Adventure's Planet
Giovedì, 25 Febbraio 2021 11:58
Benvenuto ospite

I commenti degli utenti su

Discworld Noir

 

il nostro voto
90
il vostro voto (13 votanti)
86
03 Novembre 2020

Dopo oltre 20 anni sono riuscito a giocare Discworld Noir del quale spesso avevo sentito parlare, non è stato facile reperire una copia italiana ed installarla su W10 ma alla fine tutto è filato liscio.
Nonostante l’età, sono rimasto impressionato da questo titolo: per me un capolavoro assoluto sotto numerosi aspetti, a cominciare dalla grafica che ti proietta in un’atmosfera dannatamente noir, esaltata da favolose musiche jazz/blues e da una storia che ti prende fin dalle prime scene. Storia che sembra un mix tra Chandler e Lovecraft, con una spruzzata abbondante di Frank Miller, e che invece nasce dai romanzi dello scrittore inglese Terry Pratchett, cadenzata da corposi dialoghi pregni di un sarcasmo feroce e memorabile. I personaggi (tanti, come le locations) non sono da meno, caratterizzati alla grande con menzione speciale al nostro Lewton: il perfetto detective noir, tormentato da sé stesso quanto dai casi che gli si presentano.
Anche il gameplay risulta originale, prevede la consueta iterazione con, e tra, personaggi, oggetti ed hotspot ma la espande con con un quarto elemento, il notepad, e addirittura un quinto (idea magistrale) dalla seconda metà del gioco in poi. L’avventura si snoda fondamentalmente sulle indagini, gli argomenti sono vasti e scorrono sulla trama di suo già assai intricata (a volte disorientante a dire il vero). Ne derivano ripetuti ed ampi dialoghi che non sono mai noiosi o banali, ma bisogna davvero parlare di tutto con tutti per progredire nel gioco (che sembra meno sequenziale di quello che in realtà è, grazie ad una certa libertà di movimento).
Gli enigmi di stampo classico, imperniati sull’utilizzo degli oggetti con gli hotspot più la notevole aggiunta del notepad, sono meno presenti rispetto alla media delle AG ma generalmente buoni, un paio ottimi e almeno un altro paio, nota dolente, decisamente non intuitivi, quasi “scorretti”. DN nonostante la lunghezza non sembra un’avventura estremamente difficile, eppure, paradossalmente, ho dovuto far ricorso alla soluzione in più di un’occasione e ciò rappresenta una rarità assoluta per quanto mi riguarda. A differenza dei due o tre casi in cui capitolai di fronte ad altre grandissime AG, consultando una sola volta la soluzione per superare l’empasse fatale, qui dopo non mi sono inchinato sussurrando “chapeau” agli autori, bensì sono rimasto perplesso perché reputo certi enigmi male implementati, con l’attenuante della traduzione linguistica che forse incide. Ma voglio considerarli, insieme a qualche bug nell’interfaccia, dei peccati minori se penso che mai per un momento ho avuto la tentazione di mollarlo, resta un gioco che mi ha davvero appassionato e che senza difetti avrebbe potuto ambire al mio podio personale, degno avversario, per citarne uno, dell’immenso Grim Fandango.
Tutti gli avventurieri dovrebbero giocarlo, obbligatoriamente se si ama il genere noir.


Voto: 92/100

Commento di marus

06 Ottobre 2018


Voto: 85/100

Commento di joaoliesi

07 Febbraio 2013

Il genere "noir" incontra l'ironia tipica delle AG in terza persona anni '90. Geniale e (che io sappia) unica la trovata che caratterizza la seconda parte del gioco, ma non voglio dire altro per non spoilerare...


Voto: 98/100

Commento di vrummel

25 Novembre 2012

Atmosfera impareggiabile.
Si sente la mancanza di veri enigmi ma la difficoltà è comunque a buoni livelli.


Voto: 79/100

Commento di prof.donhoffman

17 Gennaio 2011

Beh che dire di Discworld Noir, un titolo d'investigazione noir che non tralascia l'humor, con la verve e l'umorismo avvolte satirico dei romanzi di Terry Pratchett nel sangue.

Lewton poi è semplicemente fantastico.

Che dire, 90/100.


Voto: 90/100

Commento di Sermor

09 Novembre 2010

Signori miei questo non è un gioco, ma un vero e proprio capolavoro, considerando anche il fatto che risale al '99 !!
Tutti i personaggi( e ce ne sono una 50ina) hanno una propria storia e particolarità, sono precisi nei movimenti, nei particolari e persino la voce è perfetta. Gli enigmi sono ben distribuiti, i dialoghi si presentano sempre divertenti e pungenti.
L'ambientazione è tipica di un noir, una città dove piove sempre, l'ombra, il nero prevalgono su qualsiasi altra tonalità, ma cio' non toglie spettacolarità o bellezza alle varie locations che, anzi, sono davvero ben realizzate, curate nei particolari.
La trama è davvero geniale, ricca di colpi di scena, anzi ricchissima di colpi di scena e sono sicuro non vi dispiacerà, condita da quel tocco di ironia e leggerezza che non la andranno ad appesantire.
La colonna sonora è eccezionale, da sola vale il prezzo del gioco.
Adesso passiamo alla nota negativa ( che segnalo per dovere di correttezza, ma che, sinceramente, non incidoe minimamente sul gioco - almeno imho): non è gioco per chi ha poca pazienza !!! Riuscirete ad avanzare nel gioco, sbloccando personaggi e locations, solo con i dialoghi (essendo un gioco investigativo, per l'appunto). Questo vi porterà a volte a girare senza sapere con esattezza cosa fare, ma cio' è dovuto al fatto che non avete fatto le domande giuste e sbloccato, quindi, altri indizzi.
In sintesi: è un noir investigativo suoi generis: le locations hanno tutte i caratteri del noir, ma trama, personaggi e dialoghi, nonchè musiche, lo alleggeriscono tantissimo....non vi saranno mai punti in cui avrete la sensazione di ansia/paura. VOTO 99


Voto: 99/100

Commento di ilmio81

19 Dicembre 2009

Ho avuto molta difficoltà a portare a termine questo gioc, la storia è molto accattivanete, ma spesso si dilunga e aggroviglia troppo, rendendo complesso la fruibilità del gioco stesso.
Gli enigmi spesso risultano complicati e confusi, vi ritrovere a girare per ore senza capire bene cosa fare e a chi chiedere, questo anche a causa di un interfaccia dei dialoghi non proprio precisa e chiara.
Gioco che consiglio agli amanti dei gialli e del fantasy.


Voto: 65/100

Commento di Baku

15 Marzo 2009

Ho amato questo gioco proprio per le caratteristiche che alcuni non hanno apprezzato: dialoghi lunghi e spiritosi, pochi enigmi basati sull'inventario!
Quasi tutti i personaggi sono ben caratterizzati proprio grazie all'abbondanza di dialoghi. La parodia sia ti topoi letterari che videoludici rende l'avventura uno spasso!


Voto: 98/100

Commento di Lestat

17 Settembre 2008


Voto: 96/100

Commento di Farquad

16 Settembre 2007

Il gioco imperniato solo da dialoghi, spesso persino piuttosto lunghi, a volte risulta anche un po’ noioso, devo dire che sino a quando non ho capito il meccanismo sono rimasta bloccata in alcuni punti, per cui tutto ruota sui dialoghi, se non hai esaurito gli stessi non apri altri locazioni. La grafica è molto bella , per quanto riguarda gli enigmi, sebbene logici e intuitivi, richiedono una buona perspicacia, Un altro aspetto piacevole è la possibilità di salvare quante volte si vuole. Il protagonista con le sue indagini deve scoprire l’assassino, una trama avvincente e piena di colpi di scena.
Una AG diversa , ma che vale la pena giocare.


Voto: 80/100

Commento di Nonna Marisa

11 Febbraio 2007

Allora...ce ne sarebbe da dire su discworld noir, ma mi limiterò solo a quello che mi è, o non è, piaciuto.
Innanzitutto,c'è da dire che la trama è divertente e ben congegnata, ci sarà molto da indagare! Insinuarsi nel mondo di Ankh-Morpork è intrigante da morire, via via avremo sempre più locazioni (tantine a dire il vero)da visitare e sono tutte originalissime. La grafica mi è sembrata bella, molto dettagliata e molto...noir. Anche vero che l'atmosfera buia e piovosa del noir, se siete miopi, ogni tanto vi farà imbestialire!
Il personaggio caratterizzato meglio è Lewton(ossia il nostro alter ego): ironico, cinico, disillusionato, ma in fin dei conti onesto e buono. Gli altri personaggi umani mi sono sembrati un po' delle macchiette senza troppo spessore. C'è poi un contorno di troll, golem, nani, mezzi-elfi, gargoyle... e per loro vale la pena!
Veniamo ai dialoghi: benchè spiritosi e, a tratti, esilaranti, sono troppi e immensamente lunghi. E a questo bisogna sommare che se non parlate di tutto(ma proprio di tutto tutto) con tutti resterete bloccati e gli argomenti di conversazione non sono pochi.
Nonostante questo, è un' avventura che merita di essere giocata(...buona fortuna per l'installazione...) in quanto originale, divertente e appassionante.


Voto: 85/100

Commento di chiara

08 Gennaio 2007

Gioco a mio avviso sopravvalutato di parecchio e non mi meraviglio che abbia chiuso chi abbia fatto tale gioco onestamente!
Tanto per cominciare come già avvenuto per la serie Monkey Island anche qui il titolo porta solo il nome e gli ambienti della saga Discworld,ma non ha nulla a che vedere con i precedenti capitoli!
Come storia puo anche essere interessante,ricco di colpi di scena e con la solita donna misteriosa dei noir,quindi la storia tiene!
La grafica non entuiasma più di tanto anche perchè sarà un noir ma la si poteva far meglio,ma non è questo che svaluta il gioco,quello che lo svaluta sono gli enigmi,praticamente quasi tutti parlati...raccoglierete pochissimi ogetti durante tutto il gioco,per di più la gran parte degli enigmi dove bisogna usare gli oggetti saranno risolti spesso sempre con lo stesso oggetto(che non vi dico qual'è per ovvi motivi)e questo delude veramente tanto e leva molto fascino per essere un AG!
La cosa davvero noiosa è che dovrete per forza parlare di tutto con tutti altrimenti rimmarrete bloccati,noiosa appunto perchè che il grosso del gioco è tutto qui,i dialgohi e niente più!
Alza un pochino il punteggio quando acquisterete un potere che vi darà maggiori caratteristiche investigative al gioco...ma anche qui si poteva far meglio al livello grafico,spesso non si capisce granchè con i colori da osservare e annusare!
Una nota positiva viene data alla colonna sonora che è ben fatta e ancora ad esso mi fa ricordare i motivetti!
In conclusione comunque un gioco mediocre assolutamente non degno della divertente saga Discworld!
Sconsigliato,solo se non avete di meglio da fare e amate i noir!


Voto: 55/100

Commento di AG_dipendente

12 Ottobre 2006

in effetti straordinaria avventura ! da giocare! l ho comprata insieme agli amici per caso ma si è rivelata una delle piu' belle davvero! bye


Voto: 92/100

Commento di belacqua

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: Perfect Entertainment
Distributore: Halifax
Data Rilascio: Q4 1999
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Noir
Visuale: Terza Persona
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows 95/98
Processore: 166 Mhz
RAM: 32 MB
Scheda Video: 16 MB
Hard Disk: 450 MB
Supporto: 3 CD
Ricerche
Giochi della stessa saga
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore