Adventure's Planet
Venerdì, 31 Ottobre 2014 07:47
Benvenuto ospite

Soluzione

Black Mirror 3

di Mattia Seppolini

Soluzione Completa del 25 Giugno 2011

Sezioni della Soluzione
Capitolo I
Capitolo II
Capitolo III
Capitolo IV
Capitolo V
Capitolo VI

Capitolo I

Dopo il dialogo con Spooner, esaminate la stanza quindi andate a sinistra verso le celle. Esaminate il vostro armadietto per raccogliere i vostri effetti personali, troverete soltanto una matita mentre il vostro diario è scomparso. Parlate con il vostro vicino di cella, Matt per riaverlo indietro. Uscite e riceverete alcune scartoffie e il biglietto da visita dell’avvocato. Usciti dalla stazione di polizia, utilizzate il biglietto da visita con la cabina telefonica per chiamare il vostro avvocato, parlateci di tutto e scoprirete che dovrete riuscire a procurarvi il vostro dossier. Conclusa la telefonata raccogliete il biglietto da visita della veggente attaccato alla porta della cabina, se volete, usatelo per chiamare. Sul tavolo a destra raccogliete la lavagnetta che si rivelerà essere un menu. Entrate nel negozio vecchio stile, una donna anziana se ne andrà spaventata, esaminate i coltelli e le mappe pedonali, quindi parlate con Abaya (necessari due click, con il primo noterete il fischietto al collo). Ora potrete raccogliere la mappa che potrete usare per spostarvi velocemente da un punto all’altro, basterà cliccarci sopra con il tasto destro per aprirla. Uscite ed entrate nella caffetteria, esaminate la porta in alto, è il magazzino dove per ora non potrete entrare e le foto accanto per due volte. Esaminate anche la vetrina quindi parlate con Denise per scoprire che Spooner passerà a prendere le sue ciambelle più tardi. Se le chiederete un caffè, potrete entrare nel magazzino ma per ora non potrete fare nulla. Uscite e raggiungete il pub, per ora è chiusa ma raccogliete la spugna accanto alla porta. Attraversate il ponte, andate dalla dottoressa Winterbottom, esaminate il cestino quindi parlateci. Tornate alla caffetteria, chiedete il caffè e, mentre lo sta preparando, entrate nel magazzino. Esaminate lo scaffale e il congelatore, raccogliete le ciambelle in basso e mettetele nel congelatore. Utilizzate la spugna con il secchio pieno d’acqua quindi usatelo sul congelatore per bagnare le guarnizioni, chiudete il congelatore e uscite. Arriverà Spooner a reclamare le ciambelle ora irraggiungibili. Tornate alla stazione di polizia e parlate con Zak. Dovrete aggiustare la fotocopiatrice, innanzitutto sarà necessario togliere i cavi bruciati, in seguito sistemate i cavi ancora funzionanti come mostrato in figura (tasto sinistro per selezionarli e destro per ruotarli).

Una volta sistemati, cliccate sul tasto di accensione nero in alto per far partire la stampante, si accenderanno le luci dei pulsanti nero e verde. Parlate di nuovo con Zak che vi dirà che il vostro dossier sarà spedito più tardi. Uscite, esaminate la cassetta delle lettere e utilizzateci la lavagnetta. Dopo la sequenza, interagite ancora con la cassetta per raccogliere il dossier. Esaminatelo cliccando con il tasto destro per raccogliere i file che d’ora in poi saranno utilizzati come diario in cui Adrian annoterà di volta in volta gli obiettivi. Ora raggiungete il ponte quindi l’hotel a destra. Entrate e, dopo la chiacchierata, Murray vi consegnerà uno zaino, una polaroid e le chiavi della vostra stanza. Andate a sinistra nella zona delle stanze, entrate nella stanza 2 con le chiavi appena ricevute per lasciare alcuni oggetti inutili. Uscite e tornate indietro al ponte, per addentravi poi nella foresta in alto. Prendendo il sentiero di ghiaia a destra raggiungerete un cancello con filo spinato, proseguendo raggiungerete il faro, ovvero la scena del crimine dove è stata ritrovata morta Miss Valley. Entrate nelle rovine ed esaminate tutto. Tornate all’incrocio e proseguite lungo la strada principale per raggiungere il castello. Esaminate tutto e suonate il citofono per entrare. Incontrerete un’infermiera, Sorella Antolini, parlateci per poi farvi accompagnare in camera di Lady Victoria. Esaminate tutto (con il macchinario potrete richiamare l’infermiera) e parlate con Lady Victoria fino al filmato. Ora uscite, una volta davanti al cancello utilizzate la macchina fotografica per scattarvi una foto. Tornate all’hotel e date la foto a Murray, parlateci e andate in camera, dove troverete una lettera a terra. Esaminatela, qualcuno vuole aiutarvi. Parlate con Murray per scoprire dove si trova il cimitero. Tornate verso il castello e prendete la strada non asfaltata sulla sinistra, procedete per raggiungere la chiesa di Warmhill. A sinistra noterete la tomba di Miss Valley, a destra quella di Sally. Entrate nella chiesa, andate a sinistra e parlate con l’uomo nel confessionale, Mark il becchino. Padre Frederick non c’è, uscite, se volete, visitate il cimitero a sinistra. Tornate indietro, lungo la strada sarete attaccati da due mastini, prendete subito il sentiero di campagna in alto a sinistra. Vi ritroverete dentro una capanna, esaminate la cassapanca che sarà chiusa per ora, il letto e la lampada a olio, raccogliete la lima in alto a destra, la bottiglietta poco sopra e il rastrello a sinistra. Utilizzate l’accendino con la lampada a olio, dopo la cut scene esaminate la finestra. Utilizzate l’accendino con le assi sotto la porta in alto. Utilizzate il rastrello sul letto per raccogliere la scatola. Esaminatela per trovare Mr. Bubby, la bambola di Ralph, un adesivo fosforescente e un tappo di bottiglia. Esaminate l’ombra misteriosa dietro la lampada, quindi la lampada per raccogliere la chiave da usare con il lucchetto della cassa. All’interno raccogliete il mantello, il cavatappi, il metro e la motosega. Utilizzate la benzina e il tappo sulla motosega. Utilizzate il metro sulle assi quindi usateci la motosega. Aperto il passaggio, uscite, dopo la visione sverrete.

Capitolo II

Dopo i filmati vi ritroverete dalla dottoressa Winterbottom, parlateci e vi prescriverà delle medicine. Raggiungete il villaggio, provate a entrare nel negozio di Abaya che però sarà chiuso. Andate alla stazione di polizia e parlate con Zak. Andate in caffetteria parlate con Bobby ed Edward, uscite e parlate con Matt. Tornate dalla dottoressa, ditele di Abaya, tornate in città esaminate il barile accanto all’entrata del negozio, raccogliete il pacco per Murray e le medicine esaminandoli entrambi. Andate all’hotel, Murray non c’è, bussate alla porta dell’ufficio. Dopo la sequenza scoprirete che è stato lui a pagare la cauzione, Murray tornerà e avrete una discussione con lui. Ora raggiungete Warmhill, entrate nel cancello a destra, raccogliete le cesoie a sinistra e parlate con Mark. Tornate all’incrocio e prendete il sentiero verso il faro. Dopo la visione, usate le cesoie sul filo spinato e oltrepassate la sbarra. Proseguite per raggiungere una casa. Esaminate il punto buio accanto alla porta per trovare un nuovo adesivo. Esaminate anche il punto più a sinistra e quello nella staccionata e quello sul ciglio della foresta a destra. Una volta esaminati tutti, Adrian concluderà che il punto che cerca non è lì. Tornate alla chiesa, parlate con Padre Frederick. Riceverete un foglietto, esaminatelo, è la lista delle sepolture del 1981, esaminatela. Andate al cimitero, esaminate le tombe anonime. Dovrete escludere innanzitutto due tombe, esaminate quella di William Gordon in alto e quella di Victor Valley di fronte alla chiesa. Tornate a parlare con Padre Frederick quindi di nuovo alle tombe che dovrete rinominare nel modo giusto.

Ancora da Padre Frederick e chiedete della tomba di Samuel, esaminate la colonna a destra dopo l’entrata della chiesa, in un compartimento segreto troverete una nota, esaminatela. Tornate a Willow Creek attraversando la foresta, all’incrocio incontrerete Phil con la macchina in panne. Aiutatelo e vi ritroverete intrappolati. Interagite con il soffitto finché non noterete una barella. Usateci il cavatappi quindi utilizzate la maniglia improvvisata per liberarvi. Sarete in una stanza buia, interagite con la luce rossa a sinistra per accendere la luce. Esaminate le celle a destra, in particolare quella in alto, dove troverete un sacco con cadavere in decomposizione e quella in basso a destra per notare che qualcuno è imprigionato dentro. Esaminate lo schermo per il proiettore, dietro troverete degli apparecchi per fotografo, esaminateli per trovare dei filtri per colore. Esaminate lo scheletro, raccogliete il teschio ed esaminatelo per trovare una pellicola, raccogliete il femore a terra. Nella scrivania raccogliete la bottiglia e le sigarette ed esaminate la scatola di metallo. All’interno del cassetto della scrivania esaminate il libro per trovare un bisturi sotto di esso. Esaminate l’archivio per trovare i registri medici. Usate la pellicola con il proiettore, abbassate lo schermo e utilizzate i filtri sul proiettore. Con la manopola sinistra regolerete la velocità mentre con quella potrete mandare avanti, indietro o stoppare la pellicola. Mandatela avanti per poi stopparla quando troverete un frame più scuro degli altri. A questo punto applicate i filtri giallo e rosso, cliccando sul secondo e sull’ultimo cerchietto sopra le manopole. Se avete fatto tutto correttamente, vi dovrebbe comparire un numero come in figura

Comparirà il numero 2180. Andate sulla scrivania e aprite la scatola con il codice. All’interno troverete una lettera. Utilizzate il bisturi con il mangianastri, raccogliete i cavi e utilizzateli con l’interfono. Interagite con il proiettore per spostarlo verso la porta quindi usate l’interfono per chiamare Phil. Mentre lui andrà verso il proiettore usate velocemente il femore per colpirlo. Esaminatelo per raccogliere le chiavi e il fucile, usate le chiavi sul lucchetto della cella chiusa per trovare Ralph svenuto. Usate il libro di chimica con la bottiglietta di sali vuota, salite di sopra, raccogliete le corna di cervo e combinatele con la lima per creare una polvere, esaminate la vetrina per raccogliere una fiala di vetro. Mettete la polvere nella fiala. Tornate di sotto, andate alla scrivania e mettete la fiala sul becco Bunsen, cliccate per accenderlo e utilizzate l’accendino per ardere la fiamma. Ora che i sali sono pronti utilizzateli con Ralph, dategli Mr. Bubby e se ne andrà. Tornate di sopra, usate le chiavi di Phil per chiudere la porta della cantina, prendete la bottiglia di plastica vuota e usate le chiavi sul cassetto per trovare una pistola, munizioni e una collana. Esaminate il cavo a terra e il compartimento nascosto sotto la vetrina. Utilizzate il computer, la password è MORGUE, aprirete il comparto segreto, esaminatelo per trovare un foglio da esaminare e una videocassetta che potrete vedere utilizzandola con il videoregistratore. Uscite e cliccate sul citofono per distruggerlo. Utilizzate le chiavi sul bidone a sinistra per aprirlo, all’interno troverete un tubo di cartone e una M di metallo. Mettete nel bidone la pistola e il fucile. Tornate a Willow Creek, parlate con Denise alla caffetteria e con Zak alla stazione di polizia quindi raggiungete l’hotel. Dopo la sequenza entrate nell’ufficio di Murray, esaminate l’armadietto e il cassetto della scrivania dove troverete il manuale dell’armadietto. Esaminate il diploma in alto a sinistra per scoprire la data di nascita, quindi utilizzate il righello con il muro accanto all’armadietto. Andate in camera vostra e usate il righello con il muro per capire a che punto si trova l’armadietto. Usate il bisturi con il muro per togliere la carta da parati quindi utilizzate la M per rompere il muro. Esaminate il buco per trovare il numero di serie. Tornate nell’ufficio, utilizzate il telefono per scoprire la password. Aprite l’armadietto, dentro troverete delle foto. Uscite, raccogliete le pinze nella cassetta degli attrezzi nel corridoio. Andate al castello per incontrare di nuovo il fantasma. Seguitelo, troverete il cancello aperto. Entrate, provate dall’ingresso principale ma sarà chiuso, andate a destra verso il giardino ed entrate in cucina. Prendete la candela e andate verso il salone, dovrete distrarre gli operai. Uscite ed esaminate la spazzatura a terra. Utilizzate le pinze con le munizioni quindi la polvere con il tubo. Utilizzate la candela con l’accendino e, una volta accesa con il tubo per sigillarlo. Usate una sigaretta con il tubo per creare un petardo improvvisato. Mettete il petardo nella lampada rotta davanti all’ingresso del castello. Tornate in cucina ed entrate nel salone, salite al piano di sopra per raggiungere la camera di Victoria. Una volta che sorella Antolini se ne sarà andata parlate con Victoria di tutto, dopo il dialogo Victoria morirà.

Capitolo III

Il capitolo si aprirà con il funerale di Victoria. Ora, come ultimo Gordon, sarete proprietario del castello. Finito il funerale, tornate indietro e raggiungete la baracca dove eravate rimasti bloccati, cliccate sulla porta per parlare con Ralph. Tornate al castello, i muratori fuori vogliono esse pagati. Entrate, esaminate la facciata del castello, all’ingresso parlate con Steve e Greg. Entrate nel castello e raggiungete la sala da tè a destra, esaminate i cassetti della scrivania, i documenti bancari e la lettera dal vaticano, salite in camera di Victoria ed esaminate il dipinto della donna sopra il letto per una cut scene. Andate in cucina e utilizzate le chiavi del castello per aprire la porta della cantina, entrate e prendete la bomboletta spray, la prolunga e le pinze per tubi. Uscite in giardino e raggiungete la serra. Cliccate due volte sulla porta fino a entrare. Esaminate il tappeto due volte per toglierlo quindi con le mattonelle per toglierle. Aprite la botola per notare una valigia sul fondo, raccogliete la manichetta da giardino, il secchio e il manico di legno. Utilizzate il manico con le pinze per tubi, quindi la M sul manico, al pozzo usatelo per recuperare la valigetta. Apritela e troverete l’agenda di Henry. Tornate al castello, di fronte, accanto all’impalcatura troverete un cestino per il pranzo, esaminatelo per raccogliere degli stuzzicadenti. Andate in biblioteca, esaminate l’albero genealogico e i libri sulla scrivania. Salite al piano superiore, entrate nella porta a destra ed esaminate i dipinti a terra per trovare quello di Dergham Gordon. Esaminatelo due volte per togliere un pezzo di cornice, nella cavità noterete sette buchi. Usate gli stecchini sui buchi quindi il pezzo di cornice per ottenere una specie di chiave. Tornate nella sala da tè, esaminate il cavallo e il piedistallo, utilizzate la chiave con i buchi sul lato, apparirà un “punto sospetto” nel piedistallo, cliccateci per aprire lo scompartimento. Prendete i soldi e la lettera, esaminatela quindi uscite e andate da Greg per pagarlo. Parlate ancora con Greg, dovrete convincerlo a lavorare, se non l’avete ancora fatto, esaminate la facciata del castello e ditegli di occuparsi di quella. Partirà una cut scene. Sarete ancora dalla dottoressa Winterbottom, finita la seduta, raccogliete il disegno. Uscite, Zak vi avviserà della morte di Greg. Di fronte al castello incontrerete Steve che si licenzierà, raccogliete spazzola e detergente a destra del portone, entrate e parlate con Spooner. Dopo la cut scene, tornate al cancello, non c’è nessuno, esaminate la cassetta delle lettere per trovarne una di Murray. Raggiungete l’Hotel per ridare le chiavi a Murray. Ora dovrete trovare tutti i Menhir presenti al castello, dovrete utilizzare la mappa su ognuno di essi per segnarli. Uno ne troverete davanti al cancello, uno davanti alla facciata principale del castello, due in giardino (accanto alla scala e accanto la statua), uno nella serra (la statua, che prima dovrete pulire con il detergente) e la prima pietra nel salone. Trovati tutti e sei, utilizzate la matita con la mappa. Dovrete collegare la pietra centrale con l’accademia, Warmhill e l’hotel mentre dovrete collegare gli altri 5 tra di loro, come mostrato in figura.

Raggiungete il faro ed esaminate le rovine se non l’avete già fatto in precedenza. Andate a Warmhill per parlare con il pastore. Andate sul retro della chiesa e interagite con la vecchia porta per raccogliere un pezzo di vetro. Tornate a Willow Creek ed esaminate la bici davanti allo studio della dottoressa Winterbottom per raccogliere un kit di riparazione. Andate all’hotel e riempite la bottiglietta di plastica nella fontana. Scendete per il sentiero a destra per raggiungere una palude, esaminate il relitto in alto per vedere un cadavere. Parlate con Bobby, dategli la collana per farlo allontanare. Raccogliete gli stivali bucati sulla panchina e riparateli con il kit, tasto destro per indossarli. Esaminate il Menhir, c’è qualcosa sotto, combinate il pezzo di vetro con il secchio bucato e il secchio sul punto oscuro. Ora dovrete aggiungere altre linee sulla mappa, ancora matita sulla mappa e aggiungete due linee verso la foresta e la palude.

Ora dovrete prendere il piccolo sentiero di campagna a sinistra nella locazione prima del faro per raggiungere un’altra locazione. Raccogliete il metal detector. Tornate all’incrocio principale (dove avevate incontrato Phil con la macchina in panne) e prendete il percorso a sinistra, è pieno di trappole, esaminate i cartelli e il percorso a sinistra (una volta soltanto altrimenti morirete). Dovrete aggiustare il metal detector. Tornate al castello e raccogliete la tanica s sinistra dell’entrata. Tornate alla casa del Dott. Hermann dove Adrian era stato catturato, utilizzate la manichetta con il tappo della macchina per prendere la benzina. Aprite la macchina con le chiavi di Phil, troverete un altro adesivo e dal cofano raccogliete la batteria. Entrate in casa e prendete la radio a transistor tra le cianfrusaglie. Scendete di sotto e troverete Phil morto. Utilizzate la radio e la batteria con il metal detector per aggiustarlo. Tornate alla locazione con le trappole, raccogliete il ramo da terra e usate il metal detector sul sentiero per attraversarlo. Raggiungerete un altro menhir. Usate il ramo con la fessura. Tornate al castello e utilizzate la tanica con il martello pneumatico. Raccogliete il martello, tornate al cerchio di pietre (ora segnato sulla mappa) e usate il martello sulla roccia. Non basterà, dopo il filmato sarà notte, usate l’acqua con i buchi e quindi la gommapiuma spray. Tornate al castello, troverete Bobby, parlateci. Andrete a cercare Tom al pub, dopo la cut scene e un pugno in faccia terminerete il capitolo.

Capitolo IV

Ancora una seduta dalla dottoressa Winterbottom, Spooner vi reclamerà alla caffetteria. Andateci, parlate con Edward e con l’ispettore. Vi ritroverete a casa del Dott. Hermann, utilizzate le chiavi di Phil sull’ingresso per entrare. Scendete in cantina, il corpo è scomparso. Mostrate a Spooner la cella frigorifera con il cadavere. Saliti sopra, comparirà Tom e Spooner lo inseguirà. Andate al circolo di pietre e scendete nell’apertura creatasi, all’interno esaminate l’abisso una sola volta. Tornate al giardino del castello e raccogliete la scala. Adrian la collocherà automaticamente, attraversate l’abisso ed esaminate la tavoletta di pietra. Usate la macchina fotografica o la matita sulla tavoletta. Esaminate il portale quindi tornate a Willow Creek dalla dottoressa Winterbottom, per chiederle dei geroglifici. Vi darà un libro, utilizzatelo con i geroglifici, non vi sarà utile ma troverete un nome, Edward. Andate alla caffetteria e parlateci. Ora recatevi all’ufficio di polizia e parlate con Spooner a riguardo dell’abitazione di Miss Valley, l’ispettore vi proporrà una “collaborazione”. Parlate con Zak, chiedetele di Miss Valley per raggiungere l’appartamento. Esaminate il quaderno a terra per raccogliere un foglio bianco, prendete un pezzo di carbone dal camino e usatelo con il foglio per ottenere gli appunti di Miss Valley, esaminateli. Esaminate la libreria per raccogliere il suo rapporto e leggetelo. Sottolineate le parole “Settore 13” nel primo paragrafo e “Paludosa” e “Ossa” nell’ultimo. Parlate con Zak per lasciare la casa e raggiungete la palude a est, dove avete trovato il metal detector (è segnata sulla mappa). Esaminate la pila di pietre per trovare una lettera, leggetela. Esaminate le ossa a destra e la palude a sinistra. Dirigetevi a destra lungo il sentiero di campagna per raggiungere il tumulo. Entrate. Esaminate tutto, Adrian non troverà nulla e capirà di aver bisogno di una visione di Mordred. Tornate dalla dottoressa Winterbottom per chiederle degli effetti delle medicine. Andate da Abaya e parlatele per ottenere l’antiacido (magnesio). Andate alla caffetteria e chiedete a Edward il caffè, quindi raggiungete la serra del castello per trovare la valeriana nel vaso a terra. Nella cucina del castello raccogliete la pentola, nel salone la tela impermeabile. Tornate al tumulo, raccogliete i rami a sinistra dell’entrata e attaccate la tela all’entrata. Entrate, cliccate sulle pietre per creare un piccolo focolare. Mettete i rami e accendete un fuoco con l’accendino. Mettete sopra la pentola e versate gli ingredienti (a parte la valeriana che va nel focolare, non nella pentola). Bevete il preparato, dopo la visione cliccate sulla muffa nera a sinistra per raccogliere la sfera. Tornate all’abisso e usate la sfera sul supporto per aprire il portale. Entrate nel portale, esaminate due volte il cadavere di Louis e raccogliete la nota di Angelina. Esaminate due volte la scala crollata, usate la macchina fotografica con l’apertura a destra per ottenere la foto della sfera sotto le macerie. Prendete il braccio dal cadavere di Louis e usatelo sull’apertura per spingere la sfera. Cliccate sull’apertura a sinistra per raccoglierla. Usate la sfera sul supporto e attraversate il portale e raggiungere la camera dei rituali. Cercate per due volte di raccogliere il libro di Mordred per completare il capitolo.

Capitolo V

Adrian si sveglierà nella sua camera, esaminate il libro di Mordred e prendete le schegge di vetro da sotto la sedia. Dopo la lunga sequenza parlate con Valentina che vi consegnerà il libro dei guardiani. Andrete da Padre Frederick e dovrete prepararvi per l’esorcismo. Andate al castello, Edward vi sta aspettando, parlateci, quindi andate nella stanza di Adrian e prendete il libro di Mordred, leggete il libro dei guardiani, tornate alla chiesa, entrate dalla porta laterale e parlate con padre Frederick per dare inizio all’esorcismo che purtroppo fallirà.

Capitolo VI

Vestirete i panni di Valentina. Utilizzate il telefono per chiamare l’Arcivescovo. Utilizzate i fiammiferi con la colonna a sinistra, noterete uno spiffero. Interagite con la colonna quindi esaminate il buco. Salite in camera di Victoria, raccogliete il portagioie ed esaminate i macchinari per raccogliere una siringa di adrenalina. Uscite dalla stanza per assistere a una scena. Dopo il dialogo potrete controllare entrambi i personaggi cambiandoli con l’icona in alto a sinistra. Passate il portagioie ad Adrian che lo aprirà, all’interno troverete un’elsa. Tornate alla biblioteca, esaminate ancora il buco e utilizzateci l’elsa, ma non succederà niente. Controllate l’elsa, noterete che manca un rubino. Passate ad Adrian e raggiungete Valentina in biblioteca, tornate a Valentina e parlate ad Adrian del rubino. Dovrete recuperare il braccialetto di Angelina. Passate l’elsa ad Adrian e prendete il suo controllo. Raggiungete l’ingresso del castello per trovare degli occhiali da sole nella cassetta delle lettere. Andate alla baracca vicino Warmhill, ed entrate, dopo la scena tornate indietro e proseguite verso Willow Creek per sentire la voce di Ralph. Andate a Willow Creek, esaminate la porta della caffetteria ed entrate nella stazione di polizia. Parlate con Spooner per ottenere il braccialetto. Parlate con Zak e tornate al castello. Andate nella stanza di Adrian e raccogliete le pinze e il cero da dentro il guardaroba ed esaminate la finestra per raccogliere una fune. Usate le pinze per staccare il rubino dal braccialetto e utilizzatelo con l’elsa. Tornate in biblioteca e utilizzate l’elsa sul buco. Vi ritroverete nelle fogne, esaminate la catena e parlate con Valentina riguardo altre possibili uscite. Andate in cucina ed entrate in cantino. Raccogliete del sale dal secchio e la prolunga (se non l’avevate già raccolta in precedenza). Usate la prolunga con la presa e con le scale della cantina. Utilizzate l’accendino con il cero e scendete le scale e collegate il cavo alla luce di segnalazione. A destra raggiungete la pompa e apritela. Usate il cavo metallico a destra sulla pompa e il cavo di alimentazione con la grata sotto il pozzo. Usate il cavo a tre fasi a sinistra con la pozza d’acqua. Mettete il sale nella pozzanghera e utilizzate la leva in alto per riattivare la corrente. Collegate la catena del pozzo con la pompa e avviatela cliccando sui controlli. Date la fune a Valentina e prendete il suo controllo per utilizzare la fune con il pozzo. Andate nelle fogne ed esaminate la gabbia. Passate di nuovo ad Adrian ed esaminate la fune, parlate a Valentina, passate a lei e andate in cantina. Tornate ad Adrian, entrate nella gabbia e tirate la fune. In acqua dovrete risolvere in enigma, troverete quattro blocchi con un simbolo in alto e una rosa di altri simboli sotto, dovrete premere quello giusto secondo lo schema trovato nelle fogne. Potete passare da un blocco all’altro cliccando sulle frecce ai lati. Gli accoppiamenti sono questi:
Casa Anfora
Tridente Fiore
Uccello (graffiato) Testa
Pesce Mano
Vi ritroverete nelle catacombe, esaminate i quattro i sarcofagi e apriteli per ottenere una punta di freccia, uno scudo e un gioiello a forma di pesce. Raccogliete la barchetta da terra, esaminate la porta a destra e leggete il libro dei guardiani. Esaminate il buco accanto alla porta per prendere una nota sul labirinto. Entrate, l’appunto mostra quante porte devono essere aperte per illuminare una stanza. Dovrete raggiungere a mano a mano tutte le stanze e raccogliere alcuni oggetti (più precisamente nelle stanze 5,3 e 9). Dovrete evitare di entrare in contatto con le ombre, per farle spostare bisognerà illuminare la stanza dove si trovano. Seguite la figura per la numerazione.

• Dalla camera iniziale prendete la porta in basso per la stanza 2.
• Prendete la porta in basso a destra verso la stanza 5, con Valentina raggiungetelo, prendete di nuovo il controllo di Adrian e aprite il sarcofago per ottenere una corona.
• Tornate alla stanza 2, aprite la porta in alto a destra per la stanza 4.
• Passate a Valentina, tornate alla stanza 1 e chiudete la porta di entrata sulla sinistra e aprite quella a destra per la stanza 3.
• Tornate alla stanza 2 e chiudete la porta per la stanza 1 e quella per la stanza 4 dove si trova ora Adrian.
• Passate ad Adrian e aprite la porta per la stanza 3, l’ombra si sposterà. Entrate nella stanza e raccogliete la scodella dalla nicchia.
• Tornate alla stanza 4 e chiudete la porta per la stanza 3.
• Passate a Valentina e aprite la porta ad Adrian, per poi tornare a lui.
• Tornate nella stanza con il sarcofago (5) e aprite la porta a destra per la stanza 8.
• Dalla stanza 8 proseguite in alto aprendo le porte fino alla stanza 6, dove aprite le altre 2 porte, verso la stanza 3 e la 9.
• Tornate alla stanza 7, chiudete la porta a nord e aprite quella a destra verso la stanza 9.
• Andate alla stanza 8, aprite la porta verso la stanza 10 ed entrate e aprite la porta verso la stanza 9, l’ombra si sposterà.
• Entrate nella stanza 9, passate a Valentina e raggiungete Adrian, passate nuovamente ad Adrian e aprite il sarcofago per raccogliere il bastone.
• Tornate con entrambi i personaggi alla stanza 2.
• Con Adrian andate nella stanza 4, aprite la porta per la stanza 3 e tornate alla stanza 2
• Chiudete le porte per la stanza 4 e la stanza 5 e aprite la stanza 1, dopo che l’ombra si sarà spostata entrate e chiudete la porta a destra verso la stanza 3, le ombre si ricongiungeranno formandone una sola, aprite la porta a sinistra che porta all’uscita, con Valentina raggiungete Adrian per poi tornare di nuovo a controllare lui.
• Lasciate il labirinto
Con Valentina esaminate il rilievo, quindi esaminate le persone nella parte centrale per due volte, noterete un re, un guerriero, un cacciatore e un prete. Passate ad Adrian, esaminate il piatto, metteteci in ordine la punta di freccia, la scodella, il pesce e il bastone. Dalla capsula a sinistra raccogliete la chiave d’oro e utilizzate sulla porta a sinistra. Aprite le altre capsule per raccogliere altre chiavi da usare anch’esse con la porta a sinistra e aprirla. Attraversate la porta, continuate ancora fino a raggiungere la cattedrale sotterranea. Con Valentina esaminate l’altare, passate ad Adrian ed esaminate di nuovo l’altare. Partendo dal sole a sinistra dovete premerei seguenti tasti in ordine:
Sole, Corona, Pane, Casa, Barca, Scudo, Calice, Ascia, Testa, Spada, Freccia, Scudo, Arco, Luna

Entrate nel passaggio segreto per entrare nel laboratorio di Mordred. Dopo il ricordo di Adrian esaminate la ciminiera. Esaminate le spade e parlate a Valentina del pugnale, Adrian si ricorderà come aprire il passaggio, entrate. Vi ritroverete davanti al Black Mirror, dopo il lungo dialogo avrete il controllo di Valentina. Esaminate l’altare e lo specchio, quindi tornate al laboratorio. Esaminate le spade, Adrian ha bisogno di un’arma. Esaminate il tavolo alchemico quindi tornate alla cappella. Aprite la tomba di Maria a destra, passate Adrian ed esaminatela per trovare la punta della spada. Aprite l’altro sarcofago, la tomba di Mordred, con Valentina esaminate lo scheletro. Avrete tutti gli elementi per far partire il rituale, Valentina andrà a prendere la spada e il libro sui veleni, voi con Adrian dovrete prendere e collocare lo scheletro di Mordred. Passate a Valentina che si troverà nella stanza da tè, esaminate la macchia nera sul muro e usateci il pugnale per prendere la spada e uscite. Ora è il turno di Adrian, fate una foto dello scheletro con la macchina fotografica, prendete lo scheletro e collocatelo nell’altare nella stanza dello specchio. Esaminate l’altare per far partire la ricostruzione dello scheletro come mostrato in figura.

Tornerà Valentina, parlatele e dite di iniziare l’esorcismo. Prendete il veleno dal tavolo nel laboratorio e datelo ad Adrian. Dopo il filmato date velocemente l’adrenalina ad Adrian. Assistete all’epilogo dopo i titoli di coda per terminare il gioco.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Cranberry Production
Publisher: Adventure Productions
Distributore: Blue Label Entertainment
Data Rilascio: 20/06/2011
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura/Thriller
Grafica: 2.5D
Visuale: Terza Persona
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows XP/Vista/7
Processore: 1.4 GHz
RAM: 512 MB
Scheda Video: 128 MB con supporto Shader Model 2.0
Hard Disk: 6 GB
Supporto: 1 DVD
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Giocalo su ZODIAC
Black+Mirror+3 Black Mirror 3

16.90€

Banner Pubblicitario