Pagina 1 di 1

The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: mercoledì 24 luglio 2019, 12:41
da manny
Dopo avervi presentato questo gioco, siamo certi che non vi lamenterete più che le avventure di oggi non sono longeve come quelle di una volta. In The Longing, creata da Ânselm Pÿta di Studio Seufz, impersonate infatti il servo del re di un mondo sotterraneo, che dovrà attendere in piena solitudine che il suo padrone si svegli da un sonno lungo letteralmente 400 giorni. Si, avete capito bene, 400 giorni. Non appena inizierete il gioco, infatti, partirà il countdown e che lo giochiate o meno, si concluderà scaduti i 400 giorni. Nel frattempo potrete esplorare l'immenso reame (bisognerà aspettare per superare certi passaggi) e svolgere diverse attività, oppure stare seduti nella vostra stanza a leggere libri o a riflettere sul senso della vita. Avrete capito che siamo di fronte a una delle avventure più sperimentali mai concepite. Il gioco uscirà nel 2019 e noi abbiamo la forte tentazione di comprarlo e di farci una rubrica settimanale o mensile.
https://store.steampowered.com/app/893850/THE_LONGING/

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: mercoledì 24 luglio 2019, 21:44
da MCCOY
Una cosa tipo: attendere il risveglio del Barbarossa sotto il kyffhauser :D Affascinante!
Poco credibile l'idea dei 400 giorni di gameplay corrispondenti a 400 giorni solari. Quanti contenuti dovrebbero produrre per riempirli? Sarebbe deludente ridurre il gioco ad una biblioteca virtuale di classici da leggere (perchè esenti dal diritto d'autore).
Ma magari ci stupiranno e vinceranno la sfida...

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: mercoledì 24 luglio 2019, 22:47
da manny
MCCOY ha scritto:Poco credibile l'idea dei 400 giorni di gameplay corrispondenti a 400 giorni solari. Quanti contenuti dovrebbero produrre per riempirli? Sarebbe deludente ridurre il gioco ad una biblioteca virtuale di classici da leggere (perchè esenti dal diritto d'autore).
Ma magari ci stupiranno e vinceranno la sfida...


innanzitutto si parte dal presupposto che uno può giocare in media 2-3 ore al giorno, non 20. sicuramente è concepito in modo da sbloccare alcuni passaggi col passare dei giorni, come si vede dai trailer. considera che ci lavorano dal 2014. considerando che non ci sono dialoghi ed è tutto bidimensionale, teoricamente potrebbe essere molto molto esteso da esplorare. staremo a vedere

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: domenica 28 luglio 2019, 17:57
da giubbe
Il primo enigma è facile facile... sposti avanti l'orologio del PC.. spero che gli altri siano più difficili :D :mrgreen:

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: domenica 28 luglio 2019, 21:33
da luise
Ma ci sono enigmi in questo gioco ? Altrimenti che noia! :lol:

giubbe ha scritto:Il primo enigma è facile facile...
Spoiler!
sposti avanti l'orologio del PC.. spero che gli altri siano più difficili :D :mrgreen:


Il gioco non è anciora uscito,
hai sbagliato gioco o ti hanno passato una copia anticipata i dev ?

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: domenica 28 luglio 2019, 21:54
da manny
giubbe ha scritto:Il primo enigma è facile facile... sposti avanti l'orologio del PC.. spero che gli altri siano più difficili :D :mrgreen:


sarebbe troppo facile. il gioco ha un countdown interno indipendente dall'orologio del PC del giocatore. quindi ti tocca aspettare :mrgreen:

luise ha scritto:Ma ci sono enigmi in questo gioco ? Altrimenti che noia!

il gioco sembra basato soprattutto sull'esplorazione del grande reame, che potrebbe essere molto esteso. inoltre per superare certi punti bisognerà aspettare diversi giorni come si capisce dal trailer

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: venerdì 2 agosto 2019, 19:15
da giubbe
giubbe ha scritto:Il primo enigma è facile facile...
Il gioco non è anciora uscito,
hai sbagliato gioco o ti hanno passato una copia anticipata i dev ?


era una battuta. :D
anche se non credo lontana dalla realtà se non è richiesta una connessione internet

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: venerdì 2 agosto 2019, 19:21
da giubbe
manny ha scritto:
giubbe ha scritto:Il primo enigma è facile facile... sposti avanti l'orologio del PC.. spero che gli altri siano più difficili :D :mrgreen:


sarebbe troppo facile. il gioco ha un countdown interno indipendente dall'orologio del PC del giocatore. quindi ti tocca aspettare :mrgreen:


se fosse un gioco di massa, tempo una giornata ed esce la patch "salta tempo" :D
Però sono curioso di sapere come hanno risolto il problema tempo in un computer stand alone. Con il PC spento, o con il gioco non esecuzione, il tempo non passa. O m i stai dicendo che devo spendere 9600 ore di gioco effettivo? La faccio io la patch... :mrgreen: :twisted:

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: venerdì 2 agosto 2019, 22:13
da manny
giubbe ha scritto:se fosse un gioco di massa, tempo una giornata ed esce la patch "salta tempo"
Però sono curioso di sapere come hanno risolto il problema tempo in un computer stand alone. Con il PC spento, o con il gioco non esecuzione, il tempo non passa. O m i stai dicendo che devo spendere 9600 ore di gioco effettivo? La faccio io la patch...

da quando inizi per la prima volta il gioco parte il countdown e da lì, che tu giochi o no, il gioco finisce dopo 400 giorni di tempo, non di gioco effettivo. E non credo ci siano problemi, perché se hai il computer spento, quando lo riaccendi dopo tot giorni e riaccedi al gioco aggiorna il tempo trascorso dall'ultima volta. avrà un orologio interno.

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: sabato 3 agosto 2019, 0:08
da giubbe
manny ha scritto:da quando inizi per la prima volta il gioco parte il countdown e da lì, che tu giochi o no, il gioco finisce dopo 400 giorni di tempo, non di gioco effettivo. E non credo ci siano problemi, perché se hai il computer spento, quando lo riaccendi dopo tot giorni e riaccedi al gioco aggiorna il tempo trascorso dall'ultima volta. avrà un orologio interno.

pourparler, se scoccio termino subito.
l'orologio interno come fa a sapere che passa il tempo? Se è acceso conta, ma se è spento non può contare. Se acceso conta 1,2,3,... se spegni si ferma a 3, poi dovrebbe continuare con 4,5,6,... ma come fa da spento? (il computer conosce sempre l'ora perchè ha una batteria, inoltre i moderni sistemi operativi si connettono a internet per sapere l'ora).
Se quando lo riaccendi si connette a internet e legge un orologio (di server con questo servizio ce ne sono a iosa), allora funziona, se legge l'orologio interno lo puoi bypassare. Certo, quando rimetti l'orologio a posto (o lo fa il sistema operativo), il programma si accorge di essere tornato indietro nel tempo. Se la soluzione è quella che scherzosamente ho indicato allora lo ignorerà, altrimenti resetterà il contatore.

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: sabato 3 agosto 2019, 10:16
da manny
non sono un esperto di informatica. probabilmente ogni volta che riaccedi al gioco si collega all'orologio del pc oppure a steam stesso. magari lo chiederemo allo sviluppatore.

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: sabato 3 agosto 2019, 17:09
da giubbe
se si collega ai server steam hai già trovato la soluzione. Se, invece, fa uso solo dell'orologio del PC sono molto curioso di sapere come hanno fatto. Sempre che lo possano dire.

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: sabato 3 agosto 2019, 18:32
da MCCOY
giubbe ha scritto:se si collega ai server steam hai già trovato la soluzione. Se, invece, fa uso solo dell'orologio del PC sono molto curioso di sapere come hanno fatto. Sempre che lo possano dire.


Per il collegamento all'orologio del pc non credo sarà nulla di particolarmente complicato. Monkey 3 è un precedente illustre, con l'orologio di Puerto Pollo collegato a quello del pc e Palido Domingo che ti augura "buon anno nuovo" quando la data del pc segna il primo di gennaio.
Cmq potrebbero anche aver inserito un sistema di protezione che registra i cambiamenti di data/ora dopo l'inizio della partita in modo da non permettere di barare ed evitare crash di gioco.

Comunque noto che ne stanno uscendo parecchi di giochi "figli" di The Last Express in questo periodo, con meccanica ad orologio interno...

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: sabato 3 agosto 2019, 23:57
da giubbe
MCCOY ha scritto:Per il collegamento all'orologio del pc non credo sarà nulla di particolarmente complicato. Monkey 3 è un precedente illustre, con l'orologio di Puerto Pollo collegato a quello del pc e Palido Domingo che ti augura "buon anno nuovo" quando la data del pc segna il primo di gennaio.
Cmq potrebbero anche aver inserito un sistema di protezione che registra i cambiamenti di data/ora dopo l'inizio della partita in modo da non permettere di barare ed evitare crash di gioco.


esatto, collegare il mondo di gioco con il mondo reale tramite l'orologio è fattibile e pure divertente. Anche il sistema di protezione è fattibile. Quello che secondo le mie conoscenze non si può fare è accorgersi del tempo trascorso senza consultare un orologio, ammesso che ci siano dei tempi in cui il gioco non è in esecuzione.
E' la stessa cosa che succede ad un essere umano privato dell'alternanza giorno notte e isolato. Per sapere che giorno è deve chiedere. Un processore potrebbe contare, ma solo fino a che ha energia elettrica per farlo.

P.S.
ben ritrovato :)

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: domenica 4 agosto 2019, 9:48
da MCCOY
La cosa che spero è che almeno gli sviluppatori possano offrire una versione "faster", magari dopo il primo completamento di una partita, trattandosi di un gioco a finali multipli e con achievements e quindi concepito per essere rigiocato; tuttavia non so in quanti sarebbero disposti ad aspettare nuovamente più di un anno per vedere se riescono a fare un finale diverso (e magari non riuscendoci neppure).

Re: The Longing, avventura lunga 9600 ore

MessaggioInviato: domenica 11 agosto 2019, 21:19
da MCCOY
Per chi ama gli spoiler, un piccolissimo estratto in-game per avere un assaggio del tipo di musiche che troveremo nel gioco:
https://twitter.com/i/status/1068162543049469954

Risulta molto incoraggiante.