Adventure's Planet
Giovedì, 23 Novembre 2017 01:07
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

AK

 

In breve

Ak è un film-game che si dissocia per molti aspetti dai videogiochi tradizionali. La storia è un giallo-thriller che si articola all’interno di una vecchia fabbrica abbandonata, teatro d’incontro dei due protagonisti, Jack ed Angy. I due, dopo aver ricevuto una serie di indizi, si trovano insieme per scoprire dove si trova l’amico Ivan scomparso, videoartista di fama conosciuto da entrambi.

 

News

Lunedì, 23 Ottobre 2006 08:02

AK, tradizionale DVG o innovativo libro-game?

E' da poco in commercio (online) un nuovo film interattivo chiamato AK e sviluppato dallo Studio Bold. Il film è un thriller psicologico che ruota intorno alla scomparsa del video-artista Ivan. Toccherà a due suoi amici, Jack ed Angy, l'ingrato compito di ritrovarlo.

Torniamo quindi al titolo della news: DVG o innovativo libro-game? Non avendo ancora avuto modo di provare il prodotto, non sappiamo dirvi al momento di cosa si tratti e quale profondità di interazione sia stata implementata. La press release però parla di "scelte a bivi" da parte del giocatore, il che ci riporta alla memoria i vecchi libro-game di oltre un decennio fa. Se volete infarinarvi in materia fate un salto qui (Lupo Solitario, che bei ricordi...).

Per questo film interattivo alla In Memoriam, sono previsti 5 finali diversi, a seconda delle scelte che il giocatore effettuerà nel corso della visione.

Prima di lasciarvi alla press release, vi segnaliamo che sono online una paio di immagini dei personaggi e due mini-trailer del film.

COMUNICATO STAMPA


COS'E' AK

Ak è un film-game che si dissocia per molti aspetti dai videogiochi tradizionali. La storia è un giallo-thriller che si articola all’interno di una vecchia fabbrica abbandonata, teatro d’incontro dei due protagonisti, Jack ed Angy. I due, dopo aver ricevuto una serie di indizi, si trovano insieme per scoprire dove si trova l’amico Ivan scomparso, videoartista di fama conosciuto da entrambi.

Il gioco è strutturato a capitoli alla fine dei quali troviamo un bivio con due percorsi. A seconda della scelta che farà il giocatore, il gioco prosegue la sua storia differenziandosi continuamente ma solo uno sarà il percorso giusto per terminare con successo il gioco. Mano a mano che si prosegue, sulla schermata dei bivi, oltre alle due scelte, ci saranno anche gli indizi visionabili.

AK è un gioco soprattutto psicologico, vuole mettere alla prova le nostre più profonde paure, giocare con le parti più recondite dell’animo umano. Appare per molti versi un percorso in lotta fra istinto e ragione, fra timore e lucidità.

Il sistema innovativo a bivi lascia spazio pieno al libero arbitrio e quindi il giocatore ben presto si accorge di essere coinvolto completamente all’interno della vicenda. Volontà e intelligenza non basteranno a superare le difficoltà e ad arrivare alla fine.

Per riuscire in questa impresa occorre sapersi mettere in gioco completamente, lasciare da parte pregiudizi e ricordarsi che nulla è lasciato al caso. Anche nella vita reale spesso ci troviamo di fronte ad una scelta: noi cosa facciamo? Come ci comportiamo? Fuggiamo alla prima difficoltà o affrontiamo i pericoli con lucidità e raziocinio?
Con AK abbiamo la possibilità di metterci alla prova, perchè AK non è solo un gioco....!

IL LAVORO

La realizzazione di questo film è nata dall’idea di creare un gioco diverso in grado di appassionare un pubblico per lo più adulto e per questo studiato ed elaborato con filmati reali e attori veri. La vera sfida è stata quella di realizzare le immagini su una sceneggiatura complessa e articolata come questa. Per riuscirci al meglio e per far si che il tutto risultasse più credibile, le riprese sono state realmente girate da un famoso videoartista: noteremo infatti una ricerca particolare nei fotogrammi e un lavoro cinematografico che contrasta moltissimo con i canoni tradizionali. Le evoluzioni filmiche dovevano anche instaurare nello spettatore un’atmosfera d’angoscia, di confusione e disorientamento; per questo c’è stato anche un intenso e lungo lavoro sul montaggio del film. L’intera realizzazione del gioco è durata un anno e mezzo.

I PERSONAGGI

Gli attori protagonisti volutamente non sono attori professionisti. In base alla storia elaborata a tavolino, alle ambientazioni inusuali prescelte, al carattere noir che si veniva a delineare volevamo inserire nel film due persone normalissime, due giocatori tipo per far sì che lo spettatore potesse identificarsi al meglio con loro. Spesso si creavano appositamente delle situazioni in cui i due attori non erano al corrente di cosa sarebbe successo proprio per riprendere realmente le loro reazioni emotive, quasi fossero loro stessi delle cavie per il gioco! L’esperimento, se così si può chiamare, ha dato l’effetto sperato creando un’evoluzione di momenti davvero drammatici.

Jack

La voce narratrice (questa è sì di un professionista!) è quella di Jack; a buon merito si può tranquillamente dire che è lei la protagonista principale che conduce lo spettatore passo dopo passo all’interno di AK.

Jack è un ragazzo dall’esistenza molto tranquilla, una persona che ama essere più spettatore della sua vita che protagonista. E’ infatti attratto spesso da persone egocentriche e bizzarre come il suo amico videoartista Ivan. Ora si trova in una situazione alquanto insolita e nuova per lui; l’incalzare degli eventi lo terrorizzano e spesso vorrebbe scappare da quanto gli sta accadendo ma il suo animo nobile e generoso non gli permettono di lasciare nei guai il caro amico. Prigioniero degli eventi scoprirà di essere coraggioso e in grado di affrontare situazioni paradossali scoprendo lati del suo carattere che ignorava completamente.

Angy

Angy invece è una ragazza introversa ed enigmatica, il suo viso è visibilmente inespressivo, apatici i sui gesti. In lei sembrano convivere due personalità fortemente contrapposte, una timida e dimessa, l’altra misteriosa ma al contempo forte. Sarà un aiuto molto importante per Jack in quanto, studiosa di arte e di lingue antiche risolverà degli enigmi nel corso del gioco ma anche una presenza psicologica e un aiuto emotivo nei momenti più terribili della storia...anche se il destino avrà un risvolto inquietante per lei!

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Studio Bold
Data Rilascio: Q4 2006
Piattaforma: DVD-ROM
Caratteristiche
Genere: Giallo/Thriller
Visuale: Soggettiva
Controllo: Telecomando
Doppiaggio: Italiano
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario