Adventure's Planet
Martedì, 12 Dicembre 2017 13:13
Benvenuto ospite

I commenti degli utenti su

15 Days

 

il nostro voto
--
il vostro voto (13 votanti)
64
28 Dicembre 2016

Molto deludente.
Trama grossolana, così come la realizzazione tecnica, le animazioni, le musiche scialbe e tutto il resto. La noia sopraggiunge presto anche se bisogna dire che ho cercato di completarlo anche solo per capire come andava a finire e per chiarire alcuni elementi della storia volutamente lasciati in sospeso.

Troppi dialoghi, alcuni interessanti ma comunque troppi.

Per non parlare dei bug! Per guardare il finale ho dovuto consultare una guida su Youtube dato che si verificava un crash costante (così come in una delle tante noiosissime ricerche su web nel gioco stesso).

Enigmi di scarsa fattura di cui un paio veramente brutti e frustranti (galleria delle catacombe e disattivazione laser).

Che dire? Un mezzo disastro, se non fosse per un paio di enigmi azzeccati (ad esempio quello del telaio ribattuto dell'auto), di un paio di musiche (stupenda quella all'entrata del pub) e di un paio di locations (la stanza di Mike).

Una delle più insignificanti avventure grafiche a cui abbia giocato ultimamente.

P.s. Qualcuno ha notato che, a proposito della targa del furgone, a volte come per magia, i numeri cambiavano? Pessimo!


Voto: 48/100

Commento di Renegade

11 Dicembre 2013


Voto: 70/100

Commento di roxhanne

06 Luglio 2013

Un gioco con una trama per me non solidissima, mi è piaciuto per grafica e quel poco di trama, ma il gameplay non mi ha soddisfatto per niente. Questa volta non ho nulla da dire tranne che gli do' un bel 6, promosso.


Voto: 60/100

Commento di Ale386

13 Agosto 2012

Finito alle 00:30 di ieri.
Gran bel gioco. Certo, come Overclocked non può avere le pretese di competere con quel capolavoro che è The Moment OF Silcence, ma quello che c'è è fatto bene.
Trama bella e abbastanza originale (dico abbastanza), colpi di scena ben riusciti, gran bella atomosfera, condita da buona grafica 2D/3D e ottimo audio.
I difetti riguardano la gestione del volume del parlato (cosa peraltro molto comune purtroppo nei giochi), la longevità non certo ai massimi livelli, alcuni crash di sistema che riportano al desktop e una scarsa libertà di azione. Le locazioni non sono moltissime e probabilmente avrebbero reso ancora di più con una grafica interamente 2D, come quelle di The Moment Of Silence.
Gli enigmi sono abbastanza facili; i più difficili sono quelli in cui bisogna usare il PC di Mike per crackare i sistemi informatici, ma possono essere saltati allo scadere di un timer preimpostato.
La caratterizzazione dei personaggi è buona.
Purtroppo il finale è lasciato un pò in sospeso, a meno che non sia in cantiere un bel seguito.
Lo giudico più o meno agli stessi livelli di Overclocked, forse un filino inferiore.


Voto: 82/100

Commento di Marc C

07 Marzo 2012

Ieri sera con mio fratello ho finito 15 DAys. Beh come ho detto sul forum il gioco ha una bella trama, originale, ha una grafica e ambientazioni molto belle, personaggi ben delineati e scorre come un film. E' vero ci sono molti dialoghi da seguire,gli enigmi per lo piu' sono facili e ce ne sono pochi, avrebbeero potuto inserire molte piu' situazioni di gioco e magari rendere il tutto piu' longevo, ma tutto sommato rimane un gioco da giocare assolutamente, senza pretendere che abbia di piu' ed io comunque lo consiglio a chi si vuol godere un film e il mio voto, nonostante le pecche sarà comunque alto perche' mi e' piaciuto moltissimo.


Voto: 90/100

Commento di avventuriero

11 Agosto 2011

Il gioco sarebbe molto bello, ci fosse stato un gioco! E' tutto confezionato benissimo, la grafica è davvero pregevole, i personaggi bene o male sono ben delineati, anche i dialoghi e la storia sono piuttosto originali e non sono totalmente illogici come spesso accade... ma non esistono enigmi, giochi da risolvere, niente di niente! E' come se avessero creato tutto il contorno per poi inserire all'interno l'avventura e i giochi e avessero lasciato il lavoro incompiuto così com'è! E ci sarebbero state moltissime occasioni durante lo svolgimento per poter inserire qualche gioco in più, anche non troppo difficile e frustrante e invece saltano a piè pari la questione e vanno oltre con i dialoghi.
Non lo consiglio, a meno che proprio non abbiate voglia di stare davanti al pc a far niente se non a guardare lo svolgersi degli avvenimenti. Il voto non sarà bassissimo perchè comunque il resto è fatto bene e merita. Peccato!


Voto: 60/100

Commento di pinkuzza

22 Febbraio 2011

ragazzi gioco orrendo o meglio grafica stupenda ma senza una bella trama enigmi quasi assenti dialoghi pesantissimi

grafica=8
ambientazioni=7
dialoghi=3
enigmi=3
storia=5
personaggi=5

tutto fumo niente arrosto


Voto: 20/100

Commento di marcos86

16 Febbraio 2011

Poche parole: 1) il gioco sarebbe in grado di portarlo a termine in pochi minuti anche un individuo con gravissimi disturbi psico-fisici; 2) il massimo livello di difficoltà consiste nel riuscire a trovare la freccia direzionale senza incappare nelle barre di salvataggio/caricamento o in quella degli oggetti; 3) i dialoghi, messi insieme, andrebbero a formare un romanzo voluminoso alla Dan Brown o alla Umberto Eco, ma con una trama alla Barbara D'Urso; 4) ambientazioni ben fatte, ricche di particolari...ma inutili al fine del gioco stesso.
Per concludere, con mio sommo rammarico e sdegno, tale prodotto nato dalle menti geniali della House of Tales, finisce per far rimpiangere altri capolavori studiati e dati alla luce su qualche tazza di ceramica bianca ubicata da qualche parte in Europa, come la pietra miliare delle avventure grafiche: POST MORTEM, ovvero, le avventure del detective Brighella Mc Pherson o come si chiamava quell'occhialuto minchione.
VOTO 0 per la giocabilità; VOTO 20 per la grafica.


Voto: 20/100

Commento di dafko

12 Febbraio 2011

stanotte ho completato 15 days.... devo fare i complimenti per la trama, finalmente qualcosa di nuovo rispetto al solito manoscritto ritrovato o la solita lettera anonima che ti fa partire alla ricerca del graal, dei templari e giù di lì; buona anche l'idea di poter usare più personaggi diversi, ognuno con un proprio carattere, una propria personalità.
Le note negative ? Bhè è un gioco che si finisce in 6/7 ore, l'ho iniziato alle 23:35, l'ho finito alle 5:30 del mattino. Gli enigmi sono praticamente assenti ed è più il tempo perso a far trascorrere dialoghi interminabili o a compiere azioni prive di difficoltà( ti trovi nel salotto e devi salire sopra in camera a prendere un telecomando che si trova in bella vista sul tavolino e poi riscendere col telecomando) che quello dedicato all' azione o alla risoluzione di enigmi, raccolta informazioni, combinazione di oggetti... Inoltre conviene salvare spesso la partita perchè il gioco crasha spesso.
Mio voto: 60


Voto: 60/100

Commento di ilmio81

19 Gennaio 2011

Avventura piacevole ma avolte un pò noiosa. Molti bug e enigmi facilissimi.


Voto: 70/100

Commento di Bistek

12 Dicembre 2010

Appena finito di giocare. Se ne e' parlato molto di questo gioco e non appena e' apparso sugli scaffali del negozio non ho esitato un attimo nell'acquistarlo. Mi e' piaciuto molto, storia appassionante e avvincente con i tre protagonisti ben disegnati ed ideati. Ottime le ambientazioni ed i dialoghi interessanti. La protagonista formidabile in tutti i suoi aspetti. Per i miei gusti pero' gli enigmi sono un po' troppo facili, avrei fatto qualcosa in piu' per rendere la storia piu' complicata e longeva. Comunque un ottimo acquisto


Voto: 95/100

Commento di uomofotog

12 Dicembre 2010

Il gioco parte bene, animazione in stile filmico, trama che si prospetta interessante (tre attivisti con sede a Londra e specializzati nel furto di opere d'arte coinvolti in un thriller politico internazionale),personaggi un pochino stereotipati (la figlia del riccone che fa la ribelle, il computer freak grassoccio e petulante, il quarantenne divorziato e senza una lira) ma con il passare dei minuti ti accorgi che sono discretamente caratterizzati. Molto bella la musica di sottofondo , meno gli effetti sonori. L'interazione da parte del giocatore è scandalosamente limitata, le uniche cose da fare sono raccogliere oggetti, osservarli, ascoltare noiose e lunghe descrizioni, dialoghi infiniti.Gli enigmi quasi non esistono se non qualcuno che ho risolto dopo qualche tentativo spingendo bottoni a caso.Insomma il giocatore diventa più che altro uno spettatore di un film interattivo (neanche poi tanto) relegato a compiti elementari (alcuni addirittura inutili) che porteranno all'animazione successiva o all'ambientazione seguente o ai tanti, troppi dialoghi, lunghi e snervanti. Questa avventura è poco coinvolgente ed è un peccato perchè la trama di fondo rimane bella fino alla fine (nonostante qualche ombra) ma è difficile seguirla in queste condizioni e senza sbadigliare continuamente. Dispiace dare un giudizio negativo perchè di lavoro alle spalle ce n'è ma le buone intenzioni iniziali sono sconvolte clamorosamente da alcuni difetti tecnici e delle scelte ingrate da parte dei realizzatori proprio nel gameplay. Davvero un peccato, la House of Tales si conferma una casa produttrice con le idee chiare e tanta voglia di realizzare prodotti di livello superiore alla media, ma credo che con questo gioco abbiano fatto decisamente un inaspettato capitombolo all'indietro rispetto ai precedenti giochi (soprattutto Moment of Silence, di tutt'altra caratura, ma anche Overclocked).Insomma 15 days: ovvero come gettare un bella idea alle ortiche. Grandissime potenzialità ma risultato finale soporifero.


Voto: 65/100

Commento di LargoLagrande

20 Novembre 2010

15 Days è un'avventura di qualità sotto ogni aspetto.
Probabilmente grazie all'esperienza maturata da House of Tales tutti i difetti tipici delle avventure passate (The moment of silence soprattutto) sono stati eliminati.
Ma soprattutto la tanta qualità che esprime il gioco viene affiancata da una storia originale e coinvolgente. Finalmente qualcosa di nuovo e ben realizzato!
Gli enigmi sono vari e ben bilanciati per quanto riguarda la difficoltà, quindi è scongiurato il pericolo di trovarsi davanti un'avventura frustante o, viceversa, banale.
Peccato per alcuni problemi tecnici che portano il gioco a crashare in alcune circostanze, ma è l'unico -per altro poco presente- difetto di un'avventura veramente di qualità.


Voto: 90/100

Commento di ShadyAB

 

Info Requisiti
Generale
Sviluppatore: House Of Tales
Publisher: Adventure Productions
Distributore: Blue Label Entertainment
Data Rilascio: 04/11/2010
Piattaforma: PC
Caratteristiche
Genere: Avventura/Thriller
Grafica: 2.5D
Visuale: Terza Persona
Controllo: Mouse
Doppiaggio: Inglese
Sottotitoli: Italiano
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Requisiti minimi
OS: Windows XP/Vista/7
Processore: Pentium 4 2.2GHz
RAM: 512 MB
Scheda Video: 128 MB con supporto Shader Model 2.0
Hard Disk: 4 GB
Supporto: 1 DVD
Ricerche
Sito internet
Giochi dello stesso genere
Giochi dello stesso sviluppatore
Giocalo su ZODIAC
15+Days 15 Days

9.99€

Banner Pubblicitario