Adventure's Planet
Mercoledì, 13 Dicembre 2017 23:34
Benvenuto ospite

Loading Human

 

In breve

25 Agosto 2185. Prometheus giunge alla base dove dimora il padre. E' pronto ad iniziare un duro addestramento che dovrà prepararlo a pilotare la Origin, alla ricerca di una fonte di energia localizzata nella Nebula 'Eagle' e chiamata 'quintessenza', necessaria per la sopravvivenza del genitore. Durante la sua permanenza alla base fa la conoscenza di Alice, alla quale si lega, ma il loro rapporto non è visto di buon occhio da suo padre, fatto che rischia di ostacolare la sua partenza. Quello verso la Nebula 'Eagle' non sarà però l'unico viaggio che dovremo affrontare: cominceremo infatti anche un percorso nella mente del protagonista tra i suoi ricordi, rivivendoli uno alla volta, fino a renderci conto che tra un frammento di memoria e l'altro c'è forse un'altra dimensione...

 

News

Leggi i Commenti
Giovedì, 07 Aprile 2016 17:06

Torna a mostrarsi Loading Human

Torna sulle pagine di Adventure's Planet Loading Human, titolo del quale avevamo perso le tracce negli ultimi mesi; a giudicare dal video preparato per la GDC 2016, i lavori sono proseguiti in maniera ottimale, per quello che promette essere uno dei must have per tutti coloro che vogliano approcciarsi alla realtà virtuale. Le avventure del futuro saranno così?

Leggi i Commenti
Martedì, 16 Giugno 2015 10:22

Loading Human farà "primavera"

Dovremo attendere l'anno prossimo per poter vedere sui nostri monitor o meglio, sui nostri visori, Loading Human, la futuristica avventura di Untold Games; durante l'E3 è stato infatti annunciato che il gioco uscirà per playstation 4 e visore Morpheus per la primavera 2016, sotto l'ala paterna di Maximum Games.

Per non lasciarvi però a bocca asciutta, eccovi un nuovo trailer utile per entrare nel mondo di gioco, oltre che qualche nuova immagine che non vi avevamo segnalato nei mesi scorsi; le avventure avranno un futuro alternativo?

Leggi i Commenti
Mercoledì, 04 Marzo 2015 16:17

Nuovo video per Loading Human alla GDC 2015

La GDC di San Francisco è sempre una vetrina importante e pertanto non poteva mancare un nuovo video per uno dei titoli più visionari in sviluppo in questi mesi; stiamo parlando ovviamente di Loading Human, italianissima produzione basata sull'utilizzo di visori per la realtà virtuale alla stregua dell'Oculus Rift e del Project Morpheus.

Il video è stato girato sulla base del nuovo engine adottato dal team, l'Unreal Engine 4, implementato con un inedito strumento denominato "New Locomotion" che permette l'utilizzo dell'headset per ruotare il personaggio, limitando così l'effetto di motion sickness; l'avventura, nell'occasione, ha girato ad una media di 75 frame per secondo. Pronti ad entrare in una nuova dimensione dell'avventura?

Leggi i Commenti
Sabato, 14 Giugno 2014 16:38

Sabato Italiano: Loading Human

Cominciano ad intravedersi i primi progetti per Oculus Rift, un sistema di realtà virtuale che offrirà una nuova dimensione di gioco attraverso la totale immersione nell'ambiente circostante, nel quale potremo interagire mediante l'apposito casco e speciali joypad (al momento Sixense STEM e Razer Hydra), il tutto per un'esperienza emozionante che rappresenta quanto di più verosimile si possa chiedere.

La notizia, per voi avventurieri bramosi di novità, è che per l'Oculus Rift sarà sviluppata anche un'avventura grafica! Anzi, sarà la prima avventura 'virtual reality oriented' in esclusiva! Il titolo in questione è Loading Human ed è di appena qualche giorno fa la notizia dell'avvenuto finanziamento attraverso l'ormai noto canale del crowdfunding sulla piattaforma kickstarter, dove il gioco si è assicurato oltre $ 40.000 (rispetto ai $ 30.000 richiesti).
Attualmente risulta quindi in lavorazione ad opera degli italianissimi Untold Games (non riusciamo a nascondere una punta d'orgoglio), formati dai Foofa Studios e Flavio Parenti (anche CEO del nuovo team).

Ma veniamo alla storia, dall'ambientazione sci-fi.
Siamo nel 22° secolo. Prometheus è appena arrivato alla base dove alloggia il padre, per iniziare un duro addestramento che dovrà prepararlo ad una missione nello spazio profondo. Dovrà imparare a pilotare l'astronave Origin alla volta di una fonte di energia oscura dislocata nella Nebula 'Eagle' e chiamata 'quintessenza', l'unica che potrà garantire la sopravvivenza di suo padre. Ma nel corso dell'addestramento Prometheus incontrerà Alice, di cui s'innamorerà e che renderà più difficile la sua partenza, instaurando un rapporto che il genitore non accetterà di buon grado.

Nel corso del gioco viaggeremo nei meandri della mente del protagonista, rivivendo in modo casuale e non lineare frammenti dei suoi ricordi, partendo dalla base situata al Polo Nord e scoprendo man mano che tra un ricordo e l'altro c'è un ulteriore grado di realtà intermedia...

Nelle intenzioni si tratta di una saga composta di tre capitoli, dei quali il primo godrà di una durata minima compresa approssimativamente tra le tre e le quattro ore, in dipendenza anche del ritmo di gioco, e ci vedrà impegnati nella base scientifica - a sua volta suddivisa in palestra, cucina, spazio aperto e camera da letto - e nelle locazioni del Polo Nord intorno alla base stessa, nell'astronave, in un laboratorio subacqueo e nella Greenhouse. Visiteremo questi ambienti più volte ed ognuna di esse sarà differente, non solo in relazione alle condizioni della giornata (giorno, notte, tramonto, diversa illuminazione, etc.), ma anche perchè viaggeremo tra i ricordi di Prometheus, cosicché ci porteremo in questi luoghi in momenti temporali diversi, dove noteremo differenze nell'arredamento, nella distribuzione di spazi e suppellettili, e così via.

Ciò cui mirano i ragazzi della Untold Games è garantire un'esperienza di gioco che sia quanto di più realistico si sia mai vissuto in un videogioco, consentendo un approccio diretto al mondo in cui si viene catapultati, cosicché ogni oggetto visualizzato potrà essere osservato, toccato, manipolato e questo assume un valore aggiunto soprattutto in funzione dell'eventuale momento di stallo nella prosecuzione della storia: se per qualsiasi ragione ci saremo fermati, per stanchezza o mancanza di idee, potremo sempre intrattenerci esaminando o utilizzando gli oggetti a disposizione. Potremo ad esempio prendere un disco, il classico vinile, toglierlo dalla custodia e posizionarlo sul giradischi per poi effettivamente ascoltarlo!

Nello stesso tempo gli Untold Games assicurano - e qui si desta il nostro interesse - che Loading Human fonde in sè l'incredibile interazione della realtà virtuale con i meccanismi dell'avventura punta-e-clicca, offrendone una interpretazione all'avanguardia.

Il motore grafico scelto dal team per realizzare il tutto è l'Unreal 4, di nuova generazione, al quale il gruppo ha deciso di passare dopo un primo approccio basato sul Unity 4; in pratica, forti dei favorevoli feedback ricevuti sul loro lavoro embrionale, hanno deciso di osare e di fare il grande passo verso il nuovo engine e fra i trailer che vi proponiamo potrete notare le differenze di risultato.

Loading Human è progettato nativamente - come detto - per il sistema di VR Oculus Rift (il team tiene tuttavia a precisare che il titolo sarà visualizzabile anche su monitor standard) e girerà su sistemi Windows, Mac OS e SteamOS, con possibile apertura anche verso Linux; è prevista inoltre una versione per la PS4 e il suo nuovo sistema di realtà virtuale Project Morpheus. Infine, il team promette di non restare con le mani in mano e di provvedere ad integrare il gioco anche con gli eventuali nuovi sistemi di VR o i nuovi joypad che dovessero in futuro essere diffusi.

Quanto alla data d'uscita, questa in effetti dipenderà dal mercato e dalle effettive vendite del sistema Oculus Rift, che comunque gli Untold Games si aspettano di vedere per gli inizi del 2015.
Un po' di trailer dimostrativi potranno cominciare a saziare i vostri desideri (neanche tanto reconditi) di conoscenza, cui aggiungiamo una massiccia dose di immagini degli ambienti che incontreremo in questa prima avventura grafica nata e pensata come virtuale.
Ma c'è un'altra cosa che potete fare: restare con noi fino al prossimo aggiornamento!

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Untold Games
Data Rilascio: 13/10/2016
Piattaforma: Linux, MAC, PC, PS4
Caratteristiche
Genere: Fantascienza
Grafica: 3D
Visuale: Soggettiva
Controllo: Oculus Rift, Sixense STEM, Razer Hydra, Project Morpheus
Doppiaggio: Multilingua
Sottotitoli: Multilingua (italiano incluso)
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario