Adventure's Planet
Mercoledì, 18 Ottobre 2017 11:09
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

I commenti degli utenti su

Il Ritorno all'Isola Misteriosa

 

il nostro voto
81
il vostro voto (6 votanti)
82
13 Dicembre 2013


Voto: 75/100

Commento di roxhanne

26 Dicembre 2009

Molto molto bello. Enigmi basati su puzzle ed inventario, diversi percorsi per giungere alla fine, ambientazione molto valida e doppiaggio ottimo. Peccato solo per la longevità. NON VEDO L'ORA DI GIOCARE IL SECONDO.....

CONSIGLIATISSIMO !!!!


Voto: 87/100

Commento di linuxmc

16 Giugno 2009

Beh, questo gioco, devo dire, che è passato inosservato agli occhi degli avventurieri...
Ben fatto,anche se carente in qualche punto :

La grafica è bellissima, paesaggi davvero splendidi... alcune animazioni ti lasceranno a bocca aperta.
Il Sonoro è davvero coinvolgente e musiche di background davvero azzeccate.
Inventario davvero geniale,anche se in qualche rara situazione risulterà fuorviante. ma nulla da eccepire...

Ma, I dialoghi sono pochi e si vede che il gruppo non ci ha lavorato su piu di tanto. A volte ti viene davvero la sensazione di stare su di un isola deserta...era questo l'intento dello sviluppatore ??? mhhhh.... :-(

Longevità poco sufficiente, anche se, visti i pochi colpi di scena, è giusto che sia cosi, altrimenti ti vien voglia di distruggere il CD. Proprio cosi...nel momento in cui il gioco sta per prendere corpo, finisce... anche questo era l'intento dello sviluppatore ??? beh, visto che sta uscendo il sequel, voglio pensare di si.

Altra pecca sono i filmati... solo l'inizio e la fine...ma all'interno del gioco, gli intermezzi sono tutti a fumetto stile Tex... male.

Il finale...davvero affrettato... non c'è corpo ne coda.
Rimani di stucco per qualche secondo e non riesci a realizzare, non tanto per il finale in se stesso (che è sensato), ma come sei arrivato al finale che ti lascia un po cosi...

Comunque, è uno di quei giochi che vorresti che avesse un sequel, proprio per i motivi suddetti... un gioco cosi deve avere giustizia e giustizia è fatta perchè il sequel è quiiiiiii (come direbbe la carrà).

Il mio voto, lo merita tutto..


Voto: 85/100

Commento di vitojoe

31 Maggio 2009

bel gioco,bella qualità grafica, coinvolgente ed emozionante per certi aspetti della storia che evoca figure storiche della letteratura per ragazzi.
Buoni gli enigmi, alcuni anche molto complessi, la cui soluzione non è casuale...divertente l'inventario e le opportunità di combinazioni che offre...non ho trovato grandi difetti in questo gioco, molto ben giocabile anche per chi è alle prime armi...la complessità è nel gioco in sè...interfaccia e company svolgono adeguatamente il loro compito.


Voto: 90/100

Commento di avventura_

11 Luglio 2006

Finalmente un avventura innovativa, anzi forse parlare di avventura è sbagliato visto che il gioco si avvicina anche ad altri generi. La manipolazione dell'inventario è semplicemente ecezzionale tanto che potremmo provare diverse combinazioni tra li oggetti e sara possibile creare lo stesso oggetto in diversi modi. La grafica poi è davvero molto bella, all'inizo del gioco,grazie anche a un supporto sonoro niente male,ci sembrera davvero di stare su una spiaggia! Gli enigmi poi sono sempre piuttosto logici e per niente frustranti, che dire poi del doppiaggio, la voce della protagonista è azzecattissima. Ma ha difetti questo gioco? purtroppo si gli enigmi sono un po semplici e il gioco è semplicemente troppo corto(la seconda volta che lo giocherete lo finerete piu o meno in 4 ore..)Consigliato


Voto: 72/100

Commento di Cocoon

29 Maggio 2006

Allora si può! Si può avere un'avventura grafica in prima persona che non dipenda per forza dalle meccaniche di gameplay di Myst. Io questi Kheops li amo. La manipolazione dell'inventario! Che goduria. Ad essere sincero però, secondo me nel loro lavoro c'è anche qualcosa di innovativo, perché l'uso degli oggetti si allontana un po' anche dall'avventura grafica e a volte sfocia quasi nel gdr-survival. La storia non è troppo presente, ma comunque c'è e la longevità non è tanto scarsa, considerando che si può anche provare a rigiocare il tutto facendo scelte diverse.
Curiosità: il consulente dei Kheops è stato Noah Falstein, storico game designer di Indiana Jones and the Last Crusade e Indiana Jones and the Fate of Atlantis. La prima versione di The Dig, che doveva essere scritta e diretta da lui, prevedeva una struttura da survival molto simile a quella di RAIM.


Voto: 85/100

Commento di Diduz

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Kheops Studio
Distributore: Atari
Data Rilascio: Q1 2005
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura/Mistero
Visuale: Soggettiva
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Italiano
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows 98/Me/2000/XP
Processore: 600 Mhz
RAM: 64 MB
Scheda Video: 32 MB
Hard Disk: 1.3 GB
Supporto: 2 CD
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario