Login with a social network:

Indiana Jones and the Fate of Atlantis - Special Edition

News, date e tutte le informazioni sulle Avventure Grafiche più attese.

Moderatori: Simo the best, Adrian

Indiana Jones and the Fate of Atlantis - Special Edition

Messaggioda tonywar93 il domenica 14 settembre 2014, 18:36

Un gruppo di talentuosi e determinati fan del più famoso archeologo-avventuriero di Hollywood sta sviluppando il remake di questa meravigliosa avventura grafica, già nelle fasi finali. Sarà solo una demo (credo fino al punto dei tre percorsi), ma se Lucasfilm/Disney concederà loro i diritti svilupperanno l'intero gioco. Ci saranno due versioni: una 'pura' e un'altra con delle modifiche nella trama. Da quanto si evince dagli screenshot il progetto sembra promettere molto bene: grafica in HD, ambiente in 2.5D, musiche ri-orchestrate. La demo sarà solo per PC, mentre il gioco finale sarà multipiattaforma.

La data di completamento della demo è prevista per Dicembre 2014, salvo imprevisti, ma non sarà una public release perché gli sviluppatori intendono rispettare i termini d'uso della Disney e sottoporgliela in esame.

Per maggiori informazioni visualizzate i seguenti link:
- Il loro blog, dove potrete visualizzare i membri del team, step e percentuale di completamento (http://remakeofatlantis.blogspot.it/)
- La pagina Facebook ufficiale con aggiornamenti dello staff, screenshot e altre chicche (https://www.facebook.com/fateofatlantisSE?fref=ts)
- Altre immagini dal blog di uno dei developer (http://patrikspacek.blogspot.it/)
- Non perdetevi il teaser trailer (https://www.youtube.com/watch?v=MwuQbNAGh4s) e il development video (https://www.youtube.com/watch?v=sKV8zqtX5x4).

Tutti coloro che vorrebbero rivedere il mitico Professor Henry 'Indiana' Jones, Jr. dovrebbero sostenere questo progetto! :D

Diffondete e mettete 'Mi piace' sulla pagina Facebook!

Questo topic è aperto anche su OldGamesItalia.net, su AdventureGamers.com e sul forum community del gioco di Steam.

***Cliccate qui per Aggiornamento 1***
Ultima modifica di tonywar93 il lunedì 8 dicembre 2014, 12:26, modificato 21 volte in totale.
tonywar93
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 88
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 17:10

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda locutus il domenica 14 settembre 2014, 18:59

Interessante. Se la Disney collaborasse, questo progetto potrebbe fare da apripista al recupero di altre vecchie glorie LucasArt, anche se a livello ufficioso.

Se inizassero un Kickstarter sicuramente li supporterei.
Immagine
locutus
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2977
Iscritto il: sabato 8 settembre 2007, 19:59
Località: Palermo

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda no.one il domenica 14 settembre 2014, 19:35

locutus ha scritto:Interessante. Se la Disney collaborasse, questo progetto potrebbe fare da apripista al recupero di altre vecchie glorie LucasArt, anche se a livello ufficioso.

Se inizassero un Kickstarter sicuramente li supporterei.
mi hai rubato le parole di bocca :D
no.one
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 355
Iscritto il: domenica 20 aprile 2014, 20:41

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda Diduz il domenica 14 settembre 2014, 21:21

Il Kickstarter non si può fare per una cosa di cui non detieni diritti o licenza, finirebbero MOLTO male. :shock: :lol:
Diduz
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 1:28

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda locutus il domenica 14 settembre 2014, 21:56

In effetti... :roll:

Però potrebbero impostare una campagna "simbolica" (del resto i soldi dei backer vengono versati solo virtualmente, finché il progetto non è completo), giusto per indicare alla Disney, in soldoni, qual è l'indice di gradimento di operazioni del genere.

Purtroppo pare di capire, da quello che si legge sulla pagina del progetto, che ai piani alti stiano facendo resistenze ("We didnt have much success recently, because Lucasfilm is very stubborn.")

Più che per il remake in sé (operazione che riscuote sempre un certo interesse, come dimostrano i casi di Monkey Island, Grim Fandango e Gabriel Knight) sarebbe importante un riscontro da parte della Disney anche per il futuro del marchio LucasArt. So bene che la Disney ha già la sua software house, però il marchio LucasArt ha la sua storia e sinceramente, anche in vista del prossimo film di Star Wars e di prevedibile coda videoludica, penso che sarebbe un'occasione sprecata non resuscitarlo, come stanno facendo col marchio Sierra...
Immagine
locutus
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2977
Iscritto il: sabato 8 settembre 2007, 19:59
Località: Palermo

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda tonywar93 il domenica 14 settembre 2014, 22:05

locutus ha scritto:Purtroppo pare di capire, da quello che si legge sulla pagina del progetto, che ai piani alti stiano facendo resistenze ("We didnt have much success recently, because Lucasfilm is very stubborn.")

Sì, è vero. Però mi è sembrato di capire che a Disney non è stata mandata la demo del gioco o altro materiale. Pensano di riprovarci una volta che la demo è completa. A quel punto, incrociamo le dita.

locutus ha scritto:Però potrebbero impostare una campagna "simbolica" (del resto i soldi dei backer vengono versati solo virtualmente, finché il progetto non è completo), giusto per indicare alla Disney, in soldoni, qual è l'indice di gradimento di operazioni del genere.

Su questo sono d'accordo. Si dovrebbe organizzare qualcosa per ottenere visibilità e mostrare che c'è interesse da parte della fanbase, come una petizione o simile. Basteranno i like sulla pagina Facebook?
tonywar93
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 88
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 17:10

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda tonywar93 il lunedì 15 settembre 2014, 1:25

Ho pubblicato lo stesso messaggio su OldGamesItalia.net e AdventureGamers.com. Vediamo se questo aiuterà.
tonywar93
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 88
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 17:10

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda Diduz il lunedì 15 settembre 2014, 9:04

Su questo sono d'accordo. Si dovrebbe organizzare qualcosa per ottenere visibilità e mostrare che c'è interesse da parte della fanbase, come una petizione o simile. Basteranno i like sulla pagina Facebook?

Secondo me la Disney sa benissimo che c'è interesse della fanbase per Indy, ma proprio per questo nicchia. Che io sappia stanno lavorando dietro le quinte al riavvio del franchise in tutte le direzioni (cinema, videogiochi e quant'altro): non è che disprezzino il lavoro di queste persone, ma un marchio come Indy queste grandi case lo muovono in una sinergia di marketing complessa. Un progetto simile ributterebbe nella mischia Indy prima che queste azioni siano correttamente pianificate per il dominio del mondo. :lol:
Ovviamente tentare non costa nulla, per carità, ma cose come Grim Fandango al momento sono più libere da interessi commerciali contorti, IMHO. :wink:
Diduz
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 1:28

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda locutus il lunedì 15 settembre 2014, 9:56

Se esaminiamo la cosa dal solo aspetto relativo ai diritti di Indiana Jones, posso anche capire la ritrosia della Disney, se è vero che ha già dei piani per il prossimo futuro (dubito che avendo riportato Harrison Ford sul set di Star Wars, l'argomento Indiana Jones non sia venuto fuori).

Tuttavia, considerando che come dici tu Indy non ha certo problemi di fanbase, io sono più interessato a tastare il polso dal punto di vista più prettamente "avventuroso", cioè mi piacerebbe capire cosa la Disney ha intenzione di fare (SE ha intenzione di fare qualcosa) col brand LucasArt che ha acquistato con tutto il pacchetto e questo progetto può essere un buon termometro, anche se alla fine la Disney scegliesse di congelarlo per farlo rientrare nei tempi della strategia di marketing che ha in mente.

L'importante è che non venga bocciato tout court ma, per evitare che questo accada, questi ragazzi avrebbero bisogno di maggiore visibilità (che per la Disney si tradurrebbe, comunque, in tanta pubblicità gratuita).
Immagine
locutus
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2977
Iscritto il: sabato 8 settembre 2007, 19:59
Località: Palermo

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda tonywar93 il lunedì 15 settembre 2014, 10:01

Diduz ha scritto:Secondo me la Disney sa benissimo che c'è interesse della fanbase per Indy, ma proprio per questo nicchia. Che io sappia stanno lavorando dietro le quinte al riavvio del franchise in tutte le direzioni (cinema, videogiochi e quant'altro): non è che disprezzino il lavoro di queste persone, ma un marchio come Indy queste grandi case lo muovono in una sinergia di marketing complessa. Un progetto simile ributterebbe nella mischia Indy prima che queste azioni siano correttamente pianificate per il dominio del mondo. :lol:
Ovviamente tentare non costa nulla, per carità, ma cose come Grim Fandango al momento sono più libere da interessi commerciali contorti, IMHO. :wink:

Spero sia come dici tu, ma per il momento dubito che Disney abbia interesse nel remake di un vecchio gioco del '92, per quanto sia acclamato e venerato dai fan.

locutus ha scritto:L'importante è che non venga bocciato tout court ma, per evitare che questo accada, questi ragazzi avrebbero bisogno di maggiore visibilità (che per la Disney si tradurrebbe, comunque, in tanta pubblicità gratuita).

In tal proposito ho contattato il responsabile del team di sviluppo, e ha detto che ogni azione per creare visibilità è per loro accettata e che preferirebbero avere tutta la fanbase su Fb. Quindi cliccate 'Mi piace' alla pagina linkata al primo post, ditelo agli amici e su altri forum, anche stranieri, e vediamo se si riesce a fare abbastanza numero da poter avviare qualcosa.
tonywar93
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 88
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 17:10

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda Tsam il lunedì 15 settembre 2014, 10:04

Il tempo passa, i miti restano. Quale adagio migliore per presentarvi l'edizione speciale di Indiana Jones and The Fate of Atlantis; siamo costretti però a smorzare subito qualsiasi tipo di entusiasmo: il gioco di cui stiamo parlando non è un remake ufficiale di Disney (l'attuale proprietaria della fu LucasArts), ma opera di alcuni volenterosi capitanati da Patrick Spacek.

Sebbene i lavori stiano procedendo decisamente in un'ottima direzione, cosa che potete constatare anche guardando queste immagini o il teaser trailer del progetto, non si ha però ancora la certezza che il tutto vedrà effettivamente la luce; al momento la casa di Topolino sembra infatti glissare sull'effettivo permesso di utilizzo di una licenza tanto importante e gli autori stessi stanno cercando di richiamare l'attenzione così da ottenere l'agognato "sì".

Per ora è prevista "a breve" una demo corposa che verrà sottoposta anche al vaglio ufficiale e che speriamo possa indirizzare il gioco nella giusta direzione, ma nell'attesa non ci resta che incrociare le dita e giocarci l'originale, per i distratti uno dei best of di tutti i tempi. Mani alla frusta!
Tsam
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 2510
Iscritto il: martedì 22 novembre 2005, 13:06

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda Tsam il lunedì 15 settembre 2014, 10:05

Aggiungo che il fatto di non vedere il nome indiana jones utilizzato su youtube è abbastanza significativo del fatto che gli ostacoli ci sono e sono belli grossi.
Tsam
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 2510
Iscritto il: martedì 22 novembre 2005, 13:06

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda tonywar93 il lunedì 15 settembre 2014, 10:29

Tsam ha scritto:Aggiungo che il fatto di non vedere il nome indiana jones utilizzato su youtube è abbastanza significativo del fatto che gli ostacoli ci sono e sono belli grossi.

Per loro stessa ammissione ci sono, ma aspettano di consegnare loro la demo prima di alzare bandiera bianca. Ma fino a quel momento, penso che noi fan dobbiamo mostrare in qualche modo il nostro sostegno al progetto.
Di seguito ho inserito alcune immagini di produzione da aggiungere alla pagina che hai creato sul sito, in particolare i modelli dei personaggi. L'obbiettivo è fare un gioco con un taglio molto cinematografico, con cutscene in CG.
Allegati
10505091_310513005782668_4577228272955855858_o.jpg
10520782_310514752449160_6296515394820646250_o.jpg
10519722_310532685780700_8746938511287817003_o.jpg
10454097_310533422447293_7356638814497119051_o.jpg
10368367_310936339073668_3631971226614413535_o.jpg
10463609_311972742303361_7987907852683811613_o.jpg
10484902_312946605539308_7796393527844593359_o.jpg
10506724_316132835220685_8331871087597484722_o.jpg
10465502_317840181716617_8490088410589781612_o.jpg
10700671_350730378427597_5074402350741539653_o.jpg
tonywar93
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 88
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 17:10

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda Diduz il lunedì 15 settembre 2014, 12:41

locutus ha scritto:io sono più interessato a tastare il polso dal punto di vista più prettamente "avventuroso", cioè mi piacerebbe capire cosa la Disney ha intenzione di fare (SE ha intenzione di fare qualcosa) col brand LucasArt che ha acquistato con tutto il pacchetto e questo progetto può essere un buon termometro, anche se alla fine la Disney scegliesse di congelarlo per farlo rientrare nei tempi della strategia di marketing che ha in mente.

Una risposta in merito l'abbiamo avuta con il Grim Fandango Remastered. Justin della Double Fine ha detto che alla Disney "erano più che disposti ad ascoltare proposte". Però considera che Indiana Jones non è semplicemente un marchio d'avventura grafica come Grim: ogni eventuale risposta su ogni decisione che lo riguarda coinvolgerebbe tutta la Disney a tutti i livelli, ogni reparto. Calcola che un annetto fa o poco meno si sono ricomprati la quota cinematografica di Indiana Jones che apparteneva alla Paramount, proprio per tenere il marchio sotto controllo al massimo.
E tra l'altro la Double Fine sta lavorando su Grim, ma non da indipendente, perché è stata la Sony a mettersi d'accordo con la Disney Interactive (e a pagare la riedizione). La LucasArts l'hanno smantellata del tutto, anche nel nome, e sui manifesti della Grim Fandango Remastered mostrati al PAX ho visto i loghi Sony, Double Fine, Disney Interactive e Lucasfilm (Lucasfilm in generale, il che mi fa intendere che tutto sia confluito in un management più centralizzato).

Probabilmente la Disney non farà nulla con Indy prima di avviare i nuovi film. Se noti, hanno messo in cantiere i nuovi titoli di Star Wars con l'Electronic Arts in concomitanza con l'inizio della lavorazione della nuova trilogia (e degli spin-off). Indy ancora langue sul fronte videloudico, secondo me stanno aspettando di capire come e quando ricomparirà al cinema Indiana.
Di Grim Fandango, Full Throttle, Monkey Island, Maniac Mansion, Zak e compagnia bella non gliene può fregar di meno, ecco perché "ci sentono", come diceva Justin della Double Fine. Ma Indiana Jones... fa drizzare le orecchie, sarà il secondo motivo per cui hanno comprato la Lucasfilm (dopo Star Wars, ovviamente :lol: ).

Detto questo, segnalerò l'impresa ugualmente su Lucasdelirium! 8)
Diduz
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 1:28

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda experience86 il lunedì 15 settembre 2014, 13:21

Io il mio like gliel'ho messo, sono dei grandi per quello che stanno facendo.
Che poi tutte queste storie sui diritti mi sembrano l'ennesima esagerazione dei tempi moderni. Capisco se fosse una produzione mastodontica alla Assassin's Creed con una visibilità mondiale, ma qui stiamo parlando di un "giochino" di nicchia. Non ci vedo niente che possa influenzare negativamente il marchio o che possa mettere in cattiva luce la Disney e future produzioni che essa vorrà provare.
Si vive insieme, Si muore soli.
O forse no.
experience86
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 881
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2012, 12:47

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda tonywar93 il lunedì 15 settembre 2014, 13:49

Diduz ha scritto:Detto questo, segnalerò l'impresa ugualmente su Lucasdelirium! 8)

Qualunque aiuto tu possa dare per dare visibilità a questo progetto sarebbe molto apprezzato :) Il team ha dato il permesso di utilizzare tutto il materiale disponibile sui siti.

experience86 ha scritto:Che poi tutte queste storie sui diritti mi sembrano l'ennesima esagerazione dei tempi moderni. Capisco se fosse una produzione mastodontica alla Assassin's Creed con una visibilità mondiale, ma qui stiamo parlando di un "giochino" di nicchia. Non ci vedo niente che possa influenzare negativamente il marchio o che possa mettere in cattiva luce la Disney e future produzioni che essa vorrà provare.

Sarà pure un giochino di cui sono certo Disney non ha molto interesse, questo lo dico anch'io, ma come ha detto Diduz il marchio Indiana Jones è un bell'osso e vorranno stare attenti a come utilizzarlo. E' una multinazionale, non scherzano mica.
tonywar93
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 88
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 17:10

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda experience86 il lunedì 15 settembre 2014, 13:54

tonywar93 ha scritto:Sarà pure un giochino di cui sono certo Disney non ha molto interesse, questo lo dico anch'io, ma come ha detto Diduz il marchio Indiana Jones è un bell'osso e vorranno stare attenti a come utilizzarlo. E' una multinazionale, non scherzano mica.


Quello che dico io è che questo è un remake di un gioco molto apprezzato dai fan e che, apparentemente, sta uscendo fuori molto ben fatto. Se il prodotto è valido, non potrebbero semplicemente vederlo come una buona pubblicità?
Si vive insieme, Si muore soli.
O forse no.
experience86
Avatar utente
Avventuriero
Avventuriero
 
Messaggi: 881
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2012, 12:47

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda tonywar93 il lunedì 15 settembre 2014, 14:01

experience86 ha scritto:Quello che dico io è che questo è un remake di un gioco molto apprezzato dai fan e che, apparentemente, sta uscendo fuori molto ben fatto. Se il prodotto è valido, non potrebbero semplicemente vederlo come una buona pubblicità?

Hanno provato a trattare con Disney ma senza successo. Sperano che mostrandogli la demo ultimata possano cambiare idea. Sinceramente non so cosa frulla in testa alla Disney. Probabilmente gli sembra che non facciano sul serio (forse Spacek e il suo team hanno bisogno di qualche personalità influente che li appoggi) o hanno qualche progetto futuro per il franchise di Indiana Jones.
tonywar93
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 88
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 17:10

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda tonywar93 il lunedì 15 settembre 2014, 15:14

Ho degli importanti aggiornamenti e vari chiarimenti comunicatemi dal team stesso.

1) Per quanto riguarda la SE ha detto:
"So che la gran parte dei giocatori sono restii ai cambiamenti del gioco. Per questo stiamo creando una versione 2in1, dove il giocatore può scegliere quale vuole giocare, Originale o Special Edition. La SE avrà delle piccole aggiunte alla storia che mancavano nella versione originale, per motivi di spazio nel floppy. Quindi, ci saranno alcuni eventi mostrati in maggiore dettaglio."
Quindi, nella SE ci saranno dei livelli aggiuntivi a oggetti rimossi dalla versione originale. Ad esempio, nessuno di voi ha mai sentito della Camera da letto di Sophia?

2) In merito a una domanda che gli avevo fatto circa se aveva contattato il team di sviluppo originale, ha detto:
"Ho parlato con i creatori originali. Sono un buon amico di Will Eaken (lead artist in FoA) e sono tutti entusiasti per questo remake. Ho parlato anche con Hal Barwood e Falstein, e sono delle persone cordiali, ma non credo che faranno molta pubblicità per ragioni legali. Molti di loro non vogliono avere nulla a che fare con questo gioco finché non è approvato. Per sicurezza. Ti possono solo dire in bocca al lupo ma nulla di più."

3) Per quanto riguarda i diritti legali ha detto:
“Sappiamo che Lucasfilm non ci darà la licenza senza un nome influente che ci appoggia. Quindi dovremo chiedere un incontro ai tipi dei piani alti in Disney (direttori, amministratori delegati, produttori), ma non possiamo farlo finchè la demo non è finita.
Siamo disposti a trasferirci presso gli studio della Disney e finire il gioco, non ci importa. Siamo anche disposti ad aprire una filiale Disney in Georgia, in modo che potrà essere sempre sotto il controllo di Disney Interactive Studios. Questo è quello che avanzeremo quando ci sarà l'incontro.”
tonywar93
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 88
Iscritto il: domenica 26 gennaio 2014, 17:10

Re: Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition

Messaggioda Diduz il lunedì 15 settembre 2014, 16:35

tonywar93 ha scritto:Probabilmente gli sembra che non facciano sul serio (forse Spacek e il suo team hanno bisogno di qualche personalità influente che li appoggi) o hanno qualche progetto futuro per il franchise di Indiana Jones.


Allora, state solleticando l'indianajonesmaniaco che è in me :mrgreen: , quindi sono costretto ad autospammarmi. Avvisatemi se passo il segno, lo sto facendo solo perché vedo che qualcuno magari è rimasto indietro sugli ultimi sviluppi. Leggete queste tre news che ho scritto mesi fa, in sequenza. Tenete presente che dopo è successa un'altra cosa: sul set di Star Wars VII, Harrison (che ha passato i 70) è caduto e si è rotto una gamba, bloccando il set per tre settimane. Sono pronto a scommettere che il precedente peserà per un eventuale nuovo Indy con lui. :?

http://www.comingsoon.it/news/?source=cinema&key=28728
http://www.comingsoon.it/news/?source=cinema&key=31557
http://www.comingsoon.it/news/?source=cinema&key=31594

Riguardo alla questione "pubblicità", dal nostro punto di vista può apparire del tutto insensato rifiutare una promozione a basso costo come quella, ma il punto di vista di una major è del tutto diverso: come dicevo la pubblicità è parte integrante di progetti molto più ampi e non si affida al caso o alla buona volontà dei fan. Finché non decidono come trattare Indy, è verosimile che l'universo intero di Indy rimanga sospeso.
Per sorreggere la promozione di una produzione cinematografica, tra gli Happy Meal di McDonald, le parate, le riedizioni dei Blu-ray, i gadget, i libri, le fruste e i cappelli di plastica, i cd, le app, un eventuale videogioco dovrebbe essere studiato per essere coerente con tutta questa roba, almeno col film. Pubblicità a basso costo per un progetto (per loro) piccolo significa pubblicità slegata da ogni strategia definita. Lo so che sembra assurdo, ma nella strategia di una major potrebbe essere visto persino come... controproducente! :shock: Come caricare un cannone a salve. Il rumore l'hai fatto, ma non hai colpito nulla e il primo round promozionale l'hai sprecato.
Guardate come stanno attenti a non rivelare nulla su Indy per non distogliere l'attenzione
da Star Wars; quelle news di cui sopra sono basate all'80% su indiscrezioni.
Secondo me per ora vedremo cose inerenti le avventure della vecchia LucasArts NON dipendenti da licenze, come sta accadendo con Grim, perché sono (per loro) piccoli franchise a cui possono corrispondere piccoli progetti. Ma un piccolo progetto per un grande franchise? Hmmmm... non ce li vedo, almeno prima del rilancio. Magari dopo, semmai, come prodotto affiancato ad altri più grossi, ecco: così ce lo vedrei di più, tipo "Facciamo un Uncharted con Indy e scaldiamo gli animi su Steam con questo remake". :wink:

P.S.: In un mondo dell'informatica ormai sempre più multipiattaforma, sono perplesso dall'uso del motore Wintermute. Se usassero Unity, potrebbero sottoporre alla Disney una prospettiva di versione mobile/console, affiancata a quella Windows/Mac (il Wintermute ha un supporto solo sperimentale per queste piattaforme, che stanno diventando uno standard). La Double Fine con Grim sta lavorando in questo senso.
Diduz
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 1:28

Prossimo

Torna a Adventures In Progress

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron