Adventure's Planet
Lunedì, 18 Dicembre 2017 06:17
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

I commenti degli utenti su

Shadow of Memories

 

il nostro voto
79
il vostro voto (5 votanti)
82
16 Settembre 2012

Gran gioco. Il merito è mio parere più della sceneggiatura, che del game design (che ho trovato a tratti troppo scolastico e forse poteva essere più elaborato e "osare" di più ma mi rendo conto che non sarebbe stato compito facile). La tematica dei viaggi temporali è già da sola una tematica molto affascinante. Se a questo aggiungiamo la possibilità, insita nella natura di un videogioco, di impersonare il protagonista e scegliere in prima persona quale strada prendere ogni volta che si presenta un bivio (e non sempre ciò risulta chiaro) allora il coinvolgimento non fa che aumentare. Certo non mancano i vuoti, le lacune e le incongruenze della sceneggiatura ma il compito di partenza era arduo quindi va premiato innanzitutto il coraggio e il risultato finale (cioè calamitare l'attenzione fino ai titoli di coda) comunque c'è, almeno nel mio caso.
Poco importa che la grafica sia un pò povera. Il doppiaggio invece è buono, così come le musiche (molto suggestivo ed evocativo il tema principale).
Pienamente d'accordo con Diduz riguardo il parallelo con Fahrenheit, altro gioco che ho apprezzato parecchio.
Insomma, lo consiglio a tutti coloro che hanno voglia di vivere una storia appassionante, tenendo presente però che gli enigmi sono quelli che sono (pochi ed elementari) e l'interazione è quella che è (limitata).
Ma l'esperimento della Konami (nel senso di proporre un gioco diverso rispetto ai canoni prestabiliti) per me è riuscito.


Voto: 80/100

Commento di Robert Cath

30 Dicembre 2010


Voto: 90/100

Commento di tulipanoviola

10 Febbraio 2008

Questo gioco mi ha preso molto per la storia e la sua sceneggiatura davvero molto curata,un doppiaggio inglese davvero buono(i sottotitoli in italiano son fatti maluccio purtroppo)ed una grafica totalmente in 3D discreta,anche se manca di dettagli nelle visualizzazioni ravvicinate!Belli i filmati,molto lunghi anche,ed una colonna sonora abbastanza azzeccata!Insomma tante buone premesse per un buon gioco ma che non eccelle per tanti difetti.Innanzitutto la possibiltà di salvare solo i capitoli e non in qualsiasi momento,cosa molto frustrante perchè se per caso non riuscite a finire il capitolo vi tocca rifarlo daccapo,e se uscite dal gioco e rientrate vi dovrete sorbire di nuovo anche i lunghissimi filmati(che son fatti bene per carità)ma alla lunga stanca vederli sempre senza poterli skippare.Un altro grande difetto è la mancanza quasi totale di enigmi,spesso mi sono sentito solo uno spettatore di un film interattivo alla Fahrenheit per intenderci,ma qui di più,il tutto si riduce ahimè a creare dei paradossi temporali,punto,enigmi davvero quasi zero.
Tutto sommato però la molteplicità di finali e la vera interazione con la storia in modo da poterla cambiare in base alle nostre scelte fanno valere la pena di giocarlo!Insomma poteva esse migliore ma va bene anche così!.


Voto: 74/100

Commento di AG_dipendente

11 Luglio 2007

E se "Shadow of Memories" fosse il proto-"Fahrenheit"? Chi cerchi enigmi nel senso classico della loro accezione troverà poche soddisfazioni. Tramite un meccanismo di paradossi temporali, meccanismo che funziona parallelamente in sceneggiatura ed in game-design (stretta di mano sentita al game-designer Junko Kawano), il gioco non pretende di essere soltanto finito, bensì esplorato. Se infatti terminare la storia è un gioco da ragazzi - posto che si accetti un punto di vista sull'avventura grafica del tutto diverso rispetto alla norma - è MOLTO più difficile orientarsi sulle diramazioni e i bivi di fronte a cui si trova Eike e scovare tutte le varianti ed i finali. Questo perché, mentre in "Fahrenheit" è quasi sempre possibile capire dove si trovino queste diramazioni, a volte dettagli anche importanti della storia di "Shadow of Memories" sono nascosti in azioni che in un dato momento non si penserebbe di compiere, anche in virtù di un'area di gioco liberamente esplorabile, per giunta in più versioni (vari passati, presente). Per questo "Shadow of Memories" è considerabile facile solo se lo si considera come un adventure canonico, che non è. In quanto film interattivo o storia interattiva è un videogame particolarmente ostico. Dal confronto che proponevo all'inizio "Fahrenheit" esce vincitore, perché l'interazione con la vicenda è stata lì resa da Cage più immediata e con scene non-interattive più brevi, più varia nella giocabilità (con parentesi arcade) e meno frustrante: qui infatti la necessità di raggranellare energia e le continue corse disperdono l'attenzione e corrono il rischio di far passare in secondo piano l'eccellente ed acrobatica sceneggiatura, di gran lunga superiore a quella di "Fahrenheit" e senza alcun cedimento. Curato il doppiaggio inglese (senza la possibilità purtroppo di accedere a quello originale in giapponese), piacevoli le musiche, ottime regia ed animazioni, ma schematica e povera di dettagli la grafica degli ambienti in 3D real-time, retaggio di un'originale versione console che lascia qualche strascico anche nel sistema di salvaraggio e nei caricamenti. Non perfetto, ma con una visione chiara.


Voto: 76/100

Commento di Diduz

21 Maggio 2007

Credo che ci troviamo davanti a un caso eclatante di sottovaluzione del gioco. A parte qualche caduta qua e la (nessuno ne è immune)il gioco sia davvero notevole, con una fattura davvero originale e intrigante. Buona la realizzazione tecnica le musice e (anche se in inglese) la recitazione degli attori. La trama è a dir poco appassionante, una specie di ritorno al futuro ma con una vena romantica e inquieta eccezionale... difficile non far scappare una lacrimuccia. Forse non è distinato ai puristi delle AG ma insomma SOM non è la solita minestra e si merita un bel 9!


Voto: 91/100

Commento di luigi

 

Info Requisiti
Generale
Conosciuto anche come: Shadow of Destiny
Sviluppatore: Konami
Distributore: Halifax
Data Rilascio: Q1 2003
Piattaforma: PC, PS2
Caratteristiche
Genere: Avventura/Fantasy
Visuale: Terza Persona
Controllo: Mouse/Tastiera/Joypad
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows 98/Me/2000/XP
Processore: 800 Mhz
RAM: 256 MB
Scheda Video: 32 MB
Hard Disk: 700 MB
Supporto: 1 CD
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario