Login with a social network:

Morningstar: Descent to Deadrock

Il mondo delle Avventure Grafiche, dalle origini sino ai giorni nostri.

Moderatori: Simo the best, Adrian

Morningstar: Descent to Deadrock

Messaggioda Tsam il mercoledì 18 febbraio 2015, 14:17

Nuova avventura fantascientifica e nuovo titolo proposto nel catalogo di Phoenix Online Studios, Morningstar: Descent to Deadrock vi metterà nei panni di un certo Powell che, precipitato su un pianeta alieno desolato, vede trasformare quello che avrebbe dovuto essere un lavoro di routine in una missione contro il tempo per salvare il mercantile Morningstar e il suo equipaggio. Con un uomo morto e il capitano gravemente ferito, Powell è da solo: deve riparare la nave e trovare un modo per scappare dalla strana gravità di quel pianeta deserto in cui sono atterrati.
E come se la situazione non fosse abbastanza tragica, gli unici segni di vita sul pianeta sono i resti di una nave molto più grande ed equipaggiata. Gli uomini dell'equipaggio sono tutti morti, ma non per cause naturali. Cos'ha portato quelle navi a precipitare e ha ucciso gli equipaggi? Powell dovrà trovare un modo per fuggire prima di fare la stessa fine.

Avventura in soggettiva, questo Morning Star mostra una buona resa grafica, dovuto al pesante lavoro di restyling sull'originale versione freeware del 2009, come potete peraltroammirare nelle immaginie nel trailer di lancio; se e come riuscirà a mettere a segno un centro nel panorama dei titoli ambientati nel futuro, lo potrete scoprire nella nostra recensione che, vi promettiamo, arriverà per voi direttamente dall'iperspazio.

Nel frattempo, se siete fra gli impazienti, potete sempre approfittare dell'offerta sullo Zodiac Store; noi, a scanso di equivoci, cominciamo ad indossare le nostre tute spaziali...
Tsam
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: martedì 22 novembre 2005, 13:06

Re: Morningstar: Descent to Deadrock

Messaggioda Darrosquall il martedì 3 marzo 2015, 0:21

Giocato e finito in poco più di 2 ore e mezza, non è che ci siano tante alternative per gli appassionati di sci fi, quindi un giro lo merita, ma il prezzo imho è altino. Alla fine gli enigmi sono molto semplici e le schermate poche, la storia non decolla mai veramente. Ho scritto una recensione su myplay ma non so se posso linkarla, comunque grossomodo il mio parere è quello che ho scritto qui sopra.
Darrosquall
Esploratore
Esploratore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: domenica 31 ottobre 2010, 11:59

Re: Morningstar: Descent to Deadrock

Messaggioda Tsam il martedì 3 marzo 2015, 12:09

Sì, purtroppo la fantascienza non regala molto agli appassionati in questo periodo.

Comunque a breve arriverà anche la nostra recensione (che però immagino non ti servirà molto ;-)..).
Tsam
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: martedì 22 novembre 2005, 13:06

Re: Morningstar: Descent to Deadrock

Messaggioda Tsam il giovedì 7 maggio 2015, 11:58

Tsam
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: martedì 22 novembre 2005, 13:06

Morningstar: descent to Deadrock

Messaggioda deneva il venerdì 26 giugno 2015, 15:59

Posto una mia recensione-commento sul gioco Morningstar: descent to Deadrock, in modo che se c'è qualcuno interessato sappia a cosa va incontro. Occhio però perché ci sono riferimenti precisi sulla trama, quindi leggete solamente se siete realmente interessati a giocarci e se vi chiedete se vale la candela oppure no di acquistare il gioco.

Ecco come perdere l' opportunità di creare una storia interessante. In genere evito i giochi doppiati solamente in inglese perché nelle avventure è fondamentale capire ogni parola per comprendere il da farsi. In questo caso ho fatto una eccezione in quanto la storia di questo gioco mi intrigava, ricordandomi quella del film "Pitch black",che mi è piaciuto molto. Purtroppo le somiglianze finiscono qui in quanto il gameplay di morningstar è uno dei più noiosi e ridicoli che mi sia capitato di giocare. Ci si trova su una navicella che all' improvviso si schianta su un pianeta apparentemente disabitato e nell' impatto muore uno dei componenti dell' equipaggio, mentre il comandante viene ferito. Ecco, appunto...Il comandante viene trafitto da una asta di acciaio che lo trapassa da parte a parte eppure quando parla per tutto il tempo del gioco è tranquillissimo e alla fine come se nulla fosse riprende il comando della navicella, il tutto senza essere minimamente medicato ! Assurdo ! Una volta scesi ci si aspetta di entrare in contatto con un mondo alieno potenzialmente ostile, di udire rumori sinistri e magari una musica inquietante e invece: niente ! Solamente una musichetta scialba e il nostro alter ego digitale che sembra uscito dall'astronave per farsi due passi e sgranchirsi un po' le gambe. Gli ambienti da esplorare sono in tutto tre o quattro formati da pochissime aree esplorabili mentre il pathos è sotto lo zero assoluto ! Gli astronauti morti della astronave militare sono solamente dei manichini gettati sulla sabbia che non fanno per nulla impressione (inoltre sono imbottiti in tute spaziali con caschi che non lasciano intravedere i volti: come faranno a vedere dove vanno ? Mah ! )e le loro schede di memoria che dovrebbero parlare delle loro esperienze non colpiscono per niente il giocatore. Comunque si va avanti, sperando che da qualche parte ci si trovi davanti a qualche antica struttura aliena e magari a imboscate da cui evadere e invece le uniche cose che si affrontano sono un paio di porte di acciaio, tre o quattro enigmi buttati a caso per allungare il brodo e dei mohai che,10 secondi prima dalla fine del gioco, si stagliano contro il giocatore quando già questi non può più fare nulla... Ma per favore !! Gli alieni cattivi sarebbero quelle testone volanti ? E poi che cosa sono, perchè si trovano lì ? Cosa è successo realmente al capitano della nave militare ? A che diavolo serve quell' arringa rossa ??? Cavolo, anche in "Fantasmi da Marte" c'è una spiegazione sull' origine della follia collettiva dei minatori! Le animazioni poi sono completamente assenti a parte l'intro e l'outro e i dialoghi semplicemente patetici mancando di alcun pathos (perdonatemi il bisticcio di parole) e di reali personaggi con cui interagire. L'unico comparto che si salva è quello grafico, il resto è un' ora di gioco gettata a casaccio. Si tratta è vero di una produzione indie ma questo non giustifica il totalmente assente impegno nella realizzazione di un gioco che alla fine comunque ha un prezzo.
[spoiler]
deneva
Avatar utente
Esploratore
Esploratore
 
Messaggi: 153
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2007, 6:04

Re: Morningstar: Descent to Deadrock

Messaggioda Tsam il mercoledì 11 novembre 2015, 18:07

Se siete appassionati di avventure a sfondo fantascientifico e siete giocatori "mobile", accoglierete con piacere la notizia che Morningstar: Descent to Deadrock, titolo di Red Herring Labs pubblicato da Phoenix Online Publishing lo scorso febbraio.
Disponibile sia per sistemi iOS che per Android, questa avventura presenta un'interfaccia ripensata per i nuovi device, oltre ad un gameplay classico, capace di catturare gli appassionati del genere, come mostrato nel trailer di rilascio. È il momento di un viaggio nello spazio?
Tsam
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 2513
Iscritto il: martedì 22 novembre 2005, 13:06


Torna a Adventure Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron