Adventure's Planet
Giovedì, 12 Dicembre 2019 08:53
Benvenuto ospite

Extra

Darkstar - The Interactive Movie

Preview Darkstar del 18 Gennaio 2006
Se il buongiorno si vede dal mattino... Gustatevi nelle due foto che seguono la cura per il particolare riposta in Darkstar. Un cura che parte fin dalla custodia DVD del press kit...

Visto che carino? Passiamo ora a ciò che abbiamo potuto vedere su questo press kit. Essere addetti ai lavori ha i suoi "sporchi" lati positivi, ed uno di questi è avere accesso a materiale su cui nessun'altro può mettere mano (o occhio :) ).

Infatti ciò che abbiamo potuto vedere è nientepopodimeno che una lunga sequenza filmata (un'ora circa) che introduce i giocatori al mondo di Darkstar!

Lasciate che, terminato di vedere il trailer ufficiale Dolby Digital, vi guidi nella storia che, senza voler spoilerare, ha tutte le carte in regola per essere una vera bomba.

Siamo nel XXII secolo, una nave da trasporto contenente materiale nucleare si schianta contro un asteroide e, esplodendo, crea un buco nero (ribattezzato poi Darkstar dai terrestri). Qualche anno dopo, una missione intergalattica spedita ad indagare su questo buco nero, viene risucchiata e mandata indietro nel tempo di 7 anni... Una gran bella scoperta, soprattutto alla luce dei fatti che vi illustrerò di seguito.

Nel presente infatti, Marte è stato trasformato in un pianeta-prigione dove sono stati rinchiusi tutti i più pericolosi uomini della terra: assassini, stupratori, ladri ed altri criminali di questo tipo. La sfortuna vuole però che questa gentaglia riesca, attraverso una sommossa, a prendere il controllo del pianeta Marte e decida, in più tornate, di attaccare e tentare di distruggere la terra.

Ed è qui che entrano in gioco le Nazioni Unite della Terra. Quest'organo di controllo decide infatti di agire in due modi paralleli: uno è quello di far convergere tutte le forze terrestri contro il pianeta Marte (sapendo però di avere poche possibilità di vittoria) ed un altro preparando segretamente quattro astronavi. Il compito di queste ultime? Entrare in Darkstar, tornare indietro nel tempo e cercare di evitare che Marte prenda il sopravvento partendo direttamente dal passato! La prima astronave a provare questa missione è la Westwick, capitanata dal comandante John O'Neil (interpretato da Clive Robertson). Ma è proprio entrando nel buco nero che avviene... Il resto starà a voi scoprirlo!

E'davvero difficile descrivere a parole le sensazioni che si provano guardando il filmato. Nulla è stato lasciato al caso e sembra di essere davanti ad un film uscito direttamente dagli studi di Hollywood.

La prima cosa da far notare è l'utilizzo degli attori sul bluescreen. E' la prima volta in un videogioco (nello specifico un'avventura grafica) che si vede un dettaglio così elevato nell'unione tra computer grafica ed attori in carne ed ossa. Quando avrete modo di vedere il prodotto finito, sarete d'accordo con noi nell'affermare che non si distingue cosa è vero e cosa non lo è!

Tutti gli attori recitano in maniera davvero "esagerata", sia come recitazione vera e propria che come doppiaggio. Anche in questo caso si nota un tocco registico non da poco, che scaturisce dalle esperte mani del creatore/produttore/attore Jeff Williams. Un tocco che peraltro ritroviamo espresso in tanti altri formati: dalle panoramiche con le telecamere, all'utilizzo di primi piani e relativi zoom out, a mirabolanti riprese aeree, inquadrature da capogiro ed altro ancora.

Molto spesso vedrete personaggi in primo piano che vi parlano o dialogano tra loro mentre altri sullo sfondo, indisturbati, svolgono i loro compiti di routine. Le proporzioni in questo caso hanno qualcosa di mai visto prima e sembra davvero che gli attori si muovano in una vera astronave (o base spaziale) ricostruita per l'occasione in veri teatri di posa.

E non possiamo non spendere due righe sulle battaglie spaziali, in quanto il filmato ne è pieno zeppo! Semplicemente rocambolesche, con un dettaglio grafico da capogiro, con esplosioni ed effetti sonori da multiplex, sembrano uscite direttamente da Guerre Stellari o da Starship Troopers. Ed è qui che gli attori/piloti danno quasi il meglio di loro urlando, facendo battute, a volte morendo, coinvolgendo il giocatore/ascoltatore come raramente ci è capitato di vedere.

E non parliamo della colonna sonora... Anzi si, un unico nome... RUSH! Tutto il film si appoggia sulle musiche di questi pezzi da novanta del prog rock! Tutte le canzoni del gioco sono state scelte ed abbinate alle scene in maniera egregia. Per cui passerete da pezzi più tranquilli nei momenti di calma come Time Stands Still e The Camera Eye a pezzi più incalzanti nelle scene di battaglia come Tom Sawyer e One Little Victory! Una vera manna per le orecchie.

Peccato non aver potuto vedere (per ora) materiale in-game che possa dar dimostrazione dell'interazione, degli enigmi o dei dialoghi, che rimangono l'unica (grande) incognita a quella che sembra essere una produzione con i fiocchi, di quelle che sono capaci di cambiare radicalmente tutto un filone, diventandone il punto di riferimento.

Amanti delle avventure grafiche, amanti dei vecchi Black Dahlia e Phantasmagoria, amanti del cinema, amanti della buona musica... unitevi, Darkstar sta per arrivare, e siamo certi che metterà tutti d'accordo!

Non ci resta che lasciarvi alle oltre 70 immagini raccolte e pubblicate per voi e raggiungibili cliccando qui! Un in bocca al lupo a Jeff Williams (Parallax Studio) ed a tutto il suo infinito staff, continuate così!

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Parallax Studios
Publisher: Strategy First
Distributore: Zodiac
Data Rilascio: 06/11/2010
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Fantascienza
Grafica: FMV
Visuale: Soggettiva
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Inglese
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows XP/Vista/7
Processore: 2 Ghz
RAM: 2 GB
Scheda Video: compatibile DirectX 9
Hard Disk: 15 GB
Supporto: Online Download
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore