Adventure's Planet
Lunedì, 18 Dicembre 2017 02:22
Benvenuto ospite

Soluzione

Secret Files 2: Puritas Cordis

di Fabio Rella

Soluzione Completa del 05 Maggio 2009

Sezioni della Soluzione
Inghilterra - Christ's College
A bordo della Calypso – Prima parte
Indonesia – Prima parte
A bordo della Calypso – Seconda parte
Francia – Costa
Indonesia – Seconda parte
Le rovine di Gatineau
Parigi
Francia – Esterno del castello
Francia – Interno del castello

Inghilterra - Christ's College

Nei panni del vescovo Parry, esaminate la scrivania, inserite la pergamena nel libro e sistemate il tutto sullo scaffale. Uscite dalla stanza ed aprite la porta a sinistra con le chiavi. Esaminate l'orario delle lezioni e sistemate le calamite in modo che la Dott.sa Forrester abbia il turno dalle 7:30 alle 9:00 e il Prof. Patterson quello dalle 3:30 alle 5:00.

A bordo della Calypso – Prima parte

Raccogliete il pattino dall'armadio e uscite dalla stanza. Dopo un'inutile chiacchierata, salite al piano superiore. Premete il campanello e, dopo aver terminato i dialoghi, andrete a letto. Una volta svegli, esaminate il bikini. Andate a destra, prendete il remo, esaminate il giornale e prendete la torcia sulla parete sinistra. Salite al piano superiore: utilizzate il pattino con l'Ufo e prendete l'uscita di fronte al bancone. Andate sul ponte di coperta e raccogliete il secchiello dal bancone del barista e la coperta di lana accanto alla sedia a sdraio. Riempite il secchiello con l'acqua della piscina. Combinate il remo, la coperta di lana ed il secchiello pieno d'acqua per ottenere un utile kit per le pulizie. Scendete nuovamente sottocoperta, andate in bagno e aggiungete un po' di sapone al tutto. Usate il kit completo con il finestrino sporco che si trova sul soffitto dello spazio antistante la vostra camera. Usate la torcia con il finestrino pulito per leggere il nuovo indizio. Tornate al corridoio del bagno, prendete la foto con la nave ed esaminatela: utilizzate il vapore della caldaia rotta con la foto della nave per ottenere l'ultimo indizio. Esaminate la porta dell'infermeria e usate la foto di Max con essa mentre guardate l'interno: caccia al tesoro terminata.
Dopo la notte agitata, avrete la valigia, ma non più la borsetta. Aprite la valigia. Raccogliete cappellino, accappatoio e calzino rosso. Salite, parlate con il receptionist ed entrate in cucina. Dopo aver ascoltato le parole di Pat Shelton, prendete i fiori dal vaso e l'apribottiglie dal tavolo vicino. Uscite ed andate sul ponte di coperta. Parlate con il barista, con il ragazzino e con la signorina Jordan. Prendete dal bancone il cd, il poster, lo stuzzicadenti e il salvagente. Andate verso la piscina e parlate con il passeggero che prende il sole: otterrete un tubetto di crema solare vuoto. Recatevi in reception e dopo lo scambio di battute con il passeggero, scendete sottocoperta e parlate con il passeggero che aspetta la biancheria. Entrate in bagno, raccogliete la stoffa sopra la lavatrice, usate l'apribottiglie con il campanello rotto e tornate a parlare con Feng Li, dicendogli del campanello: via libera. Inserite accappatoio e calzino rosso in lavatrice per ottenere un accappatoio rosa bagnato e riempite il tubetto vuoto con il sapone del dispenser. Combinate rose, salvagente e stoffa per ottenere un finto cappello. Andate sul ponte superiore e usate l'accappatoio bagnato con la ventola per asciugarlo. Tornate alla piscina sul ponte di coperta e date il tubetto pieno di sapone al passeggero che prende il sole per recuperare gli occhiale. Combinate occhiali, cappellino finto ed accappatoio finto per ottenere il vostro travestimento. Usate il travestimento su Nina davanti al bar (no, il barista non se ne accorge!) e parlate al barman: vi serve il numero di camera. Andate in reception, usate il campanello con il perno alla vostra sinistra e l'apribottiglie sul campanello. Parlate con il receptionist della signorina Jordan, dopodiché dategli il poster. Appena si allontana, usate il cd con il bancone. Tornate dal barista, indossate il travestimento, chiedetegli la chiave elettronica numero due. Tornate sottocoperta, raggiungete la porta a destra dell'infermeria e usate la chiave numero due per entrare nella camera di miss Jordan. Prendete la borsetta che si trova sopra il letto e, dopo il filmato, raccogliete la rivista ed esaminatela. Mostrate la vostra borsetta a miss Jordan e chiedete al barista di prepararvi un bloody Mary che porterete prontamente alla signorina.
Dopo il malore, dovrete capire cosa sta succedendo di strano a bordo. Esaminate la porta dell'infermeria e parlate per bene al capitano. Parlate a tutti i passeggeri della nave, dopodiché recuperate il foglio di alluminio dalla cucina e i dolci di marzapane dalla reception. Combinate l'alluminio con i dolci e con gli stecchini, unite il tutto per ottenere un modello dell'Atomium e consegnatelo al nostro amico senza capelli in cucina. Con la pallina che avete ricevuto in premio tornate al bar, regalate la pallina al piccoletto per ottenere i bonghi e prendete il lettore mp3 che il receptionist ha posato sul bancone. Andate in cucina e usate la rivista con la cornice vuota, Tornate in reception e sistemate il lettore mp3 sul microfono del bancone, poi parlate a Feng Li e mostrategli la foto di George Rooney: avrete una foto del “medico”, la vostra prova da portare al capitano è pronta per l'uso.

Indonesia – Prima parte

Nei panni di Sam, raccogliete il bambĂą con fil di ferro e prendete tre arance dalla fruttiera. Parlate con la guardia per bene e combinate le arance con il cavo, il bambĂą e il bengala. Posizionate il dispositivo di lancio mobile sulla rampa e riuscirete ad avvisare Max della vostra posizione.
Raccogliete la bandiera, la penna di pavone, i documenti, l'elmetto, i fiori di ibisco, la borsa di Sam (da cui recupererete una ciambella, un palloncino verde e una lattina di birra; frugate nella tenda per ottenere alcuni paletti, e i bastoncini luminosi; raccogliete la teiera vicino ai resti del fuoco. Andate a destra, prendete la rete della recinzione e la canna di bambù. Date un calcio all'albero per procurarvi una gustosa papaia. E ora, vediamo di sfruttare tutta la roba che vi siete procurati: provate ad andare verso la giungla, ma vi renderete conto che avete bisogno di seguire la scimmietta. Raccogliete dell'acqua nella teiera, aggiungete dei fiori di ibisco e fate bollire il tutto sui resti del fuoco. Colorate la papaia con l'infuso ottenuto e date la papaia rossa alla scimmietta. Ora potete addentrarvi nel fitto della giungla. Raccogliete le bacche bianche, poi andate dinanzi all'ingresso della giungla e prendete la rafflesia a sinistra. Tornate dove Sam è prigioniera usate la rafflesia con la guardia e poi i paletti con la rafflesia: riuscirete a farlo spostare. Raccogliete la Venus acchiappamosche e riprendetevi la rafflesia. Esaminate la traduzione di Sam e, tornati dinanzi all'ingresso del tempio, esaminate l'iscrizione. Sistemate la bandiera sul vitigno, fate un salto veloce al campo base distrutto e sistemate la lattina di birra sul giardino in basso (dove avete reperito la recinzione), tornate sui vostri passi e raccogliete le lucciole intrappolate nella ragnatela; riappropriatevi della bandiera. Sistemate la ciambella nel buco in alto a sinistra sulla facciata dove si trova l'iscrizione, poi potrete raccogliere l'alveare. Tornate al campo base e prendete la lumaca attirata dalla birra. Combinate la rete con i paletti ed usate il tutto sul fiume; posizionate la bandiera sul ramo per pescare un bel pesce. Posizionate la rafflesia sulla pietra piatta in basso per attirare e catturare la rana. Posizionate gli oggetti nelle nicchie dell'iscrizione per avere accesso al tempio in questo ordine (dall'alto verso il basso e da sinistra a destra): Venus acchiappamosche, lucciole, penna di pavone, pesce, lumaca, alveare.

A bordo della Calypso – Seconda parte

Parlate con il salvatore di Nina, raccogliete il busto in basso a sinistra, osservate la foto del varo della nave e, grazie a questa scoperta, inserite il codice 7475 nel lucchetto a combinazione. Usate il busto con il portello sopra l'armadietto per scoprire se è ostruito dall'acqua, dopodiché aprite il portello per accedere al piano superiore. Raccogliete i documenti ed il tubo, esaminate la catena, usate un bongo con il getto d'acqua per riempirlo; poi scendete nuovamente ad aiutare il poverino: tirate la leva avanti tutta, prendete la catena e usatela con la trave; infine, per fissare il tutto, usate il tubo con la trave. Tirate la leva indietro e libererete il vostro salvatore; per uscire definitivamente da questo impiccio, sistemate il bongo vuoto sotto la conduttura, versate un po' d'acqua all'interno della stessa e avrete l'olio che dovrete usare con il portello arrugginito: siete liberi.

Francia – Costa

Dopo il filmato, aprite la vostra valigia, e raccogliete i sassolini, la borsetta, la ruota, il rastrello, l'appendiabiti, la valigetta a sinistra, nei pressi del vostro amico in difficoltĂ ; il fucile subacqueo, la lastra metallica, il giubbotto salvagente, la batteria per auto, la pompa antincendio e la cassetta per gli attrezzi nella parte destra della schermata. Esaminate la valigetta per ottenere una risma di documenti e un dolce, poi riempite la borsetta con i sassolini e lanciatela verso il kit di pronto soccorso sulla scogliera dietro il vostro povero salvatore; esaminate il kit per ottenere alcune garze, infine avrete recuperato anche un paio di secchi. Usate il fucile da subacqueo con il palo da cui pende il cavo dell'alta tensione per ricreare una scaletta; combinate la batteria e la cassetta degli attrezzi per aprire quest'ultima; salite e disattivate la corrente. Scendete, usate i documenti con il cavo della corrente, e risalite per accendere un fuocherello; combinate la lastra di ferro con il rastrello e raccogliete il fuoco; la pala con il fuoco, poi, va combinata con il barile a destra e avrete un fuoco degno di questo nome. Usate le garze con un secchio e il tutto con il mare: otterrete dell'acqua fredda, ma pulita. Combinate il secchio vuoto e l'appendiabiti, poi aggiungete l'acqua fredda al tutto: posizionate questa rudimentale cucina sul fuoco ed aggiungete il dolce per ottenere l'acqua dolcificata da dare al vostro salvatore che, ripresosi, si presenterĂ  come David Korell.
Aprite la valigia con la cassetta degli attrezzi per ottenere la macchina fotografica digitale; aprite la borsa da motociclista per recuperare la cartina e prendete la tuta da motociclista. Combinate la ruota con la pompa dell'acqua e agganciate la ruota con gomma ottenuta alla moto; spostate la moto sino alla barca. Usate la pala con i detriti franati vicino ai pacchi per recuperare l'elica di un alternatore. Usate la cassetta degli attrezzi con la moto ed otterrete il motore da sistemare sulla barca. Aggiungete un giubbotto salvagente per sollevare la barca e l'elica. Tornate alla schermata precedente ed usate la macchina fotografica digitale con i cartelli in alto sulla scogliera a sinistra per leggere i nomi delle localitĂ  vicine; esaminate la mappa e tornate a parlare con Korrel; prestategli la tuta da motociclista e partite alla volta di Gatineau.

Indonesia – Seconda parte

Fate indossare a Max il caschetto ed osservate l'affresco. Combinate la pellicola trasparente alla teiera con poltiglia rossa per tingerla. Usate il casco con il palloncino verde e osservate l'affresco: noterete il simbolo di Venere. Sistemate la pellicola rossa sul casco, guardate l'affresco e noterete il simbolo di Giunone; la bandiera blu sul caschetto sbloccherĂ  il simbolo di Nettuno. Inserite i tre simboli sulla tastiera di simboli vicina all'affresco nell'ordine Venere Giunone Nettuno (potete confrontare i simboli con la lista dei pianeti che avete nell'inventario). Dopo aver aperto la lastra dietro la maschera, avrete il controllo sia di Sam che di Max. Nei panni di Max passate a Sam le bacche bianche e il bambĂą (basterĂ  usare gli oggetti nel buco sotto la maschera); con Sam, usate il bambĂą con la fruttiera e avrete un lampone. Inserite una bacca bianca velenosa nel lampone e lanciate il lampone velenoso nella fruttiera. Chiedete alla guardia un lampone: si avvelenerĂ  con le sue mani. Passate a Max, e posizionate i bastoncini luminosi e la rana nella brutta faccia, sopra il buco dal quale passate gli oggetti a Sam.

Le rovine di Gatineau

Parlate con il supervisore, con Korrel e proseguite a destra. Esaminate il pannello che vi racconterà la storia di Gatineau, raccogliete il foglio di alluminio ed il bicchiere di carta. Andate a sinistra, verso il sentiero e prendete dal tavolo vicino al prefabbricato il coltellino, la livella, il cavo dell'alta tensione e la borsetta di stoffa e lo specchio, più in alto. Proseguite a sinistra, sino alla statua. Posizionate la livella sul braccio sinistro della statua e seguite il raggio sino al cartello. Girate il cartello tre volte a sinistra, sino ad allinearlo con il raggio. Tornate alla statua, riprendete la livella e sistematela sul cartello. Seguite il raggio: è ostacolato dal carretto. Vediamo come riuscire a spostarlo. Parlate con il cinese al banchetto, mangiate tre biscotti della fortuna per ottenere il biscotto che ci servirà (“ignora la sventura del vicino e la sfortuna colpirà anche te”). Date questo bigliettino all'uomo del banchetto chiedendogli di inserirlo in un nuovo biscotto. Tornate dove si trova il prefabbricato, usate il coltellino per staccare il masso finto dall'insegna della ditta di scavi, staccate con il coltellino anche il cartello di parcheggio e tornate dove si trova il supervisore. Staccate il cartello di pericolo frana e sostituitelo al cartello di parcheggio di fronte al prefabbricato. Sistemate il masso di plastica sull'auto da rottamare ed andate dal supervisore, regalandogli il biscotto della fortuna con la frase che abbiamo scelto in precedenza, e parlate con lui del suo fuoristrada. Tornate dal cinese, ditegli che il fuoristrada non c'è più e vi libererete del banchetto. Usate il coltellino con il pannello in basso a destra del cartello informativo per ottenere delle batterie cariche e sostituitele a quelle della livella, ormai scariche. Combinate il cavo e lo specchio, attaccate il tutto al gancio e raccogliete del terriccio dalla collinetta nella borsetta di stoffa. Posizionate la borsetta piena di terra sullo specchio, poi il foglio di alluminio sulla collinetta di terra su cui punta il laser. Seguite il laser, combinate il bicchiere di carta con il foglio di alluminio e posizionate il tutto sotto ile macerie. Dite al supervisore di aver intravisto un tesoro in quel punto, vi darà una mano a liberarvi dell'ostacolo dinanzi a voi; tirate l'anello di ferro ed avrete accesso alla stanza segreta delle rovine. Esaminare il marchingegno con le tre ruote a destra; per far corrispondere le tre aperture della ruote dovrete schiacciare 5 volte il pulsante a destra, una volta il pulsante centrale e 4 volte il pulsante a sinistra, fatto ciò, recuperate l'anello. Osservate la tavola di legno sulla botte, inserite l'anello nell'apertura a sinistra. Sistemate il disegno ottenuto da Korrel sulla tavoletta di legno: si tratta di uno schema da seguire per ricomporre il nome del santo della statua esaminata in precedenza: AUSTREBERTE. Spingete i tasti nell'ordine indicato qui sotto:


Parigi

Raccogliete la pietra blu dalla colonna; una volta caduti, agite sul buco in alto per ricevere l'aiuto del senzatetto. Rovistate nella pila di concime e troverete la candela ed il bastone. Dopo aver parlato con il senzatetto, cerchiamo la tomba del delegato: scegliete la fila di tombe dal 1670, di gente povera e anziana. Infine, optate per la tomba di una donna: troverete un indizio indispensabile per sbloccare l'emblema con le lettere mobili. Ritornate al buco e muovete le lettere sino ad ottenere questo risultato:

Aperto il passaggio, esaminate la mappa e la scacchiera: inserite il re bianco sulla scacchiera e, dopo aver parlato con il senzatetto, cominciate la ricerca delle pietre blu mancanti. Sul ponte, rovistate nel cumulo di rifiuti e troverete un ciuccio e una moneta da cinque centesimi; parlate con lo spazzino e poi fate visita alla stazione della metropolitana; parlate con il passante, poi entrate nella stazione; raccogliete l'ombrello e poi esaminate la finestra; posizionate la candela sulla lancetta e poi azionate il meccanismo dell'orologio a destra: andate a recuperare la pietra blu con il pedone nero dal ponte, utilizzando l'ombrello. Tornate al parco, raccogliete la pallina, l'hola-hoop, poi parlate con il senzatetto ed andate allo zoo. Raccogliete lo smalto e la lattina di acqua tonica e parlate con il custode, poi svoltate a sinistra, verso l'elefante ed il coccodrillo. Raccogliete il richiamo per uccelli. Svoltate a sinistra, verso la gabbia della scimmia. Mostratele il bastone, poi inserite l'hola-hoop nella spaccatura ed il bastone nel buco. Mettete la lattina sul bastone, tornate dietro l'hola-hoop ed attraversatelo cliccandoci sopra; lanciate la pallina da tennis contro la lattina e prendete la lattina di noccioline caduta. Gettate le noccioline sul nido sopra l'albero vicino all'elefante ed accendete il motore della barca: potrete recuperare indisturbati la pietra blu con la torre nera. Al ponte, usate il richiamo sulle anatre, poi andate al parco, avvicinatevi alla Senna ed utilizzate il richiamo su Nina. All'arrivo delle anatre, tornate allo zoo, avvicinatevi all'acqua e ripetete l'operazione; tornate a parlare con il custode: avrete una baguette che dovrete inzuppare nelle lattine di latte. Tornate dal senzatetto e dategli la baguette inzuppata: riceverete una bevanda alcolica. Di corsa alla stazione della metropolitana, dove riprenderete la candela e userete lo smalto con l'auto sportiva. Parlate con il povero Rossi sulla panchina del parco e gettate i cinque centesimi nella fontana. Raccogliete dalla fontana le due monetine e, nella stazione della metro, inserite i dieci centesimi nel distributore di gomme. Ora, è il momento di farsi un giretto in prigione. Usate le gomme da masticare con la porta della cella a sinistra, poi sorseggiate la bevanda alcolica. Parlate con la guardia e quando uscirà dalla stanza, usate la bevanda alcolica con la siringa sulla scrivania. In gattabuia, raccogliete il pallone e il cucchiaio, provate ad usare il cucchiaio con la pietra blu, inutilmente. Parlate con il vostro vicino di cella attraverso il muro, vi sottoporrà ad un indovinello. Le risposte da dare sono nell'ordine: 5, 9, 6; ora usate il cucchiaio con la pietra blu e recupererete anche il re nero; parlate nuovamente con la guardia attraverso la porta e sarete liberi. Al parco, ora, dove raccoglierete nel pallone l'acqua della fontana. Tornate alla stazione della metro, e versate l'acqua nella fontana. Azionate la centralina, poi tappate i getti della fontana con la candela e il ciuccio. Attivate nuovamente la centralina e recuperate la pietra blu con il cavallo bianco grazie all'ombrello: abbiamo tutte le pietre che ci servono. Come sistemare le pietre sulla scacchiera nella posizione corretta? Potete intuirlo dagli indizi sulla mappa accanto alla scacchiera, oppure, semplicemente, seguire questa indicazione:

Francia – Esterno del castello

Nei panni di Max, raccogliete la mela e lanciatela verso il bastoncino prensile; usate quest'ultimo con il portello del forno vi sarà terribilmente utile. Dopo la sequenza filmata, raccogliete la vanga e il vaso di plastica che si trova sulla tomba del cane. Dopo aver notato che il passaggio a sinistra è sorvegliato, proseguite verso l'arco ed esaminate la prima finestra sulla sinistra: ora potrete controllare entrambi i personaggi. Con Max, usate il bastoncino prensile sulla trappola per topi ed otterrete un pezzo di formaggio. Attraversate la seconda finestra e dal magazzino recuperate il ghiaccio spray dal primo scaffale nell'angolo a sinistra, la macchina fotografica e i sacchi dallo scaffale centrale, la GameGirl ed il gancetto appendiabiti dal ripiano sopra la macchina da cucire. Dato che ci siamo, usate il gancetto appendiabiti con la televisione, a mo' di antenna, prendete il televisore e spostatelo sul leggio. Tornate al passaggio sorvegliato ed usate il ghiaccio spray sul termometro: ora passate a controllare Nina e chiamiamo la guardia cliccando sulla porta. Riprendete il controllo di max ed usate il bastoncino prensile sulla tunica che ora indossa Nina ed indossatela. Tornate al posto do controllo, raccogliete un po' di aglio selvatico e parlate con la guardia: quando gli parlerete della ronda si allontanerà, ma dovrete far qualcosa per attirare la sua attenzione: basta accendere il televisore e poi chiedergli di fare una nuova ronda. Ora la porta della cella rimarrà incustodita per un bel po'. Per sbloccare la porta, dovrete inserire un codice numerico sul tastierino in alto a sinistra: un indizio si trova esaminando la panchina vicino alla porta d'ingresso alla cella: si tratta di alcuni numeri che trovate sulle riviste del magazzino ovvero 711666. Dopo aver liberato Nina, uscite dal magazzino e tornate di fronte alla porta d'ingresso della cella, ora sorvegliata da ben due guardie. Andate nei pressi di quella che è stata la vostra tomba per qualche minuto e usate la vanga con la cuccia del cane. Raccogliete i resti in un sacco e tornate da Nina: fatela entrare nel sacco vuoto e poi combinate Nina nel sacco con il sacco di carbone: ora la ragazza si sarà ben mimetizzata. Tornate dalla guardia seria e dategli il sacco di carbone con Nina per riuscire a farla infiltrare nella cantina. Nei panni di quest'ultima, prendete i tovaglioli, la bottiglia di vino e l'elmetto. Passate i tovaglioli al vostro compagno e riprendete il suo controllo. Andate nel magazzino e usate i tovaglioli con la macchina da cucire per ottenere un lenzuolo che le passerete attraverso la finestra della cantina assieme al bastoncino prensile, all'aglio selvatico, al vaso e al formaggio. Nei panni di Nina, combinate il bastoncino prensile ed il lenzuolo e usateli sulla gabbia del pappagallo. Raccogliete i carboni e gettateli nella stufa, prendete le medaglie e passatele a Max. Poi combinate l'aglio, il formaggio e il vino con il casco e inserite il tutto nella stufa; a cottura ultimate, versate il tutto nel vaso che passerete a Max. Una gustosa porzione di zuppa al formaggio da regalare alla guardia disperata. Ora che avrete accesso alla vecchia cella di Nina, gettate le medaglie d'oro sulla paglia, parlate alla guardia che mangia delle medaglie e suonate l'allarme.

Francia – Interno del castello

Gettate il casco pieno di zuppa bollente verso Pat Shelton (se volete, potrete usare anche gli altri oggetti a vostra disposizione, ma non avranno lo stesso effetto, provare per credere), poi spingete il pulsante rosso e inserite la combinazione 9152551 (si tratta dei tasti su cui compaiono le lettere del nome Zandona). Scendete giĂą sino al livello dove avete salutate Max, prendete il bidone dell'olio e salite su attraverso la tromba dell'ascensore sino al punto di innesco della bomba. Usate il bidone dell'olio con la finestra a sinistra per farlo sparare e, in questo modo, aprirlo. Gettate l'olio sulla scale vicino alla replica della Statua della LibertĂ , poi spingete la statua per ostruire l'accesso alle scale. Missione completa, avete portato a termine Secret Files 2: Puritas Cordis.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Fusion Sphere / AnimationArts / Creatown
Publisher: Deep Silver
Distributore: Koch Media
Data Rilascio: 30/04/2009
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura
Grafica: 2.5D
Visuale: Terza Persona
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows 2000/XP/Vista
Processore: 800 Mhz
RAM: 256 MB
Scheda Video: Compatibile Directx
Hard Disk: 2 GB
Supporto: 1 DVD
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario