Login with a social network:

Syberia

Il mondo delle Avventure Grafiche, dalle origini sino ai giorni nostri.

Moderatori: Simo the best, Adrian, Gnupick

Messaggioda † Lobsel Vith † il giovedì 11 ottobre 2007, 15:20

John ha scritto:Ma sono solo io che non ha visto tutta questa grande crescita di Kate?? Sarà che ci ho giocato parecchio tempo fà e mi ricordo male...


Forse dovresti rigiocarlo :D Kate cambia completamente fino alla fine del gioco :D
O magari questa crescita non è poi cosi evidente, però a me cosi è parsa :wink:
† Lobsel Vith †
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1230
Iscritto il: domenica 29 aprile 2007, 19:56
Località: Cedar Grove Sanitarium, Female Seclusion.

Messaggioda John il giovedì 11 ottobre 2007, 16:46

† Lobsel Vith † ha scritto:
John ha scritto:Ma sono solo io che non ha visto tutta questa grande crescita di Kate?? Sarà che ci ho giocato parecchio tempo fà e mi ricordo male...


Forse dovresti rigiocarlo :D Kate cambia completamente fino alla fine del gioco :D
O magari questa crescita non è poi cosi evidente, però a me cosi è parsa :wink:


Ci avevo provato a rigiocarlo ma, arrivato all' "enigma" del remo, sono stato preso un pò dallo sconforto e la parte dopo in cui bisogna far partire il treno (con tutte scartoffie burocratiche annesse) me la ricordavo noiosa quindi ho abbandonato...

Il fatto è che, soprattutto nella prima parte del gioco, Kate mi sembra tutt'altro che attaccata alla sua città, gli amici, la madre il fidanzato etc.(e ogni telefonata non faceva che incrementare questa mia sensazione). E non è che si faccia molti problemi a partire(almeno io, prima di partire su un treno a molla guidato da un automa e diretto chissà dove ci avrei pensato un pò più).

Poi, almeno secondo me, il vero protagonista è Hans, anzi sarebbe meglio dire la sua figura dato che nel secondo perde quasi tutto il suo carisma. Senza questa figura magnificamente caratterizzata Kate da sola avrebbe potuto fare ben poco per dare sostanza al gioco. Poi sono gusti.
John
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 22:06
Località: Perugia

Messaggioda Fabrizio il venerdì 12 ottobre 2007, 11:48

raziel73 ha scritto:
Fabrizio ha scritto:Eccomi qui a rispolverare questo vecchio topic... siamo finalmente online con il sito
http://www.syberiaitalia.com
Ovviamente invito tutti a farci un salto :)


hueila' fabrizio! :D


eheh ogni tanto mi rifaccio vivo :)
Fabrizio
Avatar utente
Esploratore
Esploratore
 
Messaggi: 131
Iscritto il: giovedì 9 marzo 2006, 13:05
Località: Padova

Messaggioda Fabrizio il venerdì 12 ottobre 2007, 11:51

John ha scritto:
† Lobsel Vith † ha scritto:
John ha scritto:Ma sono solo io che non ha visto tutta questa grande crescita di Kate?? Sarà che ci ho giocato parecchio tempo fà e mi ricordo male...


Forse dovresti rigiocarlo :D Kate cambia completamente fino alla fine del gioco :D
O magari questa crescita non è poi cosi evidente, però a me cosi è parsa :wink:


Ci avevo provato a rigiocarlo ma, arrivato all' "enigma" del remo, sono stato preso un pò dallo sconforto e la parte dopo in cui bisogna far partire il treno (con tutte scartoffie burocratiche annesse) me la ricordavo noiosa quindi ho abbandonato...

Il fatto è che, soprattutto nella prima parte del gioco, Kate mi sembra tutt'altro che attaccata alla sua città, gli amici, la madre il fidanzato etc.(e ogni telefonata non faceva che incrementare questa mia sensazione). E non è che si faccia molti problemi a partire(almeno io, prima di partire su un treno a molla guidato da un automa e diretto chissà dove ci avrei pensato un pò più).

Poi, almeno secondo me, il vero protagonista è Hans, anzi sarebbe meglio dire la sua figura dato che nel secondo perde quasi tutto il suo carisma. Senza questa figura magnificamente caratterizzata Kate da sola avrebbe potuto fare ben poco per dare sostanza al gioco. Poi sono gusti.


Sono d'accordo, Hans è magnificamente caratterizzato nel primo Syberia, poi purtroppo perde tutto il suo carisma nel secondo, diventanto solo un vecchietto scorbutico...
Per il resto, diciamo che per provare il cambiamento di Kate bisogna immedesimarcisi (...vitisivi), molto è lasciato alla sensibilità di chi gioca.
Fabrizio
Avatar utente
Esploratore
Esploratore
 
Messaggi: 131
Iscritto il: giovedì 9 marzo 2006, 13:05
Località: Padova

Messaggioda Actarus il venerdì 12 ottobre 2007, 12:11

fabrizio ha scritto:Hans è magnificamente caratterizzato nel primo Syberia, poi purtroppo perde tutto il suo carisma nel secondo, diventanto solo un vecchietto scorbutico...
Per il resto, diciamo che per provare il cambiamento di Kate bisogna immedesimarcisi (...vitisivi), molto è lasciato alla sensibilità di chi gioca.




:lol: marchesini rulez!

...quoto. [smilie=ok.gif]

Viva Opera! Immagine
Actarus
 

Messaggioda John il venerdì 12 ottobre 2007, 19:12

Fabrizio ha scritto:Sono d'accordo, Hans è magnificamente caratterizzato nel primo Syberia, poi purtroppo perde tutto il suo carisma nel secondo, diventanto solo un vecchietto scorbutico...
Per il resto, diciamo che per provare il cambiamento di Kate bisogna immedesimarcisi (...vitisivi), molto è lasciato alla sensibilità di chi gioca.


Riguardo ad Hans sono perfettamente d'accordo con te.
Probabilmente se lo rigiocherò presterò maggiore attenzione a Kate.
Il fatto è che, poi potrei anche sbagliarmi, mi ha dato l'impressione di essere più che altro un mezzo per raccontare la storia di Hans che si muove e agisce soltanto in funzione di questo. Mi sarebbe piaciuto ad esempio che ad un certo punto dell'avventura avesse preso una decisione importante come quella di tornare indietro o qualcosa del genere.
John
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 22:06
Località: Perugia

meravigliosi...

Messaggioda ***AprilRyan*** il domenica 11 novembre 2007, 0:55

syberia e syberia 2 li ho giocati uno dietro l'altro e mi hanno colpita nel profondo ( il finale di syberia 2 mi ha fatto versare un fiume di lacrime :cry: ), xò devo dire ke il sogno di hans lo ha trasformato in una persona un po' egoista, visto ke è arrivato al punto di sacrificare oscar (aaargh! nn lo perdonerò maiii!!!)... vabbè a parte questo, sono felice di averci giocato, anke se nn vi nascondo ke ci sono stati enigmi piuttosto ostici, x fortuna pochissimi -un paio al massimo- vabbè... cmq bello, bellissimi entrambi [smilie=jumpclap.gif]
April***PunkGirl***
***AprilRyan***
Avatar utente
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 32
Iscritto il: venerdì 9 novembre 2007, 17:32
Località: Stark

Messaggioda Overmann il domenica 11 novembre 2007, 11:40

Il problema è che Syberia 2 rimette in discussione molte delle qualità del primo episodio, come i già citati personaggi di Kate e Hans... la "mutazione" di Kate tecnicamente avviene nel filmato finale del primo Syberia, il compito di svilupparla starebbe al seguito, che però non fa nulla di tutto ciò trasformandola invece in mero protagonista di Avventura Qualsiasi. Hans nel primo Syberia è più un ideale che un personaggio, una guida spirituale per emancipare Kate dalle ossessioni del mondo materialista e per farla riflettere attraverso i dettagli della sua storia; nel seguito diventa un personaggio antipatico, scorbutico, poco affascinante, privo della magia di cui era impregnato nel primo gioco e oltretutto doppiato da Melazzi.

Insomma Syberia 2 frena le ambizioni della saga riportandola su livelli mediocri a livello di sceneggiatura ed emotività. E' discreto come gioco ma se rapportato alle aspettative di chi lo attendeva da tempo dopo aver concluso il primo, è anche una gran delusione sotto molti aspetti.
Overmann
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2178
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2007, 14:12
Località: Eridani Epsilon B

Messaggioda John il domenica 11 novembre 2007, 15:50

Overmann ha scritto:Il problema è che Syberia 2 rimette in discussione molte delle qualità del primo episodio, come i già citati personaggi di Kate e Hans... la "mutazione" di Kate tecnicamente avviene nel filmato finale del primo Syberia, il compito di svilupparla starebbe al seguito, che però non fa nulla di tutto ciò trasformandola invece in mero protagonista di Avventura Qualsiasi. Hans nel primo Syberia è più un ideale che un personaggio, una guida spirituale per emancipare Kate dalle ossessioni del mondo materialista e per farla riflettere attraverso i dettagli della sua storia; nel seguito diventa un personaggio antipatico, scorbutico, poco affascinante, privo della magia di cui era impregnato nel primo gioco e oltretutto doppiato da Melazzi.

Insomma Syberia 2 frena le ambizioni della saga riportandola su livelli mediocri a livello di sceneggiatura ed emotività. E' discreto come gioco ma se rapportato alle aspettative di chi lo attendeva da tempo dopo aver concluso il primo, è anche una gran delusione sotto molti aspetti.


Quoto pienamente!!
John
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 22:06
Località: Perugia

Messaggioda djsolidsnake86 il domenica 11 novembre 2007, 18:51

sto giocando con syberia.. sono arrivato al punto dove devo fabbricare le gambe ma nn so di che colore.. mi son bloccato :(
cmq nn lo sto trovando così bello sto gioco.. nn mi sta prendendo per niente :(
djsolidsnake86
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 59
Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 19:31

Messaggioda Overmann il domenica 11 novembre 2007, 19:05

Praticamente non è ancora iniziato...

Per le gambe guarda la brochure trovata nell'albergo
Overmann
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2178
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2007, 14:12
Località: Eridani Epsilon B

Messaggioda † Lobsel Vith † il domenica 11 novembre 2007, 19:12

djsolidsnake86 ha scritto:sto giocando con syberia.. sono arrivato al punto dove devo fabbricare le gambe ma nn so di che colore.. mi son bloccato :(
cmq nn lo sto trovando così bello sto gioco.. nn mi sta prendendo per niente :(


Sei appena all'inizio :D
Aspetta un pò.
Anche se io già dalle prime fasi mi ero innamorata delle ambientazioni di Valadilene *_* spettacolari :D
Cmq gli enigmi sono piuttosto semplici, vedrai che risolverai senza problemi, ma se ne riscontrassi puoi scrivere nella sezione Trucchi e Soluzioni :D
† Lobsel Vith †
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1230
Iscritto il: domenica 29 aprile 2007, 19:56
Località: Cedar Grove Sanitarium, Female Seclusion.

Messaggioda John il lunedì 12 novembre 2007, 2:46

† Lobsel Vith † ha scritto:
djsolidsnake86 ha scritto:sto giocando con syberia.. sono arrivato al punto dove devo fabbricare le gambe ma nn so di che colore.. mi son bloccato :(
cmq nn lo sto trovando così bello sto gioco.. nn mi sta prendendo per niente :(


Sei appena all'inizio :D
Aspetta un pò.
Anche se io già dalle prime fasi mi ero innamorata delle ambientazioni di Valadilene *_* spettacolari :D
Cmq gli enigmi sono piuttosto semplici, vedrai che risolverai senza problemi, ma se ne riscontrassi puoi scrivere nella sezione Trucchi e Soluzioni :D


Syberia è un gioco molto particolare e deve molto successo all'ambientazione e all'atmosfera. Sicuramente la prima parte non è la migliore(ci sono un paio di punti abbastanza lenti) ma appena si comincia a scoprire qualcosa di più su Hans migliora di molto.

Certo se proprio l'ambientazione non ti prende difficilmente troverai molte cose da apprezzare(almeno io la parte "enigmistica" non l'ho apprezzata molto e comunque è parecchio lento come gioco)
John
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 22:06
Località: Perugia

Messaggioda djsolidsnake86 il lunedì 12 novembre 2007, 21:19

sono all'università (ormai credo di essere a metà gioco) ma il gioco nn mi prende x niente
sarà fatto bene, su questo nn ci piove, ma nn so, nn la trovo un'esperienza così profondo come è stato con the dig
mi sa che sarà difficile trovare qualche ag di quel livello
djsolidsnake86
Adepto
Adepto
 
Messaggi: 59
Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 19:31

Messaggioda John il martedì 13 novembre 2007, 13:41

djsolidsnake86 ha scritto:sono all'università (ormai credo di essere a metà gioco) ma il gioco nn mi prende x niente
sarà fatto bene, su questo nn ci piove, ma nn so, nn la trovo un'esperienza così profondo come è stato con the dig
mi sa che sarà difficile trovare qualche ag di quel livello


E' un'avventura molto particolare, o la ami o la odi.
John
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 22:06
Località: Perugia

Messaggioda Lestat il mercoledì 14 novembre 2007, 2:42

Ecco, io vado per la seconda!
Baci Lesy
Mi trovate anche qui! , ma dovete cercarmi bene!
Lestat
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1668
Iscritto il: venerdì 3 marzo 2006, 0:45
Località: Pisa

Messaggioda supergregorin il mercoledì 14 novembre 2007, 3:43

Lestat ha scritto:Ecco, io vado per la seconda!

Lesy...ma come si fa a odiare questa meraviglia di Benoito?? :shock: :cry: [-o<
A me è piaciuto anche Paradise! :lol: :lol: :lol:
E appena un bug mi fermava:
zacchète! ricominciavo da capo!! :D :D :wink:

ah ah ah! sssshhhhhhh!!! :-$ adesso mi rincorre!!
:axe:

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: Giò
Sono ragni? No, scendono gli angeli!
supergregorin
Avatar utente
Supporter
Supporter
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: venerdì 7 luglio 2006, 18:57
Località: Prato

Messaggioda Lestat il mercoledì 14 novembre 2007, 12:53

Ti rincorro io o un bug di Paradise?
Tornando seri (per quanto io possa essere seria), non posso negare che le ambientazioni e la grafica di Syberia siano belle, ma trovo la storia così noiosa. Non mi ha coinvolta per niente. Ho portato a termine il 2 solo per sapere come sarebbe finito, ma veramente, m'è sembrato un lavoro!
Baci Lesy
Mi trovate anche qui! , ma dovete cercarmi bene!
Lestat
Avatar utente
Dottor Jones
Dottor Jones
 
Messaggi: 1668
Iscritto il: venerdì 3 marzo 2006, 0:45
Località: Pisa

Messaggioda Overmann il mercoledì 14 novembre 2007, 18:29

Essendo interamente basato sul lato emotivo è ovvio che se non coinvolge alla fine risulta pesante, la storia in sè non è nulla di particolarmente articolato. e gli enigmi sono molto limitati.
Overmann
Avatar utente
Schattenjager
Schattenjager
 
Messaggi: 2178
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2007, 14:12
Località: Eridani Epsilon B

Messaggioda John il mercoledì 14 novembre 2007, 20:24

Overmann ha scritto:Essendo interamente basato sul lato emotivo è ovvio che se non coinvolge alla fine risulta pesante, la storia in sè non è nulla di particolarmente articolato. e gli enigmi sono molto limitati.


Quoto. Comunque se da una parte posso capire sia chi ha apprezzato Syberia sia chi l'ha odiato, non riesco a capire chi ha apprezzato Paradise(e considerato che mi si è bloccato una volta sola, quindi neanche dare più di tanta colpa ai bug)
John
Avatar utente
Membro Staff
Membro Staff
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 22:06
Località: Perugia

PrecedenteProssimo

Torna a Adventure Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti