Adventure's Planet
Lunedì, 23 Ottobre 2017 02:54
Benvenuto ospite

I commenti degli utenti su

Jack Keane - Al Riscatto dell'Impero Britannico

 

il nostro voto
80
il vostro voto (19 votanti)
74
14 Dicembre 2013


Voto: 80/100

Commento di roxhanne

18 Settembre 2013

Gioco particolare ma affascinate, niente di spettacolare e memorabile ma cmq divertente e simpatico. Grandi pregi la longevità e l'idea. Consiglio a chi cerca un'avventura simpatica, non molto impegnata e senza grandi colpi di scena


Voto: 78/100

Commento di andreavezza

04 Gennaio 2013

Noioso dal 5^ capitolo ma riprende l'atmosfera neccesaria dal 11^capitolo,il finale non è tra i migliori,enigmi troppo semplici,comunque è abbastanza giocabile e divertente.


Voto: 75/100

Commento di Sherlock Holmes 1320

24 Ottobre 2012

Io l'ho trovato abbastanza deludente come gioco... E pensare che mi dava una bella impressione prima di giocarci.
Prima di tutto la Trama del gioco l'ho trovata poco coinvolgente: fin dall'inzio mi ha sempre poco coinvolto, anche perchè (a parer mio) è un po trobbo banale come storia, nonostante sia un Ag basata sull'umorismo.
Poi la grafica non è un granchè...considerando che è un gioco del 2008, i personaggi e oggetti li ho trovati un po troppo spigolosi.
Il gioco ha anche i sui pregi per carità, come il Sonoro, un buon doppiagggio e una buona parte umoristica, ma se l'avventura non riesce a catturare il giocatore per tutta la parte del gioco per me non può considerarsi un gioco da 70!


Voto: 65/100

Commento di Master Of Lightning

30 Dicembre 2010


Voto: 95/100

Commento di tulipanoviola

20 Agosto 2010

Jack Keane è un gioco di quelli che ti lasciano un pò perplesso...all'inizio l'ho trovato piacevole e divertente, diciamo fino a metà gioco, poi secondo me si perde e diventa abbastanza noioso e frustrante.
Mi ha dato l'idea del tipico gioco cominciato con tanti buoni propositi e poi lasciato andare per mancanza di tempo e fretta da parte dei programmatori.
Consigliato solo a chi ama particolarmente i giochi comici...altrimenti giocatevi un bel thriller!


Voto: 70/100

Commento di rai

09 Aprile 2010

Decisamente sopra la media, nulla di eccezionale ma sicuramente divertente, il pirata sfigato è simpatica come idea. Consigliato.


Voto: 81/100

Commento di elninotorres

29 Dicembre 2009

Un gioco per tutti e per nessuno: graficamente piacevole, enigmi ben congeniati e mai difficilissimi e tanta tanta ironia e spensieratezza.
Nulla di pi√Ļ. La trama √® talmente frivola e povera da incutere pi√Ļ di una volta un interrogativo non banale: ma perch√® lo devo fare? A cosa servir√† fare tutta questa sfacchinata? Bo!
Risolvere un'enigma da soddisfazione anche perch√® si sta facendo un progresso nella trama di un gioco...si chiarisce un altro tassello utile per arrivare alla soluzione. Bene, in Jack Keane nulla di tutto questo! Quello che farete in realt√† non ha mai un senso, lo farete perch√® vi va di farlo per il piacere di farlo, nulla di pi√Ļ. Che poi la trama si stia sciogliendo o stia prendendo una direzione a voi non interessa minimamente, perch√® √® talmente inutile che ve ne disinteresserete dopo pochi minuti di gioco.
Personalmente l'ho abbandonato per noia al nono capitolo.
Ogni avventura che ho portato a termine, anche la pi√Ļ banale o peggio realizzata, mi ha sempre lasciato qualosa, un pensiero, un sentimento, come quando si chiude un bel libro. Qui assolutamente nulla.
Direi, pessimo! La mediocrità la si può dare perchè rimane comunque un titolo giocabile e con dei buoni enigmi.


Voto: 5/100

Commento di giulianobc

05 Ottobre 2009

Questo Jack Keane mi √® piaciuto!Sar√† la grafica allegra e coloratissima,sar√† la comicit√† che fa sfondo al gioco,sar√† per la strizzatina d'occhio che fa ai classici del genere,anche sotto il profilo degli enigmi √® soddisfacente e la longevit√† non √® poca,cosa rara nelle avventure moderne.Insomma ha tutte le carte in regola per divertire e piacere ma non √® esente da qualche pcca.La storia √® simpatica ma nulla di particolare,il passato di Jack lo si poteva ampliare creando un background maggiore al gioco ma si √® desistito dal farlo,alcune parti del gioco potevano essere trattate meglio(come Jack da bambino,√® una parte fine a se stessa)e la caratterizzazione dei personaggi poteva essere pi√Ļ particolareggiata.I filmati infine sono poco coordinati con le voci,un peccato perch√® la localizzazione √® molto buona.
In conclusione un gioco per tutti che diverte tanto per la sua comicit√† e piacer√† sia agli esperti e per chi √® alle prime armi per gli enigmi non complicati e per lo pi√Ļ classici.Localizzazione ottima,nessun bug riscontrato.


Voto: 80/100

Commento di AG_dipendente

25 Settembre 2009

Fin'ora sono rimasto soddisfatto dai giochi deck 13, i primi due Ankh mi hanno soddisfatto abbastanza e devo dire di aver gradito anche JK anche se non propriamente fino in fondo. La storia a mio parere risulta assai banale e improbabile per quanto di tipo fantasiosa, gli enigmi sono alcuni carini ma molti un po ripetivi e noiosi.
Tutto male? No direi di no infondo il gioco si lascia giocare abbastanza fino alla fine grazie al buon houmour dei personaggi principali, all'ottima grafica colorata caratteristica dei giochi deck 13 e cosa pi√Ļ importante che non guasta l'ottimo parlato ITA come sempre in tutti i giochi FX interactive.


Voto: 76/100

Commento di magiod

11 Luglio 2009

Jack Keane è un gioco gradevole,con una buona longevità e giocabilità.
Non è un capolavoro paragonabile alla saga di Monkey Island a mio parere inarrivabile ma mi ha regalato delle piacevolissime ore di gioco spensierato e coinvolgente.
Mi sono divertita molto!
All'inizio non mi aveva preso molto ma poi andando avanti mi sono lasciata catturare dalla trama e sono riuscita a finirlo.
Direi che sono abbastanza soddisfatta,anche se qualche volta in qualche punto ho incontrato dei bugs...


Voto: 80/100

Commento di gaguykaos

11 Luglio 2009

Premettendo che ogni titolo è a sè stante, per cui l'ho giocato senza paragoni con altri similari, devo dire che sono rimasto un po' deluso da Jack Keane.
Sin dall'inizio l'atmosfera che lo circonda non mi √® sembrata quella che mi aspettavo, cio√® quella di un gioco comico-demenziale dotato di una propria personalit√† pi√Ļ netta e meno rivolta a richiami 'esterni'.
Uno dei punti forti √® sicuramente una bella grafica colorata (anche se non sono mai stato un fan del 3D), con delle belle locazioni, alcune delle quali mi hanno fatto venir voglia di visitarle realmente! Purtroppo, tecnicamente non √® ottimamente implementata, poich√® pi√Ļ volte scatta ingiustificatamente, costrigendo quasi a fermarsi per quei secondi, finch√® non torna alla normalit√†.
Il doppiaggio è di ottima qualità, così come l'audio complessivo.
Gli enigmi sono abbastanza semplici, il che è un bene per chi cerca un'avventura rilassante, come in effetti Jack Keane si propone.
Il problema di quest'avventura è che non spicca per personalità propria, proponendo continui clichè e situazioni già viste in giro. L'originalità è di certo una qualità difficile da donare ad un prodotto, ma anche nel riprendere temi e situazioni già trattati altrove è possibile farlo con un pizzico di 'vita propria'.
Sul fronte della sceneggiatura comico-demenziale e delle battute, vorrei evidenziare che non sono riuscito a ridere neanche una volta.
Peraltro, anche se non difficile, presenta un'accettabile longevità, complici anche le scene di intermezzo che abbondano nel gioco.
Lode tuttavia al tentativo dei Deck 13 di offrire ancora una volta un'avventura umoristica, in uno scenario attuale in cui spopolano quasi solo avventure seriose e si snobba un po' di sano umorismo.
In sostanza, è un titolo da consigliare se si cerca un gioco senza pretese di 'conivolgimento', altrimenti meglio cercare altrove.
Il mio voto: 73


Voto: 73/100

Commento di asterix777

09 Aprile 2009

è una bella avventura, ma non la migliore alla quale ho giocato, è vero che non ne ho giocate tante,tutta la saga di monkey island e runaway 1 e 2, ora sto giocando a diabolik,
non mi sembra al pari di nessuna di queste, anche se è divertente a tratti è troppo semplice e a tratti ho trovato difficoltà con la grafica, molto bella per carità, però avvolte non riuscivo a trovare le vie e rimanevo bloccato.
per esempio nella parte alta della città nn trovavo la sposa!
cmq ha tante cose a suo favore, è molto lungo, buoni dialoghi, la storia e i personaggi ben strutturati.
ripeto: divertente ma non c'è paragone con monkey island e runaway!


Voto: 82/100

Commento di theurban

12 Marzo 2009

Molto divertente, ragionevolmente longevo e ben doppiato, non mi ha convinto però l'ingenuità della ragazza. Purtroppo il gioco seppur piacevole è pieno di bug, ma considerando il prezzo basso vale l'acquisto ad occhi chiusi.


Voto: 80/100

Commento di RaistlinVM

25 Dicembre 2008

Ho trovato la trama originale e simpatica. I personaggi sono tutti divertenti, a partire dal dottor T. alla conquista del p-p-pero,ma anche lo stesso protagonista jack,che rende l' avventura piacevole con le sue battute(che ricordano quelle di George Stobbart) e i dialoghi spiritosi.Tutti gli scenari sono ambientati in luoghi esotici e molto particolari(bellissima la grafica "cartoon").Gli enigmi sono semplici al punto giusto da risolversi con l' uso dell' inventario ed un pizzico di ingegno.Lo consiglio a tutti quelli che amano avventure umoristiche senza enigmi rompicapo.


Voto: 85/100

Commento di L'avventuriere

26 Ottobre 2008

Tralasciando la solita menzione d'onore ai giochi FX interactive per ciò che riguarda prezzo e doppiaggio in italiano, sono rimasto molto deluso da questo gioco. La trama è pessima, scimmiotta classici del passato senza che se ne sentisse il bisogno. Non amo le avventure umoristiche, ma le gioco volentieri se l'umorismo è inserito in un contesto satirico (gli episodi 4 e 5 della prima stagione di Sam e Max ad esempio)o all'interno di una storia "verosimile".
Si salva la grafica per altro molto simile nei fondamentali ai precedenti lavori dei Deck 13 oltre a qualche enigma qua e l√†. Ho terminato il gioco pi√Ļ per costanza che per piacere.
Spero davvero che nell'annunciato Ankh 3 si arresti la curva verso il basso dei Deck 13.
In conclusione se siete avventurieri esperti e magari preferite tematiche adulte rivolgetevi ad altri giochi, se siete all'inizio della vostra carriera di avventurieri forse jack keane potrà piacervi, ma a parte la grafica piuttosto che una brutta copia dei bei giochi di un tempo che fu, recuperate e giocate direttamente quelli.


Voto: 63/100

Commento di pavel

16 Ottobre 2008

Noia mortale. Ecco il gioco riassunto in due parole secondo me.

La storia la trovo davvero ridicola, un dottore che vuole conquistare l'impero britannico distruggendo le piantagioni di the con delle piante carnivore? (se era un tentativo di rendere la storia divertente a mio avviso non ci sono riusciti :? ) :roll: :shock:
I personaggi non sono per niente divertenti, nessun personaggio originale che si distingua, nessuna particolarità che tra 5 anni ti porterà a dire "ma ti ricordi Jack.." nessun briciolo di caratterizzazione, non si sa nulla sui personaggi apparte un piccolo flash back su jack. Amanda, Montgomery, i due pirati, gli sposi, l'anziano saggio ( che ancora non riesco a capire cosa ci sia di divertente nella battuta "faccia di focaccia" :shock: ) nulla di nulla.
Per non parlare degli enigmi veramente facilissimi, uniche note positive sono, il doppiaggio ottimo, e la struttura tecnica del gioco.
Che sia un gioco lungo e che costi poco, ci può stare, ma preferisco di granlunga un gioco corto e costoso ma benfatto.


Voto: 60/100

Commento di Sora86

28 Luglio 2008

Che i Deck 13 stessero girando intorno al loro primo grande gioco era evidente gi√† dai primi due Ankh, che mostravano potenzialit√† ma non riuscivano a spiccare il volo. Anche se Jack Keane non √® un capolavoro, il decollo c'√® e il divertimento anche. Rispetto agli Ankh, qui finalmente il motore della storia √® un cattivo buffo e deciso (il dr.T), elemento indispensabile quando si vuole tratteggiare la figura di un eroe. Pur stereotipato, Jack riesce simpatico perch√© Klose e i suoi si sforzano di costruirgli un passato e di metterlo nelle condizioni di evolversi: piccole cose, ma indispensabili per un coinvolgimento. A questo va aggiunta una caratterizzazione dei personaggi secondari azzeccata con picchi di assurdo gustosi e un impegno a fornire un gioco lungo ma non dispersivo, ben gestito nella suddivisione in tredici atti di vastit√† proporzionale al ritmo della vicenda. In un gioco cos√¨ convinto, retto da una grafica piacevolissima e musiche simpatiche, pesano di conseguenza di pi√Ļ alcuni errori di game-design, concentrati nei capitoli X-XI, dove la quantit√† di enigmi ‚Äúal contrario‚ÄĚ aumenta e si assiste imbambolati al proprio personaggio impegnato in azioni incomprensibili e forzate. Ancora peggio, in un caso addirittura gli autori ne sembrano consapevoli, tanto da impedire al giocatore di attuare una soluzione logica spingendo Jack a dire: ‚ÄúNo, cos√¨ sarebbe troppo facile, ci dev'essere un altro modo‚ÄĚ. Quale inutile spudoratezza, considerando che la stragrande maggioranza del resto si regge invece su enigmi logici, basati sull'uso dell'inventario, di moderato impegno e piacevoli. Altro difetto non trascurabile √® che la coprotagonista Amanda non √® curata come Jack: dovrebbe essere una furba intraprendente, ma siamo costretti a controllarla mentre cerca inutili prove dell'assolutamente palese malvagit√† del dottore. Edizione italiana splendida, con buon doppiaggio della Jinglebell.


Voto: 80/100

Commento di Diduz

29 Aprile 2008


La grafica 3d molto particolare in stile Monkey Island 4, la trama che si evolve in maniera graduale e piacevole e i dialoghi, a tratti molto demenziali, fanno di "Jack Keane :Al riscatto dell'impero britannico" un gioco molto piacevole e assolutamente da non perdere.
Da notare come la grafica sia molto varia : abitazioni, porte, tavoli sculture in stile molto cartoonesco e squadrato si contrappongono a sfondi molto curati esteticamente e alle figure dei personaggi che sono curate nei minimi dettagli.
La trama può sembrare banale nei primi momenti ma poi diventa molto intrigante.
La demenzialità è all'ordine del giorno, con battute , situazioni e oggetti.
Gli enigmi sono molto belli a mio avviso...
Non ci scontreremo con rompicapi statici come risolvere un puzzle, ma dovremo uscire da situazioni particolare utilizzando il nostro inventario e il nostro ingegnio!!
Alcune volte è molto utile utilizzare la famosissima tecnica del "USA TUTTO CON TUTTO"...
Dulcis in fundo..
A mio avviso un gioco bellissimo senza compromessi...
E come al solito faccio un inchino all' "FX INTERACTIVE" , alla sua professionalit√† e sopratutto alla sua politica di : "Facciamo uscire i giochi a 19.99‚ā¨" ...
Quindi per me Jack Keane si prende un bel 95!!!


Voto: 95/100

Commento di jin.toString()

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Deck 13
Publisher: FX Interactive
Distributore: Leader
Data Rilascio: Q2 2008
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Commedia
Grafica: 3D
Visuale: Terza Persona
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Italiano
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows XP/Vista
Processore: 2 Ghz
RAM: 512 MB
Scheda Video: 128 MB DirectX¬ģ 9-compliant video cards
Hard Disk: 1.5 GB
Supporto: DVD-ROM
Ricerche
Sito internet
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Banner Pubblicitario