Adventure's Planet
Sabato, 25 Ottobre 2014 19:25
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Soluzione

Anna

di Mattia Seppolini

Soluzione Completa del 16 Luglio 2012

Sezioni della Soluzione
Giardino
Segheria – piano terra
Primo piano
Caverna

Giardino

Inizierete fuori dalla segheria. Esaminate il ruscello accanto a voi e, poco più in la, la pozza di fango e le due rocce ai lati che ostruiscono il flusso dell'acqua. Proseguite verso il grande albero, raccogliete il tronco a terra ed usatelo con le rocce per liberare il ruscello. L'acqua si schiarirà e vedrete un frammento di vetro che potrete raccogliere. Utilizzate la borraccia con l'acqua per riempirla. Andate verso la segheria, accanto alle scale c'è una porta in legno con in alto un'incisione a forma di occhio, esaminate entrambe. Proprio sotto le scale noterete una piccola porta chiusa da una corda. Usate il coltello per tagliare la corda ed apritela (cliccate con il tasto destro e trascinate verso di voi). Abbassatevi quindi esaminate l'angolo buio a sinistra ed utilizzate l'accendino con il ramo secco per fare luce, ora potrete raccogliete il secondo frammento di vetro. Proseguite oltre i due tronchi appoggiati alla colonna e, proprio dietro il muretto sulla destra, raccogliete una pigna. Tornate alla porta principale e utilizzate i due frammenti di vetro ed in seguito la pigna con l'incisione in alto. Con l'accendino date fuoco alla pigna, noterete che prenderà fuoco anche una parte della porta dove si troverebbe la maniglia. Spegnete la pigna con la borraccia piena d'acqua ed aprite la porta.

Segheria – piano terra

Alla vostra destra troverete un biglietto, leggetelo e vi darà indicazioni su come affrontare i prossimi enigmi. Esaminate la porta dalla quale siete entrati che sarà chiusa. Davanti a voi vedrete un tavolo rotto con conficcato il manico di un coltello. Utilizzate il ramo per staccarlo e raccoglietelo. Più a destra troverete una porta con uno strano simbolo, chiusa, ed una vecchia sega ad acqua, entrambe da esaminare. A destra della sega ci sono alcune tavole, spostatele per trovare sotto la lama del coltello. Raccoglietela e combinatela con il manico per ottenere un coltello rituale. In fondo alla stanza c'è una stufa. Esaminatela quindi aprite lo sportello ed esaminate il fuoco per notare che c'è qualcosa all'interno. Sulla sinistra raccogliete la segatura. Tornate indietro e oltrepassate la porta rotta. Esaminate la pozza a terra, la luminescenza e l'acqua limpida al centro della pozza. Riempite la borraccia con l'acqua. In fondo alla stanza esaminate la fessura all'interno della finestrella. Tornate alla stufa e spegnete il fuoco con l'acqua appena raccolta. All'interno raccogliete la chiave. Tornate al tavolo rotto e usate la chiave con il cassetto. Apritelo, raccogliete le foglie legate e la scatoletta di legno. Con il coltello slegate le foglie (cinque in totale) ed esaminate la scatoletta per notare un'apertura. Tornate nell'altra stanza e utilizzate la scatola con il foro nel muro. Esaminatela per vedere che raffigura due montagne. Usate la segatura con la luminescenza in acqua e potreste avanzare fino al centro della pozza. Utilizzate l'accendino con il coltello rituale per riscaldarlo (apparirà un serpente sulla lama) ed utilizzatelo con l'acqua limpida al centro prima che si raffreddi. Ci sarà un'apparizione di un'ombra con due gemelli. Tornate nell'altra stanza e noterete che sono apparse delle raffigurazioni all'interno delle nicchie nelle pareti. Esaminate la nicchia centrale, gli occhi delle due figure in alto inizieranno a brillare. Ora utilizzatela e si illumineranno elementi delle altre due e sul muro in fondo comparirà una scritta che indicherà la soluzione all'enigma.

Morte – Nera
Odio – Bronzo
Felicità – Oro
Solitudine – Argento
Bugia – bianca

Dovrete posizionare le cinque foglie nelle nicchie in base al colore:
Argento – Nella stanza con la pozza nella nicchia a destra con la segheria
Nera – Sempre nella stanza con la pozza nella nicchia a sinistra con teste e corpi
Bianca – Nella stanza principale nella prima nicchia, con la donna a terra uccisa
Oro – Nella nicchia centrale
Bronzo – Nell'ultima nicchia, quella più vicina alla stufa

Ora potrete entrare nel ripostiglio. Sulla sinistra, accanto la damigiana, raccogliete una piccola bottiglia di olio.

ATTENZIONE: A questo punto del gioco potreste raggiungere un primo finale a seconda delle vostre azioni. Se avete esaminato attentamente tutti gli oggetti (in particolare la porta di entrata, la stufa, la sega ad acqua, la porta con il simbolo e l'acqua limpida nella pozza), avreste dovuto assistere ad un evento (casuale) e la stanza dovrebbe essere mutata con la presenza di alcuni simboli rossi sulla parete.

Usate l'olio sulla lampada appesa al soffitto quindi l'accendino per accenderla e far scomparire l'oscurità. Sulla sinistra raccogliete un sacco di fertilizzante e poco più avanti una barra di ferro.

Se avete fatto tutto correttamente dovreste vedere una raffigurazione di un uomo con in braccio un bambino sulla nicchia a destra, altrimenti troverete una leva che, una volta tirata, aprirà la porta principale così che potrete uscire ed ottenere il primo dei tre finali..

Tornate nella stanza principale e, accanto al tavolo rotto in basso, noterete una botola. Apritela con la barra di ferro e all'interno raccogliete le foglie di larice (ne basta anche una) ed un pezzo della stufa (è nascosto sotto le foglie, raccoglietele finché non si evidenzierà l'hotspot). Andate alla stufa, usate il pezzo per ripararla e mettete la foglia dentro. Ora vi serve qualcosa da bruciare. Tornate nel ripostiglio, andate verso la nicchia, riscaldate il coltello rituale ed utilizzatelo con la raffigurazione. Raccogliete il cuore e andate a posizionarlo nella stufa e date fuoco alla foglia. Subito dopo comparirà una scala accanto alla porta del ripostiglio che vi permetterà di raggiungere il piano superiore.

Primo piano

Osservate di nuovo tutto. In particolare la sedia, il simbolo sul muro, le tre maschere (che vanno anche raccolte), alcune radici a terra che escono dai muri, le vecchie scarpe, il baule e lo specchio sporco. Una volta esaminato tutto aprite il baule con la barra di ferro e raccogliete il sacchetto di semi. Non lontano troverete anche un guardaroba, apritelo e all'interno raccogliete il vestito nero ed il velo. Combinate la Maschera del Divino con l'abito e metteteli sulla sedia vista accanto alla botola. Tornate di sotto e la stanza sarà cambiata nuovamente. Andate nel ripostiglio e, se non l'avete fatto prima raccogliete il sacco di fertilizzante. Tornate alla stufa, apritela e raccogliete la cenere del cuore dall'interno. Tornate di sopra ed utilizzate il fertilizzante con le radici. Sono sei in tutto:

1. A sinistra del simbolo
2. Proseguendo a sinistra accanto la sedia rovesciata
3. Subito a sinistra della sedia, in alto
4. Sulla destra del guardaroba
5. Sulla parete delle tre maschere (in basso a destra)
6. In basso a sinistra della porta chiusa

Raccoglietele tutte una volta che saranno diventate verdi e tornate di sotto.
Utilizzate la Maschera dell'Assassino per indossarla. Andate a sinistra ed esaminate la prima nicchia su cui noterete una strana immagine che sembra raffigurare una fiamma, esaminatela. Dovete posizionare la radice sulla nicchia, ricoprirla con le ceneri e dargli fuoco con l'accendino. Fatelo per tutte e sei (tre nella stanza principale, 2due in quella con la pozza e una nel ripostiglio). Bruciate tutte le radici la maschera cadrà, raccoglietela, andate nel ripostiglio e guardate nella nicchia, per notare una sagoma. Utilizzateci la Maschera dell'Assassino ed il velo. Uscite, ci sarà una radice ancora in fiamme, avvicinatevi e raccogliete la ciotola che vedrete proprio sotto. Andate alla pozzanghera ed utilizzateci il sacchetto di semi per vedere crescere una pianta. Tornate di sopra, raggiungete l'armadio e accanto si sarà formata una piantina deformata che assomiglia al viso di un bambino. Esaminatela, raccogliete le foglie verdi, riscaldate il coltello ed utilizzatelo sulla pianta. Inizierà a sgorgare del sangue, usate la ciotola per raccoglierlo. Andate verso la sedie ed utilizzate il vestito nero, la stanza muterà così come il simbolo davanti a voi. Usate la ciotola con il sangue con il simbolo che muterà di nuovo e quindi usate il simbolo stesso per ottenere la chiave di Anna. Dopo alcuni istanti la stanza muterà nuovamente ed appariranno alcune fiamme.
A questo punto potrete utilizzare la chiave per uscire dalla porta a destra del simbolo per assistere al secondo finale, oppure proseguendo dietro di voi, a terra, noterete una porta con della luce che viene da sotto. Usate la chiave per entrarci.

Caverna

Vedrete quattro specchi davanti a voi più uno centrale. Spostate i quattro laterali in modo che il raggio di luce sia diretto verso il centro. Ora dovrete posizionare le due maschere rimanenti nei vari specchi in modo che i raggi di luce diventino di quattro colori differenti. Dando le spalle alla porta da cui siete entrati numerate gli specchi da 1 a 4 in senso anti orario partendo da quello alla vostra sinistra

1. Maschera del Divino nello specchio 2, raggio giallo (quindi quello alla vostra sinistra verso la voragine)
2. Maschera della Verità nello specchio 4, raggio giallo (alla vostra destra verso la porta)
3. Maschera del Divino nello specchio 3, raggio celeste (a destra verso la voragine)
4. Maschera della Verità nello specchio 1, raggio celeste
5. Maschera del Divino nello specchio 2, raggio rosso
6. Maschera della Verità nello specchio 1, raggio verde
7. Maschera del Divino nello specchio 3, raggio blu
8. Maschera della Verità nello specchio 4, raggio giallo

Una volta fatto posizionate la Maschera della Verità sullo specchio centrale e si verrà a creare un raggio di luce che vi permetterà di superare la voragine. Attraversatela e continuate dritti. Al primo bivio ancora dritti per vedere un'apparizione. Tornate indietro e prendete la strada ignorata prima (quindi andate a destra). Ancora a destra al bivio successivo e per trovare un'ombra che ostruisce il cammino, esaminatela, tornate indietro e prendete l'altra strada, proseguite ancora dritti e vedrete una roccia con la forma della testa di un bambino con i denti a punta, esaminala, tornate indietro e prendete la strada ora alla vostra destra prima ignorata, assisterete ad un'altra apparizione e, in fondo, vedrete un occhio incastonato in una pietra. Usate il coltello sull'occhio per raccoglierlo, tornate alla testa e combinateli. Raccogliete di nuovo l'occhio che ora ha preso vita e rimettetelo al suo posto nell'insenatura. Tornate indietro, dove prima c'era la nebbia ora vedrete una luce, seguitel per terminare il gioco.

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Dreampainters
Distributore: Zodiac
Data Rilascio: 17/07/2012
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura/Horror
Grafica: 3D
Visuale: Soggettiva
Controllo: Mouse/Tastiera
Doppiaggio: Italiano
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
Processore: 2 GHz Dual Core
RAM: 2 GB
Scheda Video: 512 MB Shader3 DirectX 9.0 compatibile
Hard Disk: 800 MB
Supporto: Online Download
Ricerche
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario