entrate in quella del grosso magazzino, giratevi a destra e prendete la bottiglia con il fiore giallo che si trova sopra ai barili, andate avanti, guardatevi ancora intorno e troverete un'altra bottiglia con un fiore questa volta verde: prendetela e proseguite sempre avanti per 2 volte e arriverete dove c’è un altro di quei esseri: per prima cosa esaminate dietro a lui quella specie di barca e dalla descrizione capirete che dovete prendere il suo posto per potere passare le altre porte nella stanza con le farfalle disegnate. Interagite con l’essere e prendete il suo posto, proseguite verso il cumulo di pneumatici e sopra delle casse prendete il caso con sopra il fiore colore viola, ora finite il vostro giro e ritornate dove siete arrivati, prima di entrare guardate a destra della porta e noterete un disegno (foto sotto), prendete nota e entrate.

Una volta dentro potete entrare in una delle porte che prima non erano accessibili, entrate e per prima cosa salite le scale, avvicinatevi agli armadietti e sopra la scrivania prendete la pietra di silicio che all’interno ha un animaletto, parlate con l’essere che ha la medaglia e poi riscendete le scale. Questa volta andate verso i comandi delle macchine e oltrepassateli, guardandovi attorno dovreste trovare un altro vaso con un fiore color rosso, prendetelo e tornate nella sala dove ci sono le porte. Questa volta entrate nell’unica che non avete ancora visitato, guardate a sinistra e proseguite: sarete davanti a una macchina, interagite con la parte sotto e poi schiacciate il pulsante, ora cercate di ricreare il codice di cui avete preso nota in precedenza (quello a desta della porta del magazzino). Alla fine ne uscirà un foglio (è un permesso per entrare), prendetelo e andate in fondo alla stanza, vedrete 4 farfalle colorate sopra 4 specie di grosse bombole, per ogni bombola esaminate la lancetta che misura la pressione e usate ogni bottiglia (dello stesso colore) che avete preso sul rubinetto per riempirle tutte. A destra c’è una scrivania, prendete il pallottoliere che c’è sopra e esaminatela, noterete che si aprirà uno sportello che vi farà vedere delle farfalle colorate per poco tempo (vedi foto sotto), prendete nota del codice e uscite dalla stanza.

Ora esaminate l’ala sinistra dell’unica porta che non avete oltrepassato e appena potete prendete il permesso e mettetelo al centro della porta, si aprirà e potrete entrare. Siete in una specie di ufficio, a sinistra della grossa vetrata in una teca vedrete uno strano oggetto, prendetelo e poi sedetevi sulla scrivania dell’ufficio per assistere a un filmato, finito tutto interagite con la porta a destra della vetrata, prendete il pallottoliere che avete raccolto dalla scrivania e usatelo sulla porta per tenerla aperta, entrate e dirigetevi ai comandi che ci sono a sinistra, interagite con la macchina e inserite nella fessura lo strano oggetto che avete preso nell’ufficio. Sentirete uno strano rumore, tornate nell’ufficio e potrete entrare nella doppia porta. Una volta all’interno prendete l’accendino sulla scrivania davanti a voi, andate a sinistra, su una scrivania dovreste trovare un pannello con disegnato sopra 4 farfalle colorate, interagite con loro e premetele in sequenza come nel codice che avete preso sulla scrivania, quindi premete: azzurro, rosso, rosso, azzurro, viola, giallo e infine premete il pulsante rosso. Sentirete uno strano rumore, andate dalla parte opposta della stanza, esaminate la farfalla sulla colonna e automaticamente vi girerete dietro di voi guardando un buco, prendete la bottiglia rossa e versatela dentro per assistere al filmato. Entrate nella capanna, avanzate verso l’uomo seduto, esaminate il retino a destra e poi parlate con lui per riportarlo indietro, finita la discussione giratevi e cliccate ancora una volta sui pulsanti della macchina per arrivare davanti a un’altra porta, esaminate la colonna di sinistra e entrate.

IL VULCANO


Siete in uno strano deserto di pietre, non andate verso le montagne, giratevi e tornate indietro fino a che non giungerete nel villaggio, entrate nell’unica capanna dove potete entrare e uscite dalla parte opposta, proseguite, entrate nel canyon e usciteci dall’altra parte fino a che non giungerete davanti a una porta. Da questo punto partite, rientrate nel canyon, entrate da destra, proseguite ancora a destra e poi dritti, uscirete dalla parte opposta, arriverete davanti a una casa dove siete passati prima, entrate, parlate con il pappagallo e poi su un tavolo prendete la bottiglia. Uscite dalla porta sul retro e sarete nel villaggio, parlate con i 2 strani esseri e poi proseguite per l’unica via possibile, seguite le montagne e troverete un altro essere intento a giocare con un aquilone, esaminate appena sotto il sedere e poi proseguite verso la montagna. Da questo momento per capire come muoversi dovete prendere come riferimento le montagne, avete 2 scelte, destra o sinistra, per prima cosa andate a destra e ancora a destra della montagna, troverete un aquilone impigliato nei rami, prendetelo, alzate gli occhi e esaminate la montagna, tornate indietro dove eravate prima e questa volta andate a sinistra della montagna e poi avanti, guardatevi intorno e dovrete trovare degli altri pasticcini, prendeteli e tornate indietro fino alla porta che c’è dopo il canyon. Entrate, se non avete preso il secchio in precedenza entrate nella porta, tornate dove avete aggiustato la macchina con il martello di pietra e prendetelo, se invece lo avete già girate l’angolo a destra e poi prendete la prima a sinistra, entrate sempre nella prima porta a sinistra e vi ritroverete davanti a una macchina. Interagite con essa e per prima cosa tirate la leva in basso al centro: a sinistra si aprirà uno scompartimento, prendete la pietra di silicio che avete preso nel mondo della prigione delle farfalle e mettetela dentro.

Ora potete interagire con la parte sopra della leva che avete abbassato prima: ci saranno 4 altre leve da utilizzare, quindi fate così. Partendo dall’alto, 1 sinistra, 2 destra, 3 destra e infine 4 sinistra, interagite un'altra volta con la leva sotto e la pietra di silicio si scioglierà liberando una lucertola, prendetela e uscite dalla stanza. Giratevi a destra e entrate nella sala vicino: siete davanti a un pannello di comando, poco a destra c’è un buco, prendete la lucertola e mettetela dentro, tirate la leva, una volta per chiudere il buco e poi un'altra volta. La lucertola verrà prelevata e fatta diventare gigante da un raggio e per ricompensa verrete portati sopra il vulcano. Ora guardate il cielo, cercate una zona con cui potete interagire (sempre nel cielo) e poi cliccate, a questo punto prendete l’aquilone e mettetelo in cielo, prendete la bottiglia che avete preso nella casa dove c’è il pappagallo e mettetecela sopra per ottenere un po’ di gas lavico: scendete (per farlo dovete cliccare vicino a un ramo che spunta da terra) e dirigetevi dal pappagallo, parlate con lui e alla fine uscite e tornate un’altra volta nei pressi della porta, entrate, girate a destra e interagite con la prima porta a destra (è quella del pappagallo). Mettete sulla porta la candela e accendetela con l’accendino, metteteci vicino la bottiglia di gas lavico e BUUMM, l’esplosione aprirà la porta, una volta dentro esaminate le macchine a sinistra e poi interagite con il bottone a sinistra dello strano essere imprigionato: finito il filmato uscite, parlate con la persona che sta pulendo e poi rientrate e interagite con l’armadietto a destra per trovare il dottore. Finito il filmato giratevi come al solito e cliccate sui bottoni della macchina per arrivare davanti a un altro portale, esaminate la colonna e poi entrate.

LABORATORIO DEL CUSTODE PAPPAGALLO


Arrivati vi accorgerete che siete di fronte a un grosso pannello di comando: dirigetevi a sinistra, esaminate la porta davanti per avere informazioni e poi prendete i pasticcini con disegnata la faccia di un alieno in terra davanti al bidone della spazzatura. Tornate indietro e entrate nella porta a destra, esaminate i macchinari a sinistra e proseguite avanti, entrate nella porta, giratevi e interagite con il poster con sopra la mosca per mettervi davanti a 3 monitor, in questo caso dovete interagire con i 3 monitor e trovare le immagini giuste (vedi foto sotto).

Una volta fatto tutto sentirete un rumore, uscite dalla stanza e tornate nella sala dove ci sono i pannelli, entrate nella porta a destra e poi ancora in quella a destra, entrate nell’unica porta accessibile e troverete l’insetto gigante che avete liberato, finito il filmato dovreste essere nella serra ma siete rimpiccioliti: andate avanti e salite fino in cima alla pianta, interagite con la macchia rossa sulla foglia e poi quando vi sarete girati raccogliete il seme, scendete dalla pianta, a destra interagite con la mosca e dategli i pasticcini con sopra disegnato gli insetti per tornare indietro. Uscite dalla stanza e tornate dove ci sono i monitor, giratevi e interagite con la macchina per fare aprire uno sportello, metteteci dentro il seme e finalmente assisterete al filmato finale.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Hexagon Interactive
Distributore: Atari
Data Rilascio: Q2 2004
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura/Mistero
Visuale: Soggettiva
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Italiano
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows 98/Me/2000/XP
Processore: 400 Mhz
RAM: 64 MB
Scheda Video: 64 MB
Hard Disk: 1 GB
Supporto: 2 CD
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Giocalo su ZODIAC
Forever+Worlds Forever Worlds

4.99€

Banner Pubblicitario