Login with a social network:

Day Of The Tentacle - Special Edition

Il mondo delle Avventure Grafiche, dalle origini sino ai giorni nostri.

Moderatori: Simo the best, Adrian, Gnupick

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Tsam il venerdì 30 gennaio 2015, 14:15

Come ci segnala l'amico Diduz, la Special Edition di Day of The Tentacle sta prendendo forma, con l'importante passaggio segnato dall'arrivo del materiale prodotto a suo tempo dalla divisione di Singapore della LucasArts negli studi di Double Fine.

Siamo ancora nelle fasi preliminari (come ci ricorda anche in un tweet Tim Schafer), ma la speranza è che gli assets a disposizione permettano di sfruttare al meglio le risorse messe a budget per questo progetto. Vi aggiorneremo non appena avremo maggiori dettagli!
Tsam
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 2492
Iscritto il: martedì 22 novembre 2005, 13:06

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Tsam il domenica 25 ottobre 2015, 18:58

Come promesso, ecco finalmente le prime immagini di Day of The Tentacle - Special Edition; da quanto è possibile vedere, sembra che Double Fine si sia orientata a proporre un lavoro molto rispettoso dell'originale, proponendo una versione capace di valorizzare quanto prodotto all'epoca, ma reso in modo da non sfigurare sulle console di next generation.

Aspettatevi quindi grafica in full hd, audio rimasterizzato (con commenti audio di Schafer, Grossman, Ahern, Bajakian, Chan, McConnell), la possibilità di passare alla versione originale in qualsiasi momento e la presenza dell'originale Maniac Mansion come da storia; appuntamento a inizio 2016.
Tsam
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 2492
Iscritto il: martedì 22 novembre 2005, 13:06

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda experience86 il martedì 27 ottobre 2015, 10:58

Ragazzi, ma è BELLISSIMO.
Veramente, penso sia il remake migliore visto finora in quanto a grafica rinnovata mantenendo però lo stile originale! Temevo avrebbero scelto la via "facile" come per i Monkey Island, propinandoci personaggi 3D realizzati maluccio e animati pure peggio!
Si vive insieme, Si muore soli.
O forse no.
experience86
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 868
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2012, 12:47

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda MCCOY il martedì 27 ottobre 2015, 12:24

experience86 ha scritto:Ragazzi, ma è BELLISSIMO.
Veramente, penso sia il remake migliore visto finora in quanto a grafica rinnovata mantenendo però lo stile originale! Temevo avrebbero scelto la via "facile" come per i Monkey Island, propinandoci personaggi 3D realizzati maluccio e animati pure peggio!

Vabbè, c'è da dire che DoT era già perfetto di per se. Bastava giusto addolcire i contorni un po' pixellati per arrivare a quell'aspetto un po' "looney Toons" che credo fosse l'obiettivo fin dall'inizio. Per i due Monkey la cosa era ben diversa, era un lavoro da rifare quasi di sana pianta, giusto per capirci, gli occhi di Guybrush erano praticamente ridotti a 2 pixel neri. Sarei quindi cauto nel definire il restyling di Monkey 1 e 2 un lavoro fatto con la via facile.
Credo invece che siano i doublefine ad aver scelto la via facile. Con Grim non hanno fatto quasi nulla, quando potevano fare tanto. Con Dot, è che non c'è quasi nulla che possano fare perchè è già perfetto: la grafica cartoonesca è già ben definita, tranne giusto nei contorni e lì chiunque lavorando un po' pure col photoshop può rimediare; le musiche, al massimo si possono un po' ri-arrangiare come si è fatto per Monkey island. Gli effetti sonori, sono una chicca insostituibile.
Non dico che non apprezzi questi ritorni e queste finezze di restauro ma tra il laovoro fatto da lucas e quello fatto da Schafer c'è un abisso.
"Emile Chaillon? C'est l'heure"
Immagine
MCCOY
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 630
Iscritto il: lunedì 2 agosto 2010, 23:38

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda experience86 il martedì 27 ottobre 2015, 13:00

MCCOY ha scritto:Con Dot, è che non c'è quasi nulla che possano fare perchè è già perfetto: la grafica cartoonesca è già ben definita, tranne giusto nei contorni e lì chiunque lavorando un po' pure col photoshop può rimediare;


Ma non è che si possono recuperare le vecchie sprites e modificarle in alta risoluzione, eh. E' un procedimento proprio impossibile, ogni disegno è stato rifatto da zero con qualche programma che a me sembra lavorare in vettoriale, probabilmente illustrator. Al massimo potrebbe darsi che il lavoro si sia limitato a un ricalco delle vecchie animazioni, ma anche in quel caso il 2D costringe a ore di lavoro e non è una cosa particolarmente immediata. Per "via facile" intendevo quei modelli in 3D usati per risparmiare sul lavoro di animazione e che personalmente ho trovato anche piuttosto bruttini. La questione quindi è che i remake di MI erano buoni e godibili, sicuramente una buona manovra per attirare nuovo pubblico e mi sono piaciuti nonostante abbia avuto la continua impressione di assistere a personaggi incollati su sfondi di una grafica diversa. Qui hanno mantenuto lo stile originale in tutto e per tutto senza questo dirottamento verso personaggi 3D, manovra che ora come ora sta diventando la norma.
Si vive insieme, Si muore soli.
O forse no.
experience86
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 868
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2012, 12:47

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Diduz il martedì 27 ottobre 2015, 15:33

Stando a commenti ufficiali sul forum della DF, non sono stati usati filtri o procedimenti automatizzati. Il team ha chiesto a Peter Chan e Larry Ahern (autori della vecchia grafica) di creare riferimenti e model sheet dei personaggi così come li avrebbero fatti adesso se il gioco fosse nato in HD. Poi la grafica originale è stata ridisegnata a mano usando i nuovi concept come guida. :D Le animazioni dovrebbero essere le stesse, con i fotogrammi ridisegnati.
Questo lo scrivo, ma giusto come prova tangibile: da quando sono stati pubblicati gli screenshot leggo spesso del paragone coi filtri automatizzati di ScummVM o DosBox, ma a me sembrava evidente che non si potesse mai ottenere un risultato del genere con processi automatici! :shock:
Il risultato sembra meno "sostanziale" delle Monkey Island Special Edition perché quelle hanno seguito un processo reinterpretativo, che salta più all'occhio, ma dubito che la via della Double Fine sia stata più facile o meno faticosa. Concettualmente molto diversa, questo sì.
In realtà stanno facendo quello che avrebbero voluto fare su Grim Fandango, solo che lì, per la maggiore complessità tecnica del gioco, si sono fermati ai personaggi e hanno dovuto sventolare bandiera bianca sui fondali. Se bastasse un filtro automatico per generare un upscaling di questo livello, penso che l'avrebbero usato in Grim sugli ambienti per togliersi d'impaccio.

P.S.: C'è ancora del lavoro da fare nei fondali, a quanto leggo. Per esempio l'HD adesso necessita che alcuni biglietti o cartelli abbiano all'interno scritte chiare (prima potevano permettersi di essere solo linee o ammassi di pixel). Schafer, Ahern e Chan decideranno i contenuti di queste nuove scritte. 8)

Cmq su questa storia dei remake scrissi mesi fa un pippone:
http://www.lucasdelirium.it/rifare.php
:lol:
Diduz
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1749
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 1:28

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda asterix777 il mercoledì 28 ottobre 2015, 1:43

Questo è un confronto tra un'immagine originale e la corrispondente nuova in HD.
Scusate se per ragioni di rapidità incollo qui alcuni miei post già pubblicati sul foro di OGI:
Onestamente anche a me non sembra granchè e non mi pare molto diverso dal lavoro che già fanno i filtri di ScummVM.
E le differenze sono sostanziali, non solo di aspetto: l'espressione di Laverne è decisamente più comica e spaventata nell'originale, così come quella di Bernard appare quasi più intelligente nella nuova versione, complici gli occhiali tagliati in alto.
Inoltre, si pone un po' lo stesso problema già visto nelle SE di Monkey: al posto del tratto più sporco e piratesco dell'originale, si vedeva qualcosa di più pulito e quindi meno coerente con l'ambientazione. Anche qui l'originale - foss'anche per 'imprecisione delle linee a causa della low res - avrebbe dovuto essere riproposto con lo stesso effetto: il pavimento ad esempio presenta dei pixel sparsi che potrebbero rappresentare la normale polvere di uno scalcinato laboratorio, che dovrebbe essere riproposta anche nella versione rinnovata. Magari si tratta di un'immagine ancora in evoluzione e lo spero.
Insomma, fatto così rischia di essere un lavoro inutile e peggiorativo.

Quella 'sporcizia' fa parte dell'originale, soprattutto perchè può avere una sua giustificazione, ma non è solo quella. L'immagine nuova è piatta, mentre quella precedente, anche grazie alle linee imprecise, è più dinamica e questo dinamismo attualmente si perde nella versione nuova, il che richiede nuove idee grafiche che facciano da riempitivo perchè si possa definire un buon lavoro di restauro.
Paradossalmente i filtri fanno meglio perchè agiscono direttamente e più limitatamente sull'originale, mentre un lavoro di restauro ad hoc comporta un rimaneggiamento che, se non oculato, altera sostanzialmente l'effetto finale.

In questo tipo di operazioni il successo consiste nel ripresentare quanto già visto mantenendone lo spirito originario, magari anche con dettagli nuovi o diversi che esaltino l'impostazione iniziale piuttosto che alterarla. Voglio dire che l'effetto finale mi sembra scialbo (anche per le diverse espressioni dei personaggi, come sopra evidenziavo) e non perseguito con la giusta attenzione.
Ma continuo ad augurarmi che siano solo demo provvisorie su cui si debba ancora lavorare.


Parlando di filtri, questa è la stessa (più o meno) immagine alterata coi filtri ScummVM.
Non può dirsi che quest'ultima immagine e quella nuova in HD siano esattamente identiche ma non so se le differenze che possono apprezzarsi riescano a giustificare un remake (al di là dello sperato effetto commerciale e divulgativo dei classici, col quale sono comunque sempre d'accordo).
Immagine
Immagine
Immagine
"Trattasi di oggetto COMPLETAMENTE inutile!" (Sam)
asterix777
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 9526
Iscritto il: martedì 7 marzo 2006, 16:54
Località: Napoli

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Gnupick il mercoledì 28 ottobre 2015, 9:19

Aspetto di vederlo in movimento, ma a me sembra che tutto sommato abbiano conservato la giusta 'fedeltà' con l'originale, senza snaturarlo o contaminarlo. E' vero, coi filtri di ScummVM si riusciva a migliorare anche il vecchio, però se proprio deve esserci in commercio una HD preferisco qualcosa che conservi lo stile originale piuttosto che una roba come quella del primo Monkey. Inoltre credo che per cose come questa siano cruciali anche gli extra (commento audio, musiche, etc), fermo restando che il prezzo dovrebbe restare contenuto.
Gnupick
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 1186
Iscritto il: sabato 14 ottobre 2006, 16:04

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda locutus il mercoledì 28 ottobre 2015, 11:12

Vi dirò: sono contentissimo che anche Dott riceva il trattamento HD ma, vedendo queste immagini, non sono così critico nei confronti del lavoro più invasivo svolto con i due remake di Monkey Island.

Proprio alla luce del fatto che con i filtri di ScummVM è già possibile ammorbidire l'effetto pixel in modo notevole, per me sarebbe stato più stimolante giocare ad un remake più ardito nel reinventare la forma del gioco (a patto che la sostanza rimanga inalterata).

Gli screenshot del Dott in HD sono belli, per carità, ma come già notato da altri sono un po' piatti (sia per la bidimensionalità in sé sia perché è stata tolta un bel po' di pixel-sporcizia che però dava carattere alla grafica). Insomma, visti così onestamente mi fa la stessa impressione di un giochino in Flash... a questo punto, meglio l'approccio Lucas con MI, a mio avviso. Tanto, con un tasto si torna in qualsiasi momento alla grafica originale e, come ho detto più su, con lo ScummVM si può pulire l'immagine quel tanto che basta, quindi non è che sarebbe poi chissà quale sacrilegio spingersi un po' più oltre.

Insomma, sarà sicuramente un acquisto obbligato ma mi auguro che il prodotto finito sia un po' più sostanzioso di così... basterebbe già accentuare un po' più le ombre e giocare meglio con i colori per dare un maggiore effetto prospettico... così è davvero troppo piatto, anche per i canoni di un cartoon.
Immagine
locutus
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2970
Iscritto il: sabato 8 settembre 2007, 19:59
Località: Palermo

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Neo-Geo il mercoledì 28 ottobre 2015, 11:28

Se devo essere sincero non mi sono mai piaciuti i filtri della ScummVm gli ho sempre trovati posticci. Per me è meglio una soluzione come quella presentata, anche se concordo sul fatto che sembri un giochino in Flash. Purtroppo temo che non cambi molo in movimento, i frame dovrebbero essere rimasti gli stessi della versione originale, non credo ne abbiano disegnati di nuovi per rendere le animazioni più fluide.
Immagine
Neo-Geo
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 11:29

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Diduz il mercoledì 28 ottobre 2015, 12:18

locutus ha scritto:quindi non è che sarebbe poi chissà quale sacrilegio spingersi un po' più oltre.

Oltre... hmmmm... Il confronto tra le Special Edition dei Monkey e questa qui è rischioso, perché i primi due Monkey avevano uno stile dettato dai limiti tecnici, mentre Day of the Tentacle aveva una vera e propria direzione artistica, un "art design" ("Stylist", per essere precisi: non a caso nei giochi precedenti questa dicitura non era nemmeno usata).
Portando in HD qualcosa che è in bassa risoluzione, devi prendere sempre delle decisioni, ma coi Monkey ne dovevi prendere molte di più: non potevi ricalcare in HD Guybrush di Monkey 1, a meno che non volessi azzardare due palle azzurre come occhi. Cioè, si poteva pure fare, ma sarebbe stata una direzione piuttosto ardita, quasi da pop art.
Reinterpretare Day of the Tentacle, un gioco che ancora adesso ha uno stile riconoscibilissimo e in pieno controllo di coerenza, sarebbe davvero un'entrata a gamba tesa. Chiaro che è una sfida, perché non puoi sognare che trasformando i pixelloni in minipixel si ottenga qualcosa di esattamente uguale, e la coerenza rimane non scontata, ma è una sfida che io trovo molto più interessante e originale.
Tra parentesi, non è che poi le riedizioni lucas fossero questo trionfo di coerenza estetica: in Monkey 2 rifatto per esempio Guybrush ha animazioni interpolate, mentre tutti gli altri personaggi hanno gli stessi frame originali. E le location risentono delle diverse mani in entrambi i remake.

Sono d'accordo con la faccenda della pulizia eccessiva dell'immagine, come ho detto altrove, ma se Chan e Ahern la ritengono fedele a quella che avrebbero cercato all'epoca se ne avessero avuta la possibilità, l'accetterò. La segnalerò come difetto (prima che qualcuno s'incacchi :lol: ), ma l'accetterò.
Diduz
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1749
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 1:28

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda locutus il mercoledì 28 ottobre 2015, 16:01

Diduz ha scritto:
locutus ha scritto:quindi non è che sarebbe poi chissà quale sacrilegio spingersi un po' più oltre.

Oltre... hmmmm... Il confronto tra le Special Edition dei Monkey e questa qui è rischioso, perché i primi due Monkey avevano uno stile dettato dai limiti tecnici, mentre Day of the Tentacle aveva una vera e propria direzione artistica [ ... ] Reinterpretare Day of the Tentacle, un gioco che ancora adesso ha uno stile riconoscibilissimo e in pieno controllo di coerenza, sarebbe davvero un'entrata a gamba tesa


Siamo d'accordo ma tra il limitarsi ad eliminare i pixel dalla art originale e fare una versione reinterpretata ce ne passa, e non è quello che auspicavo col mio precedente post :wink: .

Io sono un anziano di 33 anni, quindi probabilmente il paragone che sto' per fare non lo coglieranno in molti, ma avete presente la differenza che passava tra lo stile grafico degli episodi TV di Ducktales e quello utilizzato per il film della serie (mi pare si chiamasse "Zio Paperone e la lampada perduta" o una cosa simile)? Nel film, i personaggi avevano molte più ombreggiature e sfumature di colore (rispetto al lavoro svolto in TV) che, pur mantenendo la loro bidimensionalità, gli conferiva quell'aspetto cinematografico e "plastico" adatto ad uno schermo più grande.

Ecco, io penso che sarebbe stato più gradevole conferire ai personaggi di Dott anche questa illusione di "consistenza" e non limitarsi a smussare gli angoli dei pixel (anche se mi rendo conto che già solo quello comporta un lavoro notevole). Poi occorrerà vedere il prodotto finito e in movimento, però ribadisco che rispetto ad altri titoli che a questo punto diventano graficamente simili (penso ad esempio ad un "Randall's monday") il rispetto dell'originale risulti penalizzante.

Insomma, sono dell'idea che si possa mantenere lo stile grafico e il mood del gioco (quindi rispettarne la direzione artistica originale) anche senza limitarsi a ricalcare i disegni originali. Secondo me distaccandosi quel tanto che basta, si potrebbe addirittura accentuare quell'atmosfera un po' da "Alice nel paese delle meraviglie" - con questi personaggi e prospettive dalle linee bizzarre e deformate - che è uno dei tratti più riconoscibili e apprezzati del gioco.
Immagine
locutus
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2970
Iscritto il: sabato 8 settembre 2007, 19:59
Località: Palermo

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Diduz il mercoledì 28 ottobre 2015, 17:03

locutus ha scritto:Io sono un anziano di 33 anni, quindi probabilmente il paragone che sto' per fare non lo coglieranno in molti, ma avete presente la differenza che passava tra lo stile grafico degli episodi TV di Ducktales e quello utilizzato per il film della serie (mi pare si chiamasse "Zio Paperone e la lampada perduta" o una cosa simile)? Nel film, i personaggi avevano molte più ombreggiature e sfumature di colore (rispetto al lavoro svolto in TV) che, pur mantenendo la loro bidimensionalità, gli conferiva quell'aspetto cinematografico e "plastico" adatto ad uno schermo più grande.

8)
Anziano di 38 anni, qui. MALATO Disney. :lol:
Duck Tales era animato in Giappone dalla TMS con il budget televisivo (comunque non bassissimo), il film fu animato in Francia con un budget più alto. E' vero che c'era un discorso più plastico nel lungometraggio, ma se lo riguardi con attenzione c'è una coerenza nella grafica dei personaggi piuttosto ballerina. Vabbe', non c'entra nulla. :lol: Ti sei spiegato benissimo, cmq. E apprezzo MOLTO il paragone. :D
Diduz
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1749
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 1:28

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda locutus il venerdì 30 ottobre 2015, 20:24

Grande! Un brindisi al tuttologo geriatrico del forum :drinkers:

:mrgreen:

Tutta la mia stima, Did' :wink:
Immagine
locutus
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2970
Iscritto il: sabato 8 settembre 2007, 19:59
Località: Palermo

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Tsam il lunedì 7 dicembre 2015, 15:56

L'operazione amarcord di Double Fine raggiunge in questi giorni livelli di guardia, con la pubblicazione del trailer di Day of The Tentacle - Special Edition, l'edizione rimasterizzata di uno dei capolavori della Lucas che fu.
Prevista per l'inizio del prossimo anno, DOTT - SE prevede i commenti aggiuntivi di Tim Schafer, Dave Grossman, Larry Ahern, Peter Chan, Peter McConnell e Clint Bajakian., oltre che l'ormai classica possibilità di switchare fra vecchia e nuova edizione per comprendere quanto il peso degli anni sia gravato su questo titolo. Tentacolo Viola non attende altro per compiere la sua vendetta!
Tsam
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 2492
Iscritto il: martedì 22 novembre 2005, 13:06

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Fantasya il lunedì 7 dicembre 2015, 17:07

Lo avrò :!:
Fantasya
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8382
Iscritto il: giovedì 5 aprile 2007, 15:44

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Dead Space il martedì 15 dicembre 2015, 15:25

Ragazzi non insultatemi...io non ho mai giocato a questo gioco!
All'epoca avevo l'amiga 500 e mi sparavo anche le AG del tempo però non riuscii a mettere le mani su questi gioco...poi il tempo passò e l'amiga sparì come piattaforma.
Adesso ho modo di rifarmi alla grande, speravo proprio che facessero una rimasterizzazione in alta definizione come per monkey island.
Non si sa ancora quando esce?
Dead Space
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 550
Iscritto il: lunedì 1 luglio 2013, 20:36

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda locutus il martedì 15 dicembre 2015, 17:27

Dead Space ha scritto:Ragazzi non insultatemi...io non ho mai giocato a questo gioco!
All'epoca avevo l'amiga 500 e mi sparavo anche le AG del tempo però non riuscii a mettere le mani su questi gioco...poi il tempo passò e l'amiga sparì come piattaforma.
Adesso ho modo di rifarmi alla grande, speravo proprio che facessero una rimasterizzazione in alta definizione come per monkey island.


Se ti può fare sentire meglio, io non ho ancora giocato a Grim Fandango e a Full Throttle e provengo anch'io dal giurassico infomatico del Commodore e dell'Amiga :oops:

Da questo punto di vista ti invidio: non so se giocandolo oggi a distanza di tanti anni, in età "adulta", ti farà lo stesso effetto che fece a me quando ci giocai da ragazzino, ma io DOTT la ricordo come un'AG spettacolare e divertentissima! :mrgreen:
Immagine
locutus
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2970
Iscritto il: sabato 8 settembre 2007, 19:59
Località: Palermo

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda luise il martedì 15 dicembre 2015, 20:26

Dead Space ha scritto:Ragazzi non insultatemi...io non ho mai giocato a questo gioco!
Adesso ho modo di rifarmi alla grande, speravo proprio che facessero una rimasterizzazione in alta definizione come per monkey island.
Non si sa ancora quando esce?



Non c'è bisogno di aspettare hai un MP :wink:
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
luise
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 3943
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2009, 21:54

Re: Day Of The Tentacle - Special Edition

Messaggioda Overmann il mercoledì 16 dicembre 2015, 19:11

Diduz ha scritto:Cmq su questa storia dei remake scrissi mesi fa un pippone:
http://www.lucasdelirium.it/rifare.php
:lol:


Analisi molto lucida, credo in generale che si sottovaluti di molto il valore della "ridistribuzione".

Fare apparire il vecchio come un prodotto nuovo, non perchè hai restaurato la grafica, ma perchè lo stai rilanciando nel mondo moderno, è un fattore fondamentale.

Usare ScummVM e similari non è difficile, ok. Tecnicamente anche usare VirtualBox con Windows 98 è alla portata di tutti, e a quel punto puoi giocarti quello che vuoi.
Ma anche se questo tipo di soluzione al 90% funziona e richiede solo un piccolo investimento iniziale di tempo, in realtà non ha la potenza commerciale di un "remake".

Remake significa garanzia che funzionerà anche sui sistemi moderni, magari diversi da Windows, e garanzia certificata: è un prodotto nuovo, l'hai comprato. E' "garanzia", non "dovrebbe".
Se di mestiere fai il retrogamer, la tua routine sarà anche fatta di dosbox, residual, problemi e soluzioni, ma in tutti gli altri casi la tua routine è fatta di compra-installa-gioca in un contesto garantito. Mettere il remake in questo workflow è fondamentale per spingerti a comprarlo.
(il retrogamer di mestiere non è un mercato, per definizione, a meno che non hai un sito di abandonware!)

Il resto della spinta commerciale arriva dall'hype. Il retrogaming è una cosa che fai da solo, l'uscita di un remake è un fenomeno sociale: segui lo sviluppo e attendi l'uscita assieme agli altri appassionati, cerchi di giocarci nei primi mesi per partecipare all'hype condiviso sul titolo, sei "sulla cresta dell'onda" sociale - non sei più chiuso nella tua stanza che provi ad installare Sanitarium, ti torna al desktop dopo un'ora, e se riesci a finirlo non puoi parlarne con nessuno.

Per la qualità del risultato ovviamente il "dipende" è d'obbligo, ma ogni titolo ha avuto il suo razionale, e il 99% dei giocatori non si accorge certo delle sbavature (anche se si tratta di togliere puzzle come in Broken Sword Remastered, che fu lanciato per provare i mercati Nintendo pieni di casual gamer).

Io da appassionato ho sempre guardato i remake senza troppi pregiudizi, sono un modo per parlare e far parlare di qualcosa che mi piace, e spesso per invogliarmi a giocare a qualcosa a cui non ho giocato, anche solo per pigrizia.
Anzi, da appassionato di storia del medium, sono ben contento se restaurano vecchi glorie - in proporzione è come lanciare in DVD i film usciti prima degli anni '70... sarebbe ben triste non poterli vedere perchè nessuno li distribuisce più, no? Coi videogiochi è sempre stato perfettamente normale sotterrare i giochi "vecchi" perchè "inadatti" per tecnologia o interfaccia.
Qualunque riedizione mette un po' di carne al fuoco e mi fa piacere.

Se poi non mi interessa la ignoro, ma non sono geloso delle idee della "mia epoca" (non guarderò mai Jurassic World, ma sono contento se qualche 12enne di oggi riesce a rivivere quello che vissi io ai tempi di Jurassic Park, per dire).

Tecnicamente sono molto più legato allo "spirito" dell'opera che all'aspetto grafico. Non mi hanno infastidito i remake di Monkey Island o OutRun per dire, nonostante amassi anche la loro versione stile pixel art. Avevano lo spirito di quegli anni e mi sono piaciuti.

Comunque, sono fra quelli che non hanno giocato DotT... Se fosse semplicemente uscito su GoG probabilmente non l'avrei mai comprato. Il remake forse prima o poi lo giocherò :)
Immagine
Overmann
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1997
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2007, 14:12
Località: Lower Depths

PrecedenteProssimo

Torna a Adventure Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti