Adventure's Planet
Domenica, 17 Dicembre 2017 03:32
Benvenuto ospite

I commenti degli utenti su

Syberia 2

 

il nostro voto
88
il vostro voto (29 votanti)
75
03 Maggio 2016

il gioco in se è lento andante, soporifero a tratti, scontato nel plot, la grafica è di notevole livello ma oltre quello non c'è altro.
Pessima l'idea dei Microids di dividere la storia in due giochi diversi che alla fine sono in realtà uno solo, brutta mossa di marketing che a mio avviso potevano risparmiarsi.
Calorosamente sconsigliato.


Voto: 49/100

Commento di Reflex

02 Novembre 2015

Syberia 2 è bellissimo. Senza il secondo non c'è il primo, ma anche viceversa. Sono un unico gioco. Lo stesso parere lo si trova sul commento a Syberia 1. In più metto una stupenda colonna sonora e che ha (come il primo) un tema principale secondo me molto bello, anche più del primo. Non meriterebbe 100 nemmeno per me, ma il primo meriterebbe 110 quindi metto dieci punti in più a questo.


Voto: 100/100

Commento di Ilarius

24 Luglio 2015

Syberia II lo considero il seguito di un gioco che, forse, avrebbe giovato maggiormente di un finale aperto e di alcun sequel. D'accordo, il primo Syberia a livello narrativo ha un finale apertissimo, ma a livello di "senso", per me rappresenta un'opera compiuta se andiamo ad analizzare semplicemente il processo di "purificazione" nel quale si impegna Kate Walker (e il giocatore stesso) nel liberarsi dai vincoli di una vita cosiddetta civile che, in realtà, ingabbia tutti quanti noi, passando per un mondo dove persino gli automi sembrano essere più "umani" degli esseri umani.

Come rilevato da altri utenti, laddove nel primo Syberia l'immedesimazione con un personaggio come Kate Walker era riuscitissima, portando il giocatore a desiderare di poter, come lei, lasciarsi piano piano tutto alle spalle e ritrovare il vero senso del vivere, senza più alibi se non quello di ritrovare una persona scomparsa giusto per avere la scusa di continuare ad andare sempre più lontano.. in Syberia II, senza forse neanche rendersene conto, Kate Walker perde nuovamente il suo libero arbitrio, diventando un semplice strumento al servizio di Oscar e di Hans per realizzare un sogno che non è più il suo. L'impressione è che lo faccia praticamente solo per pietà nei confronti di Hans e non più per lasciarsi alle spalle la sua vita passata (obiettivo già raggiunto nel bellissimo finale del primo capitolo).

Sicuramente Sokal non aveva questo in mente, ma lo svolgimento del gioco mi comunica questa interpretazione e mi viene anche da pensare come avrebbe mai potuto una vecchietta come Anna, la sorella di Hans morta all'inizio del primo Syberia, come avrebbe mai potuto - dicevo - aiutarlo nel suo viaggio come ha poi fatto Kate, se non fosse morta dato che nelle intenzioni di Hans il viaggio avrebbe dovuto farlo con la sorella.

Insomma, narrativamente Syberia II non mi ha convinto e ho cominciato a perdere realmente interesse verso la fine del gioco, arrivati al villaggio Yukol: effetto "allunghiamo un po' il brodo" abbastanza evidente.

Parlando di grafica, ambientazioni ed enigmi, siamo invece sui livelli alti del primo capitolo, benché abbia riscontrato minore varietà nelle pur sempre numerose locazioni (ma in fondo, se si va sempre più a Nord una landa innevata e desolata vale l'altra, e qui la geografia non è un'opinione).

Se avete giocato al primo capitolo, la curiosità di conoscere il destino di Kate, Hans ed Oscar sarebbe troppa per consigliarvi di lasciar perdere questo sequel, oltretutto niente affatto brutto, in sé. Però preparatevi ad un'esperienza di gioco sempre commovente ma un po' più triste, lenta e molto meno catartica rispetto alla precedente.


Voto: 68/100

Commento di locutus

21 Dicembre 2013


Voto: 85/100

Commento di roxhanne

25 Ottobre 2013

Suggestivo come il precedente titolo, del quale infatti costituisce la naturale continuazione, iniziando proprio dal punto in cui l'altro finiva, sul treno a molla di Hans. E' bello vedere Kate Walker avere il coraggio di mollare la precedente vita per inseguire quello che, in fondo, non e' nemmeno un suo sogno, evidentemente stufa del vecchio tran-tran quotidiano. Come syberia, grafica e musica sono molto belli, un po' meno il gameplay.


Voto: 90/100

Commento di Regim

08 Ottobre 2013

Finalmente ho potuto continuare e terminare l'avventura. Il villaggio lo trovo dispersivo. alcuni enigmi senza logica. resta da vedere come unica avventura con siberia 1.


Voto: 70/100

Commento di bistrita

16 Agosto 2013

Un'avventura che è invecchiata male... troppo tempo passato a CAMMINARE E CAMMINARE, o ad aspettare noiosissime animazioni... ed in generale il gioco in sé ha avuto troppi momenti di noia.

Alcuni enigmi erano carini, ma questo non basta a salvare un gioco....

Forse avevo delle aspettative troppo alte, ma in tutti i casi sono rimasto piuttosto deluso. Non è bruttissimo, ma decisamente non spicca sulla massa.

La musica era scarsissima e la storia scadente..


Voto: 50/100

Commento di seneca29

07 Aprile 2012

Non bello quanto il primo ma comunque da giocare!!


Voto: 77/100

Commento di homerjs76

22 Ottobre 2011

Dopo le avventure del primo, qui ci affacciamo ad un prodotto purtoppo molto deludente,la grafica si salva ma la ampiezza delle locations e una storia che non brilla più di quel plus che ci faceva invece appassionare nel primo episodio , rende noioso questo sequel. Il finale è carino ma non salva la baracca.


Voto: 55/100

Commento di Damiano Anger

11 Luglio 2011

Troppo fumo e pochissimo arrosto. Fondamentalmente noioso e abbastanza pesante da seguire. Sopravvalutato.


Voto: 69/100

Commento di dmc977

26 Gennaio 2011

Terminato il primo mi sono catapultata subito in questo episodio. Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più. Comunque consigliato e d'obbligo per chi ha già affrontato il primo ;)


Voto: 85/100

Commento di 106rallyegirl

30 Dicembre 2010


Voto: 85/100

Commento di tulipanoviola

10 Ottobre 2010

Syberia II, ahimè, perde parecchio rispetto al suo predecessore...l'unica cosa che ho ritrovato all'altezza del primo Syberia, forse anche meglio, è stata la grafica...per il resto, purtroppo, l'atmosfera magica è sparita, la trama è diventata banale e scontata, la noia dei lunghi spostamenti senza mappa non è stata eliminata....ma la cosa che mi ha innervosito di più sono stati alcuni enigmi, spesso risolvibili solo casualmente a tentativi, senza alcun indizio per poterci arrivare in qulache modo, una delle cose che odio di più in un'avventura.
In definitiva questo secondo capitolo della saga è nettamente inferiore al primo, la voglia di portarlo a termine deriva più che altro dal voler sapere come va a finire la storia...e, in ogni caso, anche il finale non mi ha soddisfatto (ma qui non sono attendibile, devo ancora trovare un finale soddisfacente...).


Voto: 65/100

Commento di rai

12 Giugno 2010

Ho finito Syberia e Syberia II di seguito ... stupendo!!! Forse non conterranno difficoltà eccessive, ma ve bene così, perché è tanto bello da guardare che a volte la "distrazione" infastidisce. Le recensioni da voi fatte sono esaurienti e non ho molto da aggiungere ... salvo che la rotta della nave è un pò strana, dalla Siberia scende a sud e trova pinguini dell'Antartide per poi risalire a trovare l'isola dei mammuth, ma non mi importa nulla, mi è piaciuto molto. Saluti Silvanina.


Voto: 90/100

Commento di salbe anina

02 Aprile 2010

Purtroppo questo seguito non solo non riesce a risolvere i difetti del primo capitolo ma perde tantissimo per quello che riguarda l'atmosfera.
Le ambientazioni rimangono stupende ma la trama perde di mordente, a parte un paio di situazioni verso la fine si trascina senza suscitare troppo interesse. I personaggi sono trascurabili, inoltre alcuni già presenti nel primo sono stati rovinati.
Se si è amato il primo rimane comunque un acquisto necessario però con non è rimasto convinto dalla precedente esperienza difficilmente cambierà idea con questo seguito.


Voto: 65/100

Commento di John

05 Ottobre 2009


Voto: 80/100

Commento di Daphoenyx

06 Settembre 2009

Be' che dire, sono un appasionato dei disegni di Sokal. Storia veramente appassionante come Syberia 1, con una grande protagonista ed una storia veramente commovente


Voto: 90/100

Commento di uomofotog

31 Agosto 2009

veramente carino il seguito...appena finito di giocare...finale molto bello. l'unica cosa è che l'area degli youkol è troppo dispersiva, e poi spesso le cose da raccogliere non si vedono perkè il paesaggio è quasi tutto di colore uguale agli oggetti...poi strade troppo lunghe che connettono un luogo "attivo" ad un altro..(x luogo attivo si intende un luogo dove si possa fare qualcosa) , qualche volta non sai bene perkè stai facendo una certa cosa..la signorina kate non è ke ti aiuti molto con le parole...cmq....tutto sommato molto + bello di molti altri..e coinvolgente! (secondo me manca una storiella d'amore però, magari a metà gioco tra l'investigatore e kate e che alla fine avrebbero potuto decidere di procedere il viaggio assieme!);P


Voto: 80/100

Commento di mimyxxx86

22 Agosto 2009

Speravo in qualcosa di meglio nel finale!


Voto: 83/100

Commento di Master Of Lightning

16 Giugno 2009

Degno seguito di Syberia, forse il primo è più coinvolgente però anche questo molto bello


Voto: 95/100

Commento di vandecubi

04 Aprile 2009

Ha una bellissima storia che ti prende. Lo consiglio a tutti
anche a chi non piace i giochi di questo genere


Voto: 95/100

Commento di masao

17 Settembre 2008


Voto: 50/100

Commento di Farquad

01 Aprile 2008

Partiamo dal fatto che non considero Syberia 2 un capitolo a sè stante, ma solo una continuazione del primo (o meglio ancora, una conclusione)... quindi diciamo che risulta essenziale giocare al primo, per poter dare un giudizio obiettivo a questo secondo capitolo.
Il primo capitolo è sicuramente una pietra miliare del genere. La trama è uno dei punti forti del gioco, per non parlare dei personaggi che lo animano (personaggi con personalità e profilo psicologico perfettamente delineato); è impossibile non affezionarsi all'automa Oscar, che dimostra nel corso dell'avventura un'umanità senza pari e la protagonista Kate Walker, una personalità dolce, paziente ma nello stesso tempo forte e determinata. Hans Voralberg è l'altro personaggio importante, innocente come un bambino (nel secondo mi fa una tenerezza incredibile).
I personaggi sono integrati perfettamente nell'ambiente, un mondo quasi onirico, dall'atmosfera ovattata di un paese senza tempo; gli automi, i macchinari fantasiosi (sui quali si concentrano la maggior parte degli enigmi).
E qui si arriva al punto.
Syberia 1 è zeppa di enigmi, sui quali si pensa e sui quali spesso si ha difficoltà di risolverli (ma non sono mai senza senso... se si ragiona si trova il meccanismo); Syberia 2 invece l'ho trovata poverissima di enigmi, che si riducono al trovare il singolo pezzo adatto a un meccanismo abbastanza semplice.
Nonostante ciò non mancano i momenti di emozione... soprattutto nella parte finale, o nel momento in cui Oscar si sacrifica per diventare un tutt'uno con Hans.
Riguardo gli scenari ho da fare alcune critiche; mentre le ambientazioni del primo sono varie, eterogenee e bellissime da esplorare; nel secondo spesso si ha una sensazione di monotonia (la parte centrale, che si svolge fra i ghiacci e la neve è piuttosto ripetitiva).
Un punto a favore al secondo va, nonostante ciò, al villaggio degli Youkol (ben strutturato), che però deficita sempre di enigmi interessanti.
Questo Syberia 2 è certo inferiore al primo, ma senza alcun dubbio necessario.
Probabilmente l'avessi giocato senza aver prima completato Syberia 1, gli avrei dato un voto nettamente inferiore... ma dato che è la conclusione di un gioco bellissimo mi sento di dargli un bel 75.
Un'altra cosa che valorizza moltissimo questo gioco sono le musiche; davvero bellissime.


Voto: 75/100

Commento di Lollina

03 Gennaio 2008

Il gioco è molto bello con buoni enigmi non ottimi ma buoni e merita sicramente un più che buono, non solo per le ambientazioni che sono fenomenali ma anche per la storia veramente fantasiosa...
Invece a chi di voi, altri giocatori, che cerca la VERITA' incontrastata in un gioco di avventura, gli consoglierei di giocare a qualche titolo di simulazione, cosicchè cimentandosi in una riproduzione della realtà non resti scottato...


Voto: 90/100

Commento di JACK

10 Settembre 2007

rispetto al primo và già meglio..quando ho comprato entrambi i titoli forse ho ampiamente sopravautato le ambientazioni del retro copertina..
bello è bello.....ma c'è di meglio..
..qualche sbadiglio in meno..


Voto: 65/100

Commento di sim.us.

02 Agosto 2007

Premetto che l'opera di Syberia (per me) non può essere disgiunta in Syberia e Syberia 2. Essa, per quanto mi riguarda, deve essere considerata un tutt'uno. Non a caso nell'edizione di Syberia "Edizione Oro", non si parlava di due videogiochi differenti, ma di prima e seconda parte di un medesimo gioco.
Anche se bisogna dire che la seconda parte è più densa di contenuti e più azione.
Gli scenari di Syberia sono molto belli: sono surreali, onirici, quasi fiabeschi.
Ma si sa: non è la cornice che fa bello un quadro, ma il contenuto.
Syberia ha una trama banale: la ricerca di una persona che a sua volta questa persona ricerca di realizzare il suo sogno (trovare i mammut). Poi questo sogno diventa di Kate Walker che manda in malora il suo lavoro, i suoi familiari, e i suoi amici (forse loro se lo meritavano): per cosa? Per una Chimera. Un qualcosa che non ha nulla di razionale.
Qual è la morale di Syberia? "Và dove ti porta il cuore" (non il cervello).
Vi ricorda qualcosa?
Io personalmente mi ribello a opere come queste: tutto dipende dall'obbiettivo che l'opera si propone.
Syberia si propone di essere un'opera di "contenuto".
A mio parere Syberia non propone "di fatto" nessun contenuto razionale, ma solo proposte di abbandoni sentimentali (se per qualcuno questo è un "contenuto"...).
Syberia onestamente è un'opera molto attraente, ma, secondo me, se le proposte di contenuto e se i contenuti sono questi, io giudico Syberia un'opera vuota.

Non me ne voglia nessuno: questo è solo il mio punto di vista.


Slauti.


Voto: 9/100

Commento di Gwath

16 Luglio 2007

Molto bello, ma inferiore al suo predecessore. La storia si rivela ancora una volta meravigliosa e' coinvolgente (anche se appaiono anche lati di tristezza, assenti nel primo capitolo). Forse la presenza di Hans come personaggio sminuisce un po' il ruolo di Kate e degli altri personaggi, che sembrano ridotti a tanti strumenti che permettono ad Hans di raggiungere il suo sogno. E' comunque un capolavoro che non manca di coinvolgere, anche se ancora una volta la longevita' non e' molto elevata.


Voto: 90/100

Commento di sottoeffetto

28 Gennaio 2007

Ottima avventura. Per qualche motivo che non capisco mi è piaciuta più del primo capitolo: forse perchè gli enigmi sono un po' più difficili, forse perchè le ambientazioni della tundra sono veramente eccellenti o semplicemente perchè ha un finale e non è mozzato come il primo.
Nel complesso direi che è un titolo veramente ottimo, con un'ambientazione d'effetto ed un plot intenso. Merita un voto alto.


Voto: 95/100

Commento di Liuk

07 Agosto 2006

Gioco noioso, enigmi improbabili, inferiore al primo syberia. lo vorrete finire solo per concludere la storia del primo episodio.


Voto: 65/100

Commento di knymed

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Benoit Sokal
Publisher: Microids
Data Rilascio: Q1 2004
Piattaforma: Nintendo Switch, PC, PS2, XBOX
Caratteristiche
Genere: Avventura/Mistero
Grafica: 2.5D
Visuale: Terza Persona
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Italiano
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows 98/Me/2000/XP
Processore: 350 Mhz
RAM: 64 MB
Scheda Video: 16 MB
Hard Disk: 400 MB
Supporto: 2 CD
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario