Adventure's Planet
Mercoledì, 29 Marzo 2017 01:20
Benvenuto ospite

Eselmir e i cinque doni magici

 

In breve

Avventura ispirata all'universo fantasy di Pirin, dall'omonimo romanzo firmato da Sebastiano Brocchi, sviluppata da Stelex Software.

 

News

Leggi i Commenti
Lunedì, 20 Marzo 2017 08:00

Apre la closed beta di Eselmir e i cinque doni magici

Amanti delle anteprime, sognatori di avventure fantasy o semplici curiosi, non perdete questa notizia; gli amici di Stelex Software hanno infatti annunciato l'apertura di una closed beta per il loro ultimo titolo, Eselmir e i cinque doni magici .

Ci sembra saggio però consigliarvi di affrettarvi qualora foste interessati: la nuova avventura grafica realizzata in collaborazione con lo scrittore Sebastiano B. Brocchi e ambientata nel magico mondo dei Pirin verrà fornita solo a pochi fortunati. Sarete fra di loro?

Leggi i Commenti
Lunedì, 30 Novembre 2015 17:05

Primo trailer per Eselmir e i cinque doni magici

I lavori su Eselmir e i cinque doni magici proseguono in modo spedito, come ci ricorda il primo trailer, mostrato in anteprima assoluta in occasione della E-Games / Suisse Toy 2015 di Berna lo scorso ottobre, ora disponibile per la visione di tutti gli avventurieri del mondo. Ancora nessuna novità sulla data di rilascio, ma siamo fiduciosi di avere presto qualche informazione al riguardo.

Leggi i Commenti
Lunedì, 28 Settembre 2015 11:36

Eselmir in mostra all'E-Games/Suisse Toy

Una prima volta di prestigio per Eselmir e i cinque doni magici; durante la E-Games/Suisse Toy (Berna 2-4 ottobre) verrà infatti mostrato al pubblico l'atteso titolo della Stelex Software con una demo giocabile e diversi gadgets a disposizione dei fan. Qualora voleste poi un ulteriore motivo per essere presenti, sappiate che verrà anche presentato il filmato di un nuovo gioco non ancora annunciato in anteprima...

Nell'attesa, gustatevi la nuova locandina che mostra un paesaggio marino i cui oscuri fondali sembrano popolati di enigmatiche presenze, anticipazione dei molteplici luoghi che l'eroe Eselmir dovrà affrontare per venire a capo della sua epica ricerca...

Leggi i Commenti
Giovedì, 02 Luglio 2015 13:01

Nuova immagine per Eselmir e i cinque doni magici

Periodicamente Stelex Software torna a mostrarci dettagli inediti sul loro ultimo lavoro, Eselmir e i cinque doni magici.

Eccovi quindi una nuova immagine, per la cui descrizione lasciamo direttamente la parola agli autori: "In questa immagine del gioco assistiamo all'incontro con una delle tante creature fatate che popolano il mondo di Gaimat. In questo caso una delle Wifenpi, ovvero le Nereidi o Ninfe dei mari. Questa stirpe di Fate non è descritta nel romanzo "Le memorie di Helewen", a dimostrazione di come l'avventura grafica prodotta da Stelex ci permetterà di scoprire molti nuovi aspetti di questo universo fantasy, anticipando almeno in parte personaggi, luoghi ed eventi che ritroveremo nei prossimi volumi della trilogia letteraria...".

Leggi i Commenti
Mercoledì, 11 Febbraio 2015 11:02

Dentro il mondo di Eselmir e i cinque doni magici

Continua l'esplorazione del mondo di Eselmir e i cinque doni magici, promettente avventura di Stelex Software il cui sviluppo prosegue fra fate e magie.

Nel blog del gioco vengono infatti rilasciati periodicamente scorci e anticipazioni sull'universo immaginato dalla penna di Sebastiano B. Brocchi, utili per anticipare le atmosfere che ci attendono; ecco così l'intervista a Francesca Lago, una delle interpreti della colonna sonora del gioco, la presentazione della fortezza di Veliaklord Heleron e del palazzo imperiale di Hagardtyh.

Delle piacevoli illustrazioni completano questa news, utile per recuperare le ultime novità e mantenere l'attenzione sullo sviluppo di questa fiabesca avventura grafica. A presto per nuovi aggiornamenti!

Leggi i Commenti
Lunedì, 05 Gennaio 2015 15:23

Prime immagini per Eselmir e i cinque doni magici

Sorprese di inizio anno anche per Eselmir e i cinque doni magici, avventura ambientata nel magico mondo di Pirin; eccovi infatti le prime due immagini rilasciate, e per la cui descrizione rimandiamo a quanto scritto sul sito ufficiale: "...l'avventura si svolgerà attraverso molte diverse città fantasy e paesaggi mozzafiato, un grandissimo numero di location interne ed esterne, e tutte caratterizzate da uno stile grafico originale e ricercato. Non ci siamo risparmiati! Le schermate saranno elegantemente incorniciate da due fasce dorate (una superiore ed una inferiore) decorate con lettere dell'alfabeto Pirin in bassorilievo. In quella superiore è incastonato un disco color avorio recante il titolo della saga, ai due lati del quale sarà possibile far comparire (semplicemente passandoci sopra con il mouse) la barra dell'inventario e alcuni menu speciali..."

La curiosità si mantiene quindi alta: speriamo di poter veder quanto prima il gioco in azione!

Leggi i Commenti
Mercoledì, 15 Ottobre 2014 15:57

Un assaggio della colonna sonora di Eselmir

I lavori su Eselmir e i cinque doni magici proseguono a spron battuto; in attesa di vedere qualcosa di più concreto rispetto alle poche immagini finora rilasciate, i ragazzi di Stelex Software non ci lasciano però a mani vuote, regalandoci un assaggio di quella che sarà la colonna sonora del gioco.

Buon ascolto!

Leggi i Commenti
Lunedì, 18 Agosto 2014 13:35

Svelato un nuovo eroe per Eselmir e i cinque doni magici

Ecco una notizia che i fan della saga Pirin accoglieranno con grande interesse: in concomitanza con la Gamescom di Colonia, è stata rilasciata la prima immagine ufficiale di Eselmir, l'eroe del primo videogame ambientato nell'universo dei Pirin! Con questa immagine ci viene mostrato dunque per la prima volta il volto del protagonista, che accompagnerà il giocatore in un viaggio misterioso e avventuroso nel continente fantastico di Gaimat.

Osservando le fattezze, l'abbigliamento e i monili di Eselmir, i cultori riconosceranno facilmente un appartenente alla civiltà semidivina dei Pirin o Figli della Fata; e più in particolare un sacerdote (come indica il diadema dorato di forma serpentina). Del resto, alle sue spalle, vediamo un impervio paesaggio montuoso tra le cui vette innevate si scorge la grande fenditura che, insieme alle bianche torri dalle guglie d'oro, costituisce l'ingresso del reame di Lothriel.

Per adesso non ci è dato sapere di più, e probabilmente dovremo aspettare ancora diversi mesi prima della commercializzazione di Eselmir e i cinque doni magici, ma la curiosità non fa che crescere!

Leggi i Commenti
Martedì, 20 Maggio 2014 13:20

Due nuove immagini per Eselmir e i cinque doni magici

Rapido aggiornamento anche per Eselmir e I cinque doni magici, prossimo titolo di Stelex Software e avventura ispirata all'universo fantasy di Pirin.
Vi lasciamo quindi con due nuove immagini e la speranza di poter toccare presto con mano questa nuova avventura tutta italiana.

Leggi i Commenti
Sabato, 28 Dicembre 2013 17:23

Sabato Italiano: Eselmir e i cinque doni magici

Sabato italiano "alternativo" quello di oggi, con un piccolo viaggio nella vicina Svizzera per parlarvi di Eselmir e i cinque doni magici, nuovo titolo di Stelex Software, software house già nota agli avventurieri per I Misteri di Maggia.
Del gioco non si sa ancora molto, ma grazie alla cortesia di Stefano Maccarinelli, uno degli sviluppatori del gioco, possiamo offrirvi qualche immagine in anteprima oltre che una presentazione del gioco direttamente dalla sua "voce". Ovviamente non mancheremo di tornare a parlarvi di un titolo che reputiamo di sicuro interesse, ma per ora non vi resta che accontentarvi e seguire la pagina facebook ufficiale per aggiornamenti live! E ricordate, il prossimo protagonista del Sabato Italiano potreste essere voi!

Lo scorso 9 aprile abbiamo annunciato di avere trovato un accordo con lo scrittore ticinese Sebastiano B. Brocchi per la realizzazione di un videogioco ambientato nell’universo fantasy dei Pirin dal titolo “Eselmir e i cinque doni magici”.

Si tratterà di una avventura grafica punta e clicca in 2D per PC e Mac, dal retrogusto classico del genere, basata su testi e disegni di Brocchi che, siamo sicuri, saprà rendere giustizia allo spirito della saga.

Progettazione e sviluppo saranno lunghi e sono ancora nelle fasi iniziali. Non è stata ancora resa nota nessuna data prevista per il rilascio, ma le persone coinvolte in questo progetto stanno lavorando a pieno ritmo e con grande entusiasmo in un clima di creatività e competenza, a quello che, almeno per adesso, è sicuramente la più ambiziosa avventura in casa Stelex Software.

Sebastiano B. Brocchi è un giovane e talentuoso scrittore della Svizzera Italiana. Ha già pubblicato diversi libri e saggi e nel 2012 ha dato alla luce il primo volume della saga dei Pirin, intitolato “Le memorie di Helewen” (Casa Editrice Kimerik). Un libro che, oltre a segnare l’esordio dell’autore nel genere fantasy, costituisce una piccola rivoluzione nel vasto panorama di questo tipo di letteratura, proponendo un connubio tra testo e immagini (decine di illustrazioni a colori e in bianco e nero, realizzate dall’autore) che porterà il lettore a scoprire via via un mondo immaginario studiato fin nei minimi particolari. Un fantasy atipico, fatto di racconti nel racconto, l'uno racchiuso nell'altro come scatole cinesi. Un continente, la terra di Gaimat, quattordici fiorenti civiltà (tra cui, appunto, i Pirin, popolo di semidei nati dall’unione di un uomo e una fata), una profusione di oggetti magici, luoghi incantati, in un originalissimo intreccio di storie fiabesche ispirate alla mitologia antica e al folklore medievale.

Chi ha letto il libro avrà notato che il nome di Eselmir non compare tra i personaggi del romanzo "Le memorie di Helewen" (il primo volume della saga). In effetti, la sua storia è stata concepita come spin-off. Eselmir, infatti, sarà un personaggio del tutto nuovo, le cui vicende non influenzeranno e non ripercorreranno quelle della saga letteraria, ma andranno ad inserirsi sullo sfondo dei mondi narrati da Brocchi come una sorta di "storia parallela". vi si troveranno, naturalmente, anche alcuni personaggi del libro, con i quali sarà possibile interagire, o della cui storia sarà possibile scoprire risvolti sconosciuti e inaspettati. Nel gioco, in questo senso, sarà presente la possibilità di rinvenire, in momenti e luoghi diversi, libri, diari, oppure di parlare con personaggi che potranno narrarci eventi inediti e ricordi del passato.

Come Stelex Software vogliamo semplicemente offrire qualche momento piacevole ai giocatori raccontando loro una storia. Una bella storia che sappia coinvolgere ed emozionare. La cosa più importante per noi è potere realizzare videogiochi, avere qualcosa da raccontare, vedere materializzarsi i nostri progetti ed i nostri sogni. Anche se Eselmir e i cinque doni magici non sarà sicuramente il “gioco dell’anno”, se riusciamo a trasmettere il nostro entusiasmo e lasciare un piacevole ricordo nella mente dei giocatori che termineranno il gioco, ci riteniamo ripagati di tutti gli sforzi.

In questo senso, Sebastiano Brocchi ha creato un mondo meraviglioso. Abbiamo a disposizione un universo intero dal quale attingere e al quale ispirarci. Uno dei punti di forza del gioco sarà sicuramente la trama. Puntiamo molto su questo aspetto. Vogliamo che venga raccontato qualcosa di coinvolgente e che venga fatto nel modo giusto. Il gameplay più lento e riflessivo rispetto a giochi più frenetici e adrenalinici permetterà di dare risalto alla storia e avere una narrazione molto coinvolgente e profonda. Proprio questo pensiamo che sia il suo punto di forza principale. Vogliamo dare un’esperienza del genere “leggere un bel libro, sorseggiando una cioccolata calda davanti ad un caminetto acceso”. Stiamo anche cercando di rendere meno “forzati” gli enigmi ma amalgamarli con dolcezza nella storia.

Un altro punto importante sarà legato all’aspetto grafico, che sarà lo stesso delle innumerevoli illustrazioni che adornano il primo romanzo, uno stile molto particolare e unico ma con molta personalità e, ne siamo certi, sicuramente piacevole. Tutto è interamente disegnato a mano dall’autore stesso. Grande cura del dettaglio è stata tributata ad ogni location (e saranno tantissime quelle presenti), perché anche un oggetto senza voce dev'essere in grado di raccontare delle storie. E di storie, questo videogioco, ne racconterà davvero tante! Anche per gli oggetti viene dedicato tutto il tempo necessario: che si tratti di oggetti magici o utensili della vita quotidiana, il giocatore si troverà confrontato con una miriade di manufatti che potranno entrare a far parte del suo inventario aspettando il momento più adatto per essere utilizzati. Essi rispecchieranno, ognuno a modo suo, l'estro e la mentalità della civiltà che li ha creati, i materiali, i colori e le forme preferiti in una certa regione, la maggiore o minore abilità degli artigiani di un popolo rispetto ad un altro, e così via...

Ogni nostro progetto è sempre una nuova sfida ed è per questo che è così stimolante. Vogliamo evolvere pure restando sempre umili e con i piedi ben piantati a terra. Consci dei nostri pregi e dei nostri limiti. Ci piace metterci sempre in gioco. Provarci. Fare un gioco perché piace a noi, fare giochi che magari altri non vogliono più fare solo perché non è un genere mainstream.

Lavorare con Sebastiano, che è completamente estraneo al mondo dei videogiochi, può sembrare a prima vista una scelta avventata. Invece è esattamente l’opposto: ci permette di vedere il tutto con un’altra prospettiva ed è molto allettante. Porta aria nuova. Lui in ogni caso si concentra sulla grafica e sulla storia, noi invece sul game design, sulla programmazione e su tutto il resto della fase creativa videoludica.

Per noi infine si tratterà inoltre di utilizzare anche un motore di gioco completamente nuovo ma che ci sta permettendo di spingerci dove non eravamo mai arrivati con le nostre creazioni precedenti. Possiamo realizzare moltissime nuove idee interessanti, integrare enigmi molto particolari e rendere disponibile il gioco sia per Windows che per Mac. È un compito arduo ma siamo pronti e non vediamo l’ora di portare a termine il gioco, anche se sarà un progetto relativamente lungo e con risorse finanziarie e di personale decisamente limitate. L’entusiasmo, invece, è illimitato…

Leggi i Commenti
Domenica, 05 Maggio 2013 13:14

Nuovi dettagli sul gioco ispirato alla saga di Pirin

Nuovi dettagli sul prossimo gioco del team svizzero Stelex Software! Innanzitutto il titolo dell'avventura ispirata alla saga fantasy di Pirin firmata da Sebastiano Brocchi: si chiamerà Eselmir e i cinque doni magici.
Ed Eselmir è appunto il nome del protagonista, un personaggio nuovo rispetto alla saga letteraria, ma che si muoverà all'interno dell'universo narrativo di Pirin, come un autentico spin-off. Sarà quindi possibile incontrare i personaggi dei romanzi e rinvenire informazioni riguardanti il passato e le origini dei Pirin.
Per il momento non sono state diramate informazioni in merito al gameplay o prime immagini, quindi per saperne di più... stay tuned!

Leggi i Commenti
Mercoledì, 10 Aprile 2013 11:46

Stelex Software al lavoro sulla saga fantasy di Pirin

I ragazzi di Stelex Software, autori dell'avventura freeware I Misteri di Maggia, hanno appena annunciato di aver firmato un accordo con lo scrittore Sebastiano Brocchi, per realizzare un'avventura ispirata all'universo fantasy di Pirin, dall'omonimo romanzo.

Dal comunicato ufficiale:
"Si tratterà di una avventura grafica punta e clicca in 2D per PC e Mac, dal retrogusto classico del genere, basata su testi e disegni di Brocchi, che saprà rendere giustizia allo spirito della saga. Progettazione e sviluppo saranno lunghi e sono ancora nelle fasi iniziali. Non è stata ancora resa nota nessuna data prevista per il rilascio, ma le persone coinvolte in questo progetto stanno lavorando a pieno ritmo e con grande entusiasmo in un clima di creatività e competenza, a quello che, almeno per adesso, è sicuramente la più ambiziosa avventura in casa Stelex Software.

Sebastiano B. Brocchi è un giovane e talentuoso scrittore della Svizzera Italiana. È stato definito "un giovane dall'anima antica" (Mutamenti), "talento precocissimo e straordinario dell'esoterismo" (Hera), "la nuova promessa delle lettere ticinesi" (Extra). Nel 2004 ha pubblicato la sua prima opera, il breve trattato "Collina d'Oro - I Tesori dell'Arte". Negli anni successivi hanno visto la luce "Collina d'Oro Segreta" (2005), libro che ha suscitato scalpore nella cronaca ticinese, e "Riflessioni sulla Grande Opera" (2006), considerato dagli specialisti un testo magistrale di alchimia. È del 2009 il saggio, dedicato all'interpretazione esoterica delle fiabe tradizionali, "Favole Ermetiche". La prima opera di narrativa è l'avvincente giallo esoterico "L'Oro di Polia" (Casa Editrice Kimerik), pubblicato nel 2011, che racconta della ricerca di un inestimabile tesoro del Rinascimento legato a Lucrezia Borgia. Nel 2012 vede la luce il primo volume della saga dei Pirin, intitolato “Le memorie di Helewen” (Casa Editrice Kimerik), un libro che, oltre a segnare l’esordio dell’autore nel genere fantasy, costituisce una piccola rivoluzione nel vasto panorama di questo tipo di letteratura, proponendo un connubio tra testo e immagini (decine di illustrazioni a colori e in bianco e nero, realizzate dall’autore) che porterà il lettore a scoprire via via un mondo immaginario studiato fin nei minimi particolari. Un continente, la terra di Gaimat, quattordici fiorenti civiltà (tra cui, appunto, i Pirin, popolo di semidei nati dall’unione di un uomo e una fata), una profusione di oggetti magici, luoghi incantati, in un originalissimo intreccio di storie fiabesche ispirate alla mitologia antica e al folklore medievale."

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Stelex Software
Data Rilascio: Q4 2015
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura/Fantasy
Grafica: 2D
Controllo: Mouse
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario