Adventure's Planet
Domenica, 22 Ottobre 2017 10:10
Benvenuto ospite
Demo
Patch
Salvataggi
Risoluzione Problemi
Extra
end

I commenti degli utenti su

Gemini Rue

 

il nostro voto
88
il vostro voto (6 votanti)
76
11 Dicembre 2016

Una bella avventura grafica dotata di un trama coinvolgente e ricca di colpi di scena, una recitazione ben fatta e condita da un ottimo doppiaggio in inglese (con sottotitoli e scritte in italiano che a volte hanno qualche lieve sbavatura), un altrettanto ottimo comparto audio ed una grafica stile retrò in bassa risoluzione (320X200) ma comunque ben fatta e con molte animazioni.
La vicenda ha luogo in un ipotetico futuro nel quale l'uomo è riuscito a colonizzare altri pianeti. Saremo chiamati a vestire i panni di un investigatore che si è ribellato ad un potente gruppo di criminali e di un prigioniero di un misterioso centro di detenzione al quale è stata cancellata la memoria. Inutile dirlo, le storie dei due ad un certo punto si incroceranno fino a far emergere una sconvolgente realtà.
Gli enigmi sono per la quasi totalità basati sull'utilizzo di oggetti raccolti e ci sono alcune sezioni arcade in cui dovremo uccidere i nemici attraverso delle sparatorie.
Difetti: locazioni un pò scarse, risposte dei comandi durante i combattimenti a volte tardive e un finale un pò aperto che forse avrebbe potuto essere maggiormente approfondito, ma che comunque non è privo di un messaggio giusto e profondo.
In definitiva, si tratta di un'ottima avventura grafica, che fa ripensare ai bei tempi andati di "Beneath A Steel Sky" e "Flashback", forse aggiungendo anche un qualcosa in pi√Ļ.


Voto: 88/100

Commento di Marc C

05 Gennaio 2015

Bellissima la trama ed è questa la motivazione per cui dò 70, ma i controlli e la gestione dei personaggi sono veramente molto fastidiosi.
Locations tutte uguali da percorrere all'infinito senza una mappa.
Senza questi difetti snervanti,poteva essere una bella AG.


Voto: 70/100

Commento di gaguykaos

25 Giugno 2012

Una delle migliori avventure grafiche degli ultimi anni. Un must per gli appassionati del genere e per i nostalgici di grafica e interazioni old style.
Trama curata e coinvolgente.
Musiche rare ma ben realizzate e d'atmosfera (che citano in continuazione Blade Runner).


Voto: 95/100

Commento di Lorenzo Gasperoni

13 Novembre 2011

Gemini Rue è un gioco controverso: un indie game sviluppato da pochissime persone, ma abbastanza ben riuscito da attrarre su di sè l'attenzione delle masse, destino che in tempi recenti è successo anche a Machinarium.

In questi casi non è facile avere le giuste aspettative, perchè inevitabilmente ci sarà chi sarà molto indulgente nel giudicare il gioco considerando i suoi natali, e chi invece, illuso da certe recensioni entusiastiche, rimarrà deluso dai limiti del prodotto.

Fatta questa premessa, io ho deciso di giudicare Gemini Rue per quello che è: un indie game sviluppato da pochissime persone, ma abbastanza ben riuscito da diventare un prodotto commerciale venduto al prezzo originale di 15 euro.

Il primo grande merito di Gemini Rue sta nel setting: citazionismo a palate e poca originalità, ma questo gioco ha tirato fuori il genere cyberpunk dalla cripta e l'ha sbattuto sul mercato condendolo con marcatissimi e ben riusciti elementi noir. Aspettatevi quindi tutti i clichè dei due generi: investigatori privati, traffico di droga, potenti organizzazioni mafiose, mondi corrotti, temi quali redenzione, rimpianto, natura e valore della vita umana, libero arbitrio... All'appello mancano solo cyborg e femme fatale.

I due protagonisti (da un lato un poliziotto ex-malavitoso che cerca il fratello e dall'altro un paziente di un centro di detenzione cui hanno appena artificialmente cancellato la memoria portandogli via la propria identità a causa dei suoi ripetuti tentativi di fuga) si muovono in un mondo coerente e sufficientemente dettagliato, lungo una storia solida che riesce ad appassionare in modo incredibilmente costante per tutte le 8-10 ore di gioco.

Buoni i personaggi, buoni i dialoghi, tanto mordente e un'atmosfera efficace, rafforzata dall'ottimo sound design e da uno stile grafico retrò e costruito su colori freddi e ambienti malinconici (una città in cui piove di continuo) o alienanti (una freddissima struttura di detenzione). I colpi di scena sono ben dosati e vi è un bel crescendo che vi terrà incollati allo schermo per vedere il finale, che per fortuna non è nulla di particolarmente frettoloso o inconcludente.

Il prezzo da pagare per tutto ciò è una trama che non prova a proporre nulla di nuovo, e si limita ad omaggiare il genere; purtroppo la costruzione della storia è talvolta minata da alcune ingenuità che si possono perdonare solo per via della produzione indipendente e del livello attuale della concorrenza, nel senso che comunque in diversi giochi commerciali e ben accolti c'è di molto peggio in termini di sceneggiature scricchiolanti.

Dove Gemini Rue uscirebbe con le ossa rotte, se non fosse "un indie game sviluppato da pochissime persone", √® il gameplay: puzzle poco originali e poco articolati, raramente intelligenti, difficolt√† bassa, sequenze d'azione pi√Ļ noiose che adrenaliniche, pixel hunting quanto basta e in generale un ritmo di conduzione terribilmente meccanico; anche azioni semplici come aprire una porta, superare un ostacolo o spostare una cassa richiedono decisamente troppe interazioni, il che rallenta il ritmo di gioco e aumenta artificialmente la durata in modo un po' antipatico.

Siccome però Gemini Rue è "un indie game sviluppato da pochissime persone" si può chiudere un occhio e affermare che offre un gameplay tutto sommato onesto: si procede abbastanza speditamente, gli enigmi sono abbastanza contestuali (l'investigatore indaga, il prigioniero cerca di fuggire), alcune sequenze sono carine (dialoghi a scelta multipla che definiscono l'esito di una sequenza, database digitali su cui cercare informazioni su luoghi e persone...) e non si sta mai troppo tempo con le mani in mano.

A volte si sente la mancanza di un po' di coraggio in pi√Ļ, come ad esempio nelle sequenze in tempo reale (presenti ad inizio gioco e poi misteriosamente eliminate) e altre volte si avverte un po' di frustrazione, soprattutto per certe morti improvvise non sempre adeguatamente supportate da un autosalvataggio... Mentre un'altra cosa che pesa √® senza dubbio la ripetitivit√† di situazioni e locazioni: si pu√≤ davvero dire che la maggior parte siano contenute nella demo.

Nel complesso, volendo contestualizzare pregi e difetti alla natura del titolo, ritengo che Gemini Rue abbia molti meriti e che possa offrire un intrattenimento pi√Ļ che discreto soprattutto ai fan del noir e della fantascienza distopica. Un gioco fatto con passione che racconta una storia scritta con passione ambientata in un mondo disegnato con passione... Tre cose che spesso mancano nell'attuale mercato delle avventure.


Voto: 78/100

Commento di Overmann

25 Ottobre 2011

Con questo Gemini Rue ero partito con le migliori intenzioni e le pi√Ļ buone speranze. La demo mi aveva stregato e appena finita ero gi√† li pronto a immeginarmi come il gameplay si sarebbe evoluto in maniera non lineare, quali altre ambientazioni avveneristiche, distopice e dal sapore retr√≤ mi sarei trovato davanti. Ho comprato subito il gioco, ma appena superata la parte dove la demo si fermava gi√† scorgevo alcune piccole magagne. Le amibentazioni sono sempre le stesse. Seme quello, c'√® un riciclo pazzesco di tutto. Non solo nella ambientazioni e nei super anonimi sprite dei vari personaggi ma anche a livello di enigmi. In diversi momenti mi √® capitato di affrontare lo stesso enigma ripetuto pi√† volte con una virgola di differenza. Anche la grafica a volerla guardare bene, si nota che √® davvero poco curata. Andatevi a rivedere una qualsiasi avventura della prima parte degli anni 90, pure a basse risoluzioni ci sono lavori molto pi√Ļ curati e fatti meglio. Si nota molto bene che il lavoro √® stato fatto in maniera molto superficiale e un po' sbrigativa, senza tanta cura perch√® "tanto √® un'avventura in bassa risoluzione e dobbiamo fare l'effetto nostalgia". Anche i combattimenti con la pistola sono molto approssimativi e davvero poco necessari. Gi√† non sentivo il bisogno dei brutti combattimenti in Indiana Jones e l'ultima crociata perch√® qui mi devo trovare una loro ancora pi√Ļ brutta scimmiottatura? Davvero ci sono state tantissime cose che mi hanno deluso in questo Gemini Rue, dal punto di vista tecnico e non solo. L'unica cosa che spinge ad andare avanti √® la trama, che credo sia l'unica cosa davvero curata ed efficace. Per tutto il resto pollice verso.


Voto: 55/100

Commento di SogeKing

25 Settembre 2011

Gemini Rue √® un gioco poco pi√Ļ che amatoriale ma divertente, ben realizzato (soprattutto se si considerano gli evidenti limiti tecnici) e che riprende l'esempio di alcuni grandi avventure grafiche del passato,sia nella grafica pixellata che nel gameplay. I due protagonisti Azrael Odin e Delta Six sono affascinanti (e presentati in un modo particolare),il doppiaggio dei dialoghi √® curato, mentre il sonoro √® essenziale ma efficace. In poche parole pu√≤ essere considerato pura manna dal cielo per gli appassionati retrogamer ma anche per i curiosi dell'archeologia videoludica. Per√≤ per gustarlo al meglio √® fondamentale tener conto che questo √® il gioiellino di una produzione indipendente, quindi il voto premia anche lo sforzo, l'intraprendenza e la grande passione dei ragazzi della Wadjet Eye Games. Tuttavia bisogna obiettivamente ammettere che non solo alcune ambientazioni risultano spoglie ed eccessivamente abusate ma in generale alcuni dettagli grafici sono mediocri (anche per un gioco che si rifa agli anni 90), inoltre la trama seppure risulti interessante e sviluppata egregiamente, ricalca un po' troppo pedissequamente gli archetipi della cultura cyberpunk (futuro distopico, astronavi, presenza di organizzazioni come quella dei Boryokudan che sfruttano la guerra e la droga per mantenere il controllo totale sulla societ√†) e manca di un pizzico di coraggio ed autorialit√†. In conclusione il progetto "Gemini Rue" mi sembra vada poco oltre un mero effetto "nostalgia", pur risultando complessivamente abbastanza gradevole.


Voto: 70/100

Commento di LargoLagrande

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Wadjet Eye Games
Publisher: Wadjet Eye Games
Distributore: Zodiac
Data Rilascio: 27/04/2013
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Fantascienza-Noir
Grafica: 2D
Visuale: Terza Persona
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
Supporto: CD o Online Download
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Giocalo su ZODIAC
Gemini+Rue Gemini Rue

9.99€

Banner Pubblicitario