Adventure's Planet
Lunedì, 23 Ottobre 2017 15:38
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

Recensione

Uru - The Path of the Shell

di Carlo de Caesaris  

il nostro voto
78
In breve

Uru: The Path of the Shell è la seconda espansione per Uru. Nuovi mondi ti attendono, assieme a nuove opzioni di abbigliamento per il tuo personaggio e la possibilità di utilizzare un diario giornaliero dove aggiungere liberamente le tue annotazioni.

 

Recensione Completa del 11 Luglio 2004
Eccomi a recensire la terza ed ultima (per ora) release dedicata al mondo di URU. Dopo Uru: Ages Beyond Myst, Uru Live, l'MMORPG ambientato in URU e tristemente fallito e l'espansione gratuita To D'ni, adesso è il momento di analizzare The Path Of The Shell. Questo pacco aggiuntivo questa volta non verrà distribuito gratuitamente ma bensì dovrà essere acquistato attraverso il sito della Ubisoft USA. Avrete a disposizione due possibilità: l'acquisto classico con il rispettivo invio del gioco bello che confezionato, oppure il download diretto dal sito Ubisoft che vi farà risparmiare sulle spese di spedizione. Il gioco purtroppo, così come l'espansione precedente, non sarà localizzato in italiano.

Fatte queste debite premesse, andiamo a parlare del prodotto vero e proprio.

Senza voler spoilerare più di tanto sulla storia, posso dirvi che The Path Of The Shell (TPOTS) riprende in pieno tutta l'atmosfera costruita in questi mesi attraverso URU. Riprenderete il vostro cammino da dove vi eravate fermati in precedenza, e cioè tentando di ricostruire l'antica civiltà D'ni. Sarà questa la volta buona per farlo? Oppure i programmatori della Cyan hanno in serbo altre sorprese per tutti noi in futuro? Questa è una risposta che dovrete dare voi!

TPOTS non si discosta di molto e non implementa "quasi" nulla di nuovo rispetto agli episodi precedenti di URU. Il gameplay è rimasto lo stesso, com'era lecito attendersi, ed ancora una volta vi troverete a viaggiare per posti conosciuti e non, alla ricerca di indizi su come far resuscitare la civiltà D'ni.

Le novità più importanti presenti in questo pack a livello di gameplay sono: due Età nuove di zecca, Ahnonay e Er'cana, la possibilità di nuotare (che ricoprirà un ruolo fondamentale per la risoluzione degli enigmi su Ahnonay) e la possibilità di interagire con alcune creature (nella realtà interagirete solo con una specie animale...).

Le Età che andremo a visitare sono davvero realizzate in maniera eccezionale e sono anche molto vaste. Ahnonay, un'isola sperduta in mezzo al mare, è sicuramente quella meglio riuscita: per quanto mi riguarda è l'Età più bella che io abbia incontrato in tutto il mondo di Uru. Quando proverete il gioco capirete il perché. Ci sono delle sezioni in questa Età che vi faranno accapponare la pelle ed in alcuni momenti i posti che visiterete vi lasceranno estasiati e senza parole! E delle musiche vi parlerò dopo...

Er'cana invece è un'Età che potremmo definire "industrializzata". Fate attenzione che in questo caso la locazione è davvero immensa e vi servirà un bel computerino ninja per far girare il gioco a 1024x768! In quest'Età dovrete interagire con numerosi macchinari e risolvere enigmi che si discostano un po' da quelli risolti in Uru: diciamo che ricordano molto di più i vari Myst veri e propri.

A livello grafico non ci sono migliorie degne di nota. Il motore grafico è lo stesso utilizzato in Uru per cui funziona a dovere e vi lascerà spesso a bocca aperta!

Il sonoro invece, come sempre, conquista una nuova vetta! Le Età che avete visitato in passato manterranno le musiche ed i suoni a cui vi siete abituati, ma le nuove locazioni sono davvero eclatanti! Le musiche saranno sempre evocative e di impatto, così come i suoni circostanti che vi accompagneranno per tutto il gioco. Provate a sentire il canto angelico con relativo coro nella Restoration Guild e poi ne riparliamo...

Unico piccolo difetto... la longevità. C'è da considerare che questa espansione è leggermente più lunga della prima, la quale però era gratuita... Quello che posso dirvi è che per quanto mi riguarda i 19$ spesi per questo pack non li rimpiango assolutamente, anzi!

Onde per cui non rifletteteci troppo. TPOTS è un'espansione che va assolutamente provata e giocata e qualunque amante di Myst o di Uru non può lasciarsela sfuggire. Tenete poi conto che alcuni puzzle sono davvero molto complicati e se vi sfuggirà qualche particolare o inizierete un processo riflessivo sbagliato, andrete per le lunghe... e parecchio!

Vivamente consigliato!

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Cyan
Data Rilascio: Q3 2004
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura/Puzzle
Visuale: Ibrido
Controllo: Mouse/Tastiera
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Inglese
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows 98/Me/2000/XP
Processore: 800 Mhz
RAM: 128 MB
Scheda Video: 32 MB
Hard Disk: 2 GB
Supporto: 1 CD
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario