Login with a social network:

Ma Adventure's Planet non c'è più?

Domande, suggerimenti ed idee per promuovere il sito e la comunità.

Moderatore: Membri Staff

Re: 2018: L'inizio della fine per le avventure grafiche?

Messaggioda Neo-Geo il giovedì 14 giugno 2018, 19:34

Perdonerete se non quoto tutti e se non intervengo su ogni singolo post che avete fatto ma non credo di riuscire a farlo in maniera accurata con il tempo che ho a disposizione (che è sempre meno con il passare degli anni).

Prima di tutto, no, Calavera Cafè come podcast, pagina facebook, canale youtube, steamcurator o che altro NON È la stessa cosa di AP o del suo forum. Non sono cose che si devono per forza essere viste come sostituibili oppure in concorrenza. Come giustamente fate notare, sono formule e community diverse, con modalità e funzionamenti differenti, ognuno preferirà uno piuttosto che un'altro, non credo sia obbligatorio per nessuno sceglierne per forza uno solo.

Il forum è stato uno strumento molto bello e utile, purtroppo fa sentire tutta la sua obsolescenza, sopratutto in questi ultimi anni. Per quanto a me piaccia ancora come modalità di interazione devo ammettere che, dopo quindici anni e passa, ho iniziato un po' a stancarmi di questa formula, preferendo trovare altri "lidi". Lidi che, come avrete visto, non sono andati a sostituire appieno la cosa, dopotutto ho continuato a tornare qui negli ultimi anni nonostante non fossi più "obbligato" come avete visto.

Asterix, Dici che io stia qui a "saccheggiare" una nave che affonda? No non sono qui a fare questo e sinceramente mi dispiace che la pensi in questo modo. Per me AP è stata una grossa risorsa sotto un po' tutti i punti di vista, ed è ancora un bel database ancora molto "pieno". Purtroppo è anche vero che si tratta di un sito che ha fatto il suo tempo e che, per una ragione o per l'altra, non è stato portato avanti e aggiornato e, sopratutto, rimane evidente lo stato di abbandono in cui è stato lasciato in questi mesi. Non so di chi sia la "colpa" o la responsabilità (e sinceramente non mi interessa puntare il dito), ma la realtà dei fatti è questa. Possiamo stare qui a dirci che c'è modo di "salvare il forum", forse è anche possibile, ma è innegabile che non sarà mai possibile riportarlo a quello che era una volta oppure (e spero di sbagliarmi) evitare che si spenga definitivamente.

Il mio non era un "saccheggio" o un "remare contro", era più un invito a guardare anche più in là del semplice forum, dando modo a chi coltiva la passione per questo genere di poter continuare a parlare e discutere sugli stessi argomenti magari confrontandosi anche con altre persone che non siano sempre le stesse. Fermo restando che io, facendo Calavera, non guadagno un soldo e non sono certo due utenti in più a cambiarmi la vita. Faccio tutto per passione qui come di là e non credo che comunque una cosa possa escludere l'altra se uno vuole.

Overman, è vero che su Steam curator ci sono pochi giochi "sconsigliati" ma: 1. Non so se conosci quel tipo di "recensioni" (se così si possono definire) ma il sistema non ti offre un ampia gamma di voti o valutazioni, sei più inscatolato in un giudizio bianrio. Il risultato è che no puoi dare un giudizio intermedio quindi ti limiti a consigliare "con riserva" alcune quelle più pessime le devi valutare negativamente. 2. Si è bravi consigliare un gioco solo se se ne stroncano tanti? :D
Immagine
Neo-Geo
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 1710
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 11:29

Re: 2018: L'inizio della fine per le avventure grafiche?

Messaggioda manny il giovedì 14 giugno 2018, 20:15

Neo-Geo ha scritto:Prima di tutto, no, Calavera Cafè come podcast, pagina facebook, canale youtube, steamcurator o che altro NON È la stessa cosa di AP o del suo forum. Non sono cose che si devono per forza essere viste come sostituibili oppure in concorrenza. Come giustamente fate notare, sono formule e community diverse, con modalità e funzionamenti differenti


scusami neogeo, ma su questo punto sono in totale disaccordo. calavera cafè è nato all'interno di adventuresplanet e ne ha vissuto per lungo tempo in simbiosi. uno dei membri, tsam, era all'epoca parte dello staff di ap, infatti si occupava praticamente da solo della gestione del sito di ap e del forum. che da qualche tempo calavera cafè si sia staccato e abbia preso una strada separata e autonoma, è un altro paio di maniche e vorrei capire il perché. in più le community non sono affatto diverse come sostieni, sono praticamente uguali perché quelli che seguivano la pagina facebook di ap hanno poi iniziato a seguire anche quella di calavera cafè. facciamo un confronto degli utenti e vedrai quanti ne troverai che seguono entrambi. il problema è che la pagina facebook di ap non viene aggiornata da tempo, mentre quella di calavera cafè è sinceramente un piacere da leggere, aggiornata continuamente con iniziative e news e che stimola la sua utenza. ma perché, ribadisco, non si riuniscono i due network?

Neo-Geo ha scritto:Per me AP è stata una grossa risorsa sotto un po' tutti i punti di vista, ed è ancora un bel database ancora molto "pieno". Purtroppo è anche vero che si tratta di un sito che ha fatto il suo tempo e che, per una ragione o per l'altra, non è stato portato avanti e aggiornato e, sopratutto, rimane evidente lo stato di abbandono in cui è stato lasciato in questi mesi. Non so di chi sia la "colpa" o la responsabilità (e sinceramente non mi interessa puntare il dito), ma la realtà dei fatti è questa. Possiamo stare qui a dirci che c'è modo di "salvare il forum", forse è anche possibile, ma è innegabile che non sarà mai possibile riportarlo a quello che era una volta oppure (e spero di sbagliarmi) evitare che si spenga definitivamente.


anche in questo passaggio sono in totale disaccordo. il sito e il forum di ap sono in stato di abbandono, non perché siano obsoleti o perché sono cambiati i tempi, ma perché da tempo non esiste più uno staff che li porti avanti. se stacchi la spina a qualsiasi sito, di cinema, di sport, o di altro, è destinato a spegnersi gradualmente e a sparire. oggi sono il continuo aggiornamento e la costante interazione con l'utenza che fanno la differenza, se l'utenza media non legge più recensioni né soluzioni né news, né è stimolata attraverso varie iniziative, perché mai dovrebbe continuare a venire qui? e in questo è grave il silenzio con cui si gestisce questa situazione. l'utenza si è sentita completamente abbandonata a se stessa. ma che costava fornirle spiegazioni? è triste constatare come noi utenti teniamo più al sito e al forum di quelli che li hanno gestiti e lo dimostra il fatto che li stiamo portando avanti da mesi senza alcun supporto esterno. ribadisco che lasciar morire il sito di ap è proprio una decisione dissennata, non si ha proprio idea del patrimonio che si perderà. comunque riusciremo ad avere risposte e a smuovere la situazione, e sarei felice se tu fossi dei nostri per aiutarci. per esempio se sei ancora in contatto con cristiano e roberto, vorremmo sentire anche la loro voce. saluti
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2293
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: 2018: L'inizio della fine per le avventure grafiche?

Messaggioda Overmann il venerdì 15 giugno 2018, 10:25

Neo-Geo ha scritto:Overman, è vero che su Steam curator ci sono pochi giochi "sconsigliati" ma: 1. Non so se conosci quel tipo di "recensioni" (se così si possono definire) ma il sistema non ti offre un ampia gamma di voti o valutazioni, sei più inscatolato in un giudizio bianrio. Il risultato è che no puoi dare un giudizio intermedio quindi ti limiti a consigliare "con riserva" alcune quelle più pessime le devi valutare negativamente. 2. Si è bravi consigliare un gioco solo se se ne stroncano tanti? :D


Sono d'accordo, capisco siano due strumenti diversi, dico solo che per me il "valore aggiunto" di AP è proprio negli approfondimenti e possibilmente negli approfondimenti scritti, che è ciò che manca alle piattaforme moderne che sono fatte di multimedia oppure post brevissimi. Leggo volentieri i consigli veloci, magari qualche video e podcast, ma a differenza tua non mi sono mai stancato del tipo di interazione che definisci "obsoleta", e anzi per me rimane il metodo principale di interazione, esattamente come mi informo principalmente leggendo libri, riviste e quotidiani anche se ovviamente guardo anche video e siti di news veloci.

Per quanto riguarda le stroncature, per me il problema è proprio che quel formato non mi garantisce un'analisi interessante come le recensioni (talvolta addirittura "senza voto"!) di AP, analisi sempre più necessaria dato che il mercato è terribilmente frammentato in giochi che c'entrano poco l'uno con l'altro (voi stessi avete categorizzato visual novel, walking sim, adventure, ecc. separatamente).

Il problema non è se sei bravo o meno, ma che da lettore esigente non riesco ad orientarmi nel mare di uscite se praticamente tutti i giochi sono considerati buoni giochi. Ma questo è un trend che esiste da sempre, AP aveva questa particolarità di essere più severo o moderato e in questo modo anzichè leggere il numerino mi leggevo la recensione. Facendo un rapido calcolo, le recensioni su AP hanno un voto mediano di 75/100, e il 40% delle recensioni ha un voto fra 70 e 80; il fatto che meno di un terzo dei giochi abbia un voto insindacabilmente buono (>80) spinge alla lettura e all'approfondimento... non so neanche se sia voluta come cosa ma è un fatto, troppo severo? per me no, semplicemente più analitico.

Detto questo, io sono d'accordo con Manny sul fatto che AP non può essere lasciato morire e merita un suo spazio dato che trovo sciocco considerare obsoleto tutto ciò che non sia multimediale, social o di rapida fruizione. Tuttavia concordo anche con Neo quando dice che la situazione è questa e noi non ne abbiamo il controllo, quindi impuntarsi è poco utile... io i motivi per cui non cerco "altri lidi" li ho spiegati (quel format lo uso in lettura, ma non mi interessa interagirci... su FB non ho nemmeno un account...), se AP dovesse sparire non potrei sostituirlo con qualcosa che è fondamentalmente diverso.
Overmann
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2007, 14:12
Località: Eridani Epsilon B

Re: 2018: L'inizio della fine per le avventure grafiche?

Messaggioda asterix777 il venerdì 15 giugno 2018, 18:33

Neo-Geo ha scritto:Asterix, Dici che io stia qui a "saccheggiare" una nave che affonda? No non sono qui a fare questo e sinceramente mi dispiace che la pensi in questo modo. Per me AP è stata una grossa risorsa sotto un po' tutti i punti di vista, ed è ancora un bel database ancora molto "pieno".

Come scrivevo sopra, il dispiacere è anche mio. Non intendo polemizzare oltre, ma non ho potuto non registrare un invito a frequentare 'altri lidi' che mi è parso alquanto inopportuno, in considerazione delle acque difficili in cui naviga AP. Ripeto, non pretendo che nessuno degli utenti o ex utenti si prenda la briga di 'salvare' sito e forum, ma chiedo quantomeno di non partecipare di propria iniziativa ad affossarli.
Calavera Cafè: è un'interessante e viva realtà che oggi si è affrancata da AP - e non so perchè - ma ne è una costola, è nata qui e gli deve molto, partendo proprio dai suoi collaboratori.
Accanimento terapeutico? No, ma neanche eutanasia. Se proprio deve andarsene, che muoia di morte naturale.
E non è detto che non possa salvarsi. Intanto siamo ancora qui a scrivere.
Immagine
Immagine
Immagine
"Trattasi di oggetto COMPLETAMENTE inutile!" (Sam)
asterix777
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 10022
Iscritto il: martedì 7 marzo 2006, 16:54
Località: Napoli

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda Dorus il venerdì 15 giugno 2018, 22:58

Che tristezza vedere questi thread ragazzi :( Adventure's planet è un punto di rifermimento, non riesco a credere che stia sparendo :/ è vero che le avventure grafiche non hanno più la vita di una volta, ma mi dispiacerebbe che per questo debba rimetterci anche il nostro forum :/
Speriamo di ricevere qualche update da qualcuno degli amministratori del sito...
Hook: "Preparati a morire"
Peter Pan: "Morire sarebbe un'avventura fantastica"
Dorus
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1452
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 0:38
Località: Bologna

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda millennium2k il sabato 16 giugno 2018, 9:47

Purtroppo la situazione è molto complessa e non ne conosco i dettagli. So per certo che sono stati fatti tentativi di cambio gestione (soprattutto per quanto riguarda zodiac), ma non sono andati in porto. A quel punto, chi spendeva un monte di tempo, gratuitamente, per aggiornare il sito con contenuti, si è, giustamente a mio avviso, stufato. Quello che non capisco e non mi è dato sapere, è la volontà, da parte dei fondatori, di non portare avanti il progetto... mi sembra evidente che, a meno che non avvenga un miracolo, l'indirizzo scelto sia la chiusura del pacchetto intero. Spero di sbagliarmi... :roll:
Blog di Videogiochi e Misteri
http://www.andyrinaldi.com

Founder of TheMechanism
https://gamejolt.com/@TheMechanism
millennium2k
Avatar utente
Esploratore
Esploratore
 
Messaggi: 175
Iscritto il: domenica 11 novembre 2012, 22:02
Località: Madrid

Re: 2018: L'inizio della fine per le avventure grafiche?

Messaggioda Neo-Geo il sabato 16 giugno 2018, 16:03

manny ha scritto:
Neo-Geo ha scritto:Prima di tutto, no, Calavera Cafè come podcast, pagina facebook, canale youtube, steamcurator o che altro NON È la stessa cosa di AP o del suo forum. Non sono cose che si devono per forza essere viste come sostituibili oppure in concorrenza. Come giustamente fate notare, sono formule e community diverse, con modalità e funzionamenti differenti


scusami neogeo, ma su questo punto sono in totale disaccordo. calavera cafè è nato all'interno di adventuresplanet e ne ha vissuto per lungo tempo in simbiosi. uno dei membri, tsam, era all'epoca parte dello staff di ap, infatti si occupava praticamente da solo della gestione del sito di ap e del forum. che da qualche tempo calavera cafè si sia staccato e abbia preso una strada separata e autonoma, è un altro paio di maniche e vorrei capire il perché. in più le community non sono affatto diverse come sostieni, sono praticamente uguali perché quelli che seguivano la pagina facebook di ap hanno poi iniziato a seguire anche quella di calavera cafè. facciamo un confronto degli utenti e vedrai quanti ne troverai che seguono entrambi. il problema è che la pagina facebook di ap non viene aggiornata da tempo, mentre quella di calavera cafè è sinceramente un piacere da leggere, aggiornata continuamente con iniziative e news e che stimola la sua utenza. ma perché, ribadisco, non si riuniscono i due network?


Aspetta, mi sa che non mi sono spiegato bene. Non ho detto che le utenze siano diverse, ho semplicemente detto che Calavera Café non è AP nel senso che non è un sito, non è un database di recensioni e di soluzioni, non ha un forum ecc... Sono differenti nelle modalità nel loro essere! uno è un sito l'altro è un podcast con altre cose collaterali. Calavera non può sostituire AP perché è di natura diversa, che poi sia nato da una costola o meno questo è vero, ma non ho mai rinnegato questo. Anche se vorrei ricordare che Tsam, all'epoca dell'apertura del podcast, non faceva parte dello staff di AP, questa è uno sviluppo che si è avuto dopo! :)

Quindi, si hai ragione a dire che le utenze sono le medesime, solo che Calavera non potrà mai sopperire alla "mancanza" di un AP. Questo volevo intendere!

Anche perché c'è ancora un'altra grossa differenza tra AP e Calavera. Mentre il primo è un sito, che nella sua storia, è sopravvissuto anche grazie ad investimenti di denaro, Calavera Cafè è SEMPRE stata una realtà totalmente avulsa da qualsiasi tipo di "giro economico". Nessuna delle persone coinvolte nella realizzazione del podacast ha mai ne speso ne guadagnato una lira. Da qualche hanno abbiamo un account paypal per raccattare qualche rarissima donazione, ma è stato fatto per sostenere il progetto non certamente per guadagnarci qualcosa.

Neo-Geo ha scritto:Per me AP è stata una grossa risorsa sotto un po' tutti i punti di vista, ed è ancora un bel database ancora molto "pieno". Purtroppo è anche vero che si tratta di un sito che ha fatto il suo tempo e che, per una ragione o per l'altra, non è stato portato avanti e aggiornato e, sopratutto, rimane evidente lo stato di abbandono in cui è stato lasciato in questi mesi. Non so di chi sia la "colpa" o la responsabilità (e sinceramente non mi interessa puntare il dito), ma la realtà dei fatti è questa. Possiamo stare qui a dirci che c'è modo di "salvare il forum", forse è anche possibile, ma è innegabile che non sarà mai possibile riportarlo a quello che era una volta oppure (e spero di sbagliarmi) evitare che si spenga definitivamente.


anche in questo passaggio sono in totale disaccordo. il sito e il forum di ap sono in stato di abbandono, non perché siano obsoleti o perché sono cambiati i tempi, ma perché da tempo non esiste più uno staff che li porti avanti. se stacchi la spina a qualsiasi sito, di cinema, di sport, o di altro, è destinato a spegnersi gradualmente e a sparire. oggi sono il continuo aggiornamento e la costante interazione con l'utenza che fanno la differenza, se l'utenza media non legge più recensioni né soluzioni né news, né è stimolata attraverso varie iniziative, perché mai dovrebbe continuare a venire qui? e in questo è grave il silenzio con cui si gestisce questa situazione. l'utenza si è sentita completamente abbandonata a se stessa. ma che costava fornirle spiegazioni? è triste constatare come noi utenti teniamo più al sito e al forum di quelli che li hanno gestiti e lo dimostra il fatto che li stiamo portando avanti da mesi senza alcun supporto esterno. ribadisco che lasciar morire il sito di ap è proprio una decisione dissennata, non si ha proprio idea del patrimonio che si perderà. comunque riusciremo ad avere risposte e a smuovere la situazione, e sarei felice se tu fossi dei nostri per aiutarci. per esempio se sei ancora in contatto con cristiano e roberto, vorremmo sentire anche la loro voce. saluti


Qui l'argomento sarebbe abbastanza complicato. È difficile stabilire con precisione le cause e le concause dell'abbandono di AP e io non sono informato sui fatti quindi non so neanche sicuro di cosa potrebbe essere successo cosa no. Quello che so è che questo sito e questa comunità fa riferimento ad un prodotto molto "settorializzato", ovvero un genere di videogiochi molto specifico che non richiama una fetta grossa di pubblico. AP ha un po' seguito l'andazzo fluttuante di questo pubblico ma non è stato neanche mai adattato all'utenza o ai cambiamenti che sono avvenuti da quindici anni a questa parte. Ripeto che ne so quanto voi, io mi limito a constatare che, ora come ora, il sito è abbandonato a se stesso come può fare chiunque di noi.

Overmann ha scritto:Sono d'accordo, capisco siano due strumenti diversi, dico solo che per me il "valore aggiunto" di AP è proprio negli approfondimenti e possibilmente negli approfondimenti scritti, che è ciò che manca alle piattaforme moderne che sono fatte di multimedia oppure post brevissimi. Leggo volentieri i consigli veloci, magari qualche video e podcast, ma a differenza tua non mi sono mai stancato del tipo di interazione che definisci "obsoleta", e anzi per me rimane il metodo principale di interazione, esattamente come mi informo principalmente leggendo libri, riviste e quotidiani anche se ovviamente guardo anche video e siti di news veloci.

Per quanto riguarda le stroncature, per me il problema è proprio che quel formato non mi garantisce un'analisi interessante come le recensioni (talvolta addirittura "senza voto"!) di AP, analisi sempre più necessaria dato che il mercato è terribilmente frammentato in giochi che c'entrano poco l'uno con l'altro (voi stessi avete categorizzato visual novel, walking sim, adventure, ecc. separatamente).

Il problema non è se sei bravo o meno, ma che da lettore esigente non riesco ad orientarmi nel mare di uscite se praticamente tutti i giochi sono considerati buoni giochi. Ma questo è un trend che esiste da sempre, AP aveva questa particolarità di essere più severo o moderato e in questo modo anzichè leggere il numerino mi leggevo la recensione. Facendo un rapido calcolo, le recensioni su AP hanno un voto mediano di 75/100, e il 40% delle recensioni ha un voto fra 70 e 80; il fatto che meno di un terzo dei giochi abbia un voto insindacabilmente buono (>80) spinge alla lettura e all'approfondimento... non so neanche se sia voluta come cosa ma è un fatto, troppo severo? per me no, semplicemente più analitico.

Detto questo, io sono d'accordo con Manny sul fatto che AP non può essere lasciato morire e merita un suo spazio dato che trovo sciocco considerare obsoleto tutto ciò che non sia multimediale, social o di rapida fruizione. Tuttavia concordo anche con Neo quando dice che la situazione è questa e noi non ne abbiamo il controllo, quindi impuntarsi è poco utile... io i motivi per cui non cerco "altri lidi" li ho spiegati (quel format lo uso in lettura, ma non mi interessa interagirci... su FB non ho nemmeno un account...), se AP dovesse sparire non potrei sostituirlo con qualcosa che è fondamentalmente diverso.


Preciso anche qui quello che volevo dire, perché forse sono stato poco chiaro. Non è "sciocco" considerare obsoleto AP, è semplicemente un dato di fatto. Ma non parlo solo di social o robe del genere, i quali, nonostante rischiano sempre di essere bolle di sapone sono comunque importanti oggi come oggi che piaccia oppure no, parlo proprio del sito in se. Come impostazione generale, database, tipo di contenuti, può benissimo continuare ad esistere, ma è insindacabile che, tecnicamente, AP sia rimasto un sito dei primi anni 2000 e non sia mai stato adattato a quello che il web è diventato durante tutto questo tempo. E ripeto, non parlo di social o formule più brevi leggere ecc... parlo proprio della struttura tecnica del sito.

Poi possiamo anche discutere su quanto sia "vecchio" un forum piuttosto che un social, ma probabilmente hai ragione a dire che si tratta di formule più approfondite di altre più nuove. Non sono certo qui a darti torto, anche perché ognuno è libero di preferire i contenuti e le modalità di comunicazione che preferisce, però non si può neanche far finta che l'utenza non sia cambiate e non si sia spostata altrove nonostante il maggior valore di un sito o un forum rispetto ad un social network. Possiamo fare l'elite quanto vogliamo, ma una realtà come questa non può continuare a vivere solo delle solite quattro persone che continuano a tornarci.

Poi non pensare che noi con Calavera muoviamo le masse eh, siamo comunque una nicchia nella nicchia! Quello che volevo intendere io con lo "spostarsi" era più per darti modo di incontrare anche altre persone con cui discutere di questi argomenti che non siano sempre il sotto scritto e gli altri utenti che continuano a venire qui. Ripeto che una cosa non sostituisce l'altra. Preciso anche che non sono stato io a fare il nome di Calavera! :)

asterix777 ha scritto:
Neo-Geo ha scritto:Asterix, Dici che io stia qui a "saccheggiare" una nave che affonda? No non sono qui a fare questo e sinceramente mi dispiace che la pensi in questo modo. Per me AP è stata una grossa risorsa sotto un po' tutti i punti di vista, ed è ancora un bel database ancora molto "pieno".

Come scrivevo sopra, il dispiacere è anche mio. Non intendo polemizzare oltre, ma non ho potuto non registrare un invito a frequentare 'altri lidi' che mi è parso alquanto inopportuno, in considerazione delle acque difficili in cui naviga AP. Ripeto, non pretendo che nessuno degli utenti o ex utenti si prenda la briga di 'salvare' sito e forum, ma chiedo quantomeno di non partecipare di propria iniziativa ad affossarli.
Calavera Cafè: è un'interessante e viva realtà che oggi si è affrancata da AP - e non so perchè - ma ne è una costola, è nata qui e gli deve molto, partendo proprio dai suoi collaboratori.
Accanimento terapeutico? No, ma neanche eutanasia. Se proprio deve andarsene, che muoia di morte naturale.
E non è detto che non possa salvarsi. Intanto siamo ancora qui a scrivere.


Asterix, però, ripeto un attimo le cose che ho scritto prima. Prima di tutto non sono stato io a fare il nome di Calavera, in secondo luogo, non credo che seguire il podcast precluda in qualsiasi modo il fatto di poter venire qui. Io non intendevo richiamare gente a seguire le cose che stiamo facendo altrove a scapito di questo sito, anche perché, ripeto, io non ci guadagno nulla ne da una parte ne dall'altra. Il fatto che AP sia morto, non è colpa mia, mi limito solo a constatare la cosa, come fanno altri qui dentro.

Purtroppo rivitalizzare AP richiederebbe uno sforzo che va ben al di là delle nostre possibilità, pur volendolo le sorti del sito e del forum non sono nella nostre mani.
Immagine
Neo-Geo
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 1710
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 11:29

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda manny il domenica 17 giugno 2018, 12:42

millennium2k ha scritto:Purtroppo la situazione è molto complessa e non ne conosco i dettagli. So per certo che sono stati fatti tentativi di cambio gestione (soprattutto per quanto riguarda zodiac), ma non sono andati in porto. A quel punto, chi spendeva un monte di tempo, gratuitamente, per aggiornare il sito con contenuti, si è, giustamente a mio avviso, stufato. Quello che non capisco e non mi è dato sapere, è la volontà, da parte dei fondatori, di non portare avanti il progetto... mi sembra evidente che, a meno che non avvenga un miracolo, l'indirizzo scelto sia la chiusura del pacchetto intero. Spero di sbagliarmi


grazie delle informazioni. noi utenti rimproveriamo ai gestori di adventuresplanet il silenzio sulla situazione attuale. meritiamo almeno di essere informati su ciò che sta accadendo e accadrà e se hai modo di metterci in contatto con i fondatori e gestori, te ne saremmo grati. detto sinceramente, del futuro di zodiac e adventure productions ci interessa poco, ci interessa soprattutto che vengano salvaguardati lo straordinario database di ap sulle avventure grafiche, uno dei più grandi d'europa e non solo e il forum. se poi si riesce a anche a riavviare il sito con news e recensioni, meglio ancora
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2293
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda luise il domenica 17 giugno 2018, 14:26

Manny per me questo non rispondere è voluto. Possibile che non gli è arrivata la voce ?
Ultima modifica di luise il domenica 17 giugno 2018, 15:34, modificato 1 volta in totale.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
luise
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 4128
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2009, 21:54

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda manny il domenica 17 giugno 2018, 14:47

luise ha scritto:Manny per me questo non rispondere è voluto. Possibile che non gli è arriva la voce ?


non so dirti luise. al momento non ho idea se esista ancora uno staff e se i fondatori continuino ancora a occuparsi di adventuresplanet o abbiano lasciato anche loro
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2293
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: 2018: L'inizio della fine per le avventure grafiche?

Messaggioda asterix777 il domenica 17 giugno 2018, 15:53

Neo-Geo ha scritto:Asterix, però, ripeto un attimo le cose che ho scritto prima. Prima di tutto non sono stato io a fare il nome di Calavera

Tuttavia lo hai confermato, infatti non sono intervenuto prima del tuo post di conferma.

Neo-Geo ha scritto:in secondo luogo, non credo che seguire il podcast precluda in qualsiasi modo il fatto di poter venire qui. Io non intendevo richiamare gente a seguire le cose che stiamo facendo altrove a scapito di questo sito, anche perché, ripeto, io non ci guadagno nulla ne da una parte ne dall'altra. Il fatto che AP sia morto, non è colpa mia, mi limito solo a constatare la cosa, come fanno altri qui dentro.

Ad ogni modo, prendo atto del chiarimento circa le reali intenzioni del tuo intervento, benchè non riesca a condividere il concetto di 'morte di AP' fintanto che c'è un'utenza che ancora partecipa e scrive, anche per rispetto nei suoi riguardi.
Immagine
Immagine
Immagine
"Trattasi di oggetto COMPLETAMENTE inutile!" (Sam)
asterix777
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 10022
Iscritto il: martedì 7 marzo 2006, 16:54
Località: Napoli

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda pinellos il domenica 17 giugno 2018, 23:46

Si potrebbe domandare a quelli di calavera cafè, magari su fb? Per esserci, loro ci sono (hanno recentemente fatto una puntata sullo svilupparty andata su facebook, anche se qui non ce n'è traccia), io non so quali rapporti abbiano con ap, ma magari qualcuno ne sa qualcosa e/o può fare da portavoce... basterebbe dare la possibilità a qualcuno si salvare almeno il database... se a loro non interessa mantenere il sito, si potrebbe tranquillamente portare tutto da qualche altra parte e non perdere anni di recensioni, articoli e soluzioni... sarebbe un peccato.
pinellos
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 23
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2018, 0:30

Re: 2018: L'inizio della fine per le avventure grafiche?

Messaggioda Overmann il lunedì 18 giugno 2018, 10:44

Neo-Geo ha scritto:Preciso anche qui quello che volevo dire, perché forse sono stato poco chiaro. Non è "sciocco" considerare obsoleto AP, è semplicemente un dato di fatto. Ma non parlo solo di social o robe del genere, i quali, nonostante rischiano sempre di essere bolle di sapone sono comunque importanti oggi come oggi che piaccia oppure no, parlo proprio del sito in se. Come impostazione generale, database, tipo di contenuti, può benissimo continuare ad esistere, ma è insindacabile che, tecnicamente, AP sia rimasto un sito dei primi anni 2000 e non sia mai stato adattato a quello che il web è diventato durante tutto questo tempo. E ripeto, non parlo di social o formule più brevi leggere ecc... parlo proprio della struttura tecnica del sito.


E' vero che tecnicamente AP è ancora un sito tecnicamente "vecchio", ma definirlo obsoleto lasciando intendere che avrebbe bisogno di chissà quale rivoluzione lo trovo esagerato.

AP ha addirittura anticipato certe tematiche, ad esempio dando la possibilità agli utenti di scrivere recensioni sul sito accanto a quella ufficiale: il risultato è un enorme database di commenti sui singoli giochi che tendono ad essere mediamente approfonditi, almeno fino a qualche anno fa. Essendo poi una community, riconoscevo i singoli recensori e sapevo se i miei gusti potevano coincidere: questo mi ha fatto negli anni da enorme guida agli acquisti, mentre ultimamente brancolo nel buio e compro in saldo (e faccio bene, visto il mio rate di soddisfazione).

Tornando a fare il paragone coi quotidiani, non si può considerare obsoleto un quotidiano solo perchè è lungo da leggere. Con tutte le modifiche avvenute negli ultimi due anni alle principali testate, si può dire che si tratta soprattutto di modifiche ai modelli di business, ma resta inteso che il valore aggiunto di un quotidiano è dato dall'approfondimento, dalla specializzazione e dal dibattito esperto.
AP nel suo piccolo era questo.
Dico nel suo piccolo perchè anche all'apice eravamo qualche decina, non chissà quale folla...

Le abitudini degli utenti sono cambiate nel senso che oggi è molto più diffusa la fruizione passiva, magari da cellulare senza tastiera, il commento veloce al video, l'update distratto. Ma quando parli di nicchia l'atteggiamento generale è relativo; tra l'altro avere un nocciolo di "curatori" che garantiva quel minimo sindacale di contenuto è sempre stato sufficiente a tenere a galla la barca. Non credo insomma serva una "rivoluzione svecchiante" ad AP, dato che il suo valore sta nei contenuti e il trend generale oggi è di approfondire di più e meglio e non di inseguire nel loro territorio le piattaforme social (che possono e devono essere complementari).

Resto comunque convinto che uno dei problemi è la scarsità di uscite di rilievo: giochi di 4 ore molto semplici tendono a stimolare poco dibattito, se poi si disperdono in sottogeneri, (in)compatibilità tecniche e traduzioni (mancate) resta ben poco. Va da sè che le utenze non sono più coincidenti: molti dei giocatori di ag semplicemente non giocano più perchè dovrebbero cercarsi i titoli col lanternino, non essendo interessati a divagazioni sul genere come i vari walking simulator. Viceversa i più giovani, magari amanti di questi nuovi generi, non hanno idea di cosa sia Monkey Island e nemmeno gli interessa perdersi in meccaniche così complesse.
Overmann
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2166
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2007, 14:12
Località: Eridani Epsilon B

Re: 2018: L'inizio della fine per le avventure grafiche?

Messaggioda manny il martedì 19 giugno 2018, 0:32

aggiornamento: forse presto potrebbero esserci delle novità, ma non so se positive o negative. perdonate la cripticità, è a fin di bene.
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2293
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: 2018: L'inizio della fine per le avventure grafiche?

Messaggioda millennium2k il mercoledì 20 giugno 2018, 8:02

Io la vedo nera, sinceramente. Quello che non capisco è perché lo staff non spieghi la situazione e con la community si cerchi una soluzione per continuare o addirittura rilanciare AP.
Blog di Videogiochi e Misteri
http://www.andyrinaldi.com

Founder of TheMechanism
https://gamejolt.com/@TheMechanism
millennium2k
Avatar utente
Esploratore
Esploratore
 
Messaggi: 175
Iscritto il: domenica 11 novembre 2012, 22:02
Località: Madrid

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda luise il domenica 24 giugno 2018, 1:52

Ciao, due parole :mi ero iscritta anni fa al forum esclusivamente per le ag e per il fantastico supporto tecnico ! Che una volta era molto attivo e ti aiutavano con tutti i giochi !
Poi ho trovato gente simpatica il che non guasta .
Oggi non ho piu tempo di entrare speso sul forum o poco tempo per vari motivi,senza contare che oggi il forum è in stallo .
E poi anche perché la "magia"se ne andata "non ho più la passione di una volta .Qualche ag ancora si salva e qualche "gioiellino" non me lo lascio scappare ma è difficile trovarlo in un mare di rubbish. Sono diventata molto selettiva.
E quando si trova qualcosa di interessante e solo inglese .
Le Sezioni giochi del forum non mi interessamo più anche se o partecipato in passato.
Ho passato dei bei momenti su questo forum e risate.
Non so cosa succederà .
Ho letto di qualcuno che scriveva di "salvare" il forum attraverso gli utenti.
Voglio essere schietta: non o tempo, SOLDI ,SALUTE.
Detto questo vi auguro buona fortuna!
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
luise
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 4128
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2009, 21:54

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda manny il domenica 24 giugno 2018, 14:23

spiace molto. grazie per il contributo dato al forum in questi anni e spero tornerai a trovarci
The signals are very strong tonight. Very strong.
manny
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2293
Iscritto il: giovedì 16 febbraio 2006, 18:20
Località: El Midollo

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda pinellos il domenica 24 giugno 2018, 16:04

Bah, che situazione senza senso... in questi casi la logica imporrebbe semplicemente di "lasciare le chiavi" in mano a qualcun altro, se non per rilanciare o mantenere il progetto, quantomeno per affidarlo alle cure di chi possa preservarne per lo meno la fruibilità futura, ovvero per evitare che un database enorme di recensioni e quant'altro vada perso con lo scadere di un abbonamento da pochi spicci annuali.
Ad ogni modo, il dominio di AP va in scadenza tra 6 mesi esatti (Expire Date: 2019-01-25), per cui il tempo per fare qualcosa c'è, ma non è tantissimo. Speriamo che qualcosa si muova. Ciao.
pinellos
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 23
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2018, 0:30

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda luise il lunedì 25 giugno 2018, 17:09

manny ha scritto:spiace molto. grazie per il contributo dato al forum in questi anni e spero tornerai a trovarci


Ci tornerò saltuariamente sul Forum ,volevo solo chiarire alcuni punti Importanti.
Ciao
Ultima modifica di luise il lunedì 25 giugno 2018, 20:27, modificato 1 volta in totale.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
luise
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 4128
Iscritto il: mercoledì 7 gennaio 2009, 21:54

Re: Ma Adventure's Planet non c'è più?

Messaggioda Neo-Geo il lunedì 25 giugno 2018, 18:35

Overmann ha scritto:Pensavo ci fosse qualche problema temporaneo, ma ormai sono mesi di stallo... Nel 2018 c'è praticamente una notizia al mese sul sito. Sul forum sembra non scriva più quasi nessuno. Non che negli ultimi anni ci fosse chissà quale attività ma in questi mesi è peggio che mai... A cosa è dovuto? Poche uscite? Poche persone coinvolte? Tutti dispersi su social media / podcast / altro? Il sito e il forum sono una cosa anni '90 come le avventure grafiche della Lucas? :lol:

Ma soprattutto, c'è speranza o ci salutiamo qui? Non vorrei aprire un giorno la pagina è trovare un 404 su tutti i siti correlati :mrgreen:


Però mi sembra che alle volte si confonda l'utenza del forum con i membri dello staff, ovvero chi il sito lo tiene.

Non credo che lo stallo di AP sia dovuto ne alle scarse uscite di giochi ne alla scarsa utenza (in questo secondo caso almeno non direttamente). Credo ci siano problemi molto più a monte.
Immagine
Neo-Geo
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 1710
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 11:29

PrecedenteProssimo

Torna a Sito e comunità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron