Adventure's Planet
Martedì, 24 Ottobre 2017 06:01
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Soluzione

The Dream Machine: Chapter 3

di Andrea Canino

Soluzione Completa del 31 Agosto 2015
Siete sul ponte di una nave da crociera, all’interno del sogno di vostra moglie Alicia.
Dopo aver preso il parasole sulla sinistra, andate al bar ed esaurite la conversazione con il barista, Victor Five. Prendete lo shaker e il limone vicino al lavandino e le bottiglie di gin, vermouth e salsa Worcestershire dalle mensole dietro il bancone, poi salite le scale che conducono al ponte 2.

Le cabine 1 e 2 sono chiuse, quindi andate a sinistra e parlate con il membro dell’equipaggio seduto sulla panca, Victor Seven, poi entrate nella cabina 3 e interloquite anche con Victor Four.
Uscite e tornate indietro per salire le scale che portano al ponte 3. Parlate con l’aiuto capitano, Victor Three: vi consegnerà un badge con il numero 6 (d’ora in poi sarete identificato come Victor Six) e la chiave della vostra stanza, la cabina 1.
Esaurita la conversazione, attaccate il badge con il n.6 sulla vostra uniforme e scendete a parlare di nuovo con Victor Four nella cabina 3. Vi chiederĂ  di portare via le stoviglie sporche dal suo tavolo: accettate, esaurite il dialogo, prendetele e uscite. Andate dietro il bancone del bar, chiamate il montavivande premendo il pulsante, prendete la scodella vuota al suo interno e inserite al suo posto le stoviglie sporche, premete di nuovo il pulsante e mandatele in cucina. Ora parlate con il barista.

Anche lui ha un incarico per voi: dovrete preparargli un Martini utilizzando un libro che vi darĂ .
Dopo aver letto la pagina corrispondente, mescolate in ordine casuale nello shaker limone, gin e vermouth (se sbagliate potete svuotarlo nel lavandino e ricominciare) e date il cocktail al barista. Esaurite la conversazione con lui, poi salite al ponte 2 a parlare con Victor Seven e accettate il compito che vi darà. Dovete piazzare del veleno per topi all’ingresso di tre tane: una si trova a destra della porta della cabina 3, un’altra sotto il lavandino della cabina 1, la terza sul ponte 3 a destra della panca. Dopo averlo fatto (se avete disinfestato per ultima quella sul ponte 3 scendete le scale), l’altoparlante vi ordinerà di recarvi immediatamente a rapporto dall’aiuto capitano. Vi viene ora affidato il delicato incarico di indagare sulla scomparsa di un altro membro dell’equipaggio, Victor Eleven.

Dopo aver esaminato il ponte delle sdraio su cui svolgeva il suo lavoro, interrogate a fondo il barista. Alla domanda di quando abbia visto per l’ultima volta Victor Eleven, vi rivelerà che la sera prima si trovava al bancone a scarabocchiare qualcosa su un tovagliolo, che lui ha conservato e che vi darà solo dopo che gli avrete preparato un Bloody Mary. Accettato lo scambio, concludete l’interrogatorio e consultate la ricetta del Bloody Mary sul libro dei cocktail: vi mancano solo due ingredienti, la salsa piccante e il succo di pomodoro. Salite allora sul ponte 2 e contattate la cucina dall’interfono.

Chiedete prima se hanno pomodori (risponderanno di no, suggerendovi di sostituirne il succo con un qualsiasi liquido di colore rosso, che per ora non potete reperire), poi riferite che state chiamando dal ristorante e che un cliente si è lamentato perché la minestra non ha un sapore deciso.
Subito vi invieranno attraverso il montavivande la salsa piccante, uno dei due ingredienti mancanti. Dopo averla presa risalite sul ponte 2 a interrogare Victor Seven: alla domanda sui suoi rapporti con Victor Eleven, vi risponderà che condivideva con lui la cabina 2. In cambio della chiave vi chiede di dare una lezione a Victor Eighty-Four, un membro della cucina. Dopo aver accettato, esaurite la conversazione e chiamate la cucina dall’interfono. Prima minacciate verbalmente l’interlocutore, poi dite che state chiamando dal ristorante e che un cliente si è lamentato perché la minestra è fredda: vi risponderanno di rimandarla in cucina con il montavivande. Prima di scendere contattate anche il reparto macchine: dopo aver detto che state comunicando dalla cucina, vi chiederanno se chiamate a proposito del carburante per stufa. Alla vostra risposta affermativa diranno che hanno dimenticato di ordinarlo e che vi invieranno qualcosa in sostituzione sempre tramite il montavivande.

Scendete, chiamatelo premendo il pulsante, prendete la tanica di gasolio e versatene un po’ nella scodella, poi mandatela in cucina. Saliti sul ponte 2, l’altoparlante dichiarerà l’allarme incendio in cucina. Parlate con Victor Seven facendo intendere di esserne voi l’artefice e riceverete la chiave.
Entrate nella cabina 2, prendete il libro sul tavolo e sfogliatelo fino a trovare l’incavo con lo scalpello e la lettera. Prendete entrambi gli oggetti, esaminate il messaggio e integrate le parole mancanti trascinandovi le lettere sparse sul foglio (nella figura sotto il testo completo).


Dopo essere scesi al bar, tagliatevi con lo scalpello per avere un po’ di sangue, ovvero un buon surrogato del succo di pomodoro. Ora che avete tutti gli ingredienti del Bloody Mary (limone, sangue, salsa piccante, gin, vermouth e salsa Worcestershire) mescolateli nello shaker, aggiungete al cocktail il parasole e datelo al barista, che vi chiederà di inviarlo al comando attraverso il portavivande. Eseguita l’operazione, informatelo dell’avvenuta consegna in modo da ricevere il tovagliolo.
Recatevi nella vostra cabina ed esaminate la radio, notando che manca nella cabina 2, poi andate nella 3 a interrogare Victor Four. Chiedetegli prima cosa sa dell’estorsione, poi della radio scomparsa: vi rivelerà che Victor Eleven l’ha nascosta sotto il lavandino della sua cabina.
Esaurito il lungo interrogatorio, salite al ponte 3 e riferite all’aiuto capitano i risultati delle indagini: sarete promosso assistente di prima classe. Scendete al ponte 2 e parlate con Victor Nine, il membro dell’equipaggio appena messo a guardia della cabina 2. Con lo scalpello togliete il numero 6 dal vostro badge e reinseritelo al rovescio, in modo da indossare il badge con il n.9 e assumere l’identità di Victor Nine. Risalite quindi dall’aiuto capitano e scegliete la seconda, la terza o la quarta opzione di dialogo per farlo pesantemente irritare. Non appena sarete andati verso la cabina 3, l’altoparlante annuncerà una severa sanzione per il vero Victor 9, che lascerà subito la guardia della cabina 2 permettendovi così di entrare. Prendete la sua radio sotto il lavandino e recatevi nella vostra stanza.

Dopo esservi posizionati vicino al letto a castello, accendete la radio dal pulsante piccolo e con l’altro sintonizzatevi sulla frequenza scritta in orizzontale sul lato inferiore del tovagliolo (le frequenze cambiano ogni volta che si rigioca il capitolo). Sentirete una forte interferenza e potrete così esaminare il bullone colorato posto su una delle sbarre che sostengono il letto superiore, dietro cui si nasconde il primo pezzo di carta. Uscite e andate a posizionarvi a sinistra della panca dove è seduto Victor Seven. Sintonizzate la radio sulla frequenza scritta verticalmente sul lato destro del tovagliolo, poco sopra al disegno della pianta del posto in cui vi trovate: sentirete di nuovo una forte interferenza e potrete esaminare il secondo pomello della ringhiera del lato corto, che nasconde il secondo pezzo di carta. Scendete infine sul ponte delle sdraio, posizionatevi vicino l’albero della nave e sintonizzatevi sulla frequenza segnata sul lato superiore del tovagliolo. Sentirete ancora una forte interferenza e potrete esaminare il paranco tra le funi che nasconde l’ultimo pezzo di carta. Andate in una delle tre cabine, esaminate l’oblò della porta e posizionate sul vetro i tre pezzi di carta, ruotandoli in modo da far combaciare gli elementi identici sovrapponibili.


L’incrocio delle due linee rosse indica la statuetta appesa della sirena: esaminatela e sfogliate poi il libro che vi era nascosto. Usando di nuovo lo scalpello rimuovete il numero 9 dal badge e reinseritelo correttamente, in modo da riassumere la vostra identità, poi salite a parlare con l’aiuto capitano.
Dite che avete scoperto il responsabile dei numerosi Victor scomparsi (SPOILER), ovvero il Capitano Alicia Neff. Esaurita la conversazione, chiamate il comando dall’interfono e potrete entrare. Dopo il dialogo con la Dream Machine una botola si aprirà e verrete scaraventati in un luogo oscuro.
Alzatevi, esaminate il quadro elettrico e spostate le quattro leve, in modo da illuminare la stanza.
Versate un po’ di gasolio sullo sportello dello scivolo per il carbone e avrete un po’ di ruggine. Raccogliete l’osso da terra, alzate lo sportello, inserite l’osso e poi riabbassatelo per frantumare l’osso. Mescolate nello shaker i frammenti d’osso, il limone, la ruggine, il gin e il gasolio per ottenere il veleno per topi. Esaminate il corpo del barista morente attaccato dal tentacolo e dopo il breve dialogo fategli bere il veleno. L’incubo è finito: salite sulla fune e dopo il dialogo con vostra moglie, andate sul ponte delle sdraio per tornare nel mondo reale.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Cockroach Inc.
Data Rilascio: 11/05/2012
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura/Fantasy
Sottotitoli: Inglese
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario