Login with a social network:

The Apeiron Project

News, date e tutte le informazioni sulle Avventure Grafiche più attese.

Moderatori: Simo the best, Adrian

The Apeiron Project

Messaggioda Adrian il mercoledì 8 maggio 2013, 15:27

Non sembra placarsi la voglia di sperimentare nel campo dell'horror in prima persona, per tutti i team di sviluppo indipendenti. Lo conferma un nuovo progetto firmato da Footprint Games (italiani!) e intitolato The Apeiron Project. Per lo sviluppo è stata lanciata una campagna su IndieGoGo, portale di raccolta fondi per progetti indipendenti, con l'obiettivo di raccogliere 15mila dollari; la campagna è ancora all'inizio e se volete, potete dare una mano a questi ragazzi.
Nel frattempo vi lasciamo ai due trailer (il teaser trailer e il gameplay video), e alle prime immagini di The Apeiron Project.
Immagine
Immagine
Adrian
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 3788
Iscritto il: domenica 27 marzo 2005, 3:43
Località: Casamassima (BA)

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Taddeo il mercoledì 8 maggio 2013, 22:34

Ma ci prendete per cretini !!
Oltre ad offrire "giochi" che andavano bene come storie e GRAFICA sul Commodore o L'Amiga, (ma e' quasi un 'offesa) dobbiamo fare pure una colletta per farli uscire....Maperpiacere!!!
Recensite cose serie! non giochi vattelapesca che si possono trovare gratuitamente sul WEB !!
La scelta a questo punto si riduce a zero!
Forse (dico forse ) se i giochi Hidden Objects riusciranno ad evolversi ad un livello piu' serio si potra' sperare in qualcosa di meglio di quello che state cercando disperatamente di appioparci ad ogni costo...[smilie=climb2.gif]
No provare! Fare ...o non fare! Non c'è provare ( Yoda Maestro Jedi )
Taddeo
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 67
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2012, 21:52
Località: Genova

Re: The Apeiron Project

Messaggioda asterix777 il giovedì 9 maggio 2013, 12:56

Taddeo ha scritto:Ma ci prendete per cretini !!

Ehilà, stiamo calmi.
Il mercato non dipende da noi, che non possiamo fare altro che segnalare da cronisti quello che ci propone, salvo valutarlo dopo aver visionato e sperimentato il prodotto. Avrai notato che il post di cui sopra è soltanto una semplice news, non una recensione, visto che il gioco è ancora in via di sviluppo. Quella che poi sarà la qualità finale la vedremo con una recensione completa, che comunque fa salvi i gusti degli utenti, che possono sempre dire la loro, sia qui sul forum sia sullo stesso sito lasciando due righe di commento e il loro voto sulla scheda di gioco, determinando anche una propria autonoma media. E naturalmente sono liberi di acquistare ciò che vogliono, senza nessun tentativo da parte nostra di affibbiare a tutti i costi un titolo piuttosto che un altro.
Su questo forum propugnamo la libertà di espressione ma non di gratuita offesa, cosicchè ti invito a prestare più attenzione ai toni di intervento.
Immagine
Immagine
Immagine
"Trattasi di oggetto COMPLETAMENTE inutile!" (Sam)
asterix777
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 9532
Iscritto il: martedì 7 marzo 2006, 16:54
Località: Napoli

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Taddeo il giovedì 9 maggio 2013, 20:15

"Su questo forum propugnamo la libertà di espressione ma non di gratuita offesa, cosicchè ti invito a prestare più attenzione ai toni di intervento".
Mamma mia che PAROLONI !!! Cacciatemi...stanotte dormiro' lo stesso.
Saranno delle semplici NEWS ma ditemi quante avventure ,tra le ultime, che avete annunciato sono sul mercato, o non sono andate a buon fine?
Siamo informati sul sito del gioco in costruzione che richiede aiuti?
SE il gioco poi non esce ...a chi vanno a finire gli euro spediti dagli speranzosi giocatori che rimangono con un palmo di naso? Vengono restituiti?
Saluti e ricordate la liberta' di parola!
Io non ho offeso nessuno gratuitamente...Ho solo espresso la mia opinione.
No provare! Fare ...o non fare! Non c'è provare ( Yoda Maestro Jedi )
Taddeo
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 67
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2012, 21:52
Località: Genova

Re: The Apeiron Project

Messaggioda asterix777 il venerdì 10 maggio 2013, 12:17

Taddeo ha scritto:SE il gioco poi non esce ...a chi vanno a finire gli euro spediti dagli speranzosi giocatori che rimangono con un palmo di naso? Vengono restituiti?
Saluti e ricordate la liberta' di parola!
Io non ho offeso nessuno gratuitamente...Ho solo espresso la mia opinione.

Un'opinione che ci ritiene dei 'venduti' che 'cercano disperatamente di appioppare ad ogni costo' agli utenti titoli ritenuti poco meritevoli non è esattamente un complimento, non trovi?
Noi siamo semplicemente dei cronisti e riportiamo quello che propone il mercato. Se poi il mercato fallisce, non puoi addebitarlo a chi ti riporta le notizie. Se si verifica un terremoto, non mi dirai che attribuirai la colpa al giornalista che ne ha riferito sul quotidiano.
Quanto alla raccolta fondi collettiva per i nuovi progetti (cd. crowdfunding), il sistema è ancora giovane e non ancora del tutto testato. Può anche essere legittima la tua preoccupazione che i fondi non ritornino sotto forma di gioco sviluppato e concluso, ma si tratta di un rischio che si sceglie di correre o meno. Tu sei libero di esserne diffidente e di non comprare niente che non abbia già tra le mani, ma non per questo si può sin da ora accusare un intero sistema ancora inesplorato e da sperimentare (ancora devono vedersene i frutti prima di giudicarlo. Uno dei primi sarà il remake di Leisure Suit Larry, che sarà disponibile il prossimo 31 maggio su PC e smartphone:
http://www.everyeye.it/multi/notizia/leisure-suit-larry-in-the-land-of-the-lounge-lizards-reloaded-confermata-la-data-di-uscita_157693
http://gamesurf.tiscali.it/news/48139/larry-anticipa-l-uscita.html
Il progetto originale finanziato su Kickstarter: http://www.kickstarter.com/projects/leisuresuitlarry/make-leisure-suit-larry-come-again?ref=live).
Mi sembra evidente che chi non meriterà più la fiducia degli utenti sarà messo al bando e se poi fosse l'intero sistema stesso a fallire, essendosi nel tempo dimostratosi fraudolento, automaticamente non se ne parlerà più. Ma aspettiamo prima gli eventi.
Non neghiamo la libertà di parola, ma chiediano che sia correttamente indirizzata, nel rispetto di chi fa soltanto cronaca di quanto osserva e riporta.
Immagine
Immagine
Immagine
"Trattasi di oggetto COMPLETAMENTE inutile!" (Sam)
asterix777
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 9532
Iscritto il: martedì 7 marzo 2006, 16:54
Località: Napoli

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Adrian il venerdì 10 maggio 2013, 18:07

Taddeo ha scritto:Ma ci prendete per cretini !!
Oltre ad offrire "giochi" che andavano bene come storie e GRAFICA sul Commodore o L'Amiga, (ma e' quasi un 'offesa) dobbiamo fare pure una colletta per farli uscire....Maperpiacere!!!
Recensite cose serie! non giochi vattelapesca che si possono trovare gratuitamente sul WEB !!
La scelta a questo punto si riduce a zero!
Forse (dico forse ) se i giochi Hidden Objects riusciranno ad evolversi ad un livello piu' serio si potra' sperare in qualcosa di meglio di quello che state cercando disperatamente di appioparci ad ogni costo...[smilie=climb2.gif]


No, vi prendiamo per utenti che vogliono essere informati su quanto accade nel mondo degli adventure games e dintorni. E perdonami se non ti ritengo neanche rappresentativo della categoria. Provo però a spiegarti il nostro punto di vista.

Come saprai, ci occupiamo di tutto: giochi che escono sugli scaffali (sempre meno), giochi che escono solo in digitale, giochi che sono in via di sviluppo e progetti anche solo annunciati. É sempre stato così e sempre sarà così.
Il fatto che sempre più spesso si parli di progetti lanciati su Kickstarter o Indiegogo è una naturale conseguenza di come si sta evolvendo il mercato. Per noi è doveroso fornire ai nostri utenti e lettori tutte le informazioni che ci sono in giro e segnalare un progetto come The Apeiron Project, rientra nell'assoluta normalità.

Fammi capire, ti dà fastidio leggere sotto a questo tipo di notizie la chiusa "se vi va di dare una mano, potete fare una donazione"? Perchè mi pare che sia qui il punto vero.
In tal caso, ti faccio notare che scrivendo una frase del genere, ci limitiamo a ripetere il concetto che sta alla base di qualsiasi raccolta fondi (crowdfunding) di questo tipo. Chi apprezza lo sforzo dello sviluppatore, gli dà una mano con una donazione, che si trasformerà in prenotazione di una copia nel caso il progetto vada in porto oppure gli verrà restituita in caso la raccolta fallisse (Kickstarter funziona così, Indiegogo è un po' diverso). In ogni caso non obblighiamo nessuno, nè fisicamente, nè moralmente.

A parte tutto, ti consiglierei di stare un po' più rilassato.
Chi collabora a questo sito spende un sacco di energie, di tempo e di risorse, solo per offrire qualcosa di utile agli appassionati. Si può non essere d'accordo e criticare, anche in modo aspro, ma piano con i termini. L'aggressività lasciamola fuori da questo forum per cortesia.
Immagine
Immagine
Adrian
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 3788
Iscritto il: domenica 27 marzo 2005, 3:43
Località: Casamassima (BA)

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Taddeo il sabato 11 maggio 2013, 18:10

"E perdonami se non ti ritengo neanche rappresentativo della categoria"
Adrian ...mi ripeto: che Paroloni...
Il mio punto di vista e' che se un Team di grafici in grado di ideare un videogioco,si mettono insieme,ci lavorano,spendono del tempo e fatica,dovrebbero rivolgersi prima di tutto a degli Sponsor in grado di poter fare uscire il gioco sul mercato e non sperare sull'aiuto di una manciata di utenti disposti a "impegnare" qualche euro.
La professionalita' e' andata a ramengo,i prodotti seri che escono in un anno si possono contare sulle dita di una mano... i fratelli Robyn e Rand Miller che crearono un capolavoro come la saga di Myst,fecero tutto da soli e con risultati incredibili visto i tempi.
Ma possibile che nessuno partecipi alla discussione e solo io che ho aperto bocca mi debbo prendere i richiami all'ordine e i cartellini gialli da parte di voi moderatori?
No provare! Fare ...o non fare! Non c'è provare ( Yoda Maestro Jedi )
Taddeo
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 67
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2012, 21:52
Località: Genova

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Haggis McMutton il sabato 11 maggio 2013, 18:43

Il tuo punto di vista è comprensibile, Taddeo... quello che vogliamo dirti però è che lo staff di Adventure's Planet non entra direttamente nel commercio di questi titoli: a loro, che questi prodotti vendano o meno, non va in tasca nulla. Anzi, una cosa che ho notato è la loro onestà: se guardi sul sito, noterai che alcuni titoli usciti sotto l'etichetta Adventure Productions (appunto l'etichetta di Adventure's Planet) non hanno ricevuto recensioni proprio positive. Ancora una volta, la scelta di comprare o meno sta a te, qui si informa e basta ;)
For her light...

"This world is a machine. A machine for pigs. Fit only for the slaughtering of pigs."

"Remember you're unique, just like anybody else."
Haggis McMutton
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: venerdì 14 dicembre 2012, 15:34
Località: La stessa di Dylan Dog

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Taddeo il sabato 11 maggio 2013, 19:01

Caro Haggis
Io non ho mai messo in dubbio l'onesta' di nessuno,anzi!
Do' atto all'impegno del sito e della disponibilita' dei responsabili nel recensire tutto quello che esce in fatto di punta e clicca.
Il mio nervosismo, e non e' la prima volta che me la prendo con un gioco "da finanziare", deriva da quello che ho spiegato prima.
Recentemente e' uscito un gioco "Donald Dowell" gratuito, il cui Autore non ha chiesto mai una lira e lo ha messo subito a disposizione gratuitamente ai fans dei P&C.
Come si spiega?
Poteva a lavoro finito metterlo in download a pagamento eppure non ci ha guadagnato nulla, spero con questo che si sia fatto notare da chi di dovere e gli auguro una felice carriera.
Comunque grazie Haggis per la tua comprensione.
No provare! Fare ...o non fare! Non c'è provare ( Yoda Maestro Jedi )
Taddeo
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 67
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2012, 21:52
Località: Genova

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Neo-Geo il sabato 11 maggio 2013, 20:54

Non è così facile sviluppare un gioco. Anche solo un gioco indipendente di modeste pretese richiede davvero investimenti notevoli sia di tempo che di denaro. Giusto oggi se ne parlava allo svilupparty a Bologna. Dovresti venire li Taddeo, cosi capiresti che tipo di lavoro e quanti sforzi produttivi stanno dietro alla realizzazione anche di un gioco semplicissimo come uno scaccia pensieri per smartphone.

L'esempio di Myst non è per niente calzante. Erano altri tempi, altre tecnologie. All'epoca fare un gioco come Myst era una novità, fare una cosa simile oggi non porta a nulla, non per niente di cloni di Myst ce ne sono a migliaia. L'idea nuova e fresca da sola non basta più. Ci vuole una mole grandissima di lavoro per realizzarel e non sempre queste idee possono venire capite e premiate nel modo giusto.

Il crowfunding è un fenomeno in espansione molto interessante che da la possibilità a giovani ragazzi e sviluppatori di portare avanti la propria passione. Ovviamente non è tutto rosa e fiori, perchè lo stesso Crowfunding può rivelarsi un'arma a doppio taglio per gli sviluppatori per svariati motivi. E' un'azzardo si, ma nessuno obbliga nessuno a contrinuirci.

Ovviamente se tu non sei interessato a questo tipo di progetti stanne pure alla laraga, sei liberissimo di farlo e anche di criticarlo. Però avere coscienza di quello che sta dietro alla realizzazione di un videogioco può aiutare a giudicare meglio e ad avere una visione più realista delle cose.

Noi di AP non obblighiamo nessuno a partecipare a campagne su Indiegogo o su Kickstarter, noi ci limitiamo a riportare le notizie a farvi vedere come stanno le cose. Siete voi che poi alle fine decidete cosa fare dei vostri soldi.
Immagine
Neo-Geo
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 11:29

Re: The Apeiron Project

Messaggioda luise il sabato 11 maggio 2013, 21:06

Da una parte ti capisco Taddeo ,ritrovarsi con dei giochi da "finanziare" che sono peggio di un'avventura "amatoriale" puo' far storcere il naso.(poi magari a qualcuno piace pure ).Pero' alla fine nessuno ci obbliga ad acquistare niente ,e' solo una news,non e' la prima e non sara' neanche l'ultima .E come quando leggi sul giornale che hanno aumentato l'IMU ,non e' colpa del giornale :mrgreen: .
Per quanto riguarda il genere Ag ,per sopravvivere si e' dovuta adeguare al digitale ,perche' se escludi Fx ,chi rimane ? prima c 'era anche Adventure production ora non piu' .Basta pensare a secret files 3 che oltre ad essere un pessimo gioco e' uscito in inglese :? .Bisogna ringraziare e ci tengo , tutte le persone che senza prendere soldi hanno creato delle patch amatoriali con sottotitoli in italiano per alcuni giochi usciti solo esclusivamente in lingua inglese.
Taddeo ha scritto:Recentemente e' uscito un gioco "Donald Dowell" gratuito, il cui Autore non ha chiesto mai una lira e lo ha messo subito a disposizione gratuitamente ai fans dei P&C.

Anche loro sono presenti nelle News di Ap ,io li ho già ringraziati e sto giocando alla loro bella Ag.
Taddeo ha scritto:Forse (dico forse ) se i giochi Hidden Objects riusciranno ad evolversi ad un livello piu' serio

A me personalmente questi Hidden Objects non mi ispirano ,rarissimamente ci gioco sul ds ,ma tanto per passare il tempo .
Ti diro' per i miei gusti personali io darei piu' spazio a giochi tipo ,Machinarium ,Alchemia ,Samorost , etc a me piacciono tantissimo ,per storie ed enigmi ,in piu' sono giochi muti ,quindi se uscissero solo in Russia o in Germania ,non avremmo neppure il problema dei sottotitoli :mrgreen: [smilie=saluta.gif]
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
luise
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 3946
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2009, 21:54

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Taddeo il sabato 11 maggio 2013, 21:15

Omaggio BigFish.jpg
L'ho subito regalato ad una bimba.
Omaggio BigFish.jpg (16.47 KiB) Osservato 1260 volte
"E perdonami se non ti ritengo neanche rappresentativo della categoria"
Adrian ...mi ripeto e ri ripeto: che Paroloni...
Come potete vedere dalla foto questo e' l'omaggio che ho ricevuto da BigFish games per un anno di abbonamento al sito.
Ho acquistato piu' di cento titoli molto al di sotto del prezzo di vendita di Adventure Productions (confrontare prezzi)...
e molti li ho recensiti sul Vostro sito.
Certo,non sono classiche avventure come intendo io,ma al momento il mercato non offre tanto e poi come ho detto puo'darsi che BigFish si accorga anche di un mercato piu' esigente e qualificato e faccia uscire giochi piu' interessanti,senza molti dialoghi e sopratutto senza scene cerca oggetti.
Per la precisione: Ho cominciato a giocare nel lontano 1983 con l'Atari, passando al Commodore64, l'Amiga 1200 ed infine il PC con Riven, il mio primo punta e clicca..
PS: Il pacchetto di sigarette è per dare l'idea delle dimensioni dell'oggetto. Ho censurato il marchio per questioni di pubblicita' !
No provare! Fare ...o non fare! Non c'è provare ( Yoda Maestro Jedi )
Taddeo
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 67
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2012, 21:52
Località: Genova

Re: The Apeiron Project

Messaggioda nina il domenica 12 maggio 2013, 18:56

Trovo che sia encomiabile da parte di Adrian o di altri segnalare le news e i nuovi progetti come ha fatto l'anno scorso Xibalba con questo topic :arrow: viewtopic.php?f=17&t=12517


Se fossimo riuniti in un'abbazia a parlare di videogiochi, a confrontare le nostre idee sull' "evoluzione" dello sviluppo delle AG, la frase di apertura di Taddeo non avrebbe la stesso impatto, io capisco la sua amarezza.

:lol: Ho anch'io il Big Fish, è in bella mostra vicino al pc del mio ufficio!
nina
Avatar utente
Supporter
Supporter
 
Messaggi: 9331
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 18:31

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Neo-Geo il domenica 12 maggio 2013, 22:04

Se devo essere sincero io non provo per niente tutta questa amarezza. Siamo in una fase molto particolare dove il mercato indipendente potenzialmente può fare qualsiasi cosa. Abbiamo per le mani strumenti sempre più potenti alla portata di tutti. Se Le avventure fossero ancora legate ad un mercato Mainstream, come auspica Taddeo, non so se saremo poi così contenti di come tenterebbero di vendercele.
Immagine
Neo-Geo
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 11:29

Re: The Apeiron Project

Messaggioda John il lunedì 13 maggio 2013, 10:47

Anche io non vedo il perché di tale amarezza. Per le avventure in particolare il crowfounding potrebbe rivelarsi uno strumento potentissimo, che da pieni poteri a sviluppatori ed utenti, senza passare per publisher che, ovviamente, tengono conto per prima cosa del lato finanziario. E se fossero legate al mercato mainstream probabilmente ora ci staremmo a lamentare proprio di quello.
Ovviamente è un sistema ancora acerbo, la maggior parte dei titoli sono ancora in fase di sviluppo (ma quelli usciti si sono rivelati più che validi), quindi bisognerà aspettare ancora un po' per darne un giudizio più completo, ma le potenzialità ci sono tutte.
Se poi un progetto non ci sembra di qualità possiamo tranquillamente non finanziarlo.

Io al momento sto finanziando sette progetti, cinque avventure e due gdr.
Immagine
Immagine

So Long, and Thanks for All the Fish
John
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 22:06
Località: Perugia

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Neo-Geo il lunedì 13 maggio 2013, 11:37

E tutto questo non per vendervi il crowfunding come un sistema perfetto eh! Ci sono parecchi difetti e rischi. Siamo sinceri. Però mi preme far capire che il fenomeno è molto più complesso e sfaccettato di quanto sembri. Non è una semplice colletta o un'elemosina. E' qualcosa di più!
Immagine
Neo-Geo
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 11:29

Re: The Apeiron Project

Messaggioda John il lunedì 13 maggio 2013, 11:55

Anche perché te comunque paghi la tua copia del gioco, non qualcosa in più.
Poi i rischi ci sono sicuramente, infatti molti progetti poco chiari o con poche informazioni, sono falliti.
Vedremo come si rivelerà questa prima ondata di giochi, poi potremo valutarlo più a fondo.
Immagine
Immagine

So Long, and Thanks for All the Fish
John
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 22:06
Località: Perugia

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Adrian il martedì 14 maggio 2013, 18:37

luise ha scritto:prima c 'era anche Adventure production ora non piu'

Stiamo lavorando alacremente per darti una bella notizia prima dell'estate, luise ;)
Immagine
Immagine
Adrian
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 3788
Iscritto il: domenica 27 marzo 2005, 3:43
Località: Casamassima (BA)

Re: The Apeiron Project

Messaggioda luise il mercoledì 15 maggio 2013, 19:11

Adrian ha scritto:
luise ha scritto:prima c 'era anche Adventure production ora non piu'

Stiamo lavorando alacremente per darti una bella notizia prima dell'estate, luise ;)


Mamma mia ,se e' l'Ag che penso io ,non sto' piu' nella pelleImmagine .Siete grandi :D
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
luise
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 3946
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2009, 21:54

Re: The Apeiron Project

Messaggioda Haggis McMutton il mercoledì 15 maggio 2013, 19:16

uh? qualcuno sa qualcosa che io non so? O.o
For her light...

"This world is a machine. A machine for pigs. Fit only for the slaughtering of pigs."

"Remember you're unique, just like anybody else."
Haggis McMutton
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: venerdì 14 dicembre 2012, 15:34
Località: La stessa di Dylan Dog

Prossimo

Torna a Adventures In Progress

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti