Login with a social network:

Syberia 3

Il mondo delle Avventure Grafiche, dalle origini sino ai giorni nostri.

Moderatori: Simo the best, Adrian, Gnupick

Re: Syberia 3

Messaggioda Simo the best il sabato 1 agosto 2015, 10:29

L'attesa è snervante per il ritorno del 3° capitolo di Syberia, la creatura (probabilmente) più riuscita e amata di B. Sokal e di cui Microids sta centellinando informazioni ed immagini (vedremo se questa scelta si rivelerà alla fine vincente). Nel frattempo, eccovi tre nuovi screenshot che mettono in mostra il nuovo motore grafico, che ne pensate? Buona visione e stay tuned!
SIMO THE BEST,
CACCIATRICE DI NEWS E NUOVE AVVENTURE

Immagine
Simo the best
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 6165
Iscritto il: domenica 25 aprile 2004, 9:47
Località: Venezia

Re: Syberia 3

Messaggioda no.one il sabato 1 agosto 2015, 11:01

Simo the best ha scritto:L'attesa è snervante per il ritorno del 3° capitolo di Syberia...
no
doveva finire col primo episodio, con quel finale spettacolare e tremendamente toccante (e solo apparentemente aperto)
fare seguiti mi sembra un'operazione solo "alimentare" per raschiare il fondo del barile, il bieco sfruttamento di un'opera nata in un raro stato di grazia
già il secondo, malgrado qualche momento molto "astuto" (e strappacore), non mi è sembrato neanche l'ombra dell'originale, per un terzo episodio degno dovrebbe avverarsi un improbabile miracolo
per me: Htpe = 0 (però sarò felice di essere smentito)
no.one
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 355
Iscritto il: domenica 20 aprile 2014, 20:41

Re: Syberia 3

Messaggioda locutus il sabato 1 agosto 2015, 11:32

no.one ha scritto:
Simo the best ha scritto:L'attesa è snervante per il ritorno del 3° capitolo di Syberia...
no
doveva finire col primo episodio, con quel finale spettacolare e tremendamente toccante (e solo apparentemente aperto)
fare seguiti mi sembra un'operazione solo "alimentare" per raschiare il fondo del barile, il bieco sfruttamento di un'opera nata in un raro stato di grazia
già il secondo, malgrado qualche momento molto "astuto" (e strappacore), non mi è sembrato neanche l'ombra dell'originale, per un terzo episodio degno dovrebbe avverarsi un improbabile miracolo
per me: Htpe = 0 (però sarò felice di essere smentito)


Quoto tutto: pensavo di essere il solo a ritenere che, nonostante il finale aperto, il primo Syberia fosse assolutamente un'opera completa in sé stessa, che non necessitava di un seguito (se non proprio a livello strettamente narrativo... ma è come dire che Omero avrebbe dovuto scrivere ancora di Ulisse dopo il ritorno a casa... va bene, non sappiamo "ufficialmente" cos'abbia fatto della sua vita dopo, ma non è importante nell'economia dell'opera).

Sokal ha gioco facile perché Kate Walker è un personaggio che ti entra nel cuore, quindi è normale che ti venga naturalmente voglia di continuare l'avventura, però a questo punto io abbandonerei Yukol, mammuth, automi e cercherei di inserirla in un altro contesto, perché quel filone mi sembra sia stato ormai sviscerato oltre ogni possibile utilità :|
Ultima modifica di locutus il sabato 1 agosto 2015, 22:22, modificato 1 volta in totale.
Immagine
locutus
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2969
Iscritto il: sabato 8 settembre 2007, 19:59
Località: Palermo

Re: Syberia 3

Messaggioda MCCOY il sabato 1 agosto 2015, 18:13

Ragazzi ! Ma dove è finita Kate? Al polo nord, dietro l'uscio della bottega di Babbo Natale ?!
Gli screenshots non mi danno una buona impressione... :?
"Emile Chaillon? C'est l'heure"
Immagine
MCCOY
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 629
Iscritto il: lunedì 2 agosto 2010, 23:38

Re: Syberia 3

Messaggioda manny il domenica 2 agosto 2015, 9:57

MCCOY ha scritto:Ragazzi ! Ma dove è finita Kate? Al polo nord, dietro l'uscio della bottega di Babbo Natale ?!
Gli screenshots non mi danno una buona impressione... :?

:lol: anche a me lasciano un po' perplesso. comunque aspettiamo qualche immagine in più.
la scelta del 3d è certamente discutibile, specie perché a mio avviso non viene più sfruttata la qualità del sokal disegnatore e dei suoi bellissimi fondali. in più continuo a notare una forte somiglianza della grafica con quella di dreamfall.
This is where it ends. - Victor Neff, The Dream Machine Chapter 5
manny
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2207
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: Syberia 3

Messaggioda Oscar_ModelloXZ2000 il domenica 2 agosto 2015, 12:39

[smilie=saluta.gif] Salve a tutti! Sono nuovo in questo forum. Ho cominciato a seguire la discussione da ieri, dall'inizio alla fine e mi sono iscritto appositamente per parteciparvi [smilie=consulto.gif] (ovviamente non mancherò di guardare meglio il sito stesso!) ;) Ah, non conosco molto dei forum, (so qualcosina), quindi fatemi sapere nel caso commettessi errori.
Bene, volevo iniziare parlando dei primi due Syberia, che definisco due capolavori, due videogiochi, due opere d'arte. Syberia... Syberia... un videogioco magico, da cui si può imparare molto.

Bene, procediamo nell'analisi di gioco. La storia è fantastica, così come i personaggi, le azioni, i movimenti di Kate, sono perfette (eppure mi domando come in una giacchetta gli entrino circa 50 documenti e 20 oggetti [smilie=dubbioso2.gif] :lol:) e il perfetto doppiaggio italiano (vi conviene doppiarlo Syberia 3!). Davvero, il doppiaggio italiano non ha paragone con gli altri. Ho ascoltato Oscar in polacco... ma non si può sentire (senza offesa, ovviamnete). E poi? La musica, gli effetti sonori.... I temi di Valadiléne, Barrockstadt, verso Komkolzgrad, Komkolzgrad, Aralbad, il finale.... sono temi FA-VO-LO-SI! E ottima la decisione di aggiungere la canzone "Occhi neri" (Очи чёрные), cantata da una vera soprano. Insomma, bellissima. Luoghi e ambientazioni straordinari! Sokal è stato molto bravo nel crearli.
Un avvocato newyorkese, Kate Walker, va in Europa per una trattativa e poi deve percorrere tutta l'Europa dell'Est per trovare Hans e firmare un documento. Il suo stesso viaggio, il viaggio che avrebbe dovuto fare Anna... e poi rimane così affascinata da questo luogo lontano, Syberia... decide di lasciare alle spalle la sua vita e procedere questo viaggio insieme ad Hans... eppure....

Syberia 2: Eppure cosa succede? Siamo nei pressi di Romansbourg, Kate parla con Hans....
Hans: "...Un'erba strana, che cresce nella neve... I mammuth la mangiano continuamente.... Hanno sempre fame...
Kate: "Hans, si deve riposare.... ha la febbre molto alta..."
Hans: "Kate Walker, mi porti a Syberia la prego...."
Kate: "I mammuth, Syberia...Tutte queste cose, Hans, non sono che un sogno, un sogno dell'infanzia!"
Ci sono rimasto un po'... :shock: Kate non torna a casa, segue Hans... però poi ha dei dubbi... la chiama il capo e riattacca.
Kate: "b]Andiamo a Syberia![/b]"
E cinque minuti dopo:
Kate: "Sono contenta di essere qui con lei, nella realizzazione dei suoi sogni" (più o meno dice così)
Un minuto dopo, da Oscar:
Kate: "Lo sa Oscar, a volte mi ripeto che dovrei tornare a New York"
Oscar: "Ha dei rimpianti, Kate Walker?"
Kate: "Non lo so..."
Oscar: "Kate Walker, non credo che lei farà più ritorno a casa. Ormai è troppo tardi"

Kate: "Oscar, non è previsto che un automa come lei si metta a fare della psicologia!"
Si vede che all'inizio di questa seconda avventura Kate ha diversi dubbi.

Comunque... Syberia 2 è un gioco altrettanto bello, non ha la stessa atmosfera del primo, ma mi piace. C'è chi dice "Poteva concludersi con il primo e basta", ovviamente era questo il piano della Microids, perché non prevedeva di farne un sequel... ma per me era necessario, altrimenti perché si chiama "Syberia"? Kate corre verso il treno, si aggrappa e poi sparisce... Syberia quindi c'entra poco o nulla (questo se fosse finito tutto col primo episodio). Allora si pensa: raggiungeranno mai Syberia? E alla fine Kate tornerà a casa?

Chissà cosa si saranno detti Oscar e Hans alla fine di Syberia...
Oscar: "Chi è lei?!"
Hans: "Oscar? Sono io... Hans Voralberg... il tuo creatore"
Oscar: "Voralberg? Hans Voralberg?"
Hans: "Partiamo, Oscar?"
Oscar: "Va bene, Hans Voralberg, ma...Dov'è Kate Walker?"
Hans: "Ha preso l'aereo che va a New York, forse..."
Oscar: "Prenda posto nella carrozza passeggeri"
Kate: "ASPETTATEMI!!!!"

Ok, scusate se mi sono divagato troppo come primo post.... beh, poi aggiungerò altro... Forse fra qualche anno XD

Sono andato off-topic? L'argomento riguardava Syberia 3... Perdonatemi, volevo fare delle riflessioni su i primi due Syberia.
Ultima modifica di Oscar_ModelloXZ2000 il mercoledì 2 agosto 2017, 11:45, modificato 2 volte in totale.
Oscar_ModelloXZ2000
Oscar_ModelloXZ2000
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 94
Iscritto il: domenica 2 agosto 2015, 10:17

Re: Syberia 3

Messaggioda asterix777 il domenica 2 agosto 2015, 15:51

Benvenuto tra noi Oscar_ModelloXZ2000.
Syberia è ormai un caposaldo delle AG e fa piacere che continui ad essere apprezzato.
Ho messo sotto spoiler alcuni passaggi del tuo post, poichè contengono informazioni preferibilmente da non rivelare a chi eventualmente ancora non abbia giocato i 2 titoli.
Aspettiamo altri tuoi interventi, anche negli altri topic, e se ti va puoi presentarti nell'apposita sezione di benvenuto. ;)
Immagine
Immagine
Immagine
"Trattasi di oggetto COMPLETAMENTE inutile!" (Sam)
asterix777
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 9522
Iscritto il: martedì 7 marzo 2006, 16:54
Località: Napoli

Re: Syberia 3

Messaggioda MCCOY il domenica 2 agosto 2015, 16:13

Oscar_ModelloXZ2000 ha scritto:e il capitano Malatesta che per anni credeva che ci fosse un cavaliere aldilà del Muro (ma poi a che serviva realmente quel muro?? Erano i resti del muro di Berlino?? Ok, scherzi a parte...Non me lo ricordo, è tanto che non gioco a Syberia

Ciao e benvenuto. Il tuo commentone non ha bisogno di controbattute, mi limito a rispondere su una tua curiosità. La vicenda del capitano Malatesta è ispirata al "Deserto dei Tartari", romanzo di Dino Buzzati e trasposto in film da Zurlini. ;)
"Emile Chaillon? C'est l'heure"
Immagine
MCCOY
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 629
Iscritto il: lunedì 2 agosto 2010, 23:38

Re: Syberia 3

Messaggioda Oscar_ModelloXZ2000 il domenica 2 agosto 2015, 16:30

asterix777 ha scritto:Benvenuto tra noi Oscar_ModelloXZ2000.
Syberia è ormai un caposaldo delle AG e fa piacere che continui ad essere apprezzato.
Ho messo sotto spoiler alcuni passaggi del tuo post, poichè contengono informazioni preferibilmente da non rivelare a chi eventualmente ancora non abbia giocato i 2 titoli.
Aspettiamo altri tuoi interventi, anche negli altri topic, e se ti va puoi presentarti nell'apposita sezione di benvenuto. ;)

Perfetto, grazie.
Grazie anche a MCCOY e scusate quegli spoiler.
Ultima modifica di Oscar_ModelloXZ2000 il domenica 2 agosto 2015, 16:51, modificato 1 volta in totale.
Oscar_ModelloXZ2000
Oscar_ModelloXZ2000
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 94
Iscritto il: domenica 2 agosto 2015, 10:17

Re: Syberia 3

Messaggioda Oscar_ModelloXZ2000 il domenica 2 agosto 2015, 16:49

manny ha scritto:
MCCOY ha scritto:Ragazzi ! Ma dove è finita Kate? Al polo nord, dietro l'uscio della bottega di Babbo Natale ?!
Gli screenshots non mi danno una buona impressione... :?

:lol: anche a me lasciano un po' perplesso. comunque aspettiamo qualche immagine in più.
Beh, fino al villaggio Yukol sappiamo che Kate ha percorso un viaggio da ovest verso est, dalle Alpi francesi fino ai confini della Siberia, poi non si sa più niente. Procedendo con l'arca verso la Syberia, finiamo nella banchisa dove stanno i pinguini...la Siberia è a Nord del pianeta, i pinguini non stanno al Polo Nord, dubito che siano improvvisamente arrivati in Antartide. Si può dire allora che poi non esiste più la Terra ma un pianeta misterioso....immaginario, il sogno di Hans.
Qui ho letto di un certo Nic Quentin, e un altro ha parlato giustamente di Nic Cantin, quello di Syberia 2. Si citavano anche uccelli bianchi, quelli di Amerzone.... ma era una farsa?
Ma Syberia 3 sarà a Gamescom 2015?
Oscar_ModelloXZ2000
Oscar_ModelloXZ2000
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 94
Iscritto il: domenica 2 agosto 2015, 10:17

Re: Syberia 3

Messaggioda experience86 il lunedì 3 agosto 2015, 12:13

I nuovi scenari non mi sembrano discostarsi dallo stile del finale di Syberia 2. Magari il villaggio Yukol è andato prosperando, o è stato contaminato dall'industria e proprio questa sarà parte del nuovo filone narrativo. Senza contare che la nuova società potrebbe essere nata con l'intervento dell'ormai defunto Hans Voralberg (Aho, mica me direte che ancora è vivo!!!)

In mezzo a tutte le possibili illazioni che possiamo fare, solo una cosa però resta certa: preferirei stare là in mezzo alla neve che a lessare lentamente qui a Roma!
Si vive insieme, Si muore soli.
O forse no.
experience86
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 868
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2012, 12:47

Re: Syberia 3

Messaggioda Oscar_ModelloXZ2000 il lunedì 3 agosto 2015, 19:01

experience86 ha scritto:I nuovi scenari non mi sembrano discostarsi dallo stile del finale di Syberia 2. Magari il villaggio Yukol è andato prosperando, o è stato contaminato dall'industria e proprio questa sarà parte del nuovo filone narrativo. Senza contare che la nuova società potrebbe essere nata con l'intervento dell'ormai defunto Hans Voralberg (Aho, mica me direte che ancora è vivo!!!)

In mezzo a tutte le possibili illazioni che possiamo fare, solo una cosa però resta certa: preferirei stare là in mezzo alla neve che a lessare lentamente qui a Roma!


Hans Voralberg...I due Syberia sono ambientati nello stesso anno, 2002... Secondo me, Syberia 3 partirà da dove siamo rimasti interrotti, sull'isola. Potrebbe anche darsi che Kate sia poi rimasta per una decina di anni con gli Youkol, lo scopriremo, basta che ci mostrino cosa è successo a Kate (con le giuste date)

Allora... tornando ad Hans... non capisco cosa tu intenda dire. Hans è andato con i mammut, e non ha alcuna intenzione di tornare indietro. Se si è evoluta grazie a lui, forse gli Youkol sono tornati a Syberia e lì Hans ha dato loro una mano. Comunque Syberia mi ricordava più un luogo tropicale, e da quegli screen mi sembra che sia più un luogo freddo, come appunto la Siberia.. queste sono solo supposizioni, ovviamente.

Hans morto?

Industria? L'unica industria del gioco era Komkolzgrad, dopo Romansbourg non c'è più niente!
Ultima modifica di Oscar_ModelloXZ2000 il mercoledì 2 agosto 2017, 11:48, modificato 2 volte in totale.
Oscar_ModelloXZ2000
Oscar_ModelloXZ2000
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 94
Iscritto il: domenica 2 agosto 2015, 10:17

Re: Syberia 3

Messaggioda experience86 il lunedì 3 agosto 2015, 22:18

Oscar_ModelloXZ2000 ha scritto:Allora... tornando ad Hans... non capisco cosa tu intenda dire. Hans è andato con i mammuth, e non ha alcuna intenzione di tornare indietro. Se si è evoluta grazie a lui, forse gli Youkol sono tornati a Syberia e lì Hans ha dato loro una mano. Comunque Syberia mi ricordava più un luogo tropicale, e da quegli screen mi sembra che sia più un luogo freddo, come appunto la Siberia.. queste sono solo supposizioni, ovviamente.

Hans morto? Beh....

Industria? L'unica industria del gioco era Komkolzgrad, dopo Romansbourg non c'è più niente!


Effettivamente non avevo pensato al fatto che Hans fosse partito per sempre lasciandosi gli Yukol alle spalle. A meno che non ci sia una specie di civiltà Yukol anche in Syberia! Ora come ora non ricordo se venisse specificato o meno questo particolare!

Per "industria" non intendevo esattamente l'industria nel senso stretto del termine, mi riferivo alle invenzioni e agli automi di Hans.
Si vive insieme, Si muore soli.
O forse no.
experience86
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 868
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2012, 12:47

Re: Syberia 3

Messaggioda Oscar_ModelloXZ2000 il mercoledì 5 agosto 2015, 17:21

experience86 ha scritto:
Oscar_ModelloXZ2000 ha scritto:Allora... tornando ad Hans... non capisco cosa tu intenda dire. Hans è andato con i mammuth, e non ha alcuna intenzione di tornare indietro. Se si è evoluta grazie a lui, forse gli Youkol sono tornati a Syberia e lì Hans ha dato loro una mano. Comunque Syberia mi ricordava più un luogo tropicale, e da quegli screen mi sembra che sia più un luogo freddo, come appunto la Siberia.. queste sono solo supposizioni, ovviamente.

Hans morto? Beh....

Industria? L'unica industria del gioco era Komkolzgrad, dopo Romansbourg non c'è più niente!


Effettivamente non avevo pensato al fatto che Hans fosse partito per sempre lasciandosi gli Yukol alle spalle. A meno che non ci sia una specie di civiltà Yukol anche in Syberia! Ora come ora non ricordo se venisse specificato o meno questo particolare!

Per "industria" non intendevo esattamente l'industria nel senso stretto del termine, mi riferivo alle invenzioni e agli automi di Hans.


Se non sbaglio, tra gli appunti del monaco Alexei Tukianov, c'è scritto qualcosa sulla relazione fra Yukol e Syberia, non ricordo se venisse accennato qualcosa anche nel villaggio Yukol stesso. Ti ricordo però della presenza del cadavere dello sciamano Yukol a Syberia ;) , quindi gli Yukol sono stati là.
Sokal ha detto che ci dovrebbe essere anche Oscar... che ne pensate?

Altra cosa: il 7 alle 14:00 Syberia 3 verrà presentato.
Oscar_ModelloXZ2000
Oscar_ModelloXZ2000
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 94
Iscritto il: domenica 2 agosto 2015, 10:17

Re: Syberia 3

Messaggioda experience86 il mercoledì 5 agosto 2015, 17:54

Oscar_ModelloXZ2000 ha scritto:Sokal ha detto che ci dovrebbe essere anche Oscar... che ne pensate?

Altra cosa: il 7 alle 14:00 Syberia 3 verrà presentato.


Il sacrificio di Oscar è uno dei momenti più toccanti del secondo gioco, avrei preferito fosse lasciato andare. E' anche vero che se Hans fosse guarito non aveva senso non riattivare l'automa! In ogni caso un gran personaggio.
Si vive insieme, Si muore soli.
O forse no.
experience86
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 868
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2012, 12:47

Re: Syberia 3

Messaggioda MCCOY il mercoledì 5 agosto 2015, 20:21

Oscar_ModelloXZ2000 ha scritto:Sokal ha detto che ci dovrebbe essere anche Oscar... che ne pensate?

Altra cosa: il 7 alle 14:00 Syberia 3 verrà presentato.


Sarebbe bello. E' uno dei personaggi migliori. Ma il suo ambiente naturale è il treno; senza non avrebbe uno scopo.
"Emile Chaillon? C'est l'heure"
Immagine
MCCOY
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 629
Iscritto il: lunedì 2 agosto 2010, 23:38

Re: Syberia 3

Messaggioda luise il mercoledì 5 agosto 2015, 21:07

MCCOY ha scritto:
Sarebbe bello. E' uno dei personaggi migliori. Ma il suo ambiente naturale è il treno; senza non avrebbe uno scopo.
l Immagine
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
luise
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 3940
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2009, 21:54

Re: Syberia 3

Messaggioda Haggis McMutton il mercoledì 5 agosto 2015, 21:38

Dopo le ultime esperienze della Microids (Dracula 4, al 5 manco mi sono avvicinato), sono piuttosto diffidente verso questa casa di sviluppo.
Devo dire, comunque, che finora gli screenshot non mi dispiacciono: graficamente Syberia 3 si presenta bene, l'unica cosa sulla quale ho ancora parecchi interrogativi è la storia... mi chiedo come si collegherà ai precedenti episodi e come verrà portata avanti, visto che per me la saga era già raccontata.
For her light...

"This world is a machine. A machine for pigs. Fit only for the slaughtering of pigs."

"Remember you're unique, just like anybody else."
Haggis McMutton
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 3383
Iscritto il: venerdì 14 dicembre 2012, 15:34
Località: La stessa di Dylan Dog

Re: Syberia 3

Messaggioda locutus il mercoledì 5 agosto 2015, 21:49

Oscar_ModelloXZ2000 ha scritto:Allora... tornando ad Hans... non capisco cosa tu intenda dire. Hans è andato con i mammuth, e non ha alcuna intenzione di tornare indietro.


A questo proposito, forse mi sono perso qualche passaggio ma una domanda che mi sono sempre posto è: ma se Hans, per preparare il viaggio col treno, era già arrivato in gioventù fino al villaggio Yukol, perché non ha proseguito per Syberia quand'era più giovane e in forze? Ok, è un'opera di fantasia, non esistono automi intelligenti, treni a molla e non credo che un uomo solo possa dall'oggi al domani farsi una tratta ferroviaria lunga migliaia e migliaia di kilometri, però davvero mi chiedo che senso abbia avuto pianificare questo viaggio per tutta una vita e tornare indietro quando, almeno per un periodo, alle porte di Syberia Hans c'era già arrivato. Solo perché voleva fare il viaggio insieme ad Anna? :|
Immagine
locutus
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2969
Iscritto il: sabato 8 settembre 2007, 19:59
Località: Palermo

Re: Syberia 3

Messaggioda MCCOY il mercoledì 5 agosto 2015, 23:42

locutus ha scritto:
Oscar_ModelloXZ2000 ha scritto:Allora... tornando ad Hans... non capisco cosa tu intenda dire. Hans è andato con i mammuth, e non ha alcuna intenzione di tornare indietro.


A questo proposito, forse mi sono perso qualche passaggio ma una domanda che mi sono sempre posto è: ma se Hans, per preparare il viaggio col treno, era già arrivato in gioventù fino al villaggio Yukol, perché non ha proseguito per Syberia quand'era più giovane e in forze? Ok, è un'opera di fantasia, non esistono automi intelligenti, treni a molla e non credo che un uomo solo possa dall'oggi al domani farsi una tratta ferroviaria lunga migliaia e migliaia di kilometri, però davvero mi chiedo che senso abbia avuto pianificare questo viaggio per tutta una vita e tornare indietro quando, almeno per un periodo, alle porte di Syberia Hans c'era già arrivato. Solo perché voleva fare il viaggio insieme ad Anna? :|


Non è detto che Hans abbia compiuto il viaggio fino al villaggio Yukol. Può darsi si sia limitato ad installare i carica-treno su tratte ferroviarie già esistenti (cosa comprovata dall'esistenza delle stazioni). Inoltre nella fase "sovietica" della sua vita, Hans godette per un certo periodo di molta influenza presso il governo russo, e può darsi che abbia incaricato altri di installare i carica-treni per lui.
Se invece accettiamo l'idea che fosse già arrivato in passato al villaggio yukol, forse la ragione per cui non è andato oltre è che voleva aspettare la sorella Anna a cui ha raccomandato di costruire il treno che poi l'avrebbe portata fino a lui.
"Emile Chaillon? C'est l'heure"
Immagine
MCCOY
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 629
Iscritto il: lunedì 2 agosto 2010, 23:38

PrecedenteProssimo

Torna a Adventure Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite